Jump to content

Hai mai visto un fantasma?


Recommended Posts

Ho pensato di iniziare il mio primo 3D

Hai mai visto un fantasma? O ciò che credi possa esserlo stato? Intendo da sveglio, lucido, cosciente, nel pieno possesso delle facoltà mentali?

Vi racconto una mia esperienza:

Stavo andando a lavoro, alle 05:30 di mattina ed era inverno. Naturalmente era ancora buio ed, oltretutto, pioveva. Ricordo che ero fermo in colonna al rosso di un semaforo, davanti a me 3 o 4 macchine. In quel frangente ho visto attraversare la strada, sulle strisce pedonali, un signore anziano. Era assolutamente normale, nessuna  particolarità evidente se non che pioveva e non aveva l'ombrello. Attraversava da sinistra verso destra. Ricordo di aver pensato "e sto vecchietto che ci fa in giro all'alba al buio e sotto la pioggia?".

Lo seguivo con lo sguardo attendendo il verde, l'ho perso di vista quando, camminando, è andato davanti alla prima auto ferma in colonna davanti a me. Arrivava da sx, lato guida. Seguo con lo sguardo aspettandomi di vederlo spuntare a destra, sul ciglio della strada, dalla parte opposta da cui stava arrivando, pronto a salire sul marciapiedi ma invece.. del signore anziano nessuna traccia. Dissolto davanti alla prima auto in colonna. E si che ho guardato bene, ripartendo ho anche svoltato a destra per assicurarmi non fosse finito dietro un angolo cieco poco visibile da dov'ero.. invece.. nulla. Da davanti alla prima auto in colonna non è mai spuntato. Ho visto un fantasma? Me lo chiedo tuttora, la possibilità che lo fosse mi intriga. Purtroppo la risposta definitiva non l'avrò mai. Ma anche questo rende "magico, misterioso" il mondo dell'occulto

Edited by Filippo
  • wow 1
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Ho vissuto due episodi in cui è stata molto evidente la presenza di fantasmi o entità. 

Nel primo caso mi trovavo in Irlanda, ed ero andata a trovare un mio ex fidanzato. Verso l'ora di cena, mentre lui era seduto alla scrivania e io sul letto, vidi davanti a me una figura luminosa, dalle fattezze di un piccolo bambino, ma senza connotati particolari (il volto non lo vedevo ad esempio, era fatto di luce), fisso davanti al letto. Non è stata una breve apparizione, sarà durata almeno 5 minuti, prima di svanire nel nulla. Stava immobile davanti e me, ci fissavamo a vicenda. Il mio ex non si accorse di niente, io non dissi nulla. Quella notte ebbi disturbi di nausea abbastanza forti, terminati all'improvviso verso l'ora di pranzo, senza nessun'altro sintomo. 

Nel secondo caso mi trovavo nella mia vecchia abitazione, mi stavo pettinando davanti allo specchio e dietro di me erano presenti delle mensole con dei peluche. Le mensole erano profonde almeno 40/50 centimetri. All'improvviso, dallo specchio, vedo che uno dei peluche appoggiati sul fondo viene letteralmente trascinato da una forza invisibile, strisciando su tutta la mensola fino a cadere a terra. Si trattava di un piccolo elefante blu che mi era stato regalato anni prima, vinto ad uno dei classici giochi di un luna park. 

Quando andai a raccoglierlo presentava delle piccole bruciature. Inutile dire che non c'era vento e la finestra, oltre a trovarsi da tutt'altra parte, era chiusa. In ogni caso anche se ci fosse stato, per trascinare in quel modo un unico pupazzo fra i tanti lì accanto, sarebbe stato necessario uno spiffero davvero molto potente e indirizzato in modo preciso. Insomma, una cosa francamente impossibile visto che oltretutto dietro il peluche c'era il muro. 

 

  • wow 1
Link to comment
Share on other sites

Più che avere visto fantasmi li ho sentiti parlarmi in qualche occasione. 

Qualcosa l'ho anche vista. 

Il primo era stato Martino, avevo dieci anni. Ero sotto casa e mi stavo allacciando un sandalo, vidi in piedi alla mia sinistra un ragazzo con i capelli corti scuri, una camicia bianca e un completo giacca e pantaloni neri di foggia un po' antica. 

Non mi preoccupai ma dato che era lì in piedi a guardare proprio me, girai la testa nella sua direzione, e lui non c'era più. 

Qualche giorno dopo lo sognai e mi disse come si chiamava e volle mostrarmi innanzitutto come era morto, e mi trovai calata nei panni di una ragazza olandese del 1821, sapevo che quello era l'anno, e vedevo che gli sparavano con uno schioppo, per poi svegliarmi di colpo. 

Da quel momento cominciai a sognare ogni tanto alcune scene della sua vita con questa ragazza che impersonavo io. Ma devo ancora scrivere il 3D che lo riguarda. 

Un'altra volta "vidi" la mia vicina del piano di sotto attraversare la mia stanza dal pavimento al soffitto, non la vidi proprio con gli occhi perché era un'energia con i suoi connotati, per poi scoprire il giorno dopo che era morta proprio a quell'ora in cui la vidi ascendere. 

Una volta una mia amica per conversazione si stava chiedendo se in casa sua ci fossero presenze, io mi guardai intorno e "vidi" un bambino di dieci anni circa appoggiato allo stipite della porta che mi sorrideva quasi beffardo. Non dissi niente alla mia ospite perché mi sembrava assurdo dirle di avere visto un ragazzino a casa sua con quell'atteggiamento poi. 

Pensai mi avrebbe preso per una cialtrona. 

Non sapevo ancora che lei aveva avuto un fratello morto all'età di dieci anni per una malattia genetica, e nemmeno potevo sapere che lei non ne avesse un bel ricordo, perché lui aveva sempre saputo che non sarebbe mai diventato adulto, quindi aveva un atteggiamento ambivalente verso la sorellina che invece avrebbe avuto questa possibilità. E io lo "vidi" lì. 

Un'altra volta ancora fu quando mia madre, dopo anni di litigi tra loro per un'eredità, quella sera aspettava a casa uno dei suoi fratelli, per un documento. 

Quel pomeriggio mi appisolai e svegliandomi sentii come se ci fosse nella stessa stanza qualcuno che aveva un'energia febbricitante, come se ci fosse qualcuno che saltellava, che non stava più nella pelle.

Aprii gli occhi e non c'era nessuno. 

Siccome non riuscivo a capire quale tipo di agitazione fosse, stranamente dato che di solito sono una fifona, anche un po' scocciata, chiesi "beh chi sei?" 

E fu così che la vidi in una frazione di secondo, la vidi proprio come se avessi assistito ad uno di quei fotogrammi per condizionare le persone che vengono inseriti in maniera subliminale nei cartoni animati o nei film, però per un tempo abbastanza lungo da permettermi di cogliere l'immagine. Era mia nonna, la mamma di entrambi i fratelli litiganti, ed era talmente e citata che non si conteneva più dalla gioia, e capii che questo succedeva perché i due fratelli finalmente stavano facendo la pace. Fu una serata bellissima di risate ricordi e affetto tra loro. 

Questa è stata forse l'esperienza più bella. 

  • Love 1
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

On 8/14/2023 at 11:00 AM, Filippo said:

Hai mai visto un fantasma?

Non ho avuto questo privilegio. Ma se l'avessi visto non avrei creduto nel senso non l'avrei chiamato "fantasma" semmai proiezione - mentale o aliena che sia. Infatti secondo la mia teoria tutte le cose strane (apparentemente inspiegabili) che accadono in questo mondo sono prodotte dal cervello umano -dei medium, e non solo- o dalla tecnologia extraterrestre, non credo negli esseri immateriali o soprannaturali. Chiaro, la scienza ufficiale afferma che non ci sono prove dell'esistenza dei "poteri paranormali" del cervello umano, e che non ci sono prove della presenza degli extraterrestri sulla Terra,  per me invece entrambe le opzioni sono possibili.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Adesso, tornado ha scritto:

Mai un fantasma che appaia pubblicamente in una piazza gremita di gente 🤨  "appare" solo e sempre al singolo soggetto e solo ed esclusivamente quando si trova da solo 😐 

 

@Freya Secondo me il tuo primo episodio sarebbe stato uno scotoma scintillante 🙏🏼  

Uno scotoma alto come un bambino di 8 anni e dalla forma umanoide. Certo, come ho fatto a non pensarci prima?

Link to comment
Share on other sites

44 minuti fa, tornado ha scritto:

Mai un fantasma che appaia pubblicamente in una piazza gremita di gente 🤨  "appare" solo e sempre al singolo soggetto e solo ed esclusivamente quando si trova da solo 😐 

 

@Freya Secondo me il tuo primo episodio sarebbe stato uno scotoma scintillante 🙏🏼  

Di fantasmi pubblici nella mia città è famosa una suora in una piazza, mentre davanti l’ingresso della mia università si era appostato qualcuno .secondo me tutti noi li possiamo vedere fino al tempo in cui stanno .

altri tipi di fantasmi sono quelli che si mettono a pregare vicino il loro corpo morto…questa cosa vale anche per gli animali..più di una volta intorno al piccione o gatto morto, ho visto il suo corpo vicino l’animale morto 

  • wow 1
Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, y2k ha scritto:

Di fantasmi pubblici nella mia città è famosa una suora in una piazza, mentre davanti l’ingresso della mia università si era appostato qualcuno .secondo me tutti noi li possiamo vedere fino al tempo in cui stanno .

altri tipi di fantasmi sono quelli che si mettono a pregare vicino il loro corpo morto…questa cosa vale anche per gli animali..più di una volta intorno al piccione o gatto morto, ho visto il suo corpo vicino l’animale morto 

 

Interessante, ma per niente credibile 😁 Ti conosco da troppo tempo, dai tempi in cui eri y5k 😁 ti sei iscritto nel forum prima di me, nel 2004 😀

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, tornado ha scritto:

 

Interessante, ma per niente credibile 😁 Ti conosco da troppo tempo, dai tempi in cui eri y5k 😁 ti sei iscritto nel forum prima di me, nel 2004 😀

Il problema principale è che forse appaiono solo con occhi operati di cataratta…a cosa non credi del precedente messaggio ?

Link to comment
Share on other sites

19 ore fa, tornado ha scritto:

Mai un fantasma che appaia pubblicamente in una piazza gremita di gente 🤨  "appare" solo e sempre al singolo soggetto e solo ed esclusivamente quando si trova da solo 😐 

Beh ma avvistamenti da parte di più persone ce ne sono tanti in rete, eh. 

Vabbè che i fantasmi non appaiono sul palco del concerto del Primo Maggio per presentare il prossimo cantante, tuttavia non si può negare che molto spesso i fantasmi vengano avvistati da più di una persona, sia in contemporanea nello stesso luogo e istante, che in differita, nello stesso luogo in momenti diversi. 

Ma non è che se un fantasma lo vedete in tre è per forza più attendibile rispetto a vederlo da solo, non possiamo affermare con certezza che chi ne ha visti abbia caratteristiche particolari solo sue, né possiamo diagnosticare patologie online e senza avere titolo.

Non sappiamo nemmeno di che tipo di fenomeno si stia parlando, per cui non possiamo nemmeno dire se a-chi-e-quando manifestarsi sia o non sia una "scelta" che dipende dal fenomeno stesso, per cui non potendo avere certezze di base, alla fine è un non argomento, un'ipotesi al massimo, che dovrebbe essere proposta come tale. 

Qui dentro si discute spesso delle proprie esperienze personali e soggettive, quelle collettive che finiscono sui giornali. Tuttavia verificare se le esperienze che raccontiamo siano attendibili oppure no, non è l'obbiettivo di questo 3D, che si limita a domandare se TU hai mai visto un fantasma, TU cioè nella TUA esperienza personale, per cui non chiede di portare prove né altri testimoni. 

Il 14/8/2023 at 11:00, Filippo ha scritto:

Hai mai visto un fantasma? O ciò che credi possa esserlo stato? Intendo da sveglio, lucido, cosciente, nel pieno possesso delle facoltà

😎 Questa è la richiesta del 3D.

Caro Tornado, in passato hai raccontato di avere visto il fantasma di tuo nonno senza preoccuparti quella volta di avere uno scotoma, né di fotografarlo, o di avere la conferma della folla, ed è un'esperienza che ti sei sempre detto certo di avere vissuto. 😳

Per cui invece di sforzarti di delegittimare le esperienze altrui, perché non parli di quell'episodio, che sarebbe molto più interessante e soprattutto a tema? 😁

Link to comment
Share on other sites

Il 14/8/2023 at 11:00, Filippo ha scritto:

Ho pensato di iniziare il mio primo 3D

Hai mai visto un fantasma? O ciò che credi possa esserlo stato? Intendo da sveglio, lucido, cosciente, nel pieno possesso delle facoltà mentali?

Vi racconto una mia esperienza:

Stavo andando a lavoro, alle 05:30 di mattina ed era inverno. Naturalmente era ancora buio ed, oltretutto, pioveva. Ricordo che ero fermo in colonna al rosso di un semaforo, davanti a me 3 o 4 macchine. In quel frangente ho visto attraversare la strada, sulle strisce pedonali, un signore anziano. Era assolutamente normale, nessuna  particolarità evidente se non che pioveva e non aveva l'ombrello. Attraversava da sinistra verso destra. Ricordo di aver pensato "e sto vecchietto che ci fa in giro all'alba al buio e sotto la pioggia?".

Lo seguivo con lo sguardo attendendo il verde, l'ho perso di vista quando, camminando, è andato davanti alla prima auto ferma in colonna davanti a me. Arrivava da sx, lato guida. Seguo con lo sguardo aspettandomi di vederlo spuntare a destra, sul ciglio della strada, dalla parte opposta da cui stava arrivando, pronto a salire sul marciapiedi ma invece.. del signore anziano nessuna traccia. Dissolto davanti alla prima auto in colonna. E si che ho guardato bene, ripartendo ho anche svoltato a destra per assicurarmi non fosse finito dietro un angolo cieco poco visibile da dov'ero.. invece.. nulla. Da davanti alla prima auto in colonna non è mai spuntato. Ho visto un fantasma? Me lo chiedo tuttora, la possibilità che lo fosse mi intriga. Purtroppo la risposta definitiva non l'avrò mai. Ma anche questo rende "magico, misterioso" il mondo dell'occulto

Diciamo che a me, difronte a un evento del genere, non verrebbe mai in mente di pensare che poteva essere stato un fantasma; io avrei pensato che mi sbagliavo o chissà cos'altro. Anche perché, ci sono state occasioni in cui avrei giurato su un certo evento (non di apparizioni) e poi ho avuto la conferma che mi ero sbagliata. Eppure ci avrei giurato. Questo, per dirti che la mente è fallace. E la stessa cosa la penso per i nostri sensi e le nostre deduzioni.

insomma, tutto questo per dirti che no, non ho mai visto un fantasma. Anche perché non so proprio come si possa materializzare un defunto. 

  • Confused 1
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

23 minuti fa, cincin ha scritto:

Diciamo che a me, difronte a un evento del genere, non verrebbe mai in mente di pensare che poteva essere stato un fantasma; io avrei pensato che mi sbagliavo o chissà cos'altro. Anche perché, ci sono state occasioni in cui avrei giurato su un certo evento (non di apparizioni) e poi ho avuto la conferma che mi ero sbagliata. Eppure ci avrei giurato. Questo, per dirti che la mente è fallace. E la stessa cosa la penso per i nostri sensi e le nostre deduzioni.

insomma, tutto questo per dirti che no, non ho mai visto un fantasma. Anche perché non so proprio come si possa materializzare un defunto. 

I defunti possono materializzarsi. Rol, per esempio, faceva tanti esperimenti con loro proprio per dimostrare che una certa parte di noi forse non muore. 

 

  • Haha 1
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

34 minuti fa, cincin ha scritto:

Anche perché non so proprio come si possa materializzare un defunto. 

Secondo me il fatto di non sapere come sia possibile fisicamente, non è importante, se ti succede, la tua è una domanda estremamente interessante che forse ti fai dopo che ti è capitato, non prima, perché se questa domanda ce la si fa prima  potrebbe implicare dei presupposti non necessariamente veri. 

Per esempio io mica sono convinta che i fantasmi si "materializzano". Cioè assumano le caratteristiche della materia. 

Non quei pochi che ho visto io. 

Invece una mia amica alla quale era morta la sorella da una settimana, non vide la sorella ma vide la caffettiera della sorella aprirsi da sola, svuotarsi, sciacquarsi e riporsi nello stesso identico posto dove la custodiva sua sorella, in pratica vide la caffettiera volare per aria, smontarsi, vide il rubinetto aprirsi, la caffettiera spostarsi sotto l'acqua, eccetera. 

E questa mia amica è una persona molto razionale, non è una persona che racconta panzane per impressionare e poi dopo una perdita del genere di solito non si ha voglia di scherzarci su, però boh. 

Non so se questo sia materializzarsi. 

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

19 minuti fa, scarner. ha scritto:

I defunti possono materializzarsi. Rol, per esempio, faceva tanti esperimenti con loro proprio per dimostrare che una certa parte di noi forse non muore. 

Anche per me c'è una parte di noi che non muore ma non si materializza.

17 minuti fa, Pandora ha scritto:

E questa mia amica è una persona molto razionale, non è una persona che racconta panzane per impressionare e poi dopo una perdita del genere di solito non si ha voglia di scherzarci su, però boh. 

Non mi è venuto in mente nemmeno per scherzo che potesse aver raccontato una panzana; piuttosto, potrebbe essere stata così scossa e stressata da averle fatto credere di aver visto ciò che ha raccontato. 

Link to comment
Share on other sites

21 minuti fa, scarner. ha scritto:

@tornado. Ridi?

 

Rido perché hai menzionato Rol  😐

 

10 ore fa, Pandora ha scritto:

Caro Tornado, in passato hai raccontato di avere visto il fantasma di tuo nonno senza preoccuparti quella volta di avere uno scotoma, né di fotografarlo, o di avere la conferma della folla, ed è un'esperienza che ti sei sempre detto certo di avere vissuto. 😳

Per cui invece di sforzarti di delegittimare le esperienze altrui, perché non parli di quell'episodio, che sarebbe molto più interessante e soprattutto a tema? 😁

È capitato per 2 volte di vedere mio nonno defunto durante la paralisi del sonno, dopo un "risveglio" 

In entrambi i casi l'ho visto ai piedi  del letto, a mezzo busto, un po meno vecchio rispetto a quanto è deceduto, sensa segni di malattia e sofferenza. Con sguardo attonito, ci guardavamo dritti nelle palle degli occhi 😳 senza che io avessi facoltà di pensare, la mente era come congelata, d'altro canto non provavo nè paura, nè stupore. Una decina di secondi e scomparve, il senso di realtà era notevole. Ma sono stato costretto a razionalizzare gli eventi, anche se non subito, non riuscivo ad accettarlo, ma oggi (ma già da anni) posso dire che si è trattato di allucinazioni ipnagogiche 😉 Questo spiegherebbe pure le cosiddette visioni sul letto di morte, poiché evidentemente aumentano le sensazioni ipnagogiche. Pertanto posso dire che vedere i morti a letto non è prerogativa solo di chi sta per morire 😢 io stavo benissimo ed ero in salute 🙏🏼 

Mio nonno l'ho visto tipo così come nella foto qui sotto della carta d'identità 🥹 in carne e ossa, seppure non credo di avere distinto degli abiti, solitamente questo particolare passa inosservato poiché ci si concentra sulla visione in sé e non su cosa indossa il defunto 😶 

20230822_1906543.thumb.jpg.b04c6638f9cd1a800b17e5cbc0319887.jpg

 

Il 21/8/2023 at 15:12, y2k ha scritto:

Il problema principale è che forse appaiono solo con occhi operati di cataratta…a cosa non credi del precedente messaggio ?

 

Ci sono stati apparentemente degli episodi pubblici, ma si trattava di illusioni ottiche o giochi di luce 😎

Come il caso della suora fantasma vista a Palermo da tantissime persone  https://amp.palermotoday.it/blog/amarcord1983/suora-fantasma-chiesa-capo-spiegazione.html

E l'apparizione della Madonna in Egitto 🙏🏼 in una piazza gremita di gente 

 

Sul fantasma di piccioni e gatti semplicemente stendo un velo pietoso 😁 

Edited by tornado
Link to comment
Share on other sites

17 ore fa, tornado ha scritto:

oggi (ma già da anni) posso dire che si è trattato di allucinazioni ipnagogiche 😉 Questo spiegherebbe pure le cosiddette visioni sul letto di morte, poiché evidentemente aumentano le sensazioni ipnagogiche.

La domanda è se abbiamo mai visto fantasmi, ovvero gente che è morta, e per averne visto uno, ne hai visto uno, tecnicamente, il motivo per cui lo abbia visto è un'altro argomento. 

Però per sostenere la tesi che tutti questi avvistamenti siano solo allucinazioni ipnagogiche, bisognerebbe prima di tutto escludere che le "normali" allucinazioni ipnagogiche, così come la vista il tatto e l'udito consueti di tutti i giorni, siano impermeabili alle manifestazioni paranormali. 

Invece non è così.

Tutte manifestazioni paranormali, invece, autentiche o false che siano, vengono percepite attraverso i nostri sensi ordinari. 

Per cui le allucinazioni ipnagogiche non possono essere escluse come veicolo del paranormale, così come non è esclusa la vista, l'udito o il tatto, o il sogno, ovviamente prendendo atto dei racconti di chi sostiene di averne fatto esperienza. 

Seconda cosa, durante le allucinazioni ipnagogiche si vedono solo defunti, mai uno che racconti di avere visto il salumiere vivo e vegeto che ha il negozio all'angolo.

Anche chi è in punto di morte vede solo gente a sua volta già morta, non vede mai persone ancora vive che in quel momento sono semplicemente in un altro posto del mondo.

Questa stranezza selettiva è di per sé stessa inspiegabile.

Ovvero non viene spiegata dalla riduzione a semplice allucinazione. 

17 ore fa, tornado ha scritto:

 

Ci sono stati apparentemente degli episodi pubblici, ma si trattava di illusioni ottiche o giochi di luce

Guarda che sei tu che ti sei lamentato che non fossero apparizioni in pubblico. 

E a parte il fatto che non dimostri ciò che affermi, ora che hai sfoderato l'obiezione che scaldavi in tasca sperando di poterla usare, siamo contenti tutti e andiamo avanti 😁

20 ore fa, cincin ha scritto:

piuttosto, potrebbe essere stata così scossa e stressata da averle fatto credere di aver visto ciò che ha raccontato. 

Eh boh, tutto può essere ovviamente, anche se questa potrebbe anche essere vista come una spiegazione di conforto alle nostre certezze materiali sul fatto che tutto ciò che non è possibile secondo le leggi fisiche note, non potrà essere mai successo davvero, per cui non sarebbe vero neanche affermare di avere visto un fantasma, che si trasformerà in credere di averlo visto, automaticamente. 

Link to comment
Share on other sites

@Pandora 

Mi è capitato oggi di rispondere ad un post Facebook di un gruppo dove la gente racconta di avere visto o sentito dei fantasmi. 

Il post era di una ragazza, che raccontava di avere visto una sagoma di signora mentre si trovava a letto, avvertendo sensazioni peraltro tipiche della paralisi del sonno.  Dopo averle spiegato che si è trattata di un'allucinazione ipnagogica,  lei mi ha menzionato un altro suo post dove avrebbe registrato con il suo telefono dei tonfi come di passi pesanti, durante la notte. Ma ho notato che la registrazione era accelerata a x1,5 quindi potrebbe avere alterato le percezioni. Le ho chiesto di mettere la registrazione originale 🙂 a riproduzione normale, ma lei mi ha bloccato (lei, non il gruppo) 😐

Noto quindi che con queste persone non si può avere nessun confronto, e ti evitano quando cerchi di fornire loro spiegazioni, perché devono per forza sentirsi dire di essere creduti sulla parola 😑 

L'atteggiamento di queste persone è tale che non permettono ad esempio al CICAP di indagare su questi presunti fenomeni paranormali, con appositi strumenti. Certamente il registratore dell'iPhone usato dalla ragazza non era uno strumento idoneo, in confronto le registrazioni fatte con le cassette di una volta erano molto più pulite 😝 Poiché lei raccontava che questi rumori sono stati registrati durante la notte in una casa isolata di campagna dei suoi nonni defunti, a maggiore ragione i rumori come di passi potrebbero essere stati topi o altri piccoli roditori, o uccelli che nidificano. Ma no, per la ragazza dovevano essere per forza i passi pesanti di un fantasma 👻 E il suo blocco nei miei confronti, prova peraltro l'inconsistenza dei suoi fatti raccontati "non mi credi ti blocco" 🥹 

 

 

Edited by tornado
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, tornado ha scritto:

@Pandora 

Mi è capitato oggi di rispondere ad un post Facebook di un gruppo dove la gente racconta di avere visto o sentito dei fantasmi. 

Il post era di una ragazza, che raccontava di avere visto una sagoma di signora mentre si trovava a letto, avvertendo sensazioni peraltro tipiche della paralisi del sonno.  Dopo averle spiegato che si è trattata di un'allucinazione ipnagogica,  lei mi ha menzionato un altro suo post dove avrebbe registrato con il suo telefono dei tonfi come di passi pesanti, durante la notte. Ma ho notato che la registrazione era accelerata a x1,5 quindi potrebbe avere alterato le percezioni. Le ho chiesto di mettere la registrazione originale 🙂 a riproduzione normale, ma lei mi ha bloccato (lei, non il gruppo) 😐

Noto quindi che con queste persone non si può avere nessun confronto, e ti evitano quando cerchi di fornire loro spiegazioni, perché devono per forza sentirsi dire di essere creduti sulla parola 😑 

L'atteggiamento di queste persone è tale che non permettono ad esempio al CICAP di indagare su questi presunti fenomeni paranormali, con appositi strumenti. Certamente il registratore dell'iPhone usato dalla ragazza non era uno strumento idoneo, in confronto le registrazioni fatte con le cassette di una volta erano molto più pulite 😝 Poiché lei raccontava che questi rumori sono stati registrati durante la notte in una casa isolata di campagna dei suoi nonni defunti, a maggiore ragione i rumori come di passi potrebbero essere stati topi o altri piccoli roditori, o uccelli che nidificano. Ma no, per la ragazza dovevano essere per forza i passi pesanti di un fantasma 👻 E il suo blocco nei miei confronti, prova peraltro l'inconsistenza dei suoi fatti raccontati "non mi credi ti blocco" 🥹 

 

 

Ma che mi frega di questa di un gruppo su Facebook, che prima specifichi che solo lei ti ha bloccato e poi generalizzi "queste persone fanno così e cosa'", qui viene solo chiesto di raccontare se si è visto un fantasma, casomai invita la ragazza che lo racconta pure a noi. 

Concentrati 😁

 

  • Thanks 1
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, tornado ha scritto:

Quindi la risposta al tuo post iniziale : qualcuno ha mai visto un fantasma ? 👻 La verità è nessuno

Perfetto, hai già detto ripetutamente come la pensi e siamo a posto così, non c'è nessun bisogno di continuare a ribadirlo. 

La domanda del 3D è se hai visto o se credi di avere visto un fantasma, per cui non é questo lo spazio per trascinare un OT implicante dimostrazioni che i fantasmi esistano o non esistano né per stabilire se chi creda di averne visto abbia un difetto oppure no

Grazie 

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Da poco è morta una persona a cui volevo molto bene, una parente. Attualmente vivo nella sua casa, ci starò per un periodo dato che devo sistemare alcune cose.

Avevamo un legame speciale. Prima di morire disse di volermi vicino alla sua bara durante il funerale e lei sarebbe stata vicina a me.

Da quando vivo nella sua casa mi capita di vedere, con la coda dell'occhio, ombre che passano in corridoio o in altre stanze, accompagnate da dei rumori. Inoltre mi è capitato di sentire qualche sussurro.

Sono quasi sicuro sia suggestione dato che ogni tanto la penso ancora, però quando mi capita sono sveglio e vigile. Mai capitato di notte o nel sonno. Una percentuale di dubbio rimane.

Generalmente capita in salotto, mentre sono seduto sul posto che occupava lei tutti i giorni nel divano. Forse sono eventi di poco conto, però dopo il quinto o sesto episodio qualche domanda sorge. O sono ancora turbato ed è un fatto emotivo, oppure boh... lei ogni tanto passa a trovarmi come aveva detto.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Il Decimo ha scritto:

Generalmente capita in salotto, mentre sono seduto sul posto che occupava lei tutti i giorni nel divano

Sai? Mi ha fatto tornare in mente un particolare: anni fa morì mia nonna. Ogni giorno ad un ora ben precisa telefonava da noi per sentire mia mamma. 
Per un paio di giorni dopo il suo decesso ricordo che il telefono squillò esattamente alla solita ora in cui chiamava lei. 
Alzando la cornetta non si sentiva nulla. Cioè linea aperta, ma silenzio totale

  • Love 1
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Who's Online   0 Members, 0 Anonymous, 5 Guests (See full list)

    • There are no registered users currently online
  • Recently Browsing

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...