Jump to content

password e passkey


Recommended Posts

La differenza principale tra password e passkey è che le password sono alfanumeriche, mentre le passkey sono basate su biometrica.

Password

Le password sono una combinazione di lettere, numeri e simboli che vengono utilizzate per autenticare un utente. Sono generalmente memorizzate in un file o in un database. Le password devono essere sicure, quindi è importante che siano lunghe e complesse.

Passkey

Le passkey sono un nuovo tipo di credenziale di accesso che utilizza la tecnologia biometrica per autenticare un utente. La biometrica è una tecnologia che utilizza caratteristiche uniche di una persona per identificarla, come le impronte digitali, il riconoscimento facciale o l'iride.

Come usare le passkey

Le passkey vengono utilizzate in modo simile alle password. Quando si accede a un sito web o a un'app che supporta le passkey, il dispositivo biometrico dell'utente viene utilizzato per autenticare l'accesso.

.

Io non metto in pubblico i miei dati biometrici e tanto meno su siti "sensibili".

Trovo che questa Google ..ata si inserisca nella infausta moda che moda poi non è, di personalizzare apparentemente la mediatica con il solito scopo che sapete tutti quanti.

 

Inoltre,ho chiesto a chat AI quale sarebbe il consumo di energia se questo sistema fosse introdotto a palla e se Google trasformasse, come ha detto che farà, i siti  web in siti AI.

Ecco la risposta:

"È difficile stimare con precisione quanto sarebbe il consumo di energia se l'approccio passkey e  AI-first web AI  diventassero planetari e usuali. Tuttavia, è possibile fare alcune ipotesi basate sui dati attuali.

Secondo un rapporto di Alex de Vries, il consumo energetico associato alle applicazioni di intelligenza artificiale è proiettato a superare i requisiti di elettricità annuali di intere nazioni entro il 2027!"

(AVETE LETTO BENE, UN CONSUMO DI ENERGIA ELETTRICA PARI A QUELLO DI INTERE NAZIONI!!! Nota Mia)

"Se questo trend continuasse, il consumo di energia dell'approccio AI-first web potrebbe essere significativo. Ad esempio, se ogni sito web utilizzasse algoritmi di apprendimento automatico per personalizzare i contenuti e le esperienze degli utenti, il consumo di energia potrebbe aumentare significativamente.

Tuttavia, ci sono anche alcune cose che potrebbero essere fatte per ridurre il consumo di energia dell'approccio AI-first web. Ad esempio, i ricercatori stanno lavorando su nuovi algoritmi di apprendimento automatico che sono più efficienti dal punto di vista energetico. Inoltre, le aziende potrebbero investire in energia rinnovabile per alimentare i loro centri dati."

(le vedete le aziende investire in energie rinnovabili per alimentare i loro centri dati? Nota Mia con risata)

"In conclusione, è difficile dire con certezza quanto sarebbe il consumo di energia se l'approccio AI-first web diventasse planetario e usuale. Tuttavia, è importante essere consapevoli del potenziale impatto ambientale di questa tecnologia."

ALTRO CHE POTENZIALE...

IMPOTENZIEREBBE  IL FABBISOGNO ENEGETICO DEL PIANETA!!!

 

Edited by passworld
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Who's Online   0 Members, 0 Anonymous, 12 Guests (See full list)

    • There are no registered users currently online
  • Recently Browsing

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...