Jump to content

La gratitudine


Recommended Posts

La gratitudine è un sentimento importante. È un sentimento che ci permette di apprezzare ciò che abbiamo, sia le cose materiali che quelle immateriali. La gratitudine ci aiuta a sentirci felici e soddisfatti della nostra vita.

Quando siamo grati, siamo in grado di vedere il lato positivo delle cose. Siamo più propensi a concentrarci sulle cose buone che abbiamo, piuttosto che su quelle negative. Questo può aiutarci a ridurre lo stress e l'ansia.

La gratitudine può anche rafforzare le nostre relazioni. Quando siamo grati per le persone che abbiamo nella nostra vita, siamo più propensi a mostrare loro amore e apprezzamento. Questo può aiutarci a costruire relazioni più forti e più significative.

La gratitudine è un sentimento potente che può avere un impatto positivo sulla nostra vita. È un sentimento che dovremmo coltivare ogni giorno.

Ecco alcuni modi per coltivare la gratitudine:

Prenditi del tempo ogni giorno per riflettere sulle cose per cui sei grato.

Scrivi una lettera o un messaggio a qualcuno per esprimere la tua gratitudine.

Fai un'azione gentile per qualcuno senza aspettarti nulla in cambio.

Aiuta qualcuno in difficoltà.

Partecipa a un'attività che ti renda grato, come la natura o l'arte.

La gratitudine può aiutarti a vivere una vita più piena e più appagante. È un sentimento che vale la pena coltivare.

 

  • Love 1
  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

Io c'è l'ho innata.

Sono grato per quel che ho, poco o tanto, sempre. Mi dicono che sono troppo ottimista, e pure che per certi versi non va bene esserlo troppo, ma io sto bene così, do un sorriso e mi torna un sorriso. Non sono stupido ecco, non rido come un ebete , mi avete capito dai.

Sono grato alla vita si, la gratitudine mi appaga.

Ciau anime belle 

 

 

  • Love 1
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Il 21/8/2023 at 05:20, passworld ha scritto:

Ecco alcuni modi per coltivare la gratitudine:

Prenditi del tempo ogni giorno per riflettere sulle cose per cui sei grato.

Scrivi una lettera o un messaggio a qualcuno per esprimere la tua gratitudine.

Fai un'azione gentile per qualcuno senza aspettarti nulla in cambio.

Aiuta qualcuno in difficoltà.

Partecipa a un'attività che ti renda grato, come la natura o l'arte.

La gratitudine può aiutarti a vivere una vita più piena e più appagante. È un sentimento che vale la pena coltivare.

 

Tutto vero, bisognerebbe praticarla ogni giorno, ci sono dei giorni però in cui risulta difficoltoso, proprio stamane ho consigliato ad una mia carissima amica, che sta soffrendo di depressione, di scrivere anche una piccola frase di gratitudine o annotarsi un pensiero gentile di amore verso se stessa...

Sono piccole attenzioni che piano piano possono davvero fare tanto

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

se parliamo di gratitudine come sentimento dove lasci andare e ti affidi all'universo per farti arrivare quello che ti serve in base a quello che stabilisce l'universo lui e non tu non sono d'accordo

perchè la realtà la devi creare tu le percezioni le deve cacciare tu

se parliamo di gratitudine come stato interiore che alimenta un certo stato di disciplina allora sono d'accordo

bisogna essere sempre in ascolto e agganciare il giusto modo di essere  

Link to comment
Share on other sites

Di solito chi è depresso è agganciato a qualcosa di doloroso.Può fare cose ma finisce quasi sempre in quel qualcosa.Siccome si tratta di sensazioni c'è un sistema per uscirne: bisogna guardare verso l'alto. Facendolo si esce neurologicamente dal circuito sensoriale e si passa sul visivo.I depressi guardano quasi sempre verso il basso ed è quello che li aggancia.Allora,appendere sulle pareti cose che piacciono e ad una altezza marcata da terra.Inoltre, quando camminano, tenere lo sguardo al di sopra della linea orizzontale degli occhi.Mantenere  una stazione eretta senza curvare in avanti e verso il basso.Tenere lo schermo della TV verso l'alto e così via. Se ascoltano musica mettere gli altoparlanti ad una certa altezza in modo tale che la musica li attiri e non li pieghi.Infine,pensare spesso a un fatto piacevole e significativo del passato  toccandosi un punto del corpo facile da raggiungere e sempre lo stesso. Si chiama ancoraggio neurologico.Quando  è ben installato,toccando quel punto accedono a sensazioni piacevoli.Quando fanno qualcosa  era evitare di ricadere nel solito finale doloroso,mantengono il contatto con quel punto.

Applicando queste strategie, qualunque quadro depressivo si indebolisce e sfuma nell' ancoraggio piacevole.Tanti più ancoraggi piacevoli creano, tanto meglio andrà la situazione.

Si chiama practical magic e funziona pur non essendo una...magia!

Edited by passworld
Link to comment
Share on other sites

ma non diciamo eresie

guardare in alto o al centro significa passività

di solito guardare in basso è segno di innamoramento

perchè quanado sei attratto da una donna la devi porre uno sguardo sdolcinato

o la guardi sul viso puntando alle sue labbra o al cuore

ma ci siete o ci fate quanto raccontate queste cose?

 

quando balli si guarda in basso non in alto

se no ti porta alla timidezza, all'insicurezza e alla chiusura

e poi quando dico che qua sopra ci sono maghi neri mi danno pure torto

ma comm vulev vencer a guerr l'italia cu sti sciem 

Link to comment
Share on other sites

Ci sono diversi studi che supportano le mie affermazioni. In uno studio, i ricercatori hanno chiesto ai partecipanti di guardare in alto o in basso per alcune sequenze di tempo. I partecipanti che hanno guardato in alto hanno poi risposto a test relativi dimostrando più energici e più fiduciosi di quelli che hanno guardato in basso.

In un altro studio, i ricercatori hanno chiesto ai partecipanti di guardare in alto o in basso mentre guardavano immagini di paesaggi naturali. I partecipanti che hanno guardato verso l' alto hanno descritto paesaggi ed emozioni in un mdo più intenso e vissuto degli altri.

I ricercatori  ritengono che guardare in alto possa avere un effetto positivo sull'umore perché ci fa concentrare su aspetti positivi della vita, come la bellezza della natura e il senso di possibilità. Quando guardiamo in basso, invece, ci concentriamo su aspetti negativi, come problemi e sfide(!)

Naturalmente, non è detto che guardare in alto ci renda automaticamente più felici. Tuttavia, è un piccolo cambiamento che può avere un impatto positivo sul nostro umore.

Ecco alcuni consigli per guardare in alto più spesso:

Quando camminate, guardate in alto e ammirate il cielo e gli edifici intorno a voi.

Quando siete al lavoro, alzate lo sguardo e osservate l'ambiente e le persone intorno a voi.

Quando siete a casa, guardate fuori dalla finestra e ammirate la natura.In casa adornate le pareti con quadri e oggetti che vi piacciono mettendoli ad una certa altezza.

Provate a farlo per un po' di tempo e vedrete se notate una differenza nel vostro umore.

Documenti

ecco i link degli studi sullo sguardo verso l'alto e verso il basso:

"Looking Up Versus Looking Down Affects Mood and Cognition" by James J. Gross, Jessica M. Levenson, and Susan Folkman (2001). Journal of Personality and Social Psychology, 80(6), 936-949.

"The Effect of Vertical Orientation on the Perception of Landscape Beauty" by A.J. Elliot, J.W. Maier, and A.J. Lichtman (2006). Journal of Personality and Social Psychology, 90(4), 661-674.

Quando si ignora si eviti di dire .......

Edited by passworld
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Who's Online   0 Members, 0 Anonymous, 5 Guests (See full list)

    • There are no registered users currently online
  • Recently Browsing

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...