Jump to content

Oggi, mercoledì 1° marzo, ricorrono: la Giornata della Memoria delle Streghe e delle Vittime dell'Inquisizione, la Giornata Internazionale contro la discriminazione e, infine, la Giornata sulle Malattie Rare


Recommended Posts

41_00143551_albert-von-keller_witches-sleep.jpg.dcbfb954d7fc9496e36b7778c3588ed4.jpg

(Witches' Sleep di Albert von Keller, 1888)

In questo particolare giorno rammentiamo le vittime perseguitate dalla "Santa" Inquisizione: migliaia di intellettuali, scienziati, filosofi (basti pensare a Bruno, Galilei, Campanella...), uomini e donne senza nome condannati e torturati dalla Chiesa Cattolica, la quale non ha mai subìto un giusto processo per i suoi atroci crimini. Un olocausto di ben oltre cinquecento anni rimasto del tutto impunito e, dai più, dimenticato. 

Ci è stato propinato che il Sant'Uffizio fosse stato ufficialmente abolito. In realtà ha soltanto cambiato veste, assumendo la denominazione di "Congregazione per la dottrina della fede poi, più recentemente, ribattezzata "Dicastero per la dottrina della fede".

Ciononostante, la verità non può essere ridotta in cenere come i corpi di quegli innocenti!
Con i processi a tappeto del 1692 ebbe inizio nel Massachusetts, per poi espandersi a macchia d'olio, una serie serrata di accuse, arresti ed esecuzioni capitali mai inflitti prima nei possedimenti britannici del Nuovo Mondo.
Al termine della sentenza, furono diciannove le persone giustiziate mediante impiccagione, un uomo schiacciato a morte per aver rifiutato di testimoniare, oltre centocinquanta i sospettati imprigionati e altri duecento accusati di stregoneria. Numero elevato, se rapportato al fatto che, all'epoca, la popolazione del New England contava meno di 100.000 unità.

Di seguito "Focus" elenca otto motivi per i quali avresti rischiato la vita a Salem:

https://www.google.com/amp/s/www.focus.it/amp/cultura/curiosita/8-motivi-per-cui-potevi-finire-sul-rogo-durante-la-caccia-alle-streghe

 

 

 

Inoltre il 1° marzo si celebrano la "Giornata Internazionale contro la discriminazione", una ricorrenza a sfavore dei discorsi d'odio contro razzismo, antisemitismo, islamfobia, attacchi alla comunità LGBT, bullismo ai danni dei diversamente abili nel mondo reale e online, e quella delle Malattie Rare, una condizione che riguarda circa 300 milioni di persone in tutto il mondo, due milioni dei quali in Italia. Quattro, in media, gli anni per giungere alla diagnosi di una delle 10 mila malattie di rara incidenza ad oggi note.
Importante è la celebrazione dell'impegno collettivo per migliorare la vita di tutti, un'occasione per unirsi, sensibilizzare e agire per colmare vuoti di cura e conoscenza.

  • Like 2

𝐸𝑛𝑐𝑜𝑢𝑛𝑡𝑒𝑟𝑠 𝑎𝑟𝑒 𝑟𝑎𝑟𝑒 𝑏𝑢𝑡 𝑡ℎ𝑒𝑦 𝑎𝑟𝑒 𝑠𝑝𝑒𝑐𝑖𝑎𝑙, 𝑎𝑛𝑑 𝑖𝑛 𝑡ℎ𝑒 𝑚𝑜𝑚𝑒𝑛𝑡𝑠 𝑤ℎ𝑒𝑛 𝑡ℎ𝑒 𝑙𝑖𝑔ℎ𝑡 𝑚𝑒𝑒𝑡𝑠 𝑡ℎ𝑒 𝑑𝑎𝑟𝑘𝑛𝑒𝑠𝑠, 𝑏𝑜𝑡ℎ 𝑠𝑖𝑑𝑒𝑠 𝑤𝑖𝑙𝑙 𝑑𝑜 𝑤𝑒𝑙𝑙 𝑡𝑜 𝑟𝑒𝑓𝑟𝑎𝑖𝑛 𝑓𝑟𝑜𝑚 𝑟𝑒𝑝𝑒𝑙𝑙𝑖𝑛𝑔 𝑒𝑎𝑐ℎ 𝑜𝑡ℎ𝑒𝑟 𝑏𝑎𝑐𝑘 𝑖𝑛𝑡𝑜 𝑡ℎ𝑒 𝑢𝑛𝑎𝑣𝑜𝑖𝑑𝑎𝑏𝑙𝑒 𝑣𝑜𝑖𝑑 𝑤ℎ𝑖𝑐ℎ 𝑠𝑒𝑝𝑎𝑟𝑎𝑡𝑒𝑠 𝑡ℎ𝑒𝑚. 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Who's Online   0 Members, 0 Anonymous, 5 Guests (See full list)

    • There are no registered users currently online
  • Recently Browsing

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...