Jump to content

Dormire o dormire troppo fa male alla salute


Recommended Posts

non perchè i miei simili mi dicono che dormo troppo e non devo dormire

ma da quando sto dormendo di meno o faccio le notti bianche sono stanco ma divento più ricettivo

in particolare capita anche quando decido di mangiare qualcosa e mi fermo per aspettare uno stimolo

mi nutro solo di vitamine come mi disse militika

mi disse bevi vitamine e la tua energia migliora

e infatti bevo pompelmo, mirtilli, succhi di frutta eccetera

 

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

Nel sonno polifasico alcuni soggetti dormono solo 20 minuti ogni 4 ore, per un totale di 2 ore al giorno, determinando solo ed esclusivamente il sonno REM poiché parrebbe quello veramente necessario per recuperare fisicamente e mentalmente 🙏🏽

Sappiamo tutti che quando non dormiamo la notte per svariati motivi,  bastano 2-3 ore di sonno nel pomeriggio, per sentirsi sufficientemente riposati 😐 Accade che nel sonno ristoratore pomeridiano dopo una notte intera senza sonno, non si verifica il sonno profondo, ma dopo l'addormentamento si passa rapidamente al sonno REM , senza quindi una fase non REM prolungata e profonda. In questo modo si recupera il debito di sonno rapidamente.

Nell'antichità e in epoche meno recenti, nessuno aveva un sonno monofasico notturno, ma tutti avevano un sonno bifasico. In questo modo non si dormiva 8 ore al giorno (riferito ovviamente agli adulti) ma non più di 6 ore al giorno. Dopo la giornata lavorativa si facevano 2 ore di sonno, poi si cenava, si facevano figli dopo cena 😍 si aveva poi una vita attiva sociale in tarda serata fino a tarda notte, e poi ci si rimetteva a letto dormendo altre 4 ore di sonno fino al mattino 

Detto ciò, appurando che sia il sonno REM quello veramente necessario per la salute fisica e mentale, il sonno non REM o comunque quello profondo sarebbe inutile e causerebbe solo letargia. Tutti abbiamo provato a dormire dalle 23 alle 03 (perché magari ci si deve svegliare molto presto) oppure dormire dalle 03 alle 07 (perché magari si è fatti troppo tardi quella sera) constatando che il sonno dalle 03 alle 07 è più riposante rispetto a quello dalle 23 alle 03 . Questo perché dalle 23 alle 03 si concentra il sonno non REM profondo, lasciando poco spazio al sonno REM che non arriverebbe neppure a mezz'ora complessivamente. Invece dormendo dalle 03 alle 07 il sonno non REM profondo è poco o scarsamente presente, mentre il sonno REM potrebbe essere complessivamente di 90 minuti soddisfando quasi completamente il fabbisogno giornaliero di sonno REM (intorno alle 2 ore) 

Allora perché comunemente si ha bisogno di 8 ore di sonno ? Perché la società moderna si è abituata soprattutto ad un sonno monofasico, pertanto per la maggior parte della popolazione rimanere sveglia fino alle 23 risulta difficile, non avendo potuto fare un sonno pomeridiano o dopo avere finito di lavorare. Accade quindi che ci si mette a letto in un'ora in cui il sonno indotto non  sarebbe quello giusto per riposare, sprofondando in un sonno profondo, ma inutile ed è solo letargia. Si deve attendere almeno fino alle 03 di notte, quando c'è il picco della melatonina, per avere il sonno giusto per riposare, meno profondo e piu sognante 🤗  

In sintesi il sonno monofasico notturno di 8 ore, sarebbe quello che potrebbe rendere difficile alzarsi la mattina dal letto, troppo tempo passato a letto fa che ci vuole più tempo per mettere i piedi a terra.

Mentre il sonno bifasico (ad esempio 2 ore pomeriggio sera, e 4 ore dalla tarda notte al mattino) riducono già il sonno necessario nelle 24 ore, e la mattina si fa meno fatica ad alzarsi e ci si potrebbe sentire più riposati. 

Infine il sonno polifasico (come 20 minuti di sonno ogni 4 ore) ridurrebbe al minimo le ore di sonno necessarie, non causa letargia e difficoltà ad alzarsi, e sarebbe il più riposante in assoluto. Ma purtroppo difficile da ottenere (ci si dovrebbe addormentare subito ed entrare direttamente in REM, e svegliarsi naturalmente dopo 20 minuti senza sveglia ) ed impossibile da praticare per quasi l'intera popolazione poiché i ritmi sociali ed individuali non lo permettono 😰 

Infine sappiamo come i neonati hanno un sonno polifasico, pur avendo bisogno di dormire più di 12 ore (i neonati non sempre dormono quando hanno gli occhi chiusi) Crescendo si dovrebbe ridurre il bisogno di ore di sonno, ma mantenendo sempre il sonno polifasico, purtroppo però non è comunemente possibile quasi per tutti come spiegato, oltre al fatto che perdendo la naturale capacità del sonno polifasico da neonati, dopo è praticamente impossibile ristabilirlo 😔

Edited by tornado
Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, tornado ha scritto:

Nel sonno polifasico alcuni soggetti dormono solo 20 minuti ogni 4 ore, per un totale di 2 ore al giorno, determinando solo ed esclusivamente il sonno REM poiché parrebbe quello veramente necessario per recuperare fisicamente e mentalmente 🙏🏽

Sappiamo tutti che quando non dormiamo la notte per svariati motivi,  bastano 2-3 ore di sonno nel pomeriggio, per sentirsi sufficientemente riposati 😐 Accade che nel sonno ristoratore pomeridiano dopo una notte intera senza sonno, non si verifica il sonno profondo, ma dopo l'addormentamento si passa rapidamente e direttamente al sonno REM , senza quindi una fase non REM prolungata. In questo modo si recupera il debito di sonno rapidamente.

Nell'antichità e in epoche meno recenti, nessuno aveva un sonno monofasico notturno, ma tutti avevano un sonno bifasico. In questo modo non si dormiva 8 ore al giorno (riferito ovviamente agli adulti) ma non più di 6 ore al giorno. Dopo la giornata lavorativa si facevano 2 ore di sonno, poi si cenava, si facevano figli dopo cena 😍 si aveva poi una vita attiva sociale in tarda serata fino a tarda notte, e poi ci si rimetteva a letto dormendo.aitre 4 ore di sonno fino al mattino 

Detto ciò, appurando che sia il sonno REM quello veramente necessario per la salute fisica e mentale, il sonno non REM o comunque quello profondo sarebbe inutile e causerebbe solo letargia. Tutti abbiamo provato a dormire dalle 23 alle 03 (perché magari ci si deve svegliare molto presto) oppure dormire dalle 03 alle 07 (perché magari si è fatti troppo tardi quella sera) constatando che il sonno dalle 03 alle 07 è più riposante rispetto a quello dalle 23 alle 03 . Questo perché dalle 23 alle 03 si concentra il sonno non REM profondo, lasciando poco spazio al sonno non REM che non arriverebbe neppure a mezz'ora complessivamente. Invece dormendo dalle 03 alle 07 il sonno non REM profondo è poco o scarsamente presente, mentre il sonno REM potrebbe essere complessivamente di 90 minuti soddisfando quasi completamente il fabbisogno giornaliero di sonno REM (intorno alle 2 ore) 

Allora perché comunemente si ha bisogno di 8 ore di sonno ? Perché la società moderna si è abituata soprattutto ad un sonno monofasico, pertanto per la maggior parte della popolazione rimanere sveglia fino alle 23 risulta difficile, non avendo potuto fare un sonno pomeridiano o dopo avere finito di lavorare. Accade quindi che ci si mette a letto in un'ora in cui il sonno indotto non  sarebbe quello giusto per riposare, sprofondando in un sonno profondo, ma inutile ed è solo letargia. Si deve attendere almeno fino alle 03 di notte, quando c'è il picco della melatonina, per avere il sonno giusto per riposare, meno profondo e piu sognante 🤗  

In sintesi il sonno monofasico notturno di 8 ore, sarebbe quello che potrebbe rendere difficile alzarsi la mattina dal letto, troppo tempo passato a letto fa che ci vuole più tempo per mettere i piedi a terra.

Mentre il sonno bifasico (ad esempio 2 ore pomeriggio sera, e 4 ore dalla tarda notte al mattino) riducono già il sonno necessario nelle 24 ore, e la mattina si fa meno fatica ad alzarsi e ci si potrebbe sentire più riposati. 

Infine il sonno polifasico (come 20 minuti di sonno ogni 4 ore) ridurrebbe al minimo le ore di sonno necessario, non causa letargia e difficoltà ad alzarsi, e sarebbe il più riposante in assoluto. Ma purtroppo difficile da ottenere (ci si dovrebbe addormentare subito ed entrare direttamente in REM, e svegliarsi naturalmente dopo 20 minuti senza sveglia ) ed impossibile da praticare per quasi l'intera popolazione poiché i ritmi sociali ed individuali non lo permettono 😰 

Infine sappiamo come i neonati abbiano un sonno polifasico,.pur avendo bisogno di dormire più di 12 ore (i neonati non sempre dormono quando hanno gli occhi chiusi) Crescendo si dovrebbe ridurre il bisogno di ore di sonno, ma mantenendo sempre il sonno polifasico, purtroppo però non è comunemente possibile quasi per tutti come spiegato, oltre al fatto che perdendo la naturale capacità del sonno polifasico da neonati, poiché è praticamente impossibile ristabilirlo 😔

Tornado ancora sei qui? È ora di andare a letto sù

  • Dislike 1

"S'immerse all'interno della vasca riponendo totale fiducia nel potere della piena opera.
Nel vento e nel suo farsi moto;
Nella terra e nella sua conduttività;
Nel fuoco e nel suo calore;
Nell'acqua e nel suo essere corrente. 
Intonó un canto e dalla parola fu trasportato e con solenne attesa si dispose a ricevere i doni e la grazia offerti dal calice del suo stesso altare. 
Di unico suono tutto il tempio si rivestì e la grande divinità si sollevò in cielo. Così mise i suoi abiti, e colmo di regalità salutó il popolo in segno di rispetto e gratitudine, e verso l'orizzonte pregno d'immortalità si ridiresse."

Link to comment
Share on other sites

Eh ma non te va mai bene una oh

  • Like 1

"S'immerse all'interno della vasca riponendo totale fiducia nel potere della piena opera.
Nel vento e nel suo farsi moto;
Nella terra e nella sua conduttività;
Nel fuoco e nel suo calore;
Nell'acqua e nel suo essere corrente. 
Intonó un canto e dalla parola fu trasportato e con solenne attesa si dispose a ricevere i doni e la grazia offerti dal calice del suo stesso altare. 
Di unico suono tutto il tempio si rivestì e la grande divinità si sollevò in cielo. Così mise i suoi abiti, e colmo di regalità salutó il popolo in segno di rispetto e gratitudine, e verso l'orizzonte pregno d'immortalità si ridiresse."

Link to comment
Share on other sites

Eh ma lui è sveglio nella misura in cui tu lo sei 🙂

Aò però lui a stà ce sta eh, non di che non te l'aveva detto! 

"S'immerse all'interno della vasca riponendo totale fiducia nel potere della piena opera.
Nel vento e nel suo farsi moto;
Nella terra e nella sua conduttività;
Nel fuoco e nel suo calore;
Nell'acqua e nel suo essere corrente. 
Intonó un canto e dalla parola fu trasportato e con solenne attesa si dispose a ricevere i doni e la grazia offerti dal calice del suo stesso altare. 
Di unico suono tutto il tempio si rivestì e la grande divinità si sollevò in cielo. Così mise i suoi abiti, e colmo di regalità salutó il popolo in segno di rispetto e gratitudine, e verso l'orizzonte pregno d'immortalità si ridiresse."

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...