Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Saturno al medio cielo


  • Per cortesia connettiti per rispondere
7 risposte a questa discussione

#1 RedRose777

RedRose777

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 503 messaggi

Inviato 03 dicembre 2016 - 01:27

Volevo aprire una discussione in cui si parlava nel dettaglio di Saturno, secondo voi che posizione é quella di Saturno in decima casa ?

Studiando astrologia e analizzando il tema natale di molti leader o di persone che comunque in modo più o meno palese miravano al potere personale ( o sulle folle ) notavo la posizione di Saturno al medio cielo. Per citarne alcuni ; Hitler, Kennedy, Abram Lincoln ( in nonna però sulla cuspide della decima ),Castaneda ( più di nessun'altro ha parlato di potere personale ). Tutte queste personalità hanno Saturno al medio cielo, certo non sto dicendo che tutti i leader debbano avere un Saturno in decima per essere tali, perché non tutti ce l'hanno e dunque l'evidenza mi remerebbe contro. Quella che stavo proponendo qui é una semplice analisi, cosa ne pensate di questa posizione ? Secondo la tradizione astrologica qui Saturno é domiciliato, e per contro Giove ( astro dalle peculiarità opposte )é in caduta. Come a dire che Saturno ( kronos ) porti un potere e una emancipazione duratura è indelebile perché scaturita e conquistata con il tempo e con un duro lavoro interno, mentre invece Giove porti un potere solo apparente, destinato a dissolversi come una meteora ?



#2 silvya

silvya

    kkkhhh??

  • Utenti
  • 10900 messaggi

Inviato 03 dicembre 2016 - 05:28

sembra tu stia parlando dei cinesi, così visto che non ci sono ferrata in astrologia di questo tipo, ma i cinesi sono molto ferrati in questo tipo di cose, almeno dico cinesi ma potrebbero essere di più, so poco anche di questo, però fanno una manifattura incredibile..e indovina di che segno è chi cerca di compararli, almeno nel mestiere :rotfl: non te lo DICO! NZ
​ovviamente penso che ci sono molti leader forse anche come non li conosciamo noi  ma..

non siamo ferrati almeno per ora!


...d.dd..ddddddd.d .    .
z.d


#3 RedRose777

RedRose777

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 503 messaggi

Inviato 03 dicembre 2016 - 05:40

sembra tu stia parlando dei cinesi, così visto che non ci sono ferrata in astrologia di questo tipo, ma i cinesi sono molto ferrati in questo tipo di cose, almeno dico cinesi ma potrebbero essere di più, so poco anche di questo, però fanno una manifattura incredibile..e indovina di che segno è chi cerca di compararli, almeno nel mestiere :rotfl: non te lo DICO! NZ
​ovviamente penso che ci sono molti leader forse anche come non li conosciamo noi  ma..
non siamo ferrati almeno per ora!

Davvero c'è qualcuno che compra i cinesi ? E io che pensavo che fossero loro a comprare tutto :D
  • silvya piace questo

#4 silvya

silvya

    kkkhhh??

  • Utenti
  • 10900 messaggi

Inviato 03 dicembre 2016 - 05:43

io mi venderei anche le ville e tutto il resto per alcune cose cinesi :asdsi: 
​si ma non ci vedo motivi legati a saturno idem..
 


  • RedRose777 piace questo

...d.dd..ddddddd.d .    .
z.d


#5 Guest_purple_*

Guest_purple_*
  • Ospiti

Inviato 03 dicembre 2016 - 08:27

Saturno, come ogni pianeta, ha diverse valenze.

 

- Indica le grandi prove e le difficoltà (quindi già c'è subito una biforcazione sul come il soggetto reagisce alle difficoltà, anche a seconda delle caratteristiche prevalenti nel resto della carta, ossia il carattere, quindi se si fortifica o ne viene schiacciato).

 

- Rappresenta la mente razionale, la forza logica e la capacità di protrarla nel tempo per andare a fondo nei ragionamenti o negli studi.

 

- Simboleggia il padre o la madre e il modo in cui il soggetto li ha vissuti e percepiti.

 

- Indica il lavoro e la fatica, ma anche la presa di responsabilità e di ruoli di guida degli altri.

 

- Parla della vecchiaia del soggetto.

 

- E' in rapporto con la terra, l'agricoltura e gli immobili.

 

Questi significati, messi insieme, fanno capire che un Saturno predominante può avere un ruolo nelle carte di gente responsabilità come hai fatto notare, ma anche di scienziati ( se guardi le carte di fisici e matematici molto spesso è prevalente), di scrittori, di proprietari terrieri e immobiliari, di industriali, ma anche di gente in posizione servile e sfortunata se leso. La differenza sta anche nei pianeti e segni con cui si combina: se lavora insieme a Marte farà più militari, con Giove leader politici, giudici e uomini d'affari, con Mercurio scrittori e scienziati etc...

 

Però, diversamente dalla tua interpretazione, a me non sembra "domiciliato" nella decima casa. Secondo me non bisogna paragonare troppo le case ai segni, perchè non sono la stessa cosa. E' vero che la decima casa ha un legame ideale col Capricorno, ma non per questo automaticamente vi si trova domiciliato il pianeta che ha domicilio in Capricorno. E questo vale per tutte le case. Dalle mie letture di astrologia classica, ad esempio, nella seconda casa si trova meglio Giove che non Venere. In prima casa, non è Marte a essere al suo massimo, ma il Sole, oppure Mercurio. Ecco, che io ricordi, ho sempre letto che la decima casa, essendo il punto dove quel giorno culmina il Sole, quindi il punto di massimo splendore ma anche "bruciante", ospita più volentieri pianeti armonizzanti, come Venere ed il Sole. Al massimo Giove (che però è troppo espansivo e forse era ritenuto più fortunato in undicesima casa). Conta poi che gli antichi erano realisti, e distinguevano nettamente pianeti benefici e malefici, per cui difficilmente avrebbero considerato del tutto favorevole un Saturno (il grande malefico), nel punto più alto della carta. Che io ricordi, pensavano portasse accrescimento delle sostanze materiali, serietà o una buona vecchiaia, ma non la massima armonia e felicità per il soggetto diciamo (i tre leader che hai citato non sono finiti benissimo per dire). 

Poi come al solito ogni scuola ha idee diverse, e quelle moderne hanno lasciato cadere il concetto di "malefici" per vedere più le possibilità di evoluzione e miglioramento personale, anche attraverso le prove che Saturno comunque presenta.



#6 RedRose777

RedRose777

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 503 messaggi

Inviato 03 dicembre 2016 - 09:52

Grazie purple per la tua risposta, si condivido che molto dipende dalla scuola. Io personalmente trovo l'astrologia classica passata proprio per questa visione rigida, deterministica e divinatoria che pone. Invece condivido quanto hai detto sulle case, ha un suo senso che le domiciliazioni non abbiano precise corrispondenze tra la casa e il segno della casa. Mi piacerebbe trovare una scuola che riveda tutta la questione dei pianeti malefici e benefici, e non li consideri più come tali, ma semplicemente come simboli che vanno ''esperiti''. Per esempio un Saturno in decima potrebbe portare prove nell'emancipazione e nella libertà, ma proprio tali prove potrebbero rendere il soggetto veramente libero col tempo. Oppure un Saturno in seconda potrebbe portare prove legate a problemi economici, però proprio tali prove magari poteranno il soggetto a una vera ricchezza ( materiale e non ), di fatti notavo che molti calciatori o persone ricche hanno Saturno in seconda. Le ''prove'' ovviamente sono individuali, come ciò che si raggiunge. E un po' come dire : Li un pianeta come Saturno non ci sta perché sei sfigato, ma perché quella cosa ti interessa davvero, e allora per raggiungerla al 100 % hai bisogno di questo simbolo in quella posizione. Non so se mi spiego

#7 Guest_purple_*

Guest_purple_*
  • Ospiti

Inviato 03 dicembre 2016 - 10:49

Sì, ti sei spiegato benissimo. E' vero che se in punto c'è Saturno è perché quella cosa ti interessa. Secondo me dà la sensazione di mancanza atavica su quella tal cosa... come se in quell'ambito sentissi una privazione, qualcosa che percepisci che ti spetterebbe e patisci perché non lo hai avuto, non lo hai e ti sembra a volte che non lo avrai mai. Perciò ti impegni ad averlo come dici tu, e se sei perseverante e fai le cose con raziocinio, probabilmente vieni premiato e senti colmato quel vuoto. Ma non subito, con l'aiuto del tempo.

 

Per le scuole di astrologia che dici, mi sembrerebbero adatte l'astrologia umanistica e quella evolutiva, le conosci? Poi c'è quella karmica, che si rifà appunto al concetto orientale di karma per cui bisogna essere un po' in sintonia con quel tipo di visione della realtà.



#8 RedRose777

RedRose777

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 503 messaggi

Inviato 04 dicembre 2016 - 09:24

Sì, ti sei spiegato benissimo. E' vero che se in punto c'è Saturno è perché quella cosa ti interessa. Secondo me dà la sensazione di mancanza atavica su quella tal cosa... come se in quell'ambito sentissi una privazione, qualcosa che percepisci che ti spetterebbe e patisci perché non lo hai avuto, non lo hai e ti sembra a volte che non lo avrai mai. Perciò ti impegni ad averlo come dici tu, e se sei perseverante e fai le cose con raziocinio, probabilmente vieni premiato e senti colmato quel vuoto. Ma non subito, con l'aiuto del tempo.

Per le scuole di astrologia che dici, mi sembrerebbero adatte l'astrologia umanistica e quella evolutiva, le conosci? Poi c'è quella karmica, che si rifà appunto al concetto orientale di karma per cui bisogna essere un po' in sintonia con quel tipo di visione della realtà.



Si ovviamente si può specificare che quella mancanza portata da Saturno, per alcuni potrebbe effettivamente restare una mancanza, per magari altri no, anzi al contrario potrebbe fare da spinta per andare molto in alto in quel settore, ma dipende dal tema.

Comunque si so cos'è il karma, ma l'astrologia karmica non mi fa impazzire perché secondo me da troppo peso a Chirone e ai nodi lunari.

Quella evolutiva e umanistica mi piace gia di più, perché guarda più al futuro e alle potenzialità. Certo che anche quella karmica é utile per capire i blocchi, però secondo me prende simboli come chirone troppo singolarmente, pensando che possano influire in modo significativo su tutto il tema. Magari per alcuni si, e per altri no.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi