Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Imparare a interpretare il proprio tema


  • Per cortesia connettiti per rispondere
6 risposte a questa discussione

#1 wildwind

wildwind

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 107 messaggi

Inviato 07 giugno 2016 - 06:31

Ciao a tutti, dato che il tema natale,preso alla lettera, risulta spesso contraddittorio, come si può imparare ad interpretarlo correttamente? Potete consigliarmi un libro?

"Io sono una selva e una notte di alberi scuri,

ma chi non ha paura delle mie tenebre

troverà anche pendii di rose sotto i miei cipressi."




#2 Sween

Sween

    chi sei...

  • Utenti
  • 1565 messaggi

Inviato 07 giugno 2016 - 09:40

che cos'è il tema natale?


Siccome io non mi sopporto dovete sopportarmi voi :D


#3 Persian

Persian

    *U S P* "mysweetreasure"

  • Utenti
  • 2549 messaggi

Inviato 07 giugno 2016 - 09:54

che cos'è il tema natale?

Buona sera, Sween.
Un po...complicato a parole; meglio così.

https://it.m.wikiped...iki/Tema_natale
  • GocciadiLuce piace questo
"Moltiplica ciò che stai pensando all'infinito, gettalo negli abissi dell'eternità e vedrai solo uno spiraglio di cio che vorrei dirti..."

#4 hermione89

hermione89

    Utente Full

  • Utenti
  • 2081 messaggi

Inviato 09 giugno 2016 - 08:54

Guarda...secondo me un libro teoricamente non basta perchè ci sono tante,troppe informazioni da apprendere e sopratutto certi passaggi non li ho trovati in nessun libro ma appresi grazie a persone che gentilmente mi sono state molto dietro. Comunque un libro dove già trovi molto,schematico e preciso è quello di Arroyo e che ho. (ammetto che non sono sicura del titolo quindi se sbaglio te lo ridò xd). Credo sia "interpretazione della carta natale".  Uno buono anche se vecchiotto è di Barbault ma non ricordo il titolo perchè l'avevo letto in biblioteca e libreria ma qualcosa come interpretazione del tema natale.

Un libro che parla SOLO delle case astrologiche ma secondo me importantissimo è "le dodici case" di Sasportas veramente ben fatto e ti spiega in modo approfondito il loro senso e rapporto.

Pure libri di Hades sono buoni.

Dal momento che lo trovi su internet gratuitamente leggiti anche "guida all'astrologia" di Discepolo. Preferisco lo stile di Arroyo e Hades perchè Discepolo secondo me è troppo pratico a volte perdendo di vista (o magari per sua scelta) l'aspetto psicologico e poi è un pò pessimista/disfattista xd se lo leggi magari vai in ansia xd tuttavia per iniziare non è malvagio sopratutto perchè appunto non serve che lo compri :)

Ci sono poi i libri della Morpurgo che non spiegano come fare un tema natale ma i vari pezzi "del puzzle". Molto interessanti e super dettagliati ma lo sconsiglio a un principiante se non legge anche altri libri. Insomma vanno bene se non leggi solo quelli ma quelli che ti ho messo sopra secondo me :) Infatti la Morpurgo segue una sua linea di pensiero e se non la si comprende a fondo può non essere facile seguirla.Mettiamoci poi che inizialmente è importante capire le basi,lo schema iniziale e quindi parole chiave di ogni concetto mentre lei mette tantissima carne al fuoco. Sono stati i suoi tra i primi libri che ho letto e mi erano piaciuti eh però poi effettivamente...ho avuto le idee più chiare con libri più stringati.

 

In sostanza riassumendo ti consiglierei di comprare il libro di Arroyo e le 12 case se proprio vogliamo ridurre la spesa :)

Se vuoi poi ti mando vario materiale molto utile secondo me trovato su internet e affidabile che riguarda le basi,i concetti ecc.


  • wildwind piace questo

«Non temo la morte. Dalla vita non ne esci vivo, disse qualcuno: siamo tutti destinati a morire. Da cattolico, provo curiosità, piuttosto: la curiosità di sbirciare oltre, come il ragazzino che smonta il giocattolo per vedere come funziona. Naturalmente è una curiosità che non ho alcuna fretta di soddisfare, ma non vivo nell'attesa e nel timore. C'è una mia canzone che racchiude bene la mia filosofia: “Futtetenne”, ovvero fregatene. E ridici su».Bud Spencer


#5 wildwind

wildwind

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 107 messaggi

Inviato 10 giugno 2016 - 07:28

Guarda...secondo me un libro teoricamente non basta perchè ci sono tante,troppe informazioni da apprendere e sopratutto certi passaggi non li ho trovati in nessun libro ma appresi grazie a persone che gentilmente mi sono state molto dietro. Comunque un libro dove già trovi molto,schematico e preciso è quello di Arroyo e che ho. (ammetto che non sono sicura del titolo quindi se sbaglio te lo ridò xd). Credo sia "interpretazione della carta natale".  Uno buono anche se vecchiotto è di Barbault ma non ricordo il titolo perchè l'avevo letto in biblioteca e libreria ma qualcosa come interpretazione del tema natale.

Un libro che parla SOLO delle case astrologiche ma secondo me importantissimo è "le dodici case" di Sasportas veramente ben fatto e ti spiega in modo approfondito il loro senso e rapporto.

Pure libri di Hades sono buoni.

Dal momento che lo trovi su internet gratuitamente leggiti anche "guida all'astrologia" di Discepolo. Preferisco lo stile di Arroyo e Hades perchè Discepolo secondo me è troppo pratico a volte perdendo di vista (o magari per sua scelta) l'aspetto psicologico e poi è un pò pessimista/disfattista xd se lo leggi magari vai in ansia xd tuttavia per iniziare non è malvagio sopratutto perchè appunto non serve che lo compri :)

Ci sono poi i libri della Morpurgo che non spiegano come fare un tema natale ma i vari pezzi "del puzzle". Molto interessanti e super dettagliati ma lo sconsiglio a un principiante se non legge anche altri libri. Insomma vanno bene se non leggi solo quelli ma quelli che ti ho messo sopra secondo me :) Infatti la Morpurgo segue una sua linea di pensiero e se non la si comprende a fondo può non essere facile seguirla.Mettiamoci poi che inizialmente è importante capire le basi,lo schema iniziale e quindi parole chiave di ogni concetto mentre lei mette tantissima carne al fuoco. Sono stati i suoi tra i primi libri che ho letto e mi erano piaciuti eh però poi effettivamente...ho avuto le idee più chiare con libri più stringati.

 

In sostanza riassumendo ti consiglierei di comprare il libro di Arroyo e le 12 case se proprio vogliamo ridurre la spesa :)

Se vuoi poi ti mando vario materiale molto utile secondo me trovato su internet e affidabile che riguarda le basi,i concetti ecc.

 

 

 

Grazie infinite Hermione,seguirò i tuoi consigli e inizierò con Arroyo .Credo che anche il libro sulle case sia fondamentale. Io qui a casa ho solo "Il nuovo libro dell'astrologia pratica",ma serve soltanto a delineare a grandi passi un tema natale,che di sicuro è molto molto più complesso. E non parliamo della dominante! Penso che ci vorrà del tempo prima che riuscirò a comprenderla  :)


"Io sono una selva e una notte di alberi scuri,

ma chi non ha paura delle mie tenebre

troverà anche pendii di rose sotto i miei cipressi."


#6 hermione89

hermione89

    Utente Full

  • Utenti
  • 2081 messaggi

Inviato 13 giugno 2016 - 09:16

Se vuoi comunque ho un riassunto ben fatto del libro sulle 12 case. Comunque ahimè su come si interpreta un tema natale non è che si dfica molto nei libri a cominciare da quello di Arroyo....cioè si tutti ti spiegano dominanti,aspetti,case ecc ma non come si procede e cosa importantissima ad esempio non la questione dei governatori delle case. Dopo che sai chessò che hai il sole congiunto a venere devi contestualizzare il tutto dandoci un senso e capire in che casa si trovano (se sono nello stesso segno oppyre no) e che casa governano ad esempio. A questo punto se vuoi approfondire davvero ti consiglio luoghi su internet,forum ecc dove sono professionali :)
Io posso anche aprire u topic in questa sezione (come è che nessuno l'ha mai fatto??forse è contro il regolamento?) spiegando come si legge anche se effettivamente per fare veramente esercizio bisognerebbe interpretare vari temi e qui credo non si possa fare (per questo ti consigliavo altri posti). In effetti questo riguarda anche altri argomenti e non solo l'astrologia..il che è un peccato perchè permetterebbe anche a scettici con apertura mentale e voglia di mettersi in gioco di provare a capirci qualcosa e sperimentare senza parlare di cose che non conoscono. Tuttavia dare nozioni e fare "corsi seri" impiegherebbe molte energie e molto tempo effettivamente. Un topic però tornando all'argomento "astrologia" generico sul tema si potrebbe anche fare magari..


«Non temo la morte. Dalla vita non ne esci vivo, disse qualcuno: siamo tutti destinati a morire. Da cattolico, provo curiosità, piuttosto: la curiosità di sbirciare oltre, come il ragazzino che smonta il giocattolo per vedere come funziona. Naturalmente è una curiosità che non ho alcuna fretta di soddisfare, ma non vivo nell'attesa e nel timore. C'è una mia canzone che racchiude bene la mia filosofia: “Futtetenne”, ovvero fregatene. E ridici su».Bud Spencer


#7 wildwind

wildwind

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 107 messaggi

Inviato 26 giugno 2016 - 06:25

Se te ne intendi dovresti farlo,sarebbe di aiuto! :)

"Io sono una selva e una notte di alberi scuri,

ma chi non ha paura delle mie tenebre

troverà anche pendii di rose sotto i miei cipressi."





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi