Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Sondaggio: Poe VS Lovecraft?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
29 risposte a questa discussione

Sondaggio: Poe VS Lovecraft? (21 utente(i) votanti)

Poe

  1. Lovecraft (10 voti [47.62%])

    Percentuale di voti: 47.62%

  2. Votato Poe (11 voti [52.38%])

    Percentuale di voti: 52.38%

Voto I Visitatori non possono votare

#1 braccio

braccio

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 7 messaggi

Inviato 09 novembre 2014 - 04:03

Sondaggio: infinito paragone tra Edgar Allan Poe e Howard Phillips Lovecraft , anche se i due sono autori completamente differenti.

Chi preferite e perchè?


  • BleatmestBora piace questo



#2 Gnatz

Gnatz

    Utente Senior

  • Utenti
  • 296 messaggi

Inviato 09 novembre 2014 - 04:19

Poe è suggestivo con situazioni verosimili, Lovecraft è un fantasioso... dal poco che ho letto


  • Ekate piace questo

#3 Peter Pan

Peter Pan

    Utente Intergalattico

  • Utenti
  • 8723 messaggi

Inviato 09 novembre 2014 - 02:11

Non ci devo pensare neanche mezzo secondo: Lovecraft.

E non solo per la questione che HPL era un vero e proprio creatore, mentre l'altro uno scrittore molto dotato, ma per quanto mi riguarda anche a livello di stili narrativi preferisco Lovecraft. Niente ti fa sentire in balia degli eventi come i racconti lovecraftiani.

#4 Ekate

Ekate

    Utente Full

  • Utenti
  • 1836 messaggi

Inviato 09 novembre 2014 - 04:56

Poe per la capacità di rendere situazioni di vita quotidiana dei veri e propri incubi.

Poi è chiaro sono due stili molto diversi, e se sono in vena di fantasy un Lovecraft soddisfa sempre.



#5 Renè Guènon

Renè Guènon

    Super Utente

  • Validating
  • 7568 messaggi

Inviato 09 novembre 2014 - 07:07

Sempre preferito Poe e il suo trasportarti in un delirio dove non sai più se l'orrore, e la follia, la paura, l'incubo che ne derivano, siano fuori dall'uomo o radicati dentro la mente e l'anima dell'uomo. Un terrore, pertanto, senza tempo ma per i motivi opposti a quelli di Lovecraft.

Poe e il ricreare un'atmosfera, rarefatta, onirica "paranormale" o "ultraterrena", tanto da farti pensare all'esistenza di un abisso che si spalanca al di là dell'uomo: oscuro e sconosciuto e terrificante. Poi ti giri, ti guardi allo specchio e l'orrore sei tu.

 

Il cuore rivelatore -----> tutto.

 

Quindi basta sfiga cosmica con cose estranee ed esterne che soverchiano l'uomo sfigato. Basta con sfiga, destino e pessimismo cosmico emo. Dopo un pò è un orrore che diventa, paradossalmente, rassicurante. C'è, è oltre me? ok non posso farci niente: amen.
Voto Poe.


  • Ekate piace questo

giphy.gif


#6 Guest_Wolfairy_*

Guest_Wolfairy_*
  • Ospiti

Inviato 09 novembre 2014 - 08:25

Non ho mai letto Lovecraft, invece di Poe ho letto qualche poesia ed è per questo che ho votato lui..

E' abbastanza suggestivo e amo lo stile gotico che lui propina nella sua prosa.



#7 API

API

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 361 messaggi

Inviato 10 novembre 2014 - 07:55

Bel dilemma...dico Lovecraft perché è stato più coraggioso, si è cimentato in territori inesplorati da grande visionario quale era. Direi che si può definire l'inventore dell'horror moderno, mondi popolati da demoni e mostri, un precursore folle di quella follia che solo i geni sanno addomesticare; il Necromicon poi è la ciliegina sulla torta...

#8 Guest_Spinoza_*

Guest_Spinoza_*
  • Ospiti

Inviato 10 novembre 2014 - 02:33

Non c'è confronto, nonostante adori Lovecraft bisogna ammettere che Poe è uno scrittore INFiNITAMENTE più dotato.



#9 HNVK

HNVK

    Utente di anime

  • Utenti
  • 1354 messaggi

Inviato 10 novembre 2014 - 02:57

Due stili molto diversi, ed ugualmente magnifici.

 

Rivivo ancora il terrore misto ad ammirazione che ho provato quasi trent'anni fa, quando lessi per la prima volta "La Mascherata della Morte Rossa" di Poe. O l'angoscia che ho provato leggendo "Il Pozzo e il Pendolo", giusto per parlare di due dei suoi racconti.

 

Allo stesso modo, ricordo l'inquietudine profonda che mi ha suscitato "L'Orrore di Dunwich", o peggio (leggi : meglio) ancora "La Cosa sulla Soglia", e la desolata tristezza di "L'Oceano di Notte", per passare a Lovecraft.

 

Autori certamente in grado di suscitare emozioni profonde, per vie diverse.

 

La grandezza di Poe sta nel "dire", e nel modo in cui sa farlo.

La grandezza di Lovecraft sta nel "non dire", e nel modo in cui fa lavorare la nostra mente.

 

Ritenendoli entrambi maestri, non ho votato per nessuno dei due.


- Any last words?
- NO!
- Have a good day.

#10 Gerold

Gerold

    Utente Senior Plus

  • Validating
  • 514 messaggi

Inviato 20 marzo 2015 - 03:19

Letti tutti i racconti di entrambi.

 

Lovecraft è il mio preferito in assoluto.

 

Mi piace il modo dettagliato di descrivere il descrivibile e liquidare l'ignoto e l'incomprensibile riconducendoli all'effetto che producono sulla psiche.



#11 rofocal

rofocal

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 13 messaggi

Inviato 20 marzo 2015 - 04:38

Ho votato Lovecraft anche se li considero entrambi maestri.

Di Poe preferisco lo stile ma alla fine ho votato Lovecraft perchè quest'ultimo ha creato un mondo, un universo letterario.
"Ho scoperto una tremenda legge che lega il colore verde, la quinta musicale ed il calore. Ho perduto la gioia di vivere. La potenza mi fa paura. Non scriverò più nulla!" G. A. Rol

#12 Tyrande Soffiabrezza

Tyrande Soffiabrezza

    Utente Full

  • Utenti
  • 1878 messaggi

Inviato 11 settembre 2017 - 01:54

Sono due scrittori completamente diversi e imparagonabili. Poe mette ansia e scrive cose più macabre e realistiche, Lovecraft affascina, ma non spaventa, perché le sue atmosfere sono fantasy, ma se proprio devo scegliere dico Lovecraft. Perché Cthulhu è sempre Cthulhu.  :asdsi:  


"La scienza non è democratica: la velocità della luce non si decide per alzata di mano."

 

giphy_1.gif

 


#13 Furor

Furor

    Cave Canem

  • Utenti
  • 19898 messaggi

Inviato 11 settembre 2017 - 03:24

Edgar Allan, fra i due.

#14 byrus

byrus

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 875 messaggi

Inviato 11 settembre 2017 - 05:52

Lovecraft. :lode: /|\(;,;)/|\


  • Tyrande Soffiabrezza piace questo

#15 Herr Wolfo

Herr Wolfo

    Bannato

  • Utenti
  • 5151 messaggi

Inviato 13 settembre 2017 - 11:27

Lovecraft senza alcun dubbio!


Feci un tentativo con quel tizio, Buckethead. Lo incontrai e gli chiesi di lavorare con me, ma a patto che si liberasse di quel fottuto secchiello. Tornai poco dopo e lo trovai che aveva in testa questa fottuta cosa tipo cappello verde da marziano. Gli dissi, "guarda, sii solo te stesso". Mi disse che si chiamava Brian, quindi dissi che l'avrei chiamato così. Lui dice, "nessuno mi chiama Brian tranne mia madre". Perciò dissi, "allora fai finta che io sia tua mamma!" Non sono ancora uscito dalla stanza e già sto facendo giochetti mentali con questo tizio. Cosa succede se un giorno sparisce lasciando una nota che dice: "mi hanno teletrasportato via?" Ozzy

#16 Guest_GufoOscuro_*

Guest_GufoOscuro_*
  • Ospiti

Inviato 14 settembre 2017 - 12:12

Poe in un certo senso - togliamo certo - è più filosofico. Lovecratf è più un romanziere.

Poe usa le "tenebre" per scavare nell'animo umano.

Lovecraft usa le "tenebre" per raccontare l'animo umano.

Conoscere e conoscenza, la sottile differenza.

Diversi, ma entrambi essenziali.


  • Tyrande Soffiabrezza piace questo

#17 Il Morto

Il Morto

    Pandemio

  • Utenti
  • 21374 messaggi

Inviato 15 settembre 2017 - 09:49

non posso scegliere :nono:

 

cioè Lovecraft con le sue atmosfere in cui incombe sempre qualcosa, avventure alla scoperta di isole misteriose.

intere antiche e spaventose civiltà come ne Il Tumulo.

ho letto tutto di lui. amore eterno

 

Poe invece è decisamente inglese anche se è di baltimora.

romantico, poeta. un re delle atmosfere buie. forse più di lovecraft.

quando mi immagino ciò che scrive è sempre buio, immerso nella tenebra. al massimo rischiarato dalla luce di una candela.

 

se dovessi basarmi solo sulla quantità di materiale divorato però direi Lovecraft


Samsara 1 - Nirvana 0

#18 Furor

Furor

    Cave Canem

  • Utenti
  • 19898 messaggi

Inviato 15 settembre 2017 - 09:51

awww mi state affossando EdgarAllan

#19 Spinoza

Spinoza

    Utente in stand-by

  • Utenti
  • 5611 messaggi

Inviato 15 settembre 2017 - 12:13

awww mi state affossando EdgarAllan

 

Non capiscono gniende :bb:


  • Furor piace questo

#20 Il Morto

Il Morto

    Pandemio

  • Utenti
  • 21374 messaggi

Inviato 15 settembre 2017 - 12:51

awww mi state affossando EdgarAllan

 

Non capiscono gniende :bb:

 

fighetti


Samsara 1 - Nirvana 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi