Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

I libri fondamentali.


  • Per cortesia connettiti per rispondere
41 risposte a questa discussione

#1 Astarte

Astarte

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 509 messaggi

Inviato 08 settembre 2010 - 03:44

Semplice e conciso.
Quali sono i libri che ritenete fondamentali per il vostro percorso di studio/crescita spirituale/ecc ecc? Qualunque esso sia, basta specificare prima di elencare i libri. :)

..Je suis l'Empire à la fin de la décadence..




#2 Guest_Lighthousely_*

Guest_Lighthousely_*
  • Ospiti

Inviato 08 settembre 2010 - 03:59

Ti ritrovo sempre :)

Per quanto mi riguarda sono stati diversi i libri fondamentali. I più importanti sono stati "Ballando nudi nel campo della mente", "Il piccolo principe", "Siddharta", "L'eleganza del riccio", "La capanna incantata" e quello di Leo, che conosci.

Poi ce ne sarebbero tanti altri, ma questi in particolare mi hanno donato moltissimo.
I tuoi?

#3 Astarte

Astarte

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 509 messaggi

Inviato 08 settembre 2010 - 04:18

Dati i molteplici interessi sono tutti abbastanza diversi fra loro :D
-Le Nebbie di Avalon, della Bradley
-Il marchio della Strega, Ermanno Gallo
-Maria Maddalena, L. Picknett
-I Canti di Aradia, Leland
-Il Santo Graal - Baigent, Leigh, Lincoln
- La vecchia religione, Dragon Rouge
- Nulla succede per caso, robert hopke
.. e tantissimi altri di vari argomenti, psicologia, filosofia.. Non la finirei più..:D

..Je suis l'Empire à la fin de la décadence..


#4 Guest_Lighthousely_*

Guest_Lighthousely_*
  • Ospiti

Inviato 08 settembre 2010 - 04:21

Bellissimo Le nebbie di Avalon, lo lessi un mare di tempo fa. Un giorno me me lo rileggo, davvero stupendo.

#5 Ninfa Rhianna

Ninfa Rhianna

    Utente Senior

  • Utenti
  • 399 messaggi

Inviato 08 settembre 2010 - 04:44

La saga di Avalon mi ha cambiato la vita... :-)

#6 Guest_Ninnino_*

Guest_Ninnino_*
  • Ospiti

Inviato 08 settembre 2010 - 07:26

Buonasera a tutti,
ritengo che tutti libri del Prof. Stephen Hawking
mi abbiano condotto verso la consapevolezza di dimensioni impercettibili ai nostri 5 sensi; con i suoi metodi l'astrofisica è alla portata di tutti.L'autore, con serietà ma sapendo anche divertire, affronta questioni di tipo filosofico-scientifico con quell'alone di sobrietà che tanto lo contraddistingue.
Poi alcuni romanzi di avventura come jurassic park, dove è possibile trovare numerosi aforismi sull'antropocentrismo umano nei confronti di Madre Natura.
Sono letture che permettono di oltrepassare quel confine oltre il quale riflettere sull'immateriale.:)


#7 incercadime

incercadime

    Super Utente

  • Utenti
  • 5241 messaggi

Inviato 08 settembre 2010 - 08:04

- L'Alchimista -
- Il Piccolo Principe -
- Puoi guarire la tua vita - Louise H. Hay
- The real magic - Wayne W.Dyer
- Chiedi e ti sarà dato - Esther e Jerry Hicks

#8 Ruhaka

Ruhaka

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 27 messaggi

Inviato 08 settembre 2010 - 10:24

Il Dhammapada,poi Vita di Milarepa,Il bambino che visse due volte-Jim B. Tucker (studi sulla reincarnazione),Karma and rebirth in classical indian traditions-Wendy Doniger O'Flaherty,Mistici e maghi del tibet & Tibetan Journey di Alexandra David Neel,Gli insegnamenti di don Juan di Castaneda,Musashi di Eiji Yoshikawa,Zhuang Zi e ne potrei dire tanti altri ma questi sono i primi che ho letto che mi hanno aiutato nel percorso. :)
  • Cthulhu piace questo

#9 API

API

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 361 messaggi

Inviato 09 settembre 2010 - 01:13

i testi di swami vivekananda(illuminato ed illuminante), qualcosa di castaneda(un pò troppo ermetico a dire il vero),crowley(con le dovute diffidenze)e q di luter blisset(è un racconto ma spiega bene i legami tra spirito-potere-denari tanto attuale anche ai giorni nostri),citerei inoltre kerouac, svatmarama e orwell.

#10 andromeda22

andromeda22

    Utente Senior

  • Utenti
  • 463 messaggi

Inviato 09 settembre 2010 - 10:29

Dati i molteplici interessi sono tutti abbastanza diversi fra loro :D
- Nulla succede per caso, robert hopke
..


posso chiederti la tua recensione su questo libro?
Grazie mille.
Gli incontri più importanti sono già combinati dalle anime prim'ancora che i corpi si vedano
Paulo Coelho - 11 Minuti

#11 Astarte

Astarte

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 509 messaggi

Inviato 10 settembre 2010 - 07:55

posso chiederti la tua recensione su questo libro?
Grazie mille.


Parla degli eventi sincronistici della vita, degli eventi apparentemente casuali che però lasciano un segno profondo nell'esistenza.
Alcuni casi citati nel libro hanno però dell'inverosimile, sinceramente :)
Altri invece danno semplicemente speranza e invitano ad una riflessione su tutta la tua vita. Tutte le cose strane successe per caso, gli eventi più banali.. Ti "costringe" a riesaminarli. Se cerchi conferme su cose a cui magari non riesci a trovare spiegazione, è il libro che fa per te.
Ma te lo consiglio anche solo per provare a vedere il mondo sotto un'altra luce.

..Je suis l'Empire à la fin de la décadence..


#12 Secret84truths

Secret84truths

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 1177 messaggi

Inviato 10 settembre 2010 - 07:39

Osho - "Ricominciare da sé"
Alessandro Bergonzoni - "Non ardo dal desiderio di diventare uomo finché posso essere anche donna, bambino, animale o cosa", "Le balene restino sedute", "E' già mercoledì e io no"
Poi...non saprei scindere tra ciò che ha contribuito ad un percorso definibile come "spirituale" (come nel post di avvio della discussione) ed altri tipo di percorsi, dunque posso anche fermarmi qui, tenendo conto che lo stesso Bergonzoni, in libreria, è considerato autore comico).

#13 Maxwell'sDemon

Maxwell'sDemon

    Utente Senior

  • Utenti
  • 413 messaggi

Inviato 12 settembre 2010 - 11:34

Sarò "noioso", ma io per la mia crescita spirituale ho ritenuto e ritengo importantissimi libri tanto celeberrimi da non poter concepire di morire prima di aver terminato la lista: le opere di Tolstoj, Manzoni, Orwell, Platone, Aristotele, Machiavelli, Cervantes, Dostoevskij, Kafka, Hugo, Dumas, Nietzsche e so che ancora molti autori mancano.
Quando leggi un'opera di questi autori, capisci che prima di intraprendere qualsiasi percorso volto ad indagare il "plusnormale", la normalità ha tante, tante sorprese... E onestamente penso che questi testi aiutino nella comprensione della sensibilità umana e di svariate sfaccettature dell'esistenza quanto (se non di più) di un qualsiasi libri esoterico o di genere affine alla meditazione e al paranormali.
  • Lamia piace questo

#14 Excalibur

Excalibur

    Utente Senior

  • Utenti
  • 345 messaggi

Inviato 12 settembre 2010 - 01:39

Per il mio percorso spirituale e critico....mmh...è dura perchè penso di non avere un vero percorso ma posso dire che per la mia formazione sono stati fondamentali questi libri:

1) Cuore di E. De Amicis, non so perchè, l'ho letto anni fa ma è stato fondamentale davvero

2) I ragazzi della Via Pal; con la figura del piccolo Nemecksek

3) Il Mein Kampf; troppo lungo da spiegare ma forse è il libro che più ha contribuito alla mia vita (non intendetela male ragazzi)

4) Militia di L. Degrelle, mi ha insegnato molte cose e mi ha fatto prendere coscienza di me. Anche io "credo ancora allo scintillio delle stelle"

5) Tutte le poesie di Sergio Corazzini (qualcuno lo conosce vero?!); mi hanno dato la sensibilità e il gusto poetico che porto con me. La passione per la poesia e i sonetti senza la quale non potrei stare

#15 Zerg

Zerg

    Utente Full

  • Utenti
  • 1808 messaggi

Inviato 12 settembre 2010 - 05:05

Il vocabolario è indubbiamente il testo che ha dato più significati alla mia vita.
Per la gloria dello sciame.

#16 marzia79

marzia79

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 221 messaggi

Inviato 13 settembre 2010 - 08:36

Il vocabolario è indubbiamente il testo che ha dato più significati alla mia vita.

hahaha...troppo bello sei indubbiamente il mio mito...hahahah..troppo forte...pero' voglio scrivere il mio libro...i ragazzi dello zoo di berlino...un libro che fa capire che la vita è preziosa per buttarla via con la droga...

#17 1000risorse

1000risorse

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 370 messaggi

Inviato 17 settembre 2010 - 01:28

lo zen e l'arte della manutenzione della motocicletta.

orto-botanico.jpg


#18 Guest_GufoOscuro_*

Guest_GufoOscuro_*
  • Ospiti

Inviato 17 settembre 2010 - 07:33

Fondamentali è un parolone. :asdsi:
Comunque questi mi piacciono particolarmente e li ricordo con affetto perchè mi hanno regalato felici momenti o buoni spunti:

-Hagakure - Tsunetomo Yamamoto
-Osho - I Misteri della Vita
-Frankstein - Mary Shelley
-Lezioni Spirituali per Giovani Samurai - Yukio Mishima
-Il Canto delle Stelle - Credo Mutwa
-Mangiatori di Morte - Michael Crichton
-Il Vampiro - John William Polidori
-La ricerca della felicità - Krishnamurti
-Scelti dalle Tenebre - Anne Rice
-Tecniche di masturbazione fra Batman e Robin - Efraim Medina Reyes
-Ombre sulle Stelle - Peter Kolosimo

#19 Death

Death

    Utente Full

  • Utenti
  • 1463 messaggi

Inviato 23 settembre 2010 - 09:36


-Il Santo Graal - Baigent, Leigh, Lincoln
- La vecchia religione, Dragon Rouge

Il Santo Graal lo devo ancora finire, La vecchia religione l'ho letto e ne ho letto anche un altro anche se non l'ho proprio apprezzato...
Un libro che secondo me va assolutamente letto é:Un indovino mi disse di Tiziano Terzani ! Fantastico!:D
COBRA :" Tu sei il male, io sono la cura ! " LOOL :D

#20 lilli77

lilli77

    Utente Senior

  • Utenti
  • 356 messaggi

Inviato 26 settembre 2010 - 01:35

paura di volare
delitto e castigo
graceling
harry potter
i segreti di nicolas flamell
se questo è un uomo
11 minuti
piacersi non piacere
mille splendidi soli
donne che amano troppo
il corpo sa tutto
la neve se ne frega
chi ha spostato il mio formaggio

questi mi sono piaciuti tutti molto, ma di sicuro ho scordato qualcosa di meraviglioso!




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi