Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Quale libro state leggendo e/o qual'è il vostro ultimo libro acquistato?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
1725 risposte a questa discussione

#101 Guest_olivia_*

Guest_olivia_*
  • Ospiti

Inviato 03 marzo 2010 - 06:23

Sto leggendo "Dobbiamo parlare di Kevin" di Lionel Shriver.
E' un romanzo epistolare, narra la storia di una madre che vive con angoscia il suo rapporto con il figlio adolescente, arrestato e incarcerato per aver compiuto una strage nella scuola che frequentava.
E' un racconto molto duro, crudo e drammatico. Un vero pugno nello stomaco.



#102 Rhadamantis

Rhadamantis

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 113 messaggi

Inviato 04 marzo 2010 - 04:06

ho due libri vicino al letto, li alterno quando mi va di leggere l'uno o l'altro.
Il primo è :
Inchiesta su Gesù. Chi era l'uomo che ha cambiato il mondo
di Augias.
Avevo letto il libro successivo, indagine sul cristianesimo, l'ho trovato interessante e son passato al libro precedente (piu famoso).
E' un intervista (fatta di domande e risposte) a un famoso biblista italiano.
Conosciamo tutti quanto si dice su Gesù, qui invece vengono riportati fatti storici così come sono senza trascendere in interpretazioni pindariche e elucubrazioni di 2000anni di storia.

Il secondo è:
Ipotesi sulla Guarigione

Ovvero riflessioni sulla medicina sacra e sciamanica, la salute, la malattia, la morte, la vita, il veleno ed il farmaco.


Molto interessante la prima parte, dove affronta storicamente il tema della guarigione soprannaturale. I greci, l'alto medio evo, gli indiani.
Ma poi a mio avviso si perde, scendendo nel fantascientifico e nel fondamentalismo religioso. Arrivando a demonizzare la medicina e dando ad ogni "malattia" una causa "soprannaturale"

#103 Giocher

Giocher

    Bannato

  • Bannati
  • 1346 messaggi

Inviato 05 marzo 2010 - 01:19

L'attesissimo,anelato,finalmente giunto alle stampe moderne....
"LIBRO DEGLI EMBLEMI" dell'Alciato:love::love::love::love:
(A.D.1532)


LA STRADA DELL'ECCESSO PORTA AL PALAZZO DELLA SAGGEZZA.


#104 Guest_Pink_*

Guest_Pink_*
  • Ospiti

Inviato 05 marzo 2010 - 05:46

ho due libri vicino al letto, li alterno quando mi va di leggere l'uno o l'altro.
Il primo è :
Inchiesta su Gesù. Chi era l'uomo che ha cambiato il mondo
di Augias.
Avevo letto il libro successivo, indagine sul cristianesimo, l'ho trovato interessante e son passato al libro precedente (piu famoso).
E' un intervista (fatta di domande e risposte) a un famoso biblista italiano.
Conosciamo tutti quanto si dice su Gesù, qui invece vengono riportati fatti storici così come sono senza trascendere in interpretazioni pindariche e elucubrazioni di 2000anni di storia.

Il secondo è:
Ipotesi sulla Guarigione

Ovvero riflessioni sulla medicina sacra e sciamanica, la salute, la malattia, la morte, la vita, il veleno ed il farmaco.


Molto interessante la prima parte, dove affronta storicamente il tema della guarigione soprannaturale. I greci, l'alto medio evo, gli indiani.
Ma poi a mio avviso si perde, scendendo nel fantascientifico e nel fondamentalismo religioso. Arrivando a demonizzare la medicina e dando ad ogni "malattia" una causa "soprannaturale"


Ho letto anche io il libro dell'inchiesta su Gesù di Augias e Mauro Pesce se non ricordo male, l'ho trovato molto interessante , anche perchè si parla di un Gesù molto storico e molto meno Divino.
E cmq se ti è piaciuto quello ti consiglio "Codice Gesù" molto molto interessante, talvolta troppo "pesante" ma alla fine quando lo hai letto ti senti molto più ricco di nozioni storiche, parla anche dei ritrovamenti dei Rotoli di Qumran.

Ora invece sto leggendo "La ragazza dai piedi di vetro" di Shaw Alì è una storia molto romantica e triste, non l'ho ancora finito ma lo consiglio lo stesso

#105 megghi74

megghi74

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 574 messaggi

Inviato 05 marzo 2010 - 06:35

Io sto leggendo un libro di Brian Weiss,il mio terzo libro,che si intitola
"Molte vite un'anima sola".
Mi sono avvicinata all'ipnosi regressiva ultimamente e di conseguenza alla reincarnazione..
In questo libro nello specifico lui ha approfondito l'ipnosi progressiva,prendendo come esempi alcuni suoi pazienti,che particolarmente sensibili, sono andati avanti visualizzando le loro vite future..e di conseguenza alleviare o guarire alcune patologie o disturbi che li facevano vivere male...
E' molto bello e coinvolgente,lui scrive in maniera semplice e a tratti commovente,riesce a stordire leggendo ma anche a consolare per così dire...
Mi ha piacevolmente colpita dunque...
Dopo questo ho pronti due libri di Angelo Bona,poi vi dirò..:D
"Dove due sentieri amichevolmente si incontrano, il mondo intero, per un'ora, diventa una patria".

#106 alchemyst

alchemyst

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 981 messaggi

Inviato 05 marzo 2010 - 07:26

IL DEMONE DI DIO di Wayne Barlowe.

E' un romanzo ambientato nell'Inferno, con regressioni dalla caduta degli angeli dannati fino ad un periodo di stallo politico delle principali città dell'Inferno.
Non devo temere, la paura è il killer della mente! (F. Mulder)

#107 Einander

Einander

    Utente Usato

  • Validating
  • 7723 messaggi

Inviato 07 marzo 2010 - 06:03

Io Sono Helen Driscoll di Richard Matheson

Al solito raduno settimanale tra vicini di casa, si aggiunge questa volta il giovane cognato del protagonista Tom, che è venuto a trovare Tom e la sorella incinta. È pratico di ipnosi e per stupire le persone del raduno ipnotizza Tom. Dopo l'ipnosi la vita di Tom non sarà più la stessa..

Piano piano scrivo, abbiate pazienza  :morning:


#108 Menkalinan

Menkalinan

    quark charm

  • Utenti
  • 3280 messaggi

Inviato 07 marzo 2010 - 08:35

In lire acquistai " Panta Rei " dello scrittore Luciano De Crescenzo, lo misi nello scaffale e lo dimenticai :o.

L'ho ripescato ed è davvero piacevole la sua lettura; lo scrittore immagina un viaggio in costiera con il filosofo Eraclito e i due ragionano assieme sul senso della vita , la morte, l'anima...
Secondo Eraclito, Dio è il Fuoco ciclico ed eterno, chè si accende e si spegne secondo misura, e il Fato è il Logos, ovvero l'artefice del moto degli opposti.

Il libro è illustrato dai disegni dell'artista olandese Escher, una scelta azzeccatissima :clap:

La scienza non può svelare il mistero fondamentale della natura. E questo perché, in ultima analisi, noi stessi siamo parte dell'enigma che stiamo cercando di risolvere. (Max Planck)


#109 MisterK

MisterK

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 851 messaggi

Inviato 09 marzo 2010 - 11:14

la biblioteca dei morti di glenn cooper, un bel thriller in cui l'autore immagine che nell'area 51 sia custodita una vastissima biblioteca in cui in ogni tomo sia scritta la data di nascita e di morte di ogni individuo, attornno a ciò si sviluppano 3 storie una di come sia nata la biblioteca in una remota abazia sull'isola di vectis in inghilterra isola che poi si chiamerà wight, uan di come winston churchill faccia arrivera i migliaia di tomi negli stati uniti al termine del conflitto mondiale e uno hai giorni nostri quando l'fbi è alla prese con un serial killer chiamato doomsday... bellissimo e avvincente come libro!!!

Mentre ora ho cominciato a leggere la mano sinistra di Dio unna trilogia fantasy, ho scoperto che è una trilogia solo dopo averlo comperato :D

#110 ussaronero

ussaronero

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 18 messaggi

Inviato 09 marzo 2010 - 02:58

Esattamente! A mio avviso ben fatto, anche se l'autore lascia trasparire un po' troppo la sua fede cattolica. Pero' le prove che fornisce a mio avviso sono ben documentate e verificabili autonomamente.

Lo hai letto?



io l ho letto interessantissimo....


ora sto elggendo questo : DOSSIER SEGRETI DI STREGONERIA MAGIA NERA di dumas Mediterranee

#111 marcostraz

marcostraz

    Utente Senior

  • Utenti
  • 441 messaggi

Inviato 09 marzo 2010 - 05:15

Ho appena finito "Hellgate - Al confine dell'Inferno" di Alan D.Altieri...devo dire che alla fine risulta un pò tropp oripetitivo, un pò troppo "pistolone calibro X parabellum pam pam e sangue e viscere ecc.ecc."...cioè magari letti singolarmente risulteranno belli, indubbiamente la qualità è alta, ma magari accorpati tutti così risultano un pò noiosi...l'ultimo, Tutti al Rogo, proprio perchè più lungo risulta secondo me più interessante...per carità, ovviamente stiamo parlando sempre di qualità sopra la media, ma sinceramente di tutti i libri di Altieri questo è quello che mi ha convinto di meno...

#112 messiah

messiah

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 842 messaggi

Inviato 10 marzo 2010 - 05:26

tecniche spirituali dei ninja di Ross Heaven
è un libro che cambia la vita.se lo acquistate non lasciatevi pregiudizi al titolo e mi soffermo dicendo ninja,perchè.......scopritelo leggendo.sottolineo anche che è un libro che regalerei a tutta la mia famiglia.ciao!

#113 bimbablu

bimbablu

    Utente Junior

  • Utenti
  • 76 messaggi

Inviato 23 marzo 2010 - 12:20

Reality Transurfing
Come scivolare attraverso la realtà
LO SPAZIO DELLE VARIANTI
ed. Macro - €14.50
di Vadim Zeland

E' un ottimo libro in cui l'autore, un esperto di fisica quantistica russo, parla del suo metodo di affrontare la realtà per trarre profitto e fortuna dall'immenso spazio di varianti (possibilità) che ci circonda. Basato sui concetti della legge dell'attrazione ma molto dettagliato a livello pratico, dato che non si limita a descrivere un concetto ma dà suggerimenti pratici nel cosiddetto metodo del "Transurfing". Vengono introdotti inizialmente i concetti di varianti, di come il pensiero sia energia in grado di materializzare una variante di influenzare la realtà. Quindi questo discorso dell'energia introduce quello dei "pendoli", ossia strutture energetiche di informazione che sottraggono energia agli individui impedendo loro di avanzare per la propria strada e spesso deviandoli da destini migliori e anche qui vengono indicate tecniche per sottrarsi a queste negatività. E sono arrivata fino qui.
Ogni capitolo è caratterizzato da un comodo riepilogo di tutti i concetti più importanti spiegati.
Consigliatissimo! Soprattutto a chi pensa che di legge dell'attrazione si è parlato molto ma si è spiegato troppo poco.:approved:

#114 Guest_Pink_*

Guest_Pink_*
  • Ospiti

Inviato 24 marzo 2010 - 03:11

"i pilastri della terra" ken follett

un romanzo ben scritto che fa riflettere :D


L'ho letto anche io...stupendo!!
Non pensavo di trovare qui qualcuno che lo avesse letto, non ti nego che all'inizio mi sembrava molto lento, con tutte quelle descrizioni ma poi man mano che leggevo e sono andato fino alla fine, mi sono ritrovato ad aver letto un gran bel libro. Molto significativo!! :)

Ora invece sto leggendo "Lettera al re" di Tonke Dragt

Tiuri, un ragazzo di sedici anni, la notte prima di essere ordinato cavaliere del re, si ritrova suo malgrado protagonista di una esaltante e pericolosa missione. I classici ingredienti della letteratura cavalleresca - castelli, tornei, faide nobiliari, misteriosi monasteri, solenni giuramenti, scudi, lance ed elmi - si uniscono ad un ritmo tipicamente contemporaneo.

#115 Maverick89

Maverick89

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2184 messaggi

Inviato 25 marzo 2010 - 12:30

Finito di leggere JULIA, ora comincio Spettri di Andrew Klavan... Richard Storm è un produttore hollywoodiano che ha fatto fortuna con i film dell'orrore. Ma non è soddisfatto. Parte allora per l'Inghilterra, deciso a trovare una risposta alle domande che più lo assillano: che cosa c'è di vero nelle storie di fantasmi? Esiste realmente l'aldilà? Può lo spirito ritornare sulla terra? La sua ricerca lo metterà in contatto con una serie di personaggi perlomeno insoliti: un'affascinante ereditiera, una veggente in caccia di uno spietato serial-killer e soprattutto Iago, uno spettro che si aggira per la campagna inglese con l'unico scopo di punire chi è ancora in vita... Non ci vorrà molto a Richard per capire che l'orrore dei suoi film non è nulla rispetto a quello che dovrà affrontare nella realtà...

[SIGPIC][/SIGPIC]Vivi momento per momento, muori al passato, non proiettare alcun futuro... godi il silenzio, la gioia, la bellezza di questo momento. Colui che vince un altro è potente, colui che vince sé stesso è superiore!


#116 marcostraz

marcostraz

    Utente Senior

  • Utenti
  • 441 messaggi

Inviato 25 marzo 2010 - 08:33

Ho da poco finito di leggere "La figlia dell’alchimista" di Natasha Mostert...libro interessante, ben scritto, un bel thriller soprannaturale molto avvincente...il tipo di libro che facilmente può scadere nello stupidotto, invece questo è costruito molto bene ed è molto piacevole da leggere...

#117 marcostraz

marcostraz

    Utente Senior

  • Utenti
  • 441 messaggi

Inviato 01 aprile 2010 - 07:24

Ho appena finito di leggere Adamo, di Ted Dekker...libro dal doppio volto: interessante quando descrive e costruisce la paura e la tensione, molto banale invece nel raccontare la solita storia del poliziotto super indagatore, intelligentissimo e che non sbaglia mai un colpo, che trova una cannuccia e costruisce il profilo psicologico del serial killer (ovviamente azzeccandolo al 100%)ini così per spasso), affiancato dalla collega che poi si rivela in realtà la sorella del serial killer e che lo convincera "a consegnarsi"...c'è pure la moglie che ha lasciato il superpoliziotto non perchè è una stronza (anche se si è trombata nel mentre una decina di altri uomini) o perchè lo stronzo è lui, ma solo perchè lui faceva troppe conferenze, infatti è ancora superinnamorata tanto da correre un gravissimo rischio per lui...ah, ovviamente il superpolizziotto è completamente scettico ma nel finale sarà salvato dalla sua conversione al cattolicesimo...insomma un romanzo buono per le nuove generazioni cielline...peccato, perchè come ho detto la creazione della suspense, la paura, la tensione, sono notevoli...insomma, tanto talento sprecato...

#118 Agape

Agape

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 104 messaggi

Inviato 01 aprile 2010 - 12:03

Eckhart Tolle -
Il Potere di Adesso
Una guida all'illuminazione spirituale
-> Vi cito la descrizione del libro , non scritta da me.
Se sei in grado di essere totalmente presente, facendo ogni passo nell’Adesso, se sei capace di sentire la realtà di cose tali come “il corpo interiore”, l’”arrendersi”, il “perdono” ed il “non manifestato”, allora ti aprirai all’esperienza di trasformare il potere di adesso.
• Tu non sei la tua mente!
• La consapevolezza è la via d'uscita dal dolore
• Come entrare in profondità nell'Adesso
• Strategie mentali per essere nell'Adesso
• Come accettare l'Adesso e il significato dell'Arrendersi
E' la nostra mente a causare i nostri problemi, non le altre persone, non "il mondo esterno". E' la nostra mente, con il suo flusso di pensieri pressoché costante, che pensa al passato e si preoccupa del futuro. Noi commettiamo il grave errore di identificarci con la nostra mente, pensando che questa sia la nostra identità, mentre in realtà noi siamo esseri ben più grandi.
Per intraprendere il viaggio nel Potere di Adesso abbiamo bisogno di lasciare da parte la nostra mente ed il falso sé che questa ha creato: l'ego. Sebbene il viaggio sia pieno di sfide, Eckhart Tolle ci guida con un linguaggio semplice, nella forma di domande e risposte. Le indicazioni sono le parole stesse.
Per molti di noi, lungo la via, vi sono nuove scoperte da fare: noi non siamo la nostra mente. Possiamo trovare l'uscita dal dolore psicologico. L'autentico potere umano si trova arrendendosi all'Adesso.
Scopriamo anche che il corpo è in effetti una delle chiavi per entrare in uno stato di pace interiore, così come lo sono il silenzio e lo spazio intorno a noi. Infatti l'accesso è disponibile ovunque. I punti di accesso, o portali, possono tutti essere usati per portarci nell'Adesso dove i problemi non esistono. E' qui che troviamo la nostra gioia e che siamo capaci di abbracciare il nostro vero sé. E' qui che scopriamo che siamo già completi e perfetti.
Molti di noi troveranno l'ostacolo maggiore a questa realizzazione nelle relazioni, specialmente le nostre relazioni intime. Ma siamo ancora in un territorio nuovo dove tutto non è più quello che sembrava. Giungiamo a vedere che le nostre relazioni sono altro passaggio verso l'illuminazione spirituale se le usiamo saggiamente, per diventare più consapevoli e più amorevoli.
Il risultato? Una reale comunione fra noi stessi e gli altri.

-> Per quanto bello, e per quanto lo possa riconoscere come vero, giusto, una chiave ecco.. sono quasi a metà libro e pur volendo non riesco nell'intento di mettere in pratica queste cose >__< e questo mi mortifica davvero molto.. :look:

[Everything i s gonna be alright] ... :cin:

CARPE DIEM ...


#119 Persian

Persian

    *U S P* "mysweetreasure"

  • Utenti
  • 2549 messaggi

Inviato 02 aprile 2010 - 12:01

Eckhart Tolle -
Il Potere di Adesso
Una guida all'illuminazione spirituale


Bene ho trovato la mia prossima lettura! dopo aver terminato il "presente"; ALLAN KARDEC: Il vangelo secondo gli spiriti.
Posto alcune righe, emblematiche per mè:"Il corpo nasce dal corpo, ma lo Spirito non procede dallo Spirito...
Gli Spiriti che s'incarnano, nella stessa famiglia, sopratutto fra i parenti prossimi, sono Spiriti dotati di reciproca simpatia, uniti da legami antecedenti che si manifestano nei loro affetti durante la vita terrena. Ma può accadere che questi Spiriti siano del tutto estranei, divisi da antipatie egualmente antecedenti che si manifestano in un loro antagonismo sulla terra che servirà loro da prova. I veri legami di famiglia non sono , perciò , quelli della consanguineità, ma quelli della simpatia e della comunione di idee che uniscono gli Spiriti, prima , dopo e durante la loro incarnazione".
...che figo!! ...
"Moltiplica ciò che stai pensando all'infinito, gettalo negli abissi dell'eternità e vedrai solo uno spiraglio di cio che vorrei dirti..."

#120 Agape

Agape

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 104 messaggi

Inviato 03 aprile 2010 - 08:09

Bene ho trovato la mia prossima lettura! dopo aver terminato il "presente"; ALLAN KARDEC: Il vangelo secondo gli spiriti.
Posto alcune righe, emblematiche per mè:"Il corpo nasce dal corpo, ma lo Spirito non procede dallo Spirito...
Gli Spiriti che s'incarnano, nella stessa famiglia, sopratutto fra i parenti prossimi, sono Spiriti dotati di reciproca simpatia, uniti da legami antecedenti che si manifestano nei loro affetti durante la vita terrena. Ma può accadere che questi Spiriti siano del tutto estranei, divisi da antipatie egualmente antecedenti che si manifestano in un loro antagonismo sulla terra che servirà loro da prova. I veri legami di famiglia non sono , perciò , quelli della consanguineità, ma quelli della simpatia e della comunione di idee che uniscono gli Spiriti, prima , dopo e durante la loro incarnazione".
...che figo!! ...

è davvero, davvero molto bello ^_^
non ho mai messo in dubbio i legami karmici..

Cmq comincierò a breve (magari oggi sull'autobus xD ) Siddharta di Hesse .. speriamo bene :sborone:

[Everything i s gonna be alright] ... :cin:

CARPE DIEM ...





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi