Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Quale libro state leggendo e/o qual'è il vostro ultimo libro acquistato?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
1725 risposte a questa discussione

#81 majestyc12

majestyc12

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 970 messaggi

Inviato 04 febbraio 2010 - 07:38

Hai ragione, anche se non ho letto il libro che citi nello specifico, di materiale sull'argomento ne esiste a iosa, ma esistono anche testi ben fatti.....Credo che quello di cui parliamo sia uno di questi. Ho avuto modo di leggere testi scritti da massoni come Aldo Mola, ma ovviamente sono abbastanza di parte. Un po' come leggere testi sull'inquisizione scritti da sacerdoti:).

Circa la fantasia , mi viene in mente una frase pronunciata dall'ex direttore dell'FBI Edgar Hoover, il quale disse; " L'essere umano , messo dinanzi ad un complotto simile, non lo risìuscirebbe mai a concepire e lo reputerebbe pura fantasia". Non sono le frasi precise, ma sostanzialmente diceva questo........



#82 Excalibur

Excalibur

    Utente Senior

  • Utenti
  • 345 messaggi

Inviato 04 febbraio 2010 - 08:11

@0barra: cosa ne pensi de "la banalità del male"?

Personalmente sono poco incline alla sua lettura perchè il giudizio della Arendt non è storico ma giornalistico malgrado abbia seguito il processo ad Eichmann (in realtà solo la prima parte).

#83 0barra1

0barra1

    Utente Junior

  • Utenti
  • 79 messaggi

Inviato 04 febbraio 2010 - 10:20

@0barra: cosa ne pensi de "la banalità del male"?

Personalmente sono poco incline alla sua lettura perchè il giudizio della Arendt non è storico ma giornalistico malgrado abbia seguito il processo ad Eichmann (in realtà solo la prima parte).


Periodo di esami e sto già leggendo altro, tra un mesetto mi avventurerò nella lettura però. Se hai pazienza ti saprò fornire un commento informato.

#84 Excalibur

Excalibur

    Utente Senior

  • Utenti
  • 345 messaggi

Inviato 05 febbraio 2010 - 02:03

Pazienterò :)

#85 Magister

Magister

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 615 messaggi

Inviato 06 febbraio 2010 - 08:54

Grazie tante.. riguardo alla simbologia ho letto ultimamente qualche libro di Guenon per ultimo "Simboli della Scienza Sacra"..
Lo leggerò volentieri grazie ancora:)


Ottima scelta!
Ho letto praticamente tutto di Guenon, un autentico "Maestro"!
Ti interessi particolarmente dello studio dei Simboli?
"La vera tragedia della vita è quando gli uomini hanno paura della Luce"

#86 Sinnett

Sinnett

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 138 messaggi

Inviato 07 febbraio 2010 - 01:39

Ottima scelta!
Ho letto praticamente tutto di Guenon, un autentico "Maestro"!
Ti interessi particolarmente dello studio dei Simboli?


Anche io ne ho letti abbastanza,ho trovato molto utile anche Coomaraswamy riguardo alla simbologia soprattutto buddhista.. Diciamo che non mi interesso in particolare alla simbologia ma direi che è fondamentale per certi tipi di studi..
...la morte che vive,la vita che muore,la morte,la morte,la morte e l' amore che aspettano insieme il grande giudizio e non hanno mai fine, non hanno mai inizio..

#87 Magister

Magister

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 615 messaggi

Inviato 07 febbraio 2010 - 05:03

Anche io ne ho letti abbastanza,ho trovato molto utile anche Coomaraswamy riguardo alla simbologia soprattutto buddhista.. Diciamo che non mi interesso in particolare alla simbologia ma direi che è fondamentale per certi tipi di studi..


Sinnet, viaggi da Occidente verso Oriente?
"La vera tragedia della vita è quando gli uomini hanno paura della Luce"

#88 Sinnett

Sinnett

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 138 messaggi

Inviato 08 febbraio 2010 - 11:47

Sinnet, viaggi da Occidente verso Oriente?


Diciamo che cerco di trovare il centro, l' essenza..
...la morte che vive,la vita che muore,la morte,la morte,la morte e l' amore che aspettano insieme il grande giudizio e non hanno mai fine, non hanno mai inizio..

#89 Einander

Einander

    Utente Usato

  • Validating
  • 7723 messaggi

Inviato 08 febbraio 2010 - 12:43

2001: Odissea nello spazio di Arthur C. Clarke

Sono ancora all'inizio e lo trovo davvero bello e si legge che è un piacere. Non ho mai visto il film e da quello che ho letto finora narra dell'intervento di uno strano obelisco sbucato dal nulla, che interviene psicologicamente su una tribù di uomini primitivi nell'era primitiva dell'attuale Africa, ed interviene spingendo questa tribu ad iniziare a usare oggetti come pietre per usarle come armi e procurarsi il cibo animale, facendoli diventari carnivori

Piano piano scrivo, abbiate pazienza  :morning:


#90 Magister

Magister

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 615 messaggi

Inviato 08 febbraio 2010 - 08:58

Diciamo che cerco di trovare il centro, l' essenza..


Certo, Sinnett: il Centro è tutto!

Bisogna disegnare il cerchio con lo strumento adatto per trovare il centro...
"La vera tragedia della vita è quando gli uomini hanno paura della Luce"

#91 Death

Death

    Utente Full

  • Utenti
  • 1463 messaggi

Inviato 09 febbraio 2010 - 09:49

Siccome non ne ho di nuovi a casa (rimedierò al più presto) sto rileggendo un libro che a suo tempo mi era piaciuto tantissimo!
L'ultimo Orco di Silvana de Mari!
Un libro fantasy italiano che secondo me vale al pena di leggere,visto che la storia é molto bella si legge facilmente,ed é anche lungo, così il piacere non finisce subito!*_*
Se lo devo paragonare ad un libro più famoso, lo trovo simile (per darvi un'idea) a "Lo Hobbit"...Simile non uguale eh!:D
COBRA :" Tu sei il male, io sono la cura ! " LOOL :D

#92 0barra1

0barra1

    Utente Junior

  • Utenti
  • 79 messaggi

Inviato 09 febbraio 2010 - 12:38

2001: Odissea nello spazio di Arthur C. Clarke

Sono ancora all'inizio e lo trovo davvero bello e si legge che è un piacere. Non ho mai visto il film e da quello che ho letto finora narra dell'intervento di uno strano obelisco sbucato dal nulla, che interviene psicologicamente su una tribù di uomini primitivi nell'era primitiva dell'attuale Africa, ed interviene spingendo questa tribu ad iniziare a usare oggetti come pietre per usarle come armi e procurarsi il cibo animale, facendoli diventari carnivori


In realtà è solo l'inizio e le cose non sono proprio così.

#93 Salvuccio87

Salvuccio87

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 238 messaggi

Inviato 15 febbraio 2010 - 10:10

"frammenti di un insegnamento sconosciuto" di ouspensky

Questa pagine non contengono teorie filosofiche o psicologiche,bensì ha senz'altro gettato le basi di riflessione per i sostenitori della scienza convenzionale che non amano rischiare le loro certezze per intraprendere un viaggio dentro i meandri dei nostri meccanismi comportamentali e alle leggi che governano l universo. Visti ovviamente sotto un altro aspetto. Accenna anche l'enneagramma di Gurdjeff..Lo consiglio a tutti coloro che nonaccettano le cose cosi come sembrano..10 su 10

#94 cincin

cincin

    Moderatrice ad honorem

  • Moderatore
  • 65559 messaggi

Inviato 16 febbraio 2010 - 06:22

Ragazzi non ci siamo: i topic vanno letti per intero e non solo il titolo.
Nel post di apertura c'è scritto: http://forum.cosenascoste.com/libri/46304-quale-libro-state-attualmente-leggendo.html

quindi chiedo per l'ennesima volta a chi a contribuito a questa discussione senza aver adempiuto alla regola, di mettersi in regola. Non ha senso postare una sequenza di titoli. Non è una discussione.
Per chi non ha più il tasto edit per aggiungere riassuntino e commento, lo mandi pure a me che lo inserisco io, grazie.
A proposito dell'educazione dei figli, io sono dell'idea che la religione dovrebbe essere come la patente per l'automobile: vietata fino al compimento della maggiore età - Gunslinger.

#95 Piccola G

Piccola G

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2321 messaggi

Inviato 16 febbraio 2010 - 07:46

Ho appena finito di leggere l'ultimo di Dan Brown "Il simbolo perduto"

Prendo aiuto dalla rete per riportarvi la trama del libro

Robert Langdon, professore di simbologia ad Harvard, è in viaggio per Washington. È stato convocato d'urgenza dall'amico Peter Solomon, uomo potentissimo affiliato alla massoneria, nonché filantropo, scienziato e storico, per tenere una conferenza al Campidoglio sulle origini esoteriche della capitale americana. Ad attenderlo c'è però un inquietante fanatico che vuole servirsi di lui per svelare un segreto millenario. Langdon intuisce qual è la posta in gioco quando all'interno della Rotonda del Campidoglio viene ritrovato un agghiacciante messaggio: una mano mozzata col pollice e l'indice rivolti verso l'alto. L'anello istoriato con emblemi massonici all'anulare non lascia ombra di dubbio: è la mano destra di Solomon. Langdon scopre di avere solamente poche ore per ritrovare l'amico. Viene così proiettato in un labirinto di tunnel e oscuri templi, dove si perpetuano antichi riti iniziatici. La sua corsa contro il tempo lo costringe a dar fondo a tutta la propria sapienza per decifrare i simboli che i padri fondatori hanno nascosto tra le architetture della città. Fino al sorprendente finale.


Ancora una volta Dan Brown ha fatto breccia con la scorrevolezza della storia ricca di eventi che tengono attaccati alla lettura.
I temi purtroppo sono po' troppo ripetitivi, il continuo riproporsi del complotto è diventato un po' il suo biglietto da visita e si ripresenta in ogni sua opera.

Rimane comunque un autore che si propone al grande pubblico stimolando la riflessione su temi come la spiritualità e la neoscienza... insomma un bel contributo alla coscienza collettiva che potrebbe ritrovare una sana curiosità nell'approfondire tematiche che magari non prende mai in considerazione.

Lo consiglio a chi piace una lettura non troppo impegnativa ma comunque con un buon stile.

G.

Work in progress....


#96 SolarLord

SolarLord

    Utente Junior

  • Utenti
  • 70 messaggi

Inviato 17 febbraio 2010 - 03:15

Chi ha mai letto il libro di Gudjieff:I racconti di Belzebù a suo nipote.
E' una raccolta di libri.
Io l' ho iniziato a leggere, mi pare molto interessante fin dagli inizzi, ma mi piacerebbe sapere la recensione di chi lo ha già letto tutto 3 volte.:)

#97 Giocher

Giocher

    Bannato

  • Bannati
  • 1346 messaggi

Inviato 17 febbraio 2010 - 09:28

Chi ha mai letto il libro di Gudjieff:I racconti di Belzebù a suo nipote.
E' una raccolta di libri.
Io l' ho iniziato a leggere, mi pare molto interessante fin dagli inizzi, ma mi piacerebbe sapere la recensione di chi lo ha già letto tutto 3 volte.:)

Io e Majin.....di sicuro.Se ne parlava qualche sett.fa.Lo adoriamo...
Un genio barbarico,uno dei fari della mia adolescenza.Uno dei primi libri"adulti" che metterò in mano alla prole.
Mi sta venendo voglia di ripassarmelo una terza volta....
Farti una recensione mi richiederebbe due giorni di scrittura!
Prova con Majin che ha il dono della sintesi.

LA STRADA DELL'ECCESSO PORTA AL PALAZZO DELLA SAGGEZZA.


#98 Gargaros

Gargaros

    Utente Senior

  • Utenti
  • 342 messaggi

Inviato 18 febbraio 2010 - 03:17

Sto leggendo Racconti fantastici del 900. Ve lo consiglio. Il curatore è Lippi, quindi vuol dire qualità. In effetti sfogliando l'indice si scoprono solo grandi nomi, tra Chesterton e Lovecraft, tra Buzzati, Calvino, kafka, Borges, Wharton ecc.

Costa 20 euro, ma ha copertina rigida.

#99 Erinni

Erinni

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 889 messaggi

Inviato 19 febbraio 2010 - 01:16

Quando l'hai finito scrivi una breve critica su come ti sembra la storia, così valuto se seguire l'intenzione di prendere il primo libro...

Ora invece ho iniziato "Il simbolo perduto" di Dan Brown, questa volta Langton deve risolvere un misterioso omicidio (o presunto tale, dato che ha trovato solo una mano amputata) a Washington, tra antichi rituali massonici e i riferimenti esoterici sparsi in tutta la capitale.

Edo, le guerre e le cronache del mondo emerso valgon la pena di esser lette. Ma le leggende... Non saprei. Deve piacerti molto il fantasy e devi avere molta pazienza... A me non son piaciute.

Ora come ora sto leggendo Harry potter e il calice di fuoco, mooolto carino ^^ ed in contemporanea "Il corpo nel medioevo" che tratta per l'appunto la fisicità, come venva vista e vissuta. Molto interessante.
°.Bentornata Luna La tua Luce Mi Riporterà A Casa.°
Immagine inserita

#100 Maverick89

Maverick89

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2184 messaggi

Inviato 03 marzo 2010 - 05:24

In questi giorni sto leggendo JULIA di Peter Straub, davvero molto bello. Per niente noioso, penso di finirlo in settimana! Lo consiglio, un po vecchiotto, ma merita! Qualcuno di voi lo ha letto? Se si come lo avete torvato?

[SIGPIC][/SIGPIC]Vivi momento per momento, muori al passato, non proiettare alcun futuro... godi il silenzio, la gioia, la bellezza di questo momento. Colui che vince un altro è potente, colui che vince sé stesso è superiore!





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi