Jump to content

Diari di febbraio


zarina

158 views

Caro diario,
ti sto scrivendo con la mente, così non mi distraggo. 
Ci crederesti? L'ho fatto. 
All'inizio sentivo la follia che mi frizzava dentro le vene, ma poi è diventato tutto così dolce e fiacco.

È stato bello questo nostro incontro. In una città senza bordi, nel cuore della notte, una qualunque. 
Ho avuto voglia di bere. Così da diventare molesta, più felice. 
Ma poi ho scelto di no. L'ho tenuta chiusa dentro.

Ha detto diverse parole ma è solo su quelle più consumate e logore, che ho deciso. 
Come si prendono le decisioni? O da ubriachi o su un battito di ciglia.

  • Love 1
  • Like 1

1 Comment


Recommended Comments

Da ubriachi è una cosa per tutti, su un battito di ciglia una pazzia solo tua, quando la mente allunga un piede nella realtà per capire quanto vale la pena vivere.

Link to comment
Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...