Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Sogni onirici guidati, la forza dell'anima


  • Discussione bloccata Questa discussione è bloccata
68 risposte a questa discussione

#1 mcmax

mcmax

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 27 messaggi

Inviato 30 novembre 2022 - 04:36

Salve 

 

Sono stato invitato al forum da @LUPUS  e  porto la mia esperienza nei viaggi della mente nello spazio e nel tempo (vedrete il significato dell'esperssione ). Molti equivocano questo modalità ma cercherò di fare chiarezza via via che lo sperimentate in questo Topic.

 

Una parte teorica ricca di spunti e documenti ( rigrazio OMEGA Click per gli spunti e roba dei miei archivi ), una visone dello spazio quantistico e del fatto che nessuno individuo è qui per caso ma interagisce attivamente e passivamente alla vibrazione cosmica, una parte sperimentale diretta. Se si vuole faremo anche una parte interattiva.

 

Non confondete la questione Mente e Anima con pregiudizi religiosi anche se fanno parte del nostro bagaglio culturale. Ogni uno di noi può attraversare il velo del proprio Io per viaggiare con la mente ovunque voglia. Le regole però sono regole, pena perdersi al di la del Velo e ha i suoi risvolti.

 

Buona Navigazione.

 

mcmax

 

Ps ringrazio Lupus per l'opportunità.


  • Lupusinfabula e mcmax piace questo



#2 Pandora

Pandora

    non sono mica io

  • Moderatore
  • 16549 messaggi

Inviato 30 novembre 2022 - 08:33

Ciao e benvenuto

per sogni onirici guidati intendi i sogni lucidi o i viaggi astrali?
scusa ma in realtà non mi è molto chiaro l’argomento, sono abbastanza digiuna, avrei bisogno tu mi spiegassi il concetto quantistico e anche le regole che citi, e che non hai elencato.
Ti chiedo di avere pazienza e di cercare di spiegare meglio i confini e gli obiettivi di questo 3D per gente come me che non coglie al volo questi discorsi ma avrebbe lo stesso piacere di leggerli..

eddai però oh


#3 mcmax

mcmax

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 27 messaggi

Inviato 01 dicembre 2022 - 09:25

Il confine sogni e viaggi astrali è sottile dipende molto da noi. Non tutti riescono a staccarsi mentalmente del proprio corpo Vuoi per paura vuoi per tecniche non ben rodate. In generale quando sei in un sogno, quanto puoi distinguere del mondo reale da quello generato involontariamente dal sogno? Per la mente non c'è differenza, te ne accorgi quando esci dal sogno e ti ritrovi sveglio nel tuo giaciglio con sensazioni forti da contrastare.

 

La questione quantistica. La fisica ci spiega effetti complessi del mondo che ci circonda ma meccanismi come Entaglement ( due particelle legate tra loro anche a distanze incredibilmente lontane che si comportano simmetricamente senza il confine della velocità della luce ) che dimostrano che il concetto di tempo è violabile restano misteriose. Quindi l'essere umano con la sua anima è in grado di varcare queste soglie temporali e dello spazio. 

 

Come avviene ? Ti do la mia spiegazione noi siamo immersi in un continum spazio tempo che e dominato da energia sottile dalla quale attingiamo energia e scambio di interazioni generando un fitto scambio di Entaglement dalla quale ogni singolo atomo ne viene influenzato e nella quale noi con il nostro pensiero modifichiamo questo stato sottile che ci attraversa da ogni direzione intorno a noi. Il terzo occhio "la pineale" è il trasduttore che converte questo brusio di fondo consentendo al meraviglioso cervello di interagire con esso. Se guardi Omega Click su Youtube ha trovato documenti del progetto "Stargate" segreto della CIA che spiega per filo e per segno l'analisi sintetica che ti ho fatto e fa comprendere che il "Remote Viewer" è un soggetto che applicando tecniche particolari fa cose inconcepibili ancora oggi. Per valigare questo progetto si sono avvalsi dei migliori fisici e statistici del mondo della Stanford e i risultati erano oltre ogni aspettativa.

 

Nel 1958 un fisico tenta una unificazione delle forze atomiche e scopre che negli elettroni sono conservate informazioni correlate a eventi che hanno interessato nel tempo la materia a cui appartiene e con una tecnica di esplorazione dimostra che l'informazione è reperibile in termini di una struttura che si può riavvolgere come fosse una nastro.

Tempo fa è apparso uno studio che colloca la memoria dell'uomo non solo nella struttura delle sue sinapsi nel cervello ma nelle interazioni tra gli elettroni che ne costituiscono l'attività elettrica e la sua struttura morfologia alterata nella materia alla quale appartiene, le sole sinapsi non giustificano insomma la quantità di particolari che la memoria è in grado di trattenere per tempi enormi, rispetto alla vita caotica di un atomo.

 

E ancora uno studio recente durato 20 anni della  Princeton Engineering Anomalies Research (PEARha evidenziato che quando l'emozione attraversa per grandi eventi la popolazione mondiale i circuiti elettronici dei sistemi di generazione di numeri casuali si alterano e si sincronizzano in modo non correlabile se non con una massiccia influenza sincrona sulla forza sottile che attraversa tutti noi. 

 

Fatta questa lunga premessa, di cosa si tratta?

 

Brevemente (spero): 

 

- si raggiunge uno stato di rilassamento totale e si annulla la percezione del proprio corpo si sincronizza il respiro con la quiete del proprio battito lento e rilassato ma preciso fino a quando la nostra mente entra in uno stato di totale quiete. A questo punto si entra in una struttura creata da Voi mentalmente che Vi sia familiare e sicura dove le cose che collochiamo le collochiamo con la consapevolezza di trovarle li ogni volta che ci entriamo. Questo non è un rifugio mentale è una struttura che cresce con noi dove sperimentare ogni cosa che vogliamo. Questo è l'esercizio primario. Qui non c'è nessuno oltre che il proprio IO e/o gli avatar alla quale deleghiamo cose da fare per noi, una sorta di messaggeri che frugano tra le cose apparentemente dimenticate per Voi.

 

- Qui poi inizia l'interazione con il velo da attraversare. Vi do uno o più target visivi che Vi trascinano in luoghi esterni reali e una narrazione sull'evolvere del viaggio e del tempo in cui arrivate.

 

Le avvertenze sono spiegate di volta in volta, perché fino a che siete nella Vs. struttura mentale non avrete mai sorprese, proiettandoVi all'eterno potremmo essere visitati da altro che viaggia anche esso, pertanto Vi passo delle modalità per non essere attratti da interazioni non volute che farebbero leva su aspetti che vi riguardano.

 

Poi ogni uno riporta la sua esperienza qui e finisce li, nessuna interazione tra i convenuti, se non sul luogo del Viaggio.

 

mcmax



#4 Tryptamine

Tryptamine

    Viaggiatore spaziale

  • Utenti
  • 2137 messaggi

Inviato 01 dicembre 2022 - 10:54

Mi sono sempre chiesto se il fatto che molti anni fa sotto casa mia c'era costruito un monastero avesse qualche correlazione col fatto di aver sviluppato una certa ricettività verso le energie sottili.
La chiave di tutto è nascosta nel linguaggio. Tutto ciò che ci circonda è un linguaggio. Se si conoscono le parole di cui è fatto il mondo si può fare quello che si vuole.

Non si può fare la rivoluzione senza amore.

#5 Pandora

Pandora

    non sono mica io

  • Moderatore
  • 16549 messaggi

Inviato 01 dicembre 2022 - 10:56

:bb: non ci ho capito niente.. :cry:
mi spiace, sono io eh. Linguaggio troppo complicato per me.
Passo.

eddai però oh


#6 Tryptamine

Tryptamine

    Viaggiatore spaziale

  • Utenti
  • 2137 messaggi

Inviato 01 dicembre 2022 - 11:07

:bb: non ci ho capito niente.. :cry:
mi spiace, sono io eh. Linguaggio troppo complicato per me.
Passo.

Puoi farti un idea con i videogiochi, tanto il reale è virtuale anche.
Ci sono ambienti, personaggi, livelli da sbloccare,backup, salvataggi, caricamenti, upgrades..
La chiave di tutto è nascosta nel linguaggio. Tutto ciò che ci circonda è un linguaggio. Se si conoscono le parole di cui è fatto il mondo si può fare quello che si vuole.

Non si può fare la rivoluzione senza amore.

#7 Tryptamine

Tryptamine

    Viaggiatore spaziale

  • Utenti
  • 2137 messaggi

Inviato 01 dicembre 2022 - 11:58

Ho sentito odore di mare mentre la mia ragazza era al mare e io non lo sapevo.
Ho sentito e percepito quello che sentiva lei.
Ho ricevuto messaggi telepatici da lei più di una volta.
La chiave di tutto è nascosta nel linguaggio. Tutto ciò che ci circonda è un linguaggio. Se si conoscono le parole di cui è fatto il mondo si può fare quello che si vuole.

Non si può fare la rivoluzione senza amore.

#8 mcmax

mcmax

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 27 messaggi

Inviato 02 dicembre 2022 - 10:46

:bb: non ci ho capito niente.. :cry:
mi spiace, sono io eh. Linguaggio troppo complicato per me.
Passo.

Ti passo un link che se segui la lettura del Forum ti fa capire come durante la Pandemenza ho fatto sperimentare la cosa a un gruppetto di persone.


Parti da questo intervento sempre di mcmax e prosegui e ti fai un idea delle tecniche e delle cose che ho fatto fare e della cura per tenerli lontani da casini del Viaggiare in mondi ai più poco conosciuti.

Spero lo trovi interessante e capace di chiarire molti aspetti.

Ps. il centro di contatto con questo mondo sorge dalla interazione della Pineale e nella sua complessa chimica insita in ogni uno di noi. La tecnica cerca di sbloccare l'interazione di essa con il cervello per aprire le capacità di decodifica dei segnali provenienti dalla interazione con l'energia sottile, il rumore di fondo che pare caos e quel brusio ma governa l'esistenza sinergica inconsapevole dell'umana esistenza.

Messaggio modificato da Pandora, 02 dicembre 2022 - 11:39
link a forum concorrente


#9 mcmax

mcmax

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 27 messaggi

Inviato 02 dicembre 2022 - 11:01

Ho sentito odore di mare mentre la mia ragazza era al mare e io non lo sapevo.
Ho sentito e percepito quello che sentiva lei.
Ho ricevuto messaggi telepatici da lei più di una volta.

 

Ci sono luoghi che fanno da propulsori per incrementare la sensibilità al mondo sottile, lo conservano ed emanano dalla struttura stessa materica dei luoghi che continuano a vibrare come per secoli hanno ricevuto. Non a caso ci ritira in strutture conventuali per trovare una pace interiore. Quindi  non mi meraviglia che una persona tanto vicina che procura forti emozioni crei un Entaglment tale che ne percepisci la sua esistenza anche a grandi distanze. i Russi su questi hanno fatto molti esperimenti su soggetti apposta imbarcati sui sottomarini. Può capitare come succede a me di essere espulsi dalla realtà ( sei in riunione, sei in viaggio ) e di colpo sei in una realtà che ti fa vedere cose o dinamiche che ti lasciano il lor messaggio, quando ritorni il salto temporale è sconvolgente poche frazioni di secondo rispetto a tempo per cogliere quello che normalmente non vedi o percepisci.

 

Mi ricordo che un altra persona che abitava a Verona in un ex monastero ristrutturato era suo malgrado diventata una sensitiva e contattista molto conosciuta e attendibile ed affidabile, considerando che svolgeva normalmente il suo lavoro presso il Tribunale di Verona direi coraggiosa ad esporsi. 



#10 Pandora

Pandora

    non sono mica io

  • Moderatore
  • 16549 messaggi

Inviato 02 dicembre 2022 - 11:35

Ti passo un link che se segui la lettura del Forum ti fa capire come durante la Pandemenza ho fatto sperimentare la cosa a un gruppetto di persone.


Parti da questo intervento sempre di mcmax e prosegui e ti fai un idea delle tecniche e delle cose che ho fatto fare e della cura per tenerli lontani da casini del Viaggiare in mondi ai più poco conosciuti.

Spero lo trovi interessante e capace di chiarire molti aspetti.

Ps. il centro di contatto con questo mondo sorge dalla interazione della Pineale e nella sua complessa chimica insita in ogni uno di noi. La tecnica cerca di sbloccare l'interazione di essa con il cervello per aprire le capacità di decodifica dei segnali provenienti dalla interazione con l'energia sottile, il rumore di fondo che pare caos e quel brusio ma governa l'esistenza sinergica inconsapevole dell'umana esistenza.

scusa, sei molto gentile ma mi tocca dirti che è vietato pubblicizzare altri forum concorrenti..
  • tornado piace questo

eddai però oh


#11 tornado

tornado

    Si, sono morta ! 😑 (Rae Dawn Chong in Commando)

  • Utenti
  • 19435 messaggi

Inviato 02 dicembre 2022 - 11:36

Ciao mcmax mi piacerebbe conoscere le tue esperienze fuori dal corpo, e raccontarci i tuoi viaggi astrali 🙏🏻


Fino ad ora in questa tua discussione, non ho ancora avuto il piacere di leggere una qualche tua esperienza. Sembra che tu sia molto ferrato nella teoria, ma in pratica tu cosa hai fatto e sperimentato ? 🤔

Messaggio modificato da Pandora, 02 dicembre 2022 - 11:39
se qualcosa non va si segnala ai moderatori

  • silvya piace questo
rae-dawn-chong-wow.gif

#12 mcmax

mcmax

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 27 messaggi

Inviato 02 dicembre 2022 - 09:32

scusa, sei molto gentile ma mi tocca dirti che è vietato pubblicizzare altri forum concorrenti..

Ops scusate, non ho letto le restrizioni.

 

va bene uso lo spazio per riproporre passo passo un percorso che possa aiutare a viaggiare oltre i limiti fisici.



#13 mcmax

mcmax

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 27 messaggi

Inviato 02 dicembre 2022 - 10:26

Ciao mcmax mi piacerebbe conoscere le tue esperienze fuori dal corpo, e raccontarci i tuoi viaggi astrali


Fino ad ora in questa tua discussione, non ho ancora avuto il piacere di leggere una qualche tua esperienza. Sembra che tu sia molto ferrato nella teoria, ma in pratica tu cosa hai fatto e sperimentato ?

 

Ho cominciato ad esplorare molto tempo fa per incrementare le prestazioni in apnea toccando livelli statici di quasi 5 minuti. Per questo step ho impiegato un rigido livello di meditazione Yoga e controllo del corpo. Letto e applicato tanto in qul periodo ma mi affascinava che più esploravo più intorno a me succedeva qualcosa che aveva a che vedere con un mondo più complesso di interazioni, fatti insoliti convergenze che video nei mie livelli di preparazione Yoga.

Poi avevo vari problemi a studiare e approfittai di un gruppo che spopolava a livello formazione che si chiamava allora "Dinamica Mentale". training veloce di  qualche settimana e si è spalancato un mondo incredibile dove focalizzare prepara memorizzare e correlare diventava un gioco ma sempre all'interno dello spazio mentale fornito dalla attività del gruppo. Poi consapevole che il metodo e la tecnica non sono tutto, ho abbandonato gruppo dopo un anno e incontri settimanali. 

Durante le ultime sessioni mi sono trovato fuori dal corpo in contemplazione della sala come in un sogno realismo e attenzione maniacale per i partecolari, la reazione mi ha portato a un rientro violento da paura cose che capitano uscendo da ub sogno e finendo seduto su un letto. 

Ho mollato per oltre un anno anche se l'episodio si è ripetuto sotto la doccia, in una apnea, viaggiando in autobus diventando una selva di perché.

Succedeva spesso che sapevo cosa sarebbe successo in anticipo o chi stava chiamando al telefono che squillava anche se era diverso tempo che non sentivo.

 

Visto che succedeva comunque, ho ripreso a esplorare qualche anno di seguito. Sono uscito sempre più spesso e sviluppato e codificato le esperienze per gestire un mondo sensoriale complesso e veramente insolito e senza limiti di spazio tempo. Ho poi cercato di esplorare il mondo del piccolo oltre i confini del conosciuto e ho compreso quanto ogni essere sia basilare per quello che è fa e pensa agendo sulla tutto con una incredibile inconsapevolezza ( e forse e meglio non saperlo rende il tutto più semplice ).

 

Molto di quello che ho esplorato non è condivisibile ed è una consapevolezza che ha bisogno di un background complesso di un linguaggio che vedo già trova incomprensioni a rapportarlo al nostro mondo e alla attuale conoscenza di una fisica che non è ancora stata scritta. Ma si può aiutare gli altri a comprendere che non ci sono limiti alla mente e alla propria consapevolezza di esistere nella forma che siamo in questo breve lasso di tempo che chiamiamo vita.

 

Quando ho aperto la mia esperienza nell'altro forum, ho percepito a lungo incredulità per molti eventi successi durante le esplorazioni e ho risposto in privato ai convenuti altre cose le ho rese pubbliche nel forum. Credo che terrò la stessa linea anche qui, non mettere a disagio nessuno e non obbligare nessuno a dover combattere con se stessi e allentare i vincoli mentali che limitano la mente a liberarsi di strati di cose sedimentate come dogmi fissi. La mente esplora meglio se curiosa ma consapevole.

 

Il prossimo passo è esplorare alcune delle tecniche è spiegare la loro valenza teorica e pratica. Non esiste una tecnica per tutti esiste un modo personale di affrontare  queste esperienze. Ne ho provate diverse ma le ho trovate tutte egualmente convergenti a riuscire nello scopo. Vi spengerò anche dove e come sono nate e quali storie le loro evoluzioni. E faremo una sessione per ogni una cosi i convenuti potranno provare con mano quello che succede se succede. Qui ho letto molte pregiudiziale per questo o quel metodo ( binaurali, ma non sapete da dove si è iniziato e perché ad alcuni funziona e ad altri da fastidio ) ma quando ne comprendete le basi tecnologiche e come è nata dove e chi la impiega potreste restare molto stupiti.

 

Ha per completare la tua domanda cosa si può fare:

- Proiettorsi in una cerimonia del Tè agli antipodi del globo in gruppo di convenuti e verificare che ciò che la propria mente ha scelto di fare vedere ha lasciato l'informazione agli altri convenuti.

- Esplorare un evento sucesso e fare rewind come vuoi per ricostruire tutti i dettagli del luogo e dell'evento indipendentemente dal tempo in avanti o indietro.

- imparare a usare i loci per memorizzare grandi quantità di dati e/o a gestire attività complesse di coordinamento di processi.

- Divertirsi con la propria immagine mentale per insegnare al lato fisico come si vuole evolvere.

 

mcmax 


  • silvya e byrus piace questo

#14 Frèyja

Frèyja

    Utente Intergalattico

  • Utenti
  • 8698 messaggi

Inviato 03 dicembre 2022 - 07:32

Ciao, io partecipo volentieri, qualsiasi cosa sia. Devo dire infatti che, un po' perchè l'argomento mi interessa, un po' per  "deformazione professionale", non ho potuto fare a meno di notare che esprimi concetti interessanti e complessi ma in una maniera incomprensibile, illeggibile e con tantissimi errori e refusi.

Magari sei straniero, oppure hai difficoltà nella scrittura, ma se vuoi essere seguito e compreso, e soprattutto spiegare delle tecniche complesse, è indispensabile che tu ti esprima nel modo più chiaro possibile, secondo me. 

Evidenzio alcune cose che francamente non hanno senso, e potrebbero pregiudicare la lettura, vanificando l'esperimento che vuoi condurre. 

 

Ho cominciato ad esplorare molto tempo fa per incrementare le prestazioni in apnea toccando livelli statici di quasi 5 minuti. Per questo step ho impiegato un rigido livello di meditazione Yoga e controllo del corpo. Letto e applicato tanto in qul periodo ma mi affascinava che più esploravo più intorno a me succedeva qualcosa che aveva a che vedere con un mondo più complesso di interazioni, fatti insoliti convergenze che video nei mie livelli di preparazione Yoga.

Poi avevo vari problemi a studiare e approfittai di un gruppo che spopolava a livello formazione che si chiamava allora "Dinamica Mentale". training veloce di  qualche settimana e si è spalancato un mondo incredibile dove focalizzare prepara memorizzare e correlare diventava un gioco ma sempre all'interno dello spazio mentale fornito dalla attività del gruppo. Poi consapevole che il metodo e la tecnica non sono tutto, ho abbandonato gruppo dopo un anno e incontri settimanali. 

Durante le ultime sessioni mi sono trovato fuori dal corpo in contemplazione della sala come in un sogno realismo e attenzione maniacale per i partecolari, la reazione mi ha portato a un rientro violento da paura cose che capitano uscendo da ub sogno e finendo seduto su un letto.

Ho mollato per oltre un anno anche se l'episodio si è ripetuto sotto la doccia, in una apnea, viaggiando in autobus diventando una selva di perché.

Succedeva spesso che sapevo cosa sarebbe successo in anticipo o chi stava chiamando al telefono che squillava anche se era diverso tempo che non sentivo.

 

Visto che succedeva comunque, ho ripreso a esplorare qualche anno di seguito. Sono uscito sempre più spesso e sviluppato e codificato le esperienze per gestire un mondo sensoriale complesso e veramente insolito e senza limiti di spazio tempo. Ho poi cercato di esplorare il mondo del piccolo oltre i confini del conosciuto e ho compreso quanto ogni essere sia basilare per quello che è fa e pensa agendo sulla tutto con una incredibile inconsapevolezza ( e forse e meglio non saperlo rende il tutto più semplice ).

 

Molto di quello che ho esplorato non è condivisibile ed è una consapevolezza che ha bisogno di un background complesso di un linguaggio che vedo già trova incomprensioni a rapportarlo al nostro mondo e alla attuale conoscenza di una fisica che non è ancora stata scritta. Ma si può aiutare gli altri a comprendere che non ci sono limiti alla mente e alla propria consapevolezza di esistere nella forma che siamo in questo breve lasso di tempo che chiamiamo vita.

 

Quando ho aperto la mia esperienza nell'altro forum, ho percepito a lungo incredulità per molti eventi successi durante le esplorazioni e ho risposto in privato ai convenuti altre cose le ho rese pubbliche nel forum. Credo che terrò la stessa linea anche qui, non mettere a disagio nessuno e non obbligare nessuno a dover combattere con se stessi e allentare i vincoli mentali che limitano la mente a liberarsi di strati di cose sedimentate come dogmi fissi. La mente esplora meglio se curiosa ma consapevole.

 

Il prossimo passo è esplorare alcune delle tecniche è spiegare la loro valenza teorica e pratica. Non esiste una tecnica per tutti esiste un modo personale di affrontare  queste esperienze. Ne ho provate diverse ma le ho trovate tutte egualmente convergenti a riuscire nello scopo. Vi spengerò anche dove e come sono nate e quali storie le loro evoluzioni. E faremo una sessione per ogni una cosi i convenuti potranno provare con mano quello che succede se succede. Qui ho letto molte pregiudiziale per questo o quel metodo ( binaurali, ma non sapete da dove si è iniziato e perché ad alcuni funziona e ad altri da fastidio ) ma quando ne comprendete le basi tecnologiche e come è nata dove e chi la impiega potreste restare molto stupiti.

 

Ha per completare la tua domanda cosa si può fare:

- Proiettorsi in una cerimonia del Tè agli antipodi del globo in gruppo di convenuti e verificare che ciò che la propria mente ha scelto di fare vedere ha lasciato l'informazione agli altri convenuti.

- Esplorare un evento sucesso e fare rewind come vuoi per ricostruire tutti i dettagli del luogo e dell'evento indipendentemente dal tempo in avanti o indietro.

- imparare a usare i loci per memorizzare grandi quantità di dati e/o a gestire attività complesse di coordinamento di processi.

- Divertirsi con la propria immagine mentale per insegnare al lato fisico come si vuole evolvere.

 

mcmax 



#15 mcmax

mcmax

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 27 messaggi

Inviato 03 dicembre 2022 - 03:47

Ciao, io partecipo volentieri, qualsiasi cosa sia. Devo dire infatti che, un po' perchè l'argomento mi interessa, un po' per "deformazione professionale", non ho potuto fare a meno di notare che esprimi concetti interessanti e complessi ma in una maniera incomprensibile, illeggibile e con tantissimi errori e refusi.
Magari sei straniero, oppure hai difficoltà nella scrittura, ma se vuoi essere seguito e compreso, e soprattutto spiegare delle tecniche complesse, è indispensabile che tu ti esprima nel modo più chiaro possibile, secondo me.
Evidenzio alcune cose che francamente non hanno senso, e potrebbero pregiudicare la lettura, vanificando l'esperimento che vuoi condurre.

Hai ragione, pieno di errori.
Devo rileggere prima di inviare, risultano veramente malformati e incomprensibili.
Comunque parlo e scrivo in Italiano e sono Italiano.

Grazie

#16 mcmax

mcmax

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 27 messaggi

Inviato 04 dicembre 2022 - 09:42

Per iniziare vorrei che attraverso questo breve filmato facciate esperienza della potenza della mente. Esperienza che ho vissuto e che mi ha spinto a esplorare nuovi orizzonti.

 

https://www.youtube....h?v=leqyKxbOxTA

 

Breve intenso e dove il tempo scorre in modo completamente diverso rispetto al mondo nella quale siamo coinvolti.

 

Qui respirazione e bisogni fisici si mescolano in una esperienza unica.

 

Buona giornata



#17 byrus

byrus

    Utente Full

  • Utenti
  • 1180 messaggi

Inviato 04 dicembre 2022 - 10:05

Se guardi Omega Click su Youtube ha trovato documenti del progetto "Stargate" segreto della CIA che spiega per filo e per segno l'analisi sintetica che ti ho fatto e fa comprendere che il "Remote Viewer" è un soggetto che applicando tecniche particolari fa cose inconcepibili ancora oggi. Per valigare questo progetto si sono avvalsi dei migliori fisici e statistici del mondo della Stanford e i risultati erano oltre ogni aspettativa.

Progetto Gateway di cui ho avuto il piacere di vedere più volte la traduzione di Omega e anche di scaricare il pdf direttamente dal sito pubblico della CIA.

A memoria si parlava della meditazione kundalini yoga, ma io ho grande difficoltà nel mantenere una buona respirazione nella meditazione e soprattutto nel liberare la mente dai pensieri. C'è da dire che per ora ho sempre provato da solo, ma ho in progetto per l'anno prossimo di andare a un corso. Conosco però più persone che mi hanno accennato ad esperienze di vari tipi in seguito a meditazioni profonde.

 

Ps. Omega Click domina.


Passano le costellazioni, dopo l'Ariete, i Pesci. E poi arriverà il segno dell'Acquario. Allora l'uomo scoprirà che i morti sono vivi e che la morte stessa non esiste. - Vangelo di Tommaso
 
SVEGLIA !  :wink: 


#18 tornado

tornado

    Si, sono morta ! 😑 (Rae Dawn Chong in Commando)

  • Utenti
  • 19435 messaggi

Inviato 05 dicembre 2022 - 07:26

Ho cominciato ad esplorare molto tempo fa per incrementare le prestazioni in apnea toccando livelli statici di quasi 5 minuti. Per questo step ho impiegato un rigido livello di meditazione Yoga e controllo del corpo. Letto e applicato tanto in qul periodo ma mi affascinava che più esploravo più intorno a me succedeva qualcosa che aveva a che vedere con un mondo più complesso di interazioni, fatti insoliti convergenze che video nei mie livelli di preparazione Yoga.
Poi avevo vari problemi a studiare e approfittai di un gruppo che spopolava a livello formazione che si chiamava allora "Dinamica Mentale". training veloce di qualche settimana e si è spalancato un mondo incredibile dove focalizzare prepara memorizzare e correlare diventava un gioco ma sempre all'interno dello spazio mentale fornito dalla attività del gruppo. Poi consapevole che il metodo e la tecnica non sono tutto, ho abbandonato gruppo dopo un anno e incontri settimanali.
Durante le ultime sessioni mi sono trovato fuori dal corpo in contemplazione della sala come in un sogno realismo e attenzione maniacale per i partecolari, la reazione mi ha portato a un rientro violento da paura cose che capitano uscendo da ub sogno e finendo seduto su un letto.
Ho mollato per oltre un anno anche se l'episodio si è ripetuto sotto la doccia, in una apnea, viaggiando in autobus diventando una selva di perché.
Succedeva spesso che sapevo cosa sarebbe successo in anticipo o chi stava chiamando al telefono che squillava anche se era diverso tempo che non sentivo.

Visto che succedeva comunque, ho ripreso a esplorare qualche anno di seguito. Sono uscito sempre più spesso e sviluppato e codificato le esperienze per gestire un mondo sensoriale complesso e veramente insolito e senza limiti di spazio tempo. Ho poi cercato di esplorare il mondo del piccolo oltre i confini del conosciuto e ho compreso quanto ogni essere sia basilare per quello che è fa e pensa agendo sulla tutto con una incredibile inconsapevolezza ( e forse e meglio non saperlo rende il tutto più semplice ).

Molto di quello che ho esplorato non è condivisibile ed è una consapevolezza che ha bisogno di un background complesso di un linguaggio che vedo già trova incomprensioni a rapportarlo al nostro mondo e alla attuale conoscenza di una fisica che non è ancora stata scritta. Ma si può aiutare gli altri a comprendere che non ci sono limiti alla mente e alla propria consapevolezza di esistere nella forma che siamo in questo breve lasso di tempo che chiamiamo vita.

Quando ho aperto la mia esperienza nell'altro forum, ho percepito a lungo incredulità per molti eventi successi durante le esplorazioni e ho risposto in privato ai convenuti altre cose le ho rese pubbliche nel forum. Credo che terrò la stessa linea anche qui, non mettere a disagio nessuno e non obbligare nessuno a dover combattere con se stessi e allentare i vincoli mentali che limitano la mente a liberarsi di strati di cose sedimentate come dogmi fissi. La mente esplora meglio se curiosa ma consapevole.

Il prossimo passo è esplorare alcune delle tecniche è spiegare la loro valenza teorica e pratica. Non esiste una tecnica per tutti esiste un modo personale di affrontare queste esperienze. Ne ho provate diverse ma le ho trovate tutte egualmente convergenti a riuscire nello scopo. Vi spengerò anche dove e come sono nate e quali storie le loro evoluzioni. E faremo una sessione per ogni una cosi i convenuti potranno provare con mano quello che succede se succede. Qui ho letto molte pregiudiziale per questo o quel metodo ( binaurali, ma non sapete da dove si è iniziato e perché ad alcuni funziona e ad altri da fastidio ) ma quando ne comprendete le basi tecnologiche e come è nata dove e chi la impiega potreste restare molto stupiti.

Ha per completare la tua domanda cosa si può fare:
- Proiettorsi in una cerimonia del Tè agli antipodi del globo in gruppo di convenuti e verificare che ciò che la propria mente ha scelto di fare vedere ha lasciato l'informazione agli altri convenuti.
- Esplorare un evento sucesso e fare rewind come vuoi per ricostruire tutti i dettagli del luogo e dell'evento indipendentemente dal tempo in avanti o indietro.
- imparare a usare i loci per memorizzare grandi quantità di dati e/o a gestire attività complesse di coordinamento di processi.
- Divertirsi con la propria immagine mentale per insegnare al lato fisico come si vuole evolvere.

mcmax


Tutto molto interessante, ma rimane pur sempre un'argomentazione teorica, visto che non vuoi raccontare nessuna delle tue esperienze che dici di avere avuto :bb:

D'altronde riguardo alla diffidenza di cui parli riguardo le tue esperienze raccontate in passato, ti capisco. Poco tempo fa sono finito in quella che io definisco truffa astrale, che già ho avuto modo di parlarne in questo forum, ma in quel caso avevo intuito che si trattava di una balla :asdsi: non era una semplice diffidenza, non era soltanto non credere, ma assolutamente certo della falsità di tutto. Riporto la mia testimonianza con questi cialtroni :asdsi:

Avevo chiesto l'amicizia su Facebook acebook a 2 individui, che erano indicati da una ragazza come esperti esploratori astrali, e fin qui nulla di strano, amicizia accettata da entrambi. Ebbene poi in seguito uno di loro mi ha invitato nel suo gruppo f6acebook 🙏🏻 Mi sono immediatamente reso conto che mi trovavo di fronte ad una truffa. Il proprietario del gruppo infatti vende corsi on line e file audio, quindi si devono pagare e pure a caro prezzo, e promettono di imparare ad incontrare e comunicare con i trapassati, direttamente nel mondo astrale, per aiutarli a passare oltre e a condurli alla luce 🤯 tipo Ghost Whisperer 😑 questi morti possono essere nostri famigliari o perfetti sconosciuti che non hanno ancora trovato la pace 🙏🏻 Allora in questo gruppo succede che ci sono degli utenti complici che scrivono post dove si inventano storielle di incontro e salvataggio defunti😊 e dicono di usare la tecnologia di Bruce Moen (fine audio) che è capo di questa truffa mondiale, il fondatore dell'istituto Monroe. Bruce Moen scrive libri per fare viaggi astrali, esplorare l'aldilà e incontrare i morti, ma è tutta fantascienza. Bruce Moen è stato "allievo" (si fa per dire) appunto di Robert Monroe,pure lui autore di libri di fantascienza di sue (inventate) esperienze fuori dal corpo, ma Monroe è riuscito a farle passare per vere e ci ha costruito un impero 🙂 Parlando di nuovo di quel gruppo, dicevo ci sono questi utenti complici che raccontano storie di salvataggio defunti, e poi ci sono altri utenti complici che rispondono ringraziando per la condivisione 🙏🏻
Ho cominciato ad interagire con questi del gruppo, dicendo innanzitutto che i morti non si evocano, e questo già farebbe automaticamente decadere l'intento di volere stabilire un qualsiasi contatto con i defunti, con un qualche tipo di tecnica. Loro si sono giustificati dicendo che non c'è nessun tentativo di evocazione 😐 senza dare altre spiegazioni. Poi ho detto loro che non trovo giusto che per incontrare e parlare con i morti, bisognava spendere soldi 🙏🏻 😑 🙏🏻 poi infine ho chiaramente messo in luce il fatto che scrivevano storie inventate di salvataggio defunti, e gli utenti complici di turno ringraziavano tutti quanti per la condivisione :clap: In men che non si dica, si sono presentati al mio cospetto i 2 amministratori del gruppo, tutti i moderatori e con tutto lo spirito Santo 🤯 poi ovviamente bloccato ed espulso dal gruppo 😔
Il sito di riferimento è questo, dove c'è lo store per acquistare corsi on line e file audio, a caro prezzo https://hemisync.it/
Il gruppo facebook invece è questo, che io non posso più vedere https://www.facebook...5231/?ref=share
Mentre questo è il canale YouTube del proprietario del sito e del gruppo https://youtube.com/...qTG4roBasdATDVQ

A proposito, il sito di hemysync raccoglie file audio di suoni binaurali, quelli che tu vanti e dici che funzionano, ma in verità non servono a niente, non producono esperienze, sono soltanto una trovata per fare soldi e truffare la gente. Una volta una ventina di anni fa, c'erano dei preset assolutamente gratuiti di questi suoni, da scaricare da un sito o ascoltarli on line, con la possibilità pure di crearli a piacimento. Ma a parte il rincoglionimento causato ad ascoltare questi suoni, non portavano a nulla, non si usciva fuori dal corpo e non si aveva nessuna esperienza trascendentale. Ma per lo meno non si doveva pagare, e tentare di provarli non nuoceva. Ma a distanza di anni adesso questi suoni binaurali o apparentemente tali, poiché nessuno è in grado di verificarli, sono diventati un business, ma costituiscono solo una truffa :asdsi:
rae-dawn-chong-wow.gif

#19 Tryptamine

Tryptamine

    Viaggiatore spaziale

  • Utenti
  • 2137 messaggi

Inviato 05 dicembre 2022 - 07:48

Tutto molto interessante, ma rimane pur sempre un'argomentazione teorica, visto che non vuoi raccontare nessuna delle tue esperienze che dici di avere avuto :bb:

D'altronde riguardo alla diffidenza di cui parli riguardo le tue esperienze raccontate in passato, ti capisco. Poco tempo fa sono finito in quella che io definisco truffa astrale, che già ho avuto modo di parlarne in questo forum, ma in quel caso avevo intuito che si trattava di una balla :asdsi: non era una semplice diffidenza, non era soltanto non credere, ma assolutamente certo della falsità di tutto. Riporto la mia testimonianza con questi cialtroni :asdsi:

Avevo chiesto l'amicizia su Facebook acebook a 2 individui, che erano indicati da una ragazza come esperti esploratori astrali, e fin qui nulla di strano, amicizia accettata da entrambi. Ebbene poi in seguito uno di loro mi ha invitato nel suo gruppo f6acebook 🙏🏻 Mi sono immediatamente reso conto che mi trovavo di fronte ad una truffa. Il proprietario del gruppo infatti vende corsi on line e file audio, quindi si devono pagare e pure a caro prezzo, e promettono di imparare ad incontrare e comunicare con i trapassati, direttamente nel mondo astrale, per aiutarli a passare oltre e a condurli alla luce 🤯 tipo Ghost Whisperer 😑 questi morti possono essere nostri famigliari o perfetti sconosciuti che non hanno ancora trovato la pace 🙏🏻 Allora in questo gruppo succede che ci sono degli utenti complici che scrivono post dove si inventano storielle di incontro e salvataggio defunti😊 e dicono di usare la tecnologia di Bruce Moen (fine audio) che è capo di questa truffa mondiale, il fondatore dell'istituto Monroe. Bruce Moen scrive libri per fare viaggi astrali, esplorare l'aldilà e incontrare i morti, ma è tutta fantascienza. Bruce Moen è stato "allievo" (si fa per dire) appunto di Robert Monroe,pure lui autore di libri di fantascienza di sue (inventate) esperienze fuori dal corpo, ma Monroe è riuscito a farle passare per vere e ci ha costruito un impero 🙂 Parlando di nuovo di quel gruppo, dicevo ci sono questi utenti complici che raccontano storie di salvataggio defunti, e poi ci sono altri utenti complici che rispondono ringraziando per la condivisione 🙏🏻
Ho cominciato ad interagire con questi del gruppo, dicendo innanzitutto che i morti non si evocano, e questo già farebbe automaticamente decadere l'intento di volere stabilire un qualsiasi contatto con i defunti, con un qualche tipo di tecnica. Loro si sono giustificati dicendo che non c'è nessun tentativo di evocazione 😐 senza dare altre spiegazioni. Poi ho detto loro che non trovo giusto che per incontrare e parlare con i morti, bisognava spendere soldi 🙏🏻 😑 🙏🏻 poi infine ho chiaramente messo in luce il fatto che scrivevano storie inventate di salvataggio defunti, e gli utenti complici di turno ringraziavano tutti quanti per la condivisione :clap: In men che non si dica, si sono presentati al mio cospetto i 2 amministratori del gruppo, tutti i moderatori e con tutto lo spirito Santo 🤯 poi ovviamente bloccato ed espulso dal gruppo 😔
Il sito di riferimento è questo, dove c'è lo store per acquistare corsi on line e file audio, a caro prezzo https://hemisync.it/
Il gruppo facebook invece è questo, che io non posso più vedere https://www.facebook...5231/?ref=share
Mentre questo è il canale YouTube del proprietario del sito e del gruppo https://youtube.com/...qTG4roBasdATDVQ

A proposito, il sito di hemysync raccoglie file audio di suoni binaurali, quelli che tu vanti e dici che funzionano, ma in verità non servono a niente, non producono esperienze, sono soltanto una trovata per fare soldi e truffare la gente. Una volta una ventina di anni fa, c'erano dei preset assolutamente gratuiti di questi suoni, da scaricare da un sito o ascoltarli on line, con la possibilità pure di crearli a piacimento. Ma a parte il rincoglionimento causato ad ascoltare questi suoni, non portavano a nulla, non si usciva fuori dal corpo e non si aveva nessuna esperienza trascendentale. Ma per lo meno non si doveva pagare, e tentare di provarli non nuoceva. Ma a distanza di anni adesso questi suoni binaurali o apparentemente tali, poiché nessuno è in grado di verificarli, sono diventati un business, ma costituiscono solo una truffa :asdsi:


Idioti due volte sono quelli che credono a cose o personaggi del genere.
Cioé quello che hai detto sta agli stessi livelli delle televendite di tappeti persiani.
Tornado, è tanto che frequenti questo forum sei vecchio ma non sempre vecchiaia è sinonimo di saggezza.
Da come parli sembra che non sai minimamente quello che dici.
I suoni bineurali lasciali sta, l importante è la qualità del segnale dell antenna che li recepisce.
La chiave di tutto è nascosta nel linguaggio. Tutto ciò che ci circonda è un linguaggio. Se si conoscono le parole di cui è fatto il mondo si può fare quello che si vuole.

Non si può fare la rivoluzione senza amore.

#20 Tryptamine

Tryptamine

    Viaggiatore spaziale

  • Utenti
  • 2137 messaggi

Inviato 05 dicembre 2022 - 07:48

Tutto molto interessante, ma rimane pur sempre un'argomentazione teorica, visto che non vuoi raccontare nessuna delle tue esperienze che dici di avere avuto :bb:
a :asdsi:

Doppio
La chiave di tutto è nascosta nel linguaggio. Tutto ciò che ci circonda è un linguaggio. Se si conoscono le parole di cui è fatto il mondo si può fare quello che si vuole.

Non si può fare la rivoluzione senza amore.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi