Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Infestazione diabolica/spirituale contagiosa?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
36 risposte a questa discussione

#1 AtomiK930

AtomiK930

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 19 messaggi

Inviato 19 giugno 2022 - 09:31

Salve, come da titolo chiedo se è possibile il proliferare di un infestazione per mezzo di oggetti/persone infestate e contagiare ambienti e soprattutto persone, attaccando quindi a loro, in modo indiretto o anche al semplice contatto con oggetti/persone portatrici infetti, dei presunti malefici ed altri effetti che portano questo tipo di infestazioni?
  • AtomiK930 piace questo



#2 barthez

barthez

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 431 messaggi

Inviato 20 giugno 2022 - 08:53

Personalmente mai successo ma si, esistono oggetti maledetti che possono infestare i luoghi.

#3 AtomiK930

AtomiK930

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 19 messaggi

Inviato 20 giugno 2022 - 07:28

Ciao, quindi l'infestazione si ferma solo al luogo e non può mai attaccare le altre persone?

#4 Tryptamine

Tryptamine

    Utente Full

  • Utenti
  • 1849 messaggi

Inviato 20 giugno 2022 - 09:21

Ciao, quindi l'infestazione si ferma solo al luogo e non può mai attaccare le altre persone?

E' come un virus, o un contatto sporco o.. una prigione.

La prima è la quarantena e distanziamento.

La seconda evitare il contatto con ogni cosa legata a quel tipo di energia.

Per evadere da una prigione bisogna capire come scappare, nascondersi e poi..un contatto che ti aiuta ad evadere.


La chiave di tutto è nascosta nel linguaggio. Tutto ciò che ci circonda è un linguaggio. Se si conoscono le parole di cui è fatto il mondo si può fare quello che si vuole.

Non si può fare la rivoluzione senza amore.

#5 barthez

barthez

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 431 messaggi

Inviato 21 giugno 2022 - 08:59

@atomik930, a volte può attaccare le persone.

#6 AtomiK930

AtomiK930

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 19 messaggi

Inviato 21 giugno 2022 - 09:18

E' come un virus, o un contatto sporco o.. una prigione.
La prima è la quarantena e distanziamento.
La seconda evitare il contatto con ogni cosa legata a quel tipo di energia.
Per evadere da una prigione bisogna capire come scappare, nascondersi e poi..un contatto che ti aiuta ad evadere.

Capisco, in questo caso aiutano le benedizioni,preghiere di liberazione ecc...

A tale riguardo credo che la situazione mi sia sfuggita di mano perché, prendendo oggetti dalla presunta fonte infestata, ho iniziato a metterli a contatto con altri oggetti pensando che non potessero fare niente (personalmente non ho ancora riscontrato dei danni percepibili sulla mia persona se non una serie di rumori/vibrazione/picchi per la casa e in altri luoghi dove ho portato gli oggetti) e con il tempo da "oggetto tocca oggetto" questa cosa si è sparsa su tutta la casa e anche sulla mia auto e garage (i suoni li ho sentiti anche li) questi fenomeni possono crescere diventando mortali? Oppure di solito si fermano alle manifestazioni che vi ho descritto?

#7 AtomiK930

AtomiK930

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 19 messaggi

Inviato 21 giugno 2022 - 09:19

Stando a questa situazione se tutta casa, auto e garage sono infestati devo distruggere tutto quanto?

#8 AtomiK930

AtomiK930

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 19 messaggi

Inviato 21 giugno 2022 - 09:35

@atomik930, a volte può attaccare le persone.


Mi viene da pensare quindi come una sorta di radiazione parassita letale... Che magari per il momento non colpisce me che sono il portatore in modo da usarmi per diffondere l'azione infestante. A tal riguardo di recente mi è successa una strana coincidenza: sono mesi che non andavo a fare una passeggiata, ancora prima che mi rendessi conto di questa cosa, fino a quando, pensando di non fare niente di male, decido di andare la sera in una zona di campagna in cui esco da lavoro la sera; ho fatto tre passeggiate, una martedì sera (evacuando urina su dei cespugli, magari anche quella può essere infetta?) , l'altra sabato e lunedì sera... Vengo a sapere tramite internet di una persona che si è tolta la vita nella medesima zona dove andavo a passeggiare, per l'esattezza è scomparsa domenica pomeriggio (il giorno successivo alla mia penultima passeggiata) e lunedì pomeriggio è stata ritrovata in un casolare di quella zona (il notiziario dice che lui era un abituale passeggiatore di quei posti e potrei averlo incrociato a camminare, anche se il suo volto mi sembra di non averlo mai visto) vi chiedo dunque se questa infestazione possa essere cosi potente da spingere una persona al suicidio? (il fatto che sia uscito la sera, nelle tenebre, può averla potenziata?) Come può essere spiegata questa cosa? Conoscete casi simili?

#9 AtomiK930

AtomiK930

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 19 messaggi

Inviato 21 giugno 2022 - 09:56

@atomik930, a volte può attaccare le persone.


Ti chiedo se puoi allegare qua qualche fonte che spiega e documenta questa possibilità, grazie mille

#10 Tryptamine

Tryptamine

    Utente Full

  • Utenti
  • 1849 messaggi

Inviato 21 giugno 2022 - 03:23

Capisco, in questo caso aiutano le benedizioni,preghiere di liberazione ecc...

A tale riguardo credo che la situazione mi sia sfuggita di mano perché, prendendo oggetti dalla presunta fonte infestata, ho iniziato a metterli a contatto con altri oggetti pensando che non potessero fare niente (personalmente non ho ancora riscontrato dei danni percepibili sulla mia persona se non una serie di rumori/vibrazione/picchi per la casa e in altri luoghi dove ho portato gli oggetti) e con il tempo da "oggetto tocca oggetto" questa cosa si è sparsa su tutta la casa e anche sulla mia auto e garage (i suoni li ho sentiti anche li) questi fenomeni possono crescere diventando mortali? Oppure di solito si fermano alle manifestazioni che vi ho descritto?

Sì preghiere,meditazioni, richiamare entità-energie positive aiuta.

Sarebbero da valutare i contenuti, come e perche si manifestano, a cosa sono legati. I rumori provengono da una memoria energetica e sono il risutato della vibrazione emanata da questa memoria/carica emotiva. Quando accadono eventi che associ a queste "infestazioni" prova ad osservare che tipo di pensieri /sentimenti hai in quel momento e poi lavoraci sù.

Per ora non so altro.


La chiave di tutto è nascosta nel linguaggio. Tutto ciò che ci circonda è un linguaggio. Se si conoscono le parole di cui è fatto il mondo si può fare quello che si vuole.

Non si può fare la rivoluzione senza amore.

#11 AtomiK930

AtomiK930

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 19 messaggi

Inviato 21 giugno 2022 - 09:17

Sì preghiere,meditazioni, richiamare entità-energie positive aiuta.
Sarebbero da valutare i contenuti, come e perche si manifestano, a cosa sono legati. I rumori provengono da una memoria energetica e sono il risutato della vibrazione emanata da questa memoria/carica emotiva. Quando accadono eventi che associ a queste "infestazioni" prova ad osservare che tipo di pensieri /sentimenti hai in quel momento e poi lavoraci sù.
Per ora non so altro.

Si tratta in genere di piccoli rumori, a volte anche un pò più forti nei mobili di casa e in altri oggetti; collegati ai miei pensieri, stati d'animo e un pò anche alla realtà circostante (essenzialmente si manifestano con le negatività e cattiverie in generale; anche quando mi capita di fare dei pensieri/ragionamenti contro la mia religione cattolica/cristiana ma anche quando sono al pc ed al cellulare e capita di vedere anche casualmente in rete dei contenuti di questo genere; dai contenuti sessualmente impuri, mostri, demoni, ecc...) vi faccio alcuni tra i più eclatanti esempi che mi sono successi fin'ora, andando anche aldifuori delle manifestazioni più comuni che vi ho descritto prima:
- un paio di volte mi è capitato di sentire dei rumori dal pc fisso e stampante; di cavi che sbattono leggermente quando tutta la scrivania è ferma e vi è completa assenza di vento; il suono di un tasto della tastiera premuto (se non ricordo male aveva anche un suono un pò diverso rispetto a quello premuto dalle dita)
- I "cassettini" del pc fisso per i dvd (non quelli dove si mette il disco, ma quelli che li coprono) che si sono aperti leggermente sbattendo
- un grande "picchio" nella notte quando stavo guardando un video youtube di un esplosione di tnt sott'acqua, nell'istante preciso alla detonazione
col passare del tempo mi sono accorto che questi rumori sembrano esserci di meno o per niente quando manco da casa durante la giornata, mentre quando passavo le giornate in camera a studiare sembra che erano/sono più presenti; come se prendessero energia da me per funzionare...

Vi sono anche questi episodi molto caratteristici per fare meglio un quadro della situazione, il primo risale a più di un'anno fà:
avevo deciso di scrivere ad alcuni vecchi contatti con cui avevo collaborato musicalmente in passato per parlargli della mia conversione; uno di loro, in modo provocatorio mi inviò un video estremamente distorto (sia audio e video) in cui si vede un cane (di razza boxer se non ricordo male) ripreso in primo piano e infuriato, il quale viene "caricaturizzato" e reso di aspetto più "bestiale" con tanto di pentagrammi, numeri e simboli satanici in rapidissima successione. Dopo pochi secondi che mi ero reso conto di cosa si trattasse interrompo il filmato e nel momento successivo o a distanza di brevissimo tempo sento come una vibrazione continua (a una distanza di circa 3/4 metri dal computer e lo stereo) il quale sembra provenire da dentro un mobile mio; tra l'altro vicino al letto di camera mia. Da quello che ricordo la cosa non mi aveva turbato e se la memoria non mi inganna dopo circa un quarto d'ora o giù di lì non c'era più alcun suono; tra gli oggetti sospetti mi viene in mente un vecchio coccodrillo di plastica che avevo da bambino (l'unica cosa "animalesca" che è la dentro) dopo qualche giorno decido di aprire il mobile per lanciare dell'acqua benedetta...passano i mesi fino a qualche settimana fa, in cui decido di aprire nuovamente il mobile per recuperare degli oggetti: due quaderni e un gioco da tavola, in quest'ultimo trovo delle pedine metalliche e mi viene il sospetto che potrebbero essere state proprio quelle a vibrare quella volta data la loro consistenza; un po ingenuamente le prendo e cospargo anche quelle di acqua benedetta facendo anche una preghiera, dopodiché le lascio fuori su un altro mobiletto, la stessa notte faccio un sogno in cui, nel momento che si sta svolgendo una battaglia infernale, precisamente in un "attacco di fuoco" da parte di un gruppo di mostri, vengo svegliato da un "tonfo" proveniente dal primo mobile che avevo aperto, magari può essere cascata qualche confezione dato che avevo spostato un pò di roba o possono essere stati anche i miei vicini che si erano alzati molto presto, fatto sta che c'è stata questa analogia con il sogno e il suono sembrava proprio provenire dal mobile... (non è la prima volta che sono accadute queste strane coincidenze: tempo fa ebbi anche un sogno, non ricordo se prima o dopo questo episodio del video in cui, la domenica mattina prima di andare a messa, sogno di prendere parte ad una battaglia in cui ad un certo punto un teschio come "quello della morte" sbatte un bastone sul "gong" (quello grande di tipo buddista) nel momento preciso in cui suonava la sveglia del cellulare; stamattina invece ho avuto anche un sogno strano in cui una persona che conosco clicca sul monitor di uno schermo il pulsante "aggiungi amico" e subito dopo un sms pubblicitario del cellulare mi sveglia, preciso che questo tipo di messaggi mi capita di riceverli solo ogni tanto. Per completare il quadro si aggiungono un paio di piccoli suoni di spostamento di un secchio che ho in camera, sempre nelle vicinanze di tutte le altre cose.

#12 Tryptamine

Tryptamine

    Utente Full

  • Utenti
  • 1849 messaggi

Inviato 22 giugno 2022 - 10:49

Si tratta in genere di piccoli rumori, a volte anche un pò più forti nei mobili di casa e in altri oggetti; collegati ai miei pensieri, stati d'animo e un pò anche alla realtà circostante (essenzialmente si manifestano con le negatività e cattiverie in generale; anche quando mi capita di fare dei pensieri/ragionamenti contro la mia religione cattolica/cristiana ma anche quando sono al pc ed al cellulare e capita di vedere anche casualmente in rete dei contenuti di questo genere; dai contenuti sessualmente impuri, mostri, demoni, ecc...) 

I primi accadimenti che hai descritto all'inizio penso siano più che sufficenti per stabilire un quadro generale della situazione, il resto non è nulla di preoccupante. Ora non so di preciso a cosa credi perchè sicuramente io la leggo diversamente rispetto a te anche se la cosa non cambia. Mi pare sia qualcosa legato alla religione da come hai descritto, quindi a questo passaggio,a questo cambio di coscienza. Quindi se posso esprimere la mia opinione è che si tratta di parti di sè che entrano in conflitto. Forse questa conversione che stai vivendo sta causando timori,incertezze, sensi di colpa, ecc..Quando ci si trova di fronte a paradigmi diversi, o modi di vedere la realtà il centro della persona diciamo che "barcolla" e si perde stabilità. Quindi secondo questa visione quei rumori sono l'espressione di quella "instabilità", di quelle parti scomposte. Per esempio a me ultimamente capitava spesso di sentire le galline emettere versi e lo facevano puntualmente quando avevo pensieri conflittuali. Oppure nei momenti in cui mi rilasciavo sentivo i mobili scricchiolare. Il cane per fare un altro esempio è simbolo di aggressività, possesso, attaccamento, nei casi in cui abbaia, poiche richiama gli istinti bassi, bestiali. Quando sono tranquillo anche l'ambiente fuori pare tranquillo, quindi sto imparando a catalogare questi eventi come l'espressione di un mio impulso interno che ancora devo imparare a domare.Ovviamente parlo per esperienza personale non so se sia simile al tuo caso ,questo lo puoi sapere te.

Comunque vale anche per tutti gli altri casi minori di rumori, sono spostamenti di sostanza eterea provocat dal flusso dei pensieri, se non ti rispecchia il termine puoi chiamarla energia.

Per curiosità: prima di che religione facevi parte?


La chiave di tutto è nascosta nel linguaggio. Tutto ciò che ci circonda è un linguaggio. Se si conoscono le parole di cui è fatto il mondo si può fare quello che si vuole.

Non si può fare la rivoluzione senza amore.

#13 AtomiK930

AtomiK930

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 19 messaggi

Inviato 23 giugno 2022 - 10:29

I primi accadimenti che hai descritto all'inizio penso siano più che sufficenti per stabilire un quadro generale della situazione, il resto non è nulla di preoccupante. Ora non so di preciso a cosa credi perchè sicuramente io la leggo diversamente rispetto a te anche se la cosa non cambia. Mi pare sia qualcosa legato alla religione da come hai descritto, quindi a questo passaggio,a questo cambio di coscienza. Quindi se posso esprimere la mia opinione è che si tratta di parti di sè che entrano in conflitto. Forse questa conversione che stai vivendo sta causando timori,incertezze, sensi di colpa, ecc..Quando ci si trova di fronte a paradigmi diversi, o modi di vedere la realtà il centro della persona diciamo che "barcolla" e si perde stabilità. Quindi secondo questa visione quei rumori sono l'espressione di quella "instabilità", di quelle parti scomposte. Per esempio a me ultimamente capitava spesso di sentire le galline emettere versi e lo facevano puntualmente quando avevo pensieri conflittuali. Oppure nei momenti in cui mi rilasciavo sentivo i mobili scricchiolare. Il cane per fare un altro esempio è simbolo di aggressività, possesso, attaccamento, nei casi in cui abbaia, poiche richiama gli istinti bassi, bestiali. Quando sono tranquillo anche l'ambiente fuori pare tranquillo, quindi sto imparando a catalogare questi eventi come l'espressione di un mio impulso interno che ancora devo imparare a domare.Ovviamente parlo per esperienza personale non so se sia simile al tuo caso ,questo lo puoi sapere te.
Comunque vale anche per tutti gli altri casi minori di rumori, sono spostamenti di sostanza eterea provocat dal flusso dei pensieri, se non ti rispecchia il termine puoi chiamarla energia.
Per curiosità: prima di che religione facevi parte?

Ti ringrazio per la risposta, dici che non devo preoccuparmi anche di quella coincidenza della persona suicida? che non ne sono in alcun modo indirettamente responsabile?

Io sono Cattolico, riconvertito da quattro anni dopo una perdita della fede avvenuta nell'adolescenza (nell'infanzia e adolescenza ero cattolico non praticante, poi ateo, agnostico e infine come al momento presente cattolico praticante) che mi ha portato con il tempo verso passioni smodate come il produrre musica che promuoveva il satanismo in modo inconsapevole (cioè, ai tempi, senza credere che esistesse veramente il demonio); a tal riguardo credo che le prime avvisaglie dell'infestazione possano essere avvenute quando mi ero fatto spedire dal Brasile (per la precisione da un etichetta musicale satanica, che non ho mai capito se in modo consapevole o inconsapevole) delle copie fisiche di un mio album prodotto con loro; inizialmente i rumori erano più lievi e pensavo più che venissero dall'alto anzichè dal basso; fino a quando poi è successo quell'episodio del video del "cane satanico" ho iniziato a comprendere lentamente la fonte; anche perchè nel mio mobile erano o sono presenti tutt'ora degli oggetti/o particolarmente reattivi a quel tipo di stimolo dato che probabilmente hanno vibrato per tutto quel tempo (c'è una piccola probabilità anche che venissero da qualche altra parte ma non credo)

Per i rumori confliggenti ho iniziato a percepirli quando comunque la mia conversione era stata già consolidata, a volte sembrerebbero essere regolati da una giustizia cristiana, che li fà azionare quando ci sono pensieri/azioni in contrasto con la dottrina o almeno è l'entità maligna che la simula...è anche vero che c'è uno "stuzzicamento" della coscienza, sia per il pensiero religioso, sia per altre cose in generale

Anche io ho moltissime esperienze di un "ambiente interattivo" sempre con i miei pensieri ed azioni, a volte anche nelle condizioni meteorologiche/climatiche; anche qua è un mistero capire se siano le forze bel bene o del male a combinare/favorire queste coincidenze; a volte può sembrare di più dall'alto, altre dal basso...Devo dire però che alcuni di questi segnali si sono rivelati poi falsi, i quali sembrassero, (sempre tramite in coincidenza con i miei pensieri) suggerirmi delle cose future che poi sono andate in modo diverso, mentre altri con il tempo sono riuscito a smascherare come maligni. Il mio consiglio rimane sempre di trattare con indifferenza queste cose proprio per la loro natura ambigua.

Cosa intendi esattamente "quando mi rilasciavo sentivo i mobili scricchiolare"? Quando accetti quella parte della tua coscienza che magari sai che è sbagliata?

Se ti và puoi raccontarmi anche qualche esempio specifico di questi pensieri di cui parli :)

Riguardo alla tua penultima riga dove parli di sostanza eterea conosci qualche fonte documentata da condividere in modo che possa approfondire? Te ne sarei grato ;)

#14 Aleya

Aleya

    Utente Junior

  • Utenti
  • 76 messaggi

Inviato 24 giugno 2022 - 09:26

Leggendo tutta la discussione mi sembra chiaro ci sia dietro a questi fenomeni una ideazione paranoide, che porta a leggere la realtà e a sentire "presenze" come risposta a ciò che accade e alle proprie convinzioni. Quando pensi da "cattivo cristiano" ti reindirizzi verso ciò che vuoi perseguire attraverso rumori e manifestazioni.



#15 Tryptamine

Tryptamine

    Utente Full

  • Utenti
  • 1849 messaggi

Inviato 24 giugno 2022 - 10:56

Ti ringrazio per la risposta, dici che non devo preoccuparmi anche di quella coincidenza della persona suicida? che non ne sono in alcun modo indirettamente responsabile?

Io sono Cattolico, riconvertito da quattro anni dopo una perdita della fede avvenuta nell'adolescenza (nell'infanzia e adolescenza ero cattolico non praticante, poi ateo, agnostico e infine come al momento presente cattolico praticante) che mi ha portato con il tempo verso passioni smodate come il produrre musica che promuoveva il satanismo in modo inconsapevole (cioè, ai tempi, senza credere che esistesse veramente il demonio); a tal riguardo credo che le prime avvisaglie dell'infestazione possano essere avvenute quando mi ero fatto spedire dal Brasile (per la precisione da un etichetta musicale satanica, che non ho mai capito se in modo consapevole o inconsapevole) delle copie fisiche di un mio album prodotto con loro; inizialmente i rumori erano più lievi e pensavo più che venissero dall'alto anzichè dal basso; fino a quando poi è successo quell'episodio del video del "cane satanico" ho iniziato a comprendere lentamente la fonte; anche perchè nel mio mobile erano o sono presenti tutt'ora degli oggetti/o particolarmente reattivi a quel tipo di stimolo dato che probabilmente hanno vibrato per tutto quel tempo (c'è una piccola probabilità anche che venissero da qualche altra parte ma non credo)

Per i rumori confliggenti ho iniziato a percepirli quando comunque la mia conversione era stata già consolidata, a volte sembrerebbero essere regolati da una giustizia cristiana, che li fà azionare quando ci sono pensieri/azioni in contrasto con la dottrina o almeno è l'entità maligna che la simula...è anche vero che c'è uno "stuzzicamento" della coscienza, sia per il pensiero religioso, sia per altre cose in generale

Anche io ho moltissime esperienze di un "ambiente interattivo" sempre con i miei pensieri ed azioni, a volte anche nelle condizioni meteorologiche/climatiche; anche qua è un mistero capire se siano le forze bel bene o del male a combinare/favorire queste coincidenze; a volte può sembrare di più dall'alto, altre dal basso...Devo dire però che alcuni di questi segnali si sono rivelati poi falsi, i quali sembrassero, (sempre tramite in coincidenza con i miei pensieri) suggerirmi delle cose future che poi sono andate in modo diverso, mentre altri con il tempo sono riuscito a smascherare come maligni. Il mio consiglio rimane sempre di trattare con indifferenza queste cose proprio per la loro natura ambigua.

Cosa intendi esattamente "quando mi rilasciavo sentivo i mobili scricchiolare"? Quando accetti quella parte della tua coscienza che magari sai che è sbagliata?

Se ti và puoi raccontarmi anche qualche esempio specifico di questi pensieri di cui parli :)

Riguardo alla tua penultima riga dove parli di sostanza eterea conosci qualche fonte documentata da condividere in modo che possa approfondire? Te ne sarei grato ;)

Non so l'importante è non dare accezioni troppo negative, usando termini come "satanico" o "demoniaco", poichè ciò nonostante non sia necessario al processo ha la sua rilevanza. Per far ciò peroò prima va fatto un passaggio, ciò comprendere anche se pur non a pieno di cosa si tratta e leggere in altra chiave gli eventi o l'oggetto di pensiero.

Per esempio aiuta cambiare prospettiva su ciò che si considera come "male"  traducendolo con "impulsi e passioni" da domare, proprio come un cane feroce appunto.

 

E' vero che le associazioni hanno dei tratto paranoici però è anche vero che le impressioni che si ricevono dall'esterno vanno elaborate e trasformate poichè sono sensazioni che si vivono internamente.

 

Basta che cerchi su google il significato.Comunque non serve, è sufficiente sapere che si tratta di forze e l'universo è permeato da forze.


La chiave di tutto è nascosta nel linguaggio. Tutto ciò che ci circonda è un linguaggio. Se si conoscono le parole di cui è fatto il mondo si può fare quello che si vuole.

Non si può fare la rivoluzione senza amore.

#16 AtomiK930

AtomiK930

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 19 messaggi

Inviato 26 giugno 2022 - 12:30

Leggendo tutta la discussione mi sembra chiaro ci sia dietro a questi fenomeni una ideazione paranoide, che porta a leggere la realtà e a sentire "presenze" come risposta a ciò che accade e alle proprie convinzioni. Quando pensi da "cattivo cristiano" ti reindirizzi verso ciò che vuoi perseguire attraverso rumori e manifestazioni.

Se ho capito bene intendi dire che di tutto quello che ho raccontato non sia reale niente o la maggior parte? 

Più che paranoia a volte è presente l'ansia, dato che si tratta di manifestazioni fuori dall'ordinario e arrivano anche quando non te le aspetti.

Il problema di questi fenomeni è che, chi non li ha mai vissuti in prima persona con la piena consapevolezza, tende con molta semplicità a classificarli come frutto dell' immaginazione; è qua che sta la sottile differenza, come un filtro da superare, che è bene che ci sia per non avvicinare chiunque a queste realtà spesso pericolose.

Probabilmente anche io avrei fatto le stesse conclusioni da "incontaminato" del fenomeno.



#17 AtomiK930

AtomiK930

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 19 messaggi

Inviato 26 giugno 2022 - 12:42

Non so l'importante è non dare accezioni troppo negative, usando termini come "satanico" o "demoniaco", poichè ciò nonostante non sia necessario al processo ha la sua rilevanza. Per far ciò peroò prima va fatto un passaggio, ciò comprendere anche se pur non a pieno di cosa si tratta e leggere in altra chiave gli eventi o l'oggetto di pensiero.

Per esempio aiuta cambiare prospettiva su ciò che si considera come "male"  traducendolo con "impulsi e passioni" da domare, proprio come un cane feroce appunto.

 

E' vero che le associazioni hanno dei tratto paranoici però è anche vero che le impressioni che si ricevono dall'esterno vanno elaborate e trasformate poichè sono sensazioni che si vivono internamente.

 

Basta che cerchi su google il significato.Comunque non serve, è sufficiente sapere che si tratta di forze e l'universo è permeato da forze.

D'accordo, purtroppo ho dovuto usare queste accezioni perchè alcune di queste percezioni reali si sono manifestate proprio quando c'erano di mezzo termini/pensieri su satana, demoni ecc... anche a pensare solo la parola "satana/diavolo".

Oltre a questo è presente anche la parte degli impulsi e passioni da domare che spesso fà scattare queste emanazioni.

È possibile che il demonio compia anche un'azione di possessione lenta e impercepibile che nel tempo porti a controllare la persona senza che essa non se ne renda nemmeno conto?



#18 Tryptamine

Tryptamine

    Utente Full

  • Utenti
  • 1849 messaggi

Inviato 26 giugno 2022 - 12:49

D'accordo, purtroppo ho dovuto usare queste accezioni perchè alcune di queste percezioni reali si sono manifestate proprio quando c'erano di mezzo termini/pensieri su satana, demoni ecc... anche a pensare solo la parola "satana/diavolo".

Oltre a questo è presente anche la parte degli impulsi e passioni da domare che spesso fà scattare queste emanazioni.

È possibile che il demonio compia anche un'azione di possessione lenta e impercepibile che nel tempo porti a controllare la persona senza che essa non se ne renda nemmeno conto?

Non so, meglio coltivare il rapporto con dio. Se stai più vicino al bene il male ti tocca meno.


La chiave di tutto è nascosta nel linguaggio. Tutto ciò che ci circonda è un linguaggio. Se si conoscono le parole di cui è fatto il mondo si può fare quello che si vuole.

Non si può fare la rivoluzione senza amore.

#19 AtomiK930

AtomiK930

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 19 messaggi

Inviato 26 giugno 2022 - 01:51

Non so, meglio coltivare il rapporto con dio. Se stai più vicino al bene il male ti tocca meno.

Giusto

#20 Aleya

Aleya

    Utente Junior

  • Utenti
  • 76 messaggi

Inviato 27 giugno 2022 - 04:42

Se ho capito bene intendi dire che di tutto quello che ho raccontato non sia reale niente o la maggior parte? 

Più che paranoia a volte è presente l'ansia, dato che si tratta di manifestazioni fuori dall'ordinario e arrivano anche quando non te le aspetti.

Il problema di questi fenomeni è che, chi non li ha mai vissuti in prima persona con la piena consapevolezza, tende con molta semplicità a classificarli come frutto dell' immaginazione; è qua che sta la sottile differenza, come un filtro da superare, che è bene che ci sia per non avvicinare chiunque a queste realtà spesso pericolose.

Probabilmente anche io avrei fatto le stesse conclusioni da "incontaminato" del fenomeno.

non dico che non sia reale o che tu te lo stia inventando, dico che probabilmente la sua origine ha sede nella tua mente. Mi dispiace moltissimo tu viva questi stati negativi, credimi, ma anche la tua recente e profonda conversione mi porta a questa teoria. Non credo che siano immaginarie, ma credo che tu possa combatterle con la forza della tua psiche, eventualmente anche con un aiuto professionale.






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi