Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

La "cosa" che urla nei boschi


  • Discussione bloccata Questa discussione è bloccata
198 risposte a questa discussione

#1 Luna_Di_Cristallo

Luna_Di_Cristallo

    Utente Junior

  • Utenti
  • 80 messaggi

Inviato 05 maggio 2006 - 11:26


Ciao,
mi chiamo Laura e ho 28 anni, io abito in montagna (Piemonte), ovviamente qui è pieno di animali di tutti i generi, ma abitandoci da quando sono nata, li conosco uno ad uno, ma c'è "qualcosa" di strano che si sente spesso la notte... è difficile dargli un nome, perchè una definizione non c'è, sembra di tutto tranne che un animale, è un misto tra un pianto e una risata malvagia... mi parlerete di gufi o civette... no, non lo sono... li riconosco e poi per essere sicura ho persino ascoltato dei wav su internet, non è nessuna di quelle specie... persino il mio cane quando la sente si mette sul balcone e inizia a ringhiare... e a me tra un pò si rizzano i capelli in testa... una notte poi deve aver ucciso un animale, è stato bruttissimo, perchè non potevo andare e anche se avessi tentato, infondo c'è un ruscello e l'eco ti porta nella direzione sbagliata... il mio ragazzo l'ha battezzata "la cosa che urla nei boschi" finchè non possiamo darle un nome... lui ogni tanto dice che da come la descrivo sembra una banshee ed effettivamente potrebbe sembrare davvero... persino una mia amica lo dice... il mio ragazzo invece mi dice spesso che una notte (in estate) dovremo andarla a cercare... a me si rizzano i capelli al solo pensiero... :( quando sento questa "cosa" mi viene in mente una cosa successa una dozzina di anni fa che non dimenticherò mai... doveva essere circa l'una di notte, ero appena andata a dormire, quando nel cortile davanti a casa mia ho sentito urlare, le urla erano così forti che ho passato la notte in bianco, ho sentito persino correre veloce... e le urla potevano somigliare a quelle di quella "cosa"....

che ne pensate?

ciao

Laura

P.S.= un mio amico quando gliel'ho raccontato mi ha mandato la storia della: "Bete de..." non ricordo comunque ne avete parlato in un post in queste sezione...
Luna di Cristallo =^..^=

#2 zavijava

zavijava

    Moderatrice

  • Moderatore
  • 28327 messaggi

Inviato 05 maggio 2006 - 11:31

certo,dev'essere angosciante!Ma la senti solo di notte?e distante o vicino da casa tua?cmq benvenuta! :approved:

Se due punti sono destinati a toccarsi, l’universo troverà sempre un modo di metterli in collegamento, anche quando ogni speranza sembra persa...
...alcuni legami non si possono spezzare…. definiscono quello che siamo….quello che possiamo diventare.
Attraverso lo spazio, attraverso il tempo, lungo percorsi che non possiamo prevedere… la natura trova sempre una via.

 

 

 

 


#3 Luna_Di_Cristallo

Luna_Di_Cristallo

    Utente Junior

  • Utenti
  • 80 messaggi

Inviato 05 maggio 2006 - 11:52

certo,dev'essere angosciante!Ma la senti solo di notte?e distante o vicino da casa tua?cmq benvenuta! :approved:


ciao!
innanzitutto grazie del benvenuto!
si, la sento da sera tarda a mattino presto, x questo all'inizio si può pensare che possa essere un uccello notturno, ma sono sicura che non lo è... il bosco è in faccia alla mia casa, abbastanza vicino, ci andavo spesso da piccola, adesso ho smesso perchè è solo pieno di rovi ed ortiche... solo che è comunque brutto andarci visto che è tutto in discesa, di giorno già bisogna stare attenti, di notte penso che sia anche pericoloso...
Luna di Cristallo =^..^=

#4 zavijava

zavijava

    Moderatrice

  • Moderatore
  • 28327 messaggi

Inviato 06 maggio 2006 - 12:09

di giorno già bisogna stare attenti, di notte penso che sia anche pericoloso...

certo.La curiosità è tanta...ma meglio nn riskiare...strano ke durante il giorno nn si faccia sentire...magari se proprio vuoi(c'è da dire anzi se ci riesci) vai col tuo ragazzo cm ti ha proposto,di mattina.Magari sarà qualke specie sconosciuta...kissà...

Se due punti sono destinati a toccarsi, l’universo troverà sempre un modo di metterli in collegamento, anche quando ogni speranza sembra persa...
...alcuni legami non si possono spezzare…. definiscono quello che siamo….quello che possiamo diventare.
Attraverso lo spazio, attraverso il tempo, lungo percorsi che non possiamo prevedere… la natura trova sempre una via.

 

 

 

 


#5 TizioAnonimo

TizioAnonimo

    Utente Senior

  • Utenti
  • 251 messaggi

Inviato 06 maggio 2006 - 12:11

Anche io sto vicino ad un bosco e a volte si sente un verso stranissimo sembra l'urlo di una scimmia °°;
Una volta l'ho sentito di giorno, proveniva dal canneto ceh ho di fronte alla finestra della camera e mi sono sigillato in casa >_>;

#6 Kug

Kug

    Utente Senior

  • Utenti
  • 400 messaggi

Inviato 06 maggio 2006 - 12:14

Ciao Laura.
Non potresti essere piu' precisa sulla zona.
Non dico il tuo paese ma almeno la vallata o la provincia per farsi un'idea.
Il Piemonte e' grande e forse non sarai stata l'unica a sentirla e magari puo' esser utile circoscrivere un po' di piu' il terriotorio.
E' per caso la Val di Susa?
E' una zona abbastanza selvatica.

Gli animali del terriotorio italiano si conoscono abbastanza, specie per chi e' comunemente come te abituato ai loro versi ma puo' trattarsi di qualche animale esotico sfuggito a qualche allevatore o chissa'.
A che animale in assoluto potrebbe somigliare il verso?

Non sono animali molto piacevoli da allevare in effetti e comunque che mi ricordi un verso simile ad una risata o ad un urlo e' quello della iena.
Dico per dire l'unico verso simile che ricordo.

Pensa che in questi giorni avrei voluto postare proprio un post simile al tuo su uno stranissimo verso-rumore che ho sentito anche io.
Ne approfitto per aggiungere anche il mio caso.

Io abito a Milano citta' e qualche estate fa (tre anni fa o 4), non ricordo se un luglio o un agosto, una notte sentii qualcosa di allucinante.
Saranno state le due di notte.

Diciamo che usando la fantasia potrei dire che il verso era molto ma molto simile a quello che nei film si attribuisce ai dinosauri.
Al Tyrex in particolare.
Questo per dare l'idea dell'entita' del verso.

Sentii questa "cosa" che si muoveva ad una distanza di almeno un kilometro in linea d'aria dal mio balcone.
Il mio balcone ha davanti una lunga serie di palazzi, ma molto a distanza, e' come se potessi sentire i suoni della citta' a grossa distanza insomma.

Bene, il fatto e' che era la capacita' di spostarsi del verso che mi impressiono'.
Praticamente era come se si muovesse ad una velocita' enorme e poi sentivo come il battere di qualcosa di molto pesante sul terreno.
Uditivamente mi dava l'idea di spostarsi di qualche km in pochi secondi.

Successe solo quella notte ma ricordo che i giorni dopo cercavo su internet qualche notizia di qualcuno che l'avesse sentito, ma nulla.

Immaginate il film Godzilla, i versi del lucertolone e la velocita' di spostamento e avrete un'idea di quello che sentii io.

Il rumore non era fortissimo perche' comunque sembrava provenire da una notevole distanza, forse piu' di un km a pensarci bene.
Per me e' rimasto un mistero.

Certo Milano e' una grande citta', ed e' impossibile che solo abbia sentito quello strano rumore che sembrava di un essere, eppure non ho piu' saputo nulla.
Certe cose rimangono cosi', senza spiegazione.

Kug

P.S.

Scusa Laura, tu andresti di notte in un bosco dove senti una creatura che sembra ridere e sbranare animali per vedere cos'e'????

Spero tu abbia il porto d'armi per un Bazooka!!!
Il confine tra una verita' e una sciocchezza non e' nelle parole ma in chi le ascolta

#7 Kug

Kug

    Utente Senior

  • Utenti
  • 400 messaggi

Inviato 06 maggio 2006 - 12:32

P.S.

Scusa Laura, tu andresti di notte in un bosco dove senti una creatura che sembra ridere e sbranare animali per vedere cos'e'????

Spero tu abbia il porto d'armi per un Bazooka!!!


........e UN'OTTIMA mira aggiungo!!! :arg:


Volevo anche precisare che l'essere (ammesso che lo fosse), dava l'impressione di essere volante.
Nessuna cosa terrestre poteva coprire una simile distanza senza muoversi per via aerea.
Questo perche' altrimenti avrei pensato anche a qualche strano autoveicolo con qualche problema ai freni o cose del genere visto il tipo di verso.
Si muoveva velocemente da destra a sinistra rispetto al mio palazzo.
E non sono l'unico nel palazzo ad averlo sentito.

Kug
Il confine tra una verita' e una sciocchezza non e' nelle parole ma in chi le ascolta

#8 Luna_Di_Cristallo

Luna_Di_Cristallo

    Utente Junior

  • Utenti
  • 80 messaggi

Inviato 06 maggio 2006 - 12:33

Ciao Laura.
Non potresti essere piu' precisa sulla zona.
Non dico il tuo paese ma almeno la vallata o la provincia per farsi un'idea.
Il Piemonte e' grande e forse non sarai stata l'unica a sentirla e magari puo' esser utile circoscrivere un po' di piu' il terriotorio.
E' per caso la Val di Susa?
E' una zona abbastanza selvatica.


Abito in provincia di Biella... nei boschi della valsessera e valsesia ho saputo da una mia amica che sono famosi per degli avvistamenti, non so bene di cosa si tratta, ha detto che c'è anche un libro, effettivamente a Biella città li ho visto anch'io, ma costavano troppo... vicino a casa mia c'è persino da un lato della strada un cartello con scritto il sentiero delle fate o qualcosa del genere... ma quei versi sono di qualcosa di strano non di sicuro di una fata, sono troppo impressionanti... :(

Gli animali del terriotorio italiano si conoscono abbastanza, specie per chi e' comunemente come te abituato ai loro versi ma puo' trattarsi di qualche animale esotico sfuggito a qualche allevatore o chissa'.
A che animale in assoluto potrebbe somigliare il verso?


sinceramente? a nessuno... quando il mio ragazzo mi chiede esattamente il verso (si è sentito solo 2 volte mentre lui era qui perchè è di Milano, ma dormiva ed è stato impossibile svegliarlo) non so proprio imitarlo... è una cosa impossibile... :( non sai che nervoso mi viene ogni volta, solo che anche se provassi a registrare si sentirebbe comunque da lontano in una registrazione...

Non sono animali molto piacevoli da allevare in effetti e comunque che mi ricordi un verso simile ad una risata o ad un urlo e' quello della iena.
Dico per dire l'unico verso simile che ricordo.


si, quello che avevamo detto anche io e il mio ragazzo... ma se è come si sentono nei documentari non è nemmeno quello, questo è + chiassoso e fa + impressione di quello della iena... quanto darei x scoprire di cosa si tratta... è angosciante già sentire e non sapere anche è ancora peggio...

Pensa che in questi giorni avrei voluto postare proprio un post simile al tuo su uno stranissimo verso-rumore che ho sentito anche io.
Ne approfitto per aggiungere anche il mio caso.

Io abito a Milano citta' e qualche estate fa (tre anni fa o 4), non ricordo se un luglio o un agosto, una notte sentii qualcosa di allucinante.
Saranno state le due di notte.

Diciamo che usando la fantasia potrei dire che il verso era molto ma molto simile a quello che nei film si attribuisce ai dinosauri.
Al Tyrex in particolare.
Questo per dare l'idea dell'entita' del verso.

Sentii questa "cosa" che si muoveva ad una distanza di almeno un kilometro in linea d'aria dal mio balcone.
Il mio balcone ha davanti una lunga serie di palazzi, ma molto a distanza, e' come se potessi sentire i suoni della citta' a grossa distanza insomma.

Bene, il fatto e' che era la capacita' di spostarsi del verso che mi impressiono'.
Praticamente era come se si muovesse ad una velocita' enorme e poi sentivo come il battere di qualcosa di molto pesante sul terreno.
Uditivamente mi dava l'idea di spostarsi di qualche km in pochi secondi.

Successe solo quella notte ma ricordo che i giorni dopo cercavo su internet qualche notizia di qualcuno che l'avesse sentito, ma nulla.

Immaginate il film Godzilla, i versi del lucertolone e la velocita' di spostamento e avrete un'idea di quello che sentii io.

Il rumore non era fortissimo perche' comunque sembrava provenire da una notevole distanza, forse piu' di un km a pensarci bene.
Per me e' rimasto un mistero.

Certo Milano e' una grande citta', ed e' impossibile che solo abbia sentito quello strano rumore che sembrava di un essere, eppure non ho piu' saputo nulla.
Certe cose rimangono cosi', senza spiegazione.


è interessante... ma hai chiesto a qualcuno se l'aveva sentito??

Kug

P.S.

Scusa Laura, tu andresti di notte in un bosco dove senti una creatura che sembra ridere e sbranare animali per vedere cos'e'????

Spero tu abbia il porto d'armi per un Bazooka!!!


io no (me la faccio addosso) ;), il mio ragazzo si ne sarebbe capace, con la pila s'intende ma a me non cambierebbe la cosa, mi sembrerebbe magari anche di vedere la strega di Blair... :(
Luna di Cristallo =^..^=

#9 Kug

Kug

    Utente Senior

  • Utenti
  • 400 messaggi

Inviato 06 maggio 2006 - 12:56

Ciao Laura.
Non potresti essere piu' precisa sulla zona.
Non dico il tuo paese ma almeno la vallata o la provincia per farsi un'idea.
Il Piemonte e' grande e forse non sarai stata l'unica a sentirla e magari puo' esser utile circoscrivere un po' di piu' il terriotorio.
E' per caso la Val di Susa?
E' una zona abbastanza selvatica.


Abito in provincia di Biella... nei boschi della valsessera e valsesia ho saputo da una mia amica che sono famosi per degli avvistamenti, non so bene di cosa si tratta, ha detto che c'è anche un libro, effettivamente a Biella città li ho visto anch'io, ma costavano troppo... vicino a casa mia c'è persino da un lato della strada un cartello con scritto il sentiero delle fate o qualcosa del genere... ma quei versi sono di qualcosa di strano non di sicuro di una fata, sono troppo impressionanti... :(


E vedi? Non necessariamente le cose sono collegate ovviamente, pero' c'e' pur sempre una fenomenologia di qualcosa di strano in zona.
Probabilmente non sarai stata l'unica a sentirlo.




Pensa che in questi giorni avrei voluto postare proprio un post simile al tuo su uno stranissimo verso-rumore che ho sentito anche io.
Ne approfitto per aggiungere anche il mio caso.

Io abito a Milano citta' e qualche estate fa (tre anni fa o 4), non ricordo se un luglio o un agosto, una notte sentii qualcosa di allucinante.
Saranno state le due di notte.

Diciamo che usando la fantasia potrei dire che il verso era molto ma molto simile a quello che nei film si attribuisce ai dinosauri.
Al Tyrex in particolare.
Questo per dare l'idea dell'entita' del verso.

Sentii questa "cosa" che si muoveva ad una distanza di almeno un kilometro in linea d'aria dal mio balcone.
Il mio balcone ha davanti una lunga serie di palazzi, ma molto a distanza, e' come se potessi sentire i suoni della citta' a grossa distanza insomma.

Bene, il fatto e' che era la capacita' di spostarsi del verso che mi impressiono'.
Praticamente era come se si muovesse ad una velocita' enorme e poi sentivo come il battere di qualcosa di molto pesante sul terreno.
Uditivamente mi dava l'idea di spostarsi di qualche km in pochi secondi.

Successe solo quella notte ma ricordo che i giorni dopo cercavo su internet qualche notizia di qualcuno che l'avesse sentito, ma nulla.

Immaginate il film Godzilla, i versi del lucertolone e la velocita' di spostamento e avrete un'idea di quello che sentii io.

Il rumore non era fortissimo perche' comunque sembrava provenire da una notevole distanza, forse piu' di un km a pensarci bene.
Per me e' rimasto un mistero.

Certo Milano e' una grande citta', ed e' impossibile che solo abbia sentito quello strano rumore che sembrava di un essere, eppure non ho piu' saputo nulla.
Certe cose rimangono cosi', senza spiegazione.


è interessante... ma hai chiesto a qualcuno se l'aveva sentito??


Si altre due persone nel palazzo, che io sappia.
Una vicina ci ha fatto caso ma non lo considerava strano finche' non ho fatto notare che si muoveva a quella velocita' di spostamento.
Il portinaio lo ha sentito e trovato strano da subito ma e' finita li', tanto anche ad indagare non si arriva da nessuna parte comunque.
A casa mia l'ha sentito mia mamma che ho svegliato apposta. :arg:


P.S.

Scusa Laura, tu andresti di notte in un bosco dove senti una creatura che sembra ridere e sbranare animali per vedere cos'e'????

Spero tu abbia il porto d'armi per un Bazooka!!!


io no (me la faccio addosso) ;), il mio ragazzo si ne sarebbe capace, con la pila s'intende ma a me non cambierebbe la cosa, mi sembrerebbe magari anche di vedere la strega di Blair... :(


Comunque i boschi son pericolosi in ogni caso di notte.
Cinghialazzi affamati che si mangiano pure la corteccia degli alberi vi vedrebbero come due hamburger fumanti usciti da un Mac!!!

Per non parlare di molti altri animali che si ritengono rari come lupi o orsi ma che non e' cosi' improbabile scendano in zone piu' popolate.
Lupi e orsi se non sbaglio ci sono nella vicina Val d'Aosta o in Svizzera.


Le banshee a quanto sapevo io sarebbero degli spiriti tutelari di famiglia, tipiche della tradizione anglo-scoto-irlandese.
Di solito piangono come presagio per eventi drammatici che stanno per colpire un clan familiare.
Improbabile che si sia persa e abbia scambiato Biella per Belfast!!! :crazy:

....pero'....ue'.... non si sa mai eh!!!!

Kug
Il confine tra una verita' e una sciocchezza non e' nelle parole ma in chi le ascolta

#10 giorgio

giorgio

    Utente Full

  • Utenti
  • 1753 messaggi

Inviato 06 maggio 2006 - 05:02

"Luna_Di_Cristallo"

Quindi...di tutto cio' cosa pensi di fare ,solo una discussione,opp vedrai di tovare una soluzione piu' soddisfacente ?.

Se io fossi in te cercavo con i propri mezzi di scoprire che roba e' ...tipo mi sarei subito premunito esmp. di un microfono direzionale ,ti assicuro che va meglio del tuo orecchio punto.Cosi' non si risolve un bel niente,quindi ritengo la mia risposta piu' consona al tuo problema se e' come dici ,almeno io ci sarei andato pure con la video camera a vedere,se poi mi dici ci sono burroni pericoli sono giovane ecc ecc,allora AlimunCelus.
La verità non si compra non si vende non è merce.un biscottino?.

#11 Roxas

Roxas

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2714 messaggi

Inviato 06 maggio 2006 - 06:46

certo,dev'essere angosciante!Ma la senti solo di notte?e distante o vicino da casa tua?cmq benvenuta! :approved:


ciao!
innanzitutto grazie del benvenuto!
si, la sento da sera tarda a mattino presto, x questo all'inizio si può pensare che possa essere un uccello notturno, ma sono sicura che non lo è... il bosco è in faccia alla mia casa, abbastanza vicino, ci andavo spesso da piccola, adesso ho smesso perchè è solo pieno di rovi ed ortiche... solo che è comunque brutto andarci visto che è tutto in discesa, di giorno già bisogna stare attenti, di notte penso che sia anche pericoloso...

Ti sei data la risposta definitiva :clap:
"Un uccellno notturno"
Provate anke voi, come me, a non pensare paranormale! :approved:

#12 Dustin83

Dustin83

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 925 messaggi

Inviato 06 maggio 2006 - 08:14

Comunque i boschi son pericolosi in ogni caso di notte.
Cinghialazzi affamati che si mangiano pure la corteccia degli alberi vi vedrebbero come due hamburger fumanti usciti da un Mac!!!

Per non parlare di molti altri animali che si ritengono rari come lupi o orsi ma che non e' cosi' improbabile scendano in zone piu' popolate.
Lupi e orsi se non sbaglio ci sono nella vicina Val d'Aosta o in Svizzera.


Scusami, ma sono praticamente nato nei boschi, e ti assicuro che i cinghiali sono raramente pericolosi, si parla della femmine coi piccoli che sono le più aggressive.
Per quato riguarda Orsi, sappiamo che in italia vivono ormai solamente in un parco nazionale, mentre i lupi, sono si rari, ma sono stati addirittura ributtatti in molti luoghi, e è estremamente raro che possano attaccare gli essere umani.


MI stavo chiedendo, sei sicura che non sia un pavone?? fanno una specie di urlo...è successa la stessa strana cosa a me, ero con la mia ragazza in un piccolo parco naturale(che fra l'altro si chiama valle dell'inferno), e abbiamo più volte sentito questo urlo che assomiglia molto ad un pavone, anche se non ci sono case nelle vicinanze, e non ho mai visto un pavone allo stato selvatico.
Eliminato l'impossibile, ciò che rimane, anche se improbabile è la verità
Sherlock Holmes di A.C. Doyle

#13 giorgio

giorgio

    Utente Full

  • Utenti
  • 1753 messaggi

Inviato 06 maggio 2006 - 09:14


Comunque i boschi son pericolosi in ogni caso di notte.
Cinghialazzi affamati che si mangiano pure la corteccia degli alberi vi vedrebbero come due hamburger fumanti usciti da un Mac!!!

Per non parlare di molti altri animali che si ritengono rari come lupi o orsi ma che non e' cosi' improbabile scendano in zone piu' popolate.
Lupi e orsi se non sbaglio ci sono nella vicina Val d'Aosta o in Svizzera.


Scusami, ma sono praticamente nato nei boschi, e ti assicuro che i cinghiali sono raramente pericolosi, si parla della femmine coi piccoli che sono le più aggressive.
Per quato riguarda Orsi, sappiamo che in italia vivono ormai solamente in un parco nazionale, mentre i lupi, sono si rari, ma sono stati addirittura ributtatti in molti luoghi, e è estremamente raro che possano attaccare gli essere umani.


MI stavo chiedendo, sei sicura che non sia un pavone?? fanno una specie di urlo...è successa la stessa strana cosa a me, ero con la mia ragazza in un piccolo parco naturale(che fra l'altro si chiama valle dell'inferno), e abbiamo più volte sentito questo urlo che assomiglia molto ad un pavone, anche se non ci sono case nelle vicinanze, e non ho mai visto un pavone allo stato selvatico.


Ma si dai puo' essere quansiasi cosa,magari se gli e' possibile registrare questo verso di animale ,per poi farlo ascoltare alla forestale.
Guarda puo' anche essere un gatto selvatico "(Felis silvestris) in amore .
La verità non si compra non si vende non è merce.un biscottino?.

#14 edozilla

edozilla

    Moderatore

  • Moderatore
  • 13035 messaggi

Inviato 06 maggio 2006 - 09:38

MI stavo chiedendo, sei sicura che non sia un pavone??

Accidenti, hai proprio ragione. Mi è capitato anche a me di sentire un verso di pavone e devo ammettere che assomiglia ad un urlo.
Immagine inserita Immagine inserita
Per chi vuole partecipare e scrivere un racconto, legga QUI. :deal: Gruppo e partecipanti

#15 Luna_Di_Cristallo

Luna_Di_Cristallo

    Utente Junior

  • Utenti
  • 80 messaggi

Inviato 06 maggio 2006 - 09:44

E vedi? Non necessariamente le cose sono collegate ovviamente, pero' c'e' pur sempre una fenomenologia di qualcosa di strano in zona.
Probabilmente non sarai stata l'unica a sentirlo.


Già ed è famosa anche per l'alto tasso di suicidio... :( tante volte riesco a sentirla la negatività che c'è da queste parti... :(
Non so se sono stata l'unica a sentirla o meno perchè ho solo "vecchietti" che mi abitano vicino e quindi a volte chiedo ma non lo sentono... :( i miei animali si...

Si altre due persone nel palazzo, che io sappia.
Una vicina ci ha fatto caso ma non lo considerava strano finche' non ho fatto notare che si muoveva a quella velocita' di spostamento.
Il portinaio lo ha sentito e trovato strano da subito ma e' finita li', tanto anche ad indagare non si arriva da nessuna parte comunque.
A casa mia l'ha sentito mia mamma che ho svegliato apposta. :arg:


ma non si sono chiesti cosa fosse? non si sono fatti un'idea? certo che viene il nervoso quando non sai darti una spiegazione di certi fenomeni, io stessa non me ne do di molti che mi capitano... :(

Comunque i boschi son pericolosi in ogni caso di notte.
Cinghialazzi affamati che si mangiano pure la corteccia degli alberi vi vedrebbero come due hamburger fumanti usciti da un Mac!!!


Naaaaa..... poverini ai cinghiali portavo da mangiare ed erano loro a scappare e non io... x fortuna... mi piace rischiare... ;)

Per non parlare di molti altri animali che si ritengono rari come lupi o orsi ma che non e' cosi' improbabile scendano in zone piu' popolate.
Lupi e orsi se non sbaglio ci sono nella vicina Val d'Aosta o in Svizzera.


dunque qui ci sono falchi tipo poiane, etc., donnole, faine, tassi, volpi, scoiattoli, ghiri, daini, cervi, caprioli e animali simili, ma di lupi... c'è solo il mio che però è un incrocio... anche se questo lo chiamano il paese dei lupi non ci sono comunque e nemmeno orsi... ;)

Le banshee a quanto sapevo io sarebbero degli spiriti tutelari di famiglia, tipiche della tradizione anglo-scoto-irlandese.
Di solito piangono come presagio per eventi drammatici che stanno per colpire un clan familiare.
Improbabile che si sia persa e abbia scambiato Biella per Belfast!!! :crazy:
....pero'....ue'.... non si sa mai eh!!!!
Kug


si, ma dal verso... che altra "cosa" c'è che ne fa uno simile? è spaventoso...
Luna di Cristallo =^..^=

#16 Luna_Di_Cristallo

Luna_Di_Cristallo

    Utente Junior

  • Utenti
  • 80 messaggi

Inviato 06 maggio 2006 - 09:49

"Luna_Di_Cristallo"

Quindi...di tutto cio' cosa pensi di fare ,solo una discussione,opp vedrai di tovare una soluzione piu' soddisfacente ?.

Se io fossi in te cercavo con i propri mezzi di scoprire che roba e' ...tipo mi sarei subito premunito esmp. di un microfono direzionale ,ti assicuro che va meglio del tuo orecchio punto.Cosi' non si risolve un bel niente,quindi ritengo la mia risposta piu' consona al tuo problema se e' come dici ,almeno io ci sarei andato pure con la video camera a vedere,se poi mi dici ci sono burroni pericoli sono giovane ecc ecc,allora AlimunCelus.


se si sentisse tutti i giorni probabilmente in qualche modo avrei fatto x scoprire cos'era, ma non si sente tutti i giorni, va a periodi...
ma poi un microfono... a che servirebbe? registra i versi, mica lo vede e rimango al punto di partenza, perchè i versi ce li ho stampati nella testa....
Luna di Cristallo =^..^=

#17 Luna_Di_Cristallo

Luna_Di_Cristallo

    Utente Junior

  • Utenti
  • 80 messaggi

Inviato 06 maggio 2006 - 09:57

certo,dev'essere angosciante!Ma la senti solo di notte?e distante o vicino da casa tua?cmq benvenuta! :approved:


ciao!
innanzitutto grazie del benvenuto!
si, la sento da sera tarda a mattino presto, x questo all'inizio si può pensare che possa essere un uccello notturno, ma sono sicura che non lo è... il bosco è in faccia alla mia casa, abbastanza vicino, ci andavo spesso da piccola, adesso ho smesso perchè è solo pieno di rovi ed ortiche... solo che è comunque brutto andarci visto che è tutto in discesa, di giorno già bisogna stare attenti, di notte penso che sia anche pericoloso...

Ti sei data la risposta definitiva :clap:
"Un uccellno notturno"
Provate anke voi, come me, a non pensare paranormale! :approved:



Ho scritto e ripeto che NON è un uccello notturno, dopo 28 anni che abita sempre nello stesso posto li riconosci tutti e quello non è un verso di animale....
Luna di Cristallo =^..^=

#18 True?!?

True?!?

    Utente Junior

  • Utenti
  • 76 messaggi

Inviato 06 maggio 2006 - 10:59

Ciao Luna

Mio padre è piemontese e mi ha parlato di una cosa identica a quella che racconti te (cioè il rumore misto tra una risata e un pianto) e questo "rumore" ha anche un nome (solo in daletto) si chiama "sgniaula"
e vicino al lago d'Orta ci sono persone che dicono di aver sentito questo strano "rumore". (e non da poco ma è una cosa che si tramanda da moltissimi anni, difatti a mio padre lo ha detto suo nonno).
Non è molto ma almeno sentiti + tranquilla vedendo che non è un caso isolato :D
Non avere degli ideali è come vivere con gli occhi chiusi

#19 giorgio

giorgio

    Utente Full

  • Utenti
  • 1753 messaggi

Inviato 06 maggio 2006 - 11:07

"Luna_Di_Cristallo"

Quindi...di tutto cio' cosa pensi di fare ,solo una discussione,opp vedrai di tovare una soluzione piu' soddisfacente ?.

Se io fossi in te cercavo con i propri mezzi di scoprire che roba e' ...tipo mi sarei subito premunito esmp. di un microfono direzionale ,ti assicuro che va meglio del tuo orecchio punto.Cosi' non si risolve un bel niente,quindi ritengo la mia risposta piu' consona al tuo problema se e' come dici ,almeno io ci sarei andato pure con la video camera a vedere,se poi mi dici ci sono burroni pericoli sono giovane ecc ecc,allora AlimunCelus.


se si sentisse tutti i giorni probabilmente in qualche modo avrei fatto x scoprire cos'era, ma non si sente tutti i giorni, va a periodi...
ma poi un microfono... a che servirebbe? registra i versi, mica lo vede e rimango al punto di partenza, perchè i versi ce li ho stampati nella testa....


Guarda in un altro topic dico anche che avresti la possibilita' di portare la registrazione alla forestale, ti assicuro che sanno che animale si tratta.
Se non fosse cosi' prenderebbero tempo per aiutarti in altro modo ,con experti.
Ripeto un microfono direzzionale e pratico e funziona ,fatti una ricerca nel Web.
Magari se mi capitasse a me ,giusto per non fare sempre le stesse cose.
Se poi in quelle volte che hai sentito il verso ,esiste un orario simile,metti il registratore ogni giorno ,e sarai appagata
Off topic x me saluti ;)
La verità non si compra non si vende non è merce.un biscottino?.

#20 CHUPA

CHUPA

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2278 messaggi

Inviato 06 maggio 2006 - 11:15

ciao
bhe io non andrei nel bosco di notte, non da sola almeno, ma in un gruppo di qualche persona, ad esempio 4 o 5 potrei pure andarci, anche se più si sa che l'eventuale animale si potrebbe allontanare, forse..
a me la cosa intripperebbe parecchio :D
qualche registrazione la farei, qualche telecamera puntata qua e là la piazzerei perchè potrebbe essere il mio adorato e mitico chupacabras!oppure un mothman!!oppure un qualche animale selvatico sofferente!
e perchè no una fata?mica sono buone le fate!
e contattaterei la guardia forestale mentre si sentono queste urla.
magari dicendo appunto che si potrebbe trattare di un animale ferito che deve essere soccorso e loro potrebbero intervenire.
magari avvisandoli in anticipo che talvolta si odono versi strani vicino a casa!

l'idea del microfono direzionale è ottima! ;)

ciao a tutti!
-Solo quelli che sono cosi' folli da pensare di cambiare il mondo lo cambiano davvero.

Albert Einstein




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi