Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Il Mozart massone perchè non si svela?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
3 risposte a questa discussione

#1 diamanda

diamanda

    Utente Junior

  • Utenti
  • 482 messaggi

Inviato 11 gennaio 2022 - 11:57

"Alla simbologia delle tonalità ricorre frequentemente Mozart, e non solo in quell’opera meravigliosa che dovrebbe essere considerata la Bibbia musicale della Massoneria: "Il flauto magico". Ci sarebbero da scrivere vari volumi sul significato simbolico ed esoterico della musica di Mozart, sommo musicista ed eccelso Massone."

Perchè non è mai stato fatto un film o documentario sul Mozart massone e sul vero significato delle sue opere?

https://forum.termom...smo-musica.html
l'unico limite dell'uomo è se stesso.



#2 barthez

barthez

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 367 messaggi

Inviato 11 gennaio 2022 - 12:32

Bisogna ricercare. La massoneria non svela segreti in modo palese.
  • barthez piace questo

#3 Melaverde

Melaverde

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 155 messaggi

Inviato 11 gennaio 2022 - 12:38

Documentari o film no, ma libri si. "Mozart Massone e rivoluzionario di Lidia Bramani".

Ho letto il post sul forum, conosco la musica e confermo che quello che c'è scritto su quella parte è corretto, che poi sta alla base quindi è anche abbastanza semplice.

Mmmh, invece per continuare a rispondere alla tua domanda, dico solo che non c'è tanto da dire secondo me.

E' entrato a far parte della Massoneria e ha integrato della simbologia nelle opere, ci sta.

Era geniale, ma era pur sempre Mozart, basta ascoltare le sue opere per capire qualcosa di lui.


lets-party-excited.gif

 

"Sappi, O uomo, che quella Luce è il tuo retaggio. Sappi che l’oscurità è solamente un velo.
Li vidi creare dal di fuori dell’etere delle gigantesche città rosa e oro. Formate dall’elemento primigenio,

base di tutta la materia, il lontano flusso dell’etere.

In un lontano passato, loro avevano conquistato l’etere, liberarono loro stessi dalla servitù della fatica;

formavano con la mente solamente un immagine e rapidamente creavano, essi crebbero.

Dopo, la mia anima avanzò velocemente, attraverso tutto il Cosmo, vedendo cose mai viste, cose nuove e vecchie;

imparando che l’uomo è veramente nato dallo spazio, un Sole del Sole, un figlio delle stelle.

Sappi, O uomo, che qualunque cosa abita in te, certamente è una con le stelle."


#4 y2k

y2k

    Utente Full

  • Utenti
  • 2289 messaggi

Inviato Ieri, 23 gen 2022 alle 14:47

Mi spiace.. ma non era sicuramente massone




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi