Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto
- - - - -

Scioglimento di Forza Nuova?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
95 risposte a questa discussione

#41 Ombra gitana

Ombra gitana

    Super Utente

  • Utenti
  • 5089 messaggi

Inviato 15 ottobre 2021 - 05:09

Il termine no vax è "nato" nel 2017 col decreto Lorenzin. Se non prima.
Per cui non è una "categoria" recentissima, di sicuro non neonata.
Il resto è incommentabile, per cui taccio.

 

Il termine. Ok, 17 - grazie per la puntualizzazione.

Col termine nasce anche la categoria, e con la categoria gli adepti. Appunto.

Se il rifiuto fosse stato una posizione derivante dalla logica personale, spontanea, sarebbe stato avvertibile in modo generalizzato prima che nascesse il termine e la categoria relativa, col meccanismo da me citato.

Invece la possibilità di vaccinarsi era sempre stata, prima, intesa come un servizio da ricevere con gratitudine, senza troppe pippe mentali, quasi con ovvietà e semmai con una certa indifferenza.

Con l'avvento e l'affermazione della politica fatta di scontri frontali sistematici - non più ideologici circa la visione del mondo, ma una gara a chi è più paraculo - si è visto che qualunque cosa provenga dallo Stato, rappresentato in quel momento da un governo non "amico", deve essere avversato e a ogni costo, usando qualunque appiglio. Coadiuvati in questo dai social, ovviamnte.

Basta vedere per esempio Travaglio, che deve fare le pulci in modo ostinato - anche se sguincio - al greenpass perché emanazione del governo Draghi, reo di aver spodestato Conte - il quale invece con grande classe e intelligenza (dato che è ancora in modalità professore, ossia persona normale) ha ben poco da obiettare in materia, nonostante sia costretto ad avere a che fare col patchwork di opinioni scombiccherate rappresentato dai parlamntari e notabili 5stelle, che per dissonanza di vedute sono secondi solo al PD, col quale a che fare il povero Letta.





#42 Ombra gitana

Ombra gitana

    Super Utente

  • Utenti
  • 5089 messaggi

Inviato 15 ottobre 2021 - 05:22

Comunque, anche questo thread è riuscito a diventare una sede in cui discutere di green pass e vaccini.

 

544992-408277845877495-1987399375-n.jpg



#43 Frèyja

Frèyja

    Utente Intergalattico

  • Utenti
  • 8445 messaggi

Inviato 15 ottobre 2021 - 06:23

Comunque, anche questo thread è riuscito a diventare una sede in cui discutere di green pass e vaccini.
 
544992-408277845877495-1987399375-n.jpg


Appunto, è fuori tema e sei tu a scrivere papiri e disamine psico-sociali-politiche sui no vax.
Poi posti il rinoceronte scemo.
Ti prendi per culo da solo?
  • Wish You Were Here piace questo

#44 Ignorante

Ignorante

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 10242 messaggi

Inviato 15 ottobre 2021 - 09:38

eh be, appena il giornale unico smette di scrivere articoli sul tema, subito i pappagalli rimangono senza parole.

comunque sia, visto che ci si ostina a NON parlarne, e pure di fare delle derive pindariche sui fascisti di oggi, ripropongo le inchieste di fanpage, un quarto d'ora di video ciascuno che smontano parecchie delle cazzate che ho letto qui dentro.

 

 

 

per altro ad oggi, sia fdi che lega, ancora rispondono sulla posizione dei partiti rispetto a questi INFILTRATI, ne tanto meno hanno preso provvedimenti interni, a parte la magistratura che sembra stia indagando, ma meglio NON dirlo a voce troppo alta.

l'unica reazione degna di nota è stata quella di crosetto ieri sera da formigli https://www.ilfattoq...e-cosi/6355516/

un fuga dalle domande che fa capire fin troppo bene quale sia il reale orientamento del partito della meloni e il perchè sia esso che la lega, assai probabilmente NON saranno in piazza domani alla manifestazione voluta dalla cgil per gli episodi di sabato scorso.


tumblr_o2z1nr3FQ51qmob6ro1_400.gif


#45 Ombra gitana

Ombra gitana

    Super Utente

  • Utenti
  • 5089 messaggi

Inviato 16 ottobre 2021 - 08:44

Appunto, è fuori tema e sei tu a scrivere papiri e disamine psico-sociali-politiche sui no vax.
Poi posti il rinoceronte scemo.
Ti prendi per culo da solo?

 

Io rispondo ai commenti, mia cara pasionaria.

 

eh be, appena il giornale unico smette di scrivere articoli sul tema, subito i pappagalli rimangono senza parole.

... smontano parecchie delle cazzate che ho letto qui dentro.

 

...  assai probabilmente NON saranno in piazza domani alla manifestazione voluta dalla cgil per gli episodi di sabato scorso.

 

Ma proprio non ti riesce di scrivere un post senza insultare - per altro non si sa bene chi, e perchè?

 

Lega e FdI non devono esserci in quella piazza.

La loro presenza sarebbe l'apoteosi dell'ipocrisia.

 

Ieri sera la figlia di Bianchi/Zoro raccontava del suo viaggio in metropolitana, a Roma, nel giorno degli scontri, in cui un gruppo di manifestanti veneti erano saliti alla fermata (mi sembra) di Flaminio, addobbati di orpelli neonazi, e si erano emssi a concionare con gli stessi toni e argomenti che avevano caratterizzato i comizi in piazza del Popolo - e molti passeggeri della metro, specialmente i più giovani, li incoraggiava, dando loro ragione, approvandoli insomma.

A me personalmente capita spesso di notare la setssa cosa, sia pure in circostanze pù sfumate, meno eclatanti - e parlo di Roma, non metto nemmeno in conto quello che conosco (bene) della Sabina e di qualche altra realtà provinciale.

 

Secondo me sono queste le cose che contano, più che esaminare le facce e le parole, i ditinguo di Meloni e Salvini, Rampelli o Tajani.

La tragedia - vabbé tragedia forse è esagerato, diciamo dramma o problema - della sinistra più relativamnte recente (insomma il PCI post berlingueriano, il PSI craxiano, e le loro metamorfosi successive) è di non essere stati frammisti alla "platea", cioè alla gente nel suo insieme vivente e quotidiano, e di limitarsi al palcoscenico in cui si parlavano e si scontravano tra notabili, quadri e primi attori e comparse.

Hanno lasciato che fossero i centri sociali a rapppresentare in modo anarcoide e gruppettaro le istanze popolari, on the road.

Poi sono arrivati i "social" e buonanotte.

 

La destra romana invece - mentre quella nera papalina e quella borghesaccia di Marconi e Vigna Clara ne rappresntavano l'ala affaristica e porcona -  stava nelle peggio periferie, riuscendo a incarnarne la dissociazione dalla retorica democratica e dal senso di appartenenza alla comunità costituzionale, che invece la sinistra dava per scontata, ancora sull'onda delle battaglie operaie dei primi decenni post-bellici.

Etc.



#46 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Super Utente

  • Utenti
  • 5668 messaggi

Inviato 16 ottobre 2021 - 09:54

Io rispondo ai commenti, mia cara pasionaria.

 

I commenti erano su quella porcata del GP, che è senza dubbio una misura da fascisti, i vaccini ce li hai infilati tu a forza. Tu hai furbescamente voluto orientare la discussione sui no vacse che non vogliono vaccinarsi, perchè così ti è più facile sviare l'attenzione dal problema e portarlo su un terreno a te più congeniale.

 

Guarda che qui non siamo fessi, vedi di non fare il furbo che qui non funziona.


  • Preferiscovivere e Frèyja piace questo

A un dio "fatti il culo" non credere mai.


#47 Ombra gitana

Ombra gitana

    Super Utente

  • Utenti
  • 5089 messaggi

Inviato 16 ottobre 2021 - 01:15

I commenti erano su quella porcata del GP, che è senza dubbio una misura da fascisti, i vaccini ce li hai infilati tu a forza. Tu hai furbescamente voluto orientare la discussione sui no vacse che non vogliono vaccinarsi, perchè così ti è più facile sviare l'attenzione dal problema e portarlo su un terreno a te più congeniale.

 

Guarda che qui non siamo fessi, vedi di non fare il furbo che qui non funziona.

 

 

No, fessi no ...

 

La "porcata" del GP e i vaccini sono la stessa cosa, stesso filone logico del discorso, stessi protagonisti bercianti - semmai ne sono la prosecuzione, anche da parte dei facinorosi fascistoidi, soprattutto nella loro funzione di pretesto da strumentalizzare.

Per me, una volta definito l'argomento non-vax e no-GP come pretesto scemo - e e solo come tappa obbligata dal fatto che la manifestazione aveva quell'etichetta - il discorso era l'esistenza e la persistenza di correnti fascistoidi nella società, ben prima di questa pandemia e dalle polemiche ad essa relative - quindi semmai esattamnte l'opposto dal voler eleggere il GP ei vaccini come argomento principale.

 

Ovviamente non provo nemmeno a dire che nel mio post d'apertura non c'era niente che facesse riferimento a GP e vaccini, ma era chiaramente indirizzato a tutt'altro.



#48 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Super Utente

  • Utenti
  • 5668 messaggi

Inviato 16 ottobre 2021 - 01:34

Il GP è una misura da fascisti perchè impedisce alle persone di lavorare, di guadagnarsi da vivere, nega diritti inalienabili, discrimina. L'italia è una Repubblica fondata sul lavoro, non su un lasciapassare a scadenza che il governo ti concede se fai la punturina e il bravo cittadino ubbidiente. Chi difende sta porcata è complice di chi vuole portare alla fame milioni di persone ed è complice dei veri fascisti.

 

Ti ripeto che questa è una porcata che esiste solo qui, a dimostrazione del fatto che non è una misura indispensabile sui luoghi di lavoro. Le proteste contro il GP e contro i vaccini sono due cose diverse, tanto è vero che ci sono anche tantissime persone vaccinate che stanno protestando contro questa porcata della tessera verde, come puoi ben vedere dalle manifestazioni e dagli scioperi.

 

E' inutile che tenti di girarci attorno con le supercazzole, te lo ripeto, non funziona.


A un dio "fatti il culo" non credere mai.


#49 Wiko

Wiko

    Super Utente

  • Utenti
  • 4663 messaggi

Inviato 16 ottobre 2021 - 01:54

Il green pass non serve certo per tutelare la salute. non c'è prova che serva per evitare il contagio. Chi è dotato di Green pass con vaccino può benissimo avere il virus e contagiare tutti, chi fa il tampone semmai è sicuro di non infettare nessuno. Quindi dove sarebbe l'utilità? Zero solo far fallire l'economia e creare due società discriminando una parte


Non vado in giro per la mia città a fare foto pensando poi di postarle qui

#50 Il Decimo

Il Decimo

    Signore del Tempo

  • Moderatore
  • 5616 messaggi

Inviato 16 ottobre 2021 - 04:35

Vi chiedo cortesemente di tornare al tema di apertura del thread.

 

Per parlare di covid e compagnia bella c'è già una discussione attiva.

 

Grazie.



#51 Anarko

Anarko

    L'immancabile Luce dello Spirito

  • Utenti
  • 12018 messaggi

Inviato 16 ottobre 2021 - 04:47

No.

Come vuoi.

Inutile.

Mah, non vedo particolari utilità.

Complicato.

Non vedo particolari complicazioni.

Controverso.

Se fossimo sempre tutti d'accordo, ci sarebbe qualcosa che non va.

Autoritario.

Dipende da come viene fatto e dalle motivazioni.

Bel thread.

Non vorrei mai guardarti negli occhi e non vedere più luce.


#52 Ignorante

Ignorante

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 10242 messaggi

Inviato 16 ottobre 2021 - 10:57

...

 

Secondo me sono queste le cose che contano, più che esaminare le facce e le parole, i ditinguo di Meloni e Salvini, Rampelli o Tajani.

...

nella politica esiste una semantica che si BASA sulle parole e sulle azioni, anche sulla simbologia se vogliamo, che NON può minimamente essere ignorata se si vuol fare un discorso sensato. per questo discorsi come quello che hai appena fatto, per me sono semplicemente inutili e perseguibili con pernacchia. cazzo me ne frega di cosa dicono quattro idioti dentro una metro quando si sta discutendo di massimi sistemi? è un po' come basare la propria dialettica politica rifacendosi a retoriche tipo "piove, governo ladro", oppure "tanto ci magnano tutti".


tumblr_o2z1nr3FQ51qmob6ro1_400.gif


#53 Ombra gitana

Ombra gitana

    Super Utente

  • Utenti
  • 5089 messaggi

Inviato 17 ottobre 2021 - 06:31

nella politica esiste una semantica che si BASA sulle parole e sulle azioni, anche sulla simbologia se vogliamo, che NON può minimamente essere ignorata se si vuol fare un discorso sensato. per questo discorsi come quello che hai appena fatto, per me sono semplicemente inutili e perseguibili con pernacchia. cazzo me ne frega di cosa dicono quattro idioti dentro una metro quando si sta discutendo di massimi sistemi? è un po' come basare la propria dialettica politica rifacendosi a retoriche tipo "piove, governo ladro", oppure "tanto ci magnano tutti".

 

Tu discuti dei massimi sistemi in metro?

E con chi?

Meglio semmai che stai attento al portafoglio.

 

Va be', a parte gli scherzi, diciamo - proprio per venirti incontro, per darti un 6 politico - che avere la testa piena di "semantica politica" non impedisce ai tuoi occhi, alle tue orecchie di avere attenzione all'umanità che incontri per strada, o sulla metro.

 

Anche perché è quella stessa umanità che non solo è tua compagna di vita su questo pianeta, e insieme con te spettatrice e interlocutrice della politica e della propaganda di palazzo, ma ne è l'origine e la legittimazione elettorale, istituzionale e chi l'avrebbe mai detto - anche costituzionale.

E in questo senso dovresti ascoltare con doppia attenzione i "quattro idioti", pdato che per le cose intelligenti sei ovviamnte in grado di fare da solo.



#54 Ombra gitana

Ombra gitana

    Super Utente

  • Utenti
  • 5089 messaggi

Inviato 17 ottobre 2021 - 07:11

Non vedo particolari complicazioni.
Se fossimo sempre tutti d'accordo, ci sarebbe qualcosa che non va.
 

 

Costituzionalisti e giuristi le vedono.

Sono loro che non sono in accordo l'uno con l'altro - e quando si parla di leggi l'accordo con la Costituzione è determinante.

E mai come in questo caso una solida legittimità costituzionale è politicamnte importante.

 

Purtroppo è sempre molto difficile scrivere in una carta costituzionale democratica regole ostative e negazioni, coerenti coi principi basilari di libertà.

A mio parere, l'errore che è stato fatto in origine nella nostra Carta, è stato quello di essere rimasti troppo sull'attualità del momento, ritenendola (giustamnte) fondativa - vietava la ricostituzione di un partito, che in quanto tale era impossibile da restaurare, ma allo stesso tempo rimaneva già allora come corrente di pensiero e come seguito di persone, e tale era prevedibilissimo che sarebbe rimasto negli anni a venire.

In questo modo legittimava, anzi dava dignità costituzionale al perseguimento del fascismo, ma non dei fascisti, almeno in termini di leggi penali ordinarie, le quali sono indirizzate a perseguire appunto i reati e le persone.

 

Tra l'altro, un errore anche sul piano storico e culturale, perché considerava il fascismo nella sua fase adulta o peggio ancora terminale, come puro regime e dittatura, leggi razziali e rovinoso intervento in guerra accanto al nazismo, dimenticando la lunga fase in cui si era formata e cresciuta proprio l'entità partito - i manipoli, gli arditi, i lo squadrismo, la presenza nel sindacalismo e nella società.

Un errore perpetutato nei decenni successivi, nei quali la repubblica veniva celebrata come antifascista, ponendo l'accento sempre sulla dimensione terminale e apocalittica del nazifascismo, mentre sulle fasi germinali si glissva, vuoi pe comodità di rappresentazione, vuoi anche per una comune coda di paglia, alias cattiva coscienza, perché sia i cattolici, sia i socialisti e comunisti, sia i liberali sia a livello internazionale americani, russi, ed europei vari avevano avuto molte, pesanti complicità e debolezze e ambiguità verso i due regimi dittatoriali nascenti.



#55 Cremisi

Cremisi

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3864 messaggi

Inviato 17 ottobre 2021 - 10:47

Che lagna!  a me sembra che  in Italia non si viva altro che di antifascismo come se fossimo ancora  nel 1925, acqua passata non macina più,

 

Sono quattro scalzacani che fanno comodo a qualcuno per tenere alta la tensione  tipo anni 70-80 cosi da far passare in secondo piano i veri problemi del paese.

 

Pecore italiche sveglia!!!


  • skynight piace questo

#56 skynight

skynight

    la libertà è la mia bandiera!

  • Utenti
  • 12406 messaggi

Inviato 17 ottobre 2021 - 11:12

Che lagna!  a me sembra che  in Italia non si viva altro che di antifascismo come se fossimo ancora  nel 1925, acqua passata non macina più,

 

Sono quattro scalzacani che fanno comodo a qualcuno per tenere alta la tensione  tipo anni 70-80 cosi da far passare in secondo piano i veri problemi del paese.

 

Pecore italiche sveglia!!!

 

:lode:  pensavo di essere finito in una di quelle realtà parallele del telefilm al confine con la realtà, che nessuno arrivava a capire il punto.

 

la sveglia arriverà presto, prima di quanto credano! :asdsi:


f1dc857673.jpg

 

I sogni non svaniscono, finché le persone non li abbandonano. Capitan Harlock


#57 Guest_Spinoza_*

Guest_Spinoza_*
  • Ospiti

Inviato 17 ottobre 2021 - 07:47

Quello che è successo è stato possibile perchè lo Stato, e le ff.oo cui spettava il compito di mantenere l'ordine, lo hanno permesso.

 

Da una settimana non si parla d'altro se non di quei 4 fascisti violenti che hanno assaltato la CGIL, associandoli a tutti quei cittadini che, in maniera assolutamente pacifica, chiedono l'abolizione di quella misura fascista che il GP, chiedono il rispetto della Costituzione e dei diritti dei cittadini tutti.

 

Trai tu le conclusioni sul perchè lo hanno permesso, a chi ha fatto comodo quello che è successo.

 

 

Io non associo un cazzo, dico soltanto che quando si organizzano certe proteste si dovrebbero scegliere con più attenzione i compagni di viaggio. Punto.

 

Le mie conclusioni le ho già tratte, al massimo il governo può essere accusato di incompetenza, ma come ti ho già spiegato il problema è ben più serio e strutturale.

 

Già il fatto che continui a chiamarli "4 fascisti" la dice lunga sulla tua percezione del problema.



#58 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Super Utente

  • Utenti
  • 5668 messaggi

Inviato 17 ottobre 2021 - 11:05

Hai ragione, il problema è serio e strutturale e riguarda i fascisti che stanno all'interno delle istituzioni e al governo, a Sinistra non meno che a Destra.

 

E il problema ancora più serio è che quelli come te fanno finta che questi fascisti che si spacciano per democratici e antifascisti non ci siano. Poi, aizzati dagli stessi fascisti che si fanno chiamare democratici e antifascisti, e dai loro complici - giornalisti, opinionisti, pseudo filosofi ecc - si stracciano ipocritamente le vesti quando vedono 4 dementi estremisti far casino in una delle centinaia di manifestazioni pacifiche che avvengono ormai tutti i fine settimana, da mesi, in tutte le città italiane.


  • Preferiscovivere piace questo

A un dio "fatti il culo" non credere mai.


#59 Ignorante

Ignorante

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 10242 messaggi

Inviato 17 ottobre 2021 - 11:59

Tu discuti dei massimi sistemi in metro?

E con chi?

Meglio semmai che stai attento al portafoglio.

 

Va be', a parte gli scherzi, diciamo - proprio per venirti incontro, per darti un 6 politico - che avere la testa piena di "semantica politica" non impedisce ai tuoi occhi, alle tue orecchie di avere attenzione all'umanità che incontri per strada, o sulla metro.

 

Anche perché è quella stessa umanità che non solo è tua compagna di vita su questo pianeta, e insieme con te spettatrice e interlocutrice della politica e della propaganda di palazzo, ma ne è l'origine e la legittimazione elettorale, istituzionale e chi l'avrebbe mai detto - anche costituzionale.

E in questo senso dovresti ascoltare con doppia attenzione i "quattro idioti", pdato che per le cose intelligenti sei ovviamnte in grado di fare da solo.

 

il fatto è che io tengo conto dei discorsi sensati fatti da gente che ha un'idea dello status quo e magari, chiedo venia se oso troppo, anche capace anche di esprimere un pensiero proprio, pur scevro di qualsiasi preparazione nell'arte della politica. mi rendo conto che il solo rispondere a te smentisce questa mia tesi e mi pone in un vergognoso paradosso, anzi io stesso adesso mi auto offendo definendomi un povero scemo distributore di cacche lucenti di bivalvi ai suini, per appagare il proprio ego smisurato

tuttavia NON posso fare a meno di notare che la cosa divertente in tutto questo mio profluvio di cazzate, è che ora sostieni che bisogna tener conto del giudizio del "popolino", nonostante per anni hai dato contro in ogni modo possibile al m5s che del popolino forse è stata ed è la massima espressione. e lo affermo in modo assai ottimista. e nemmeno riesco a smettere di ridere.


tumblr_o2z1nr3FQ51qmob6ro1_400.gif


#60 Ombra gitana

Ombra gitana

    Super Utente

  • Utenti
  • 5089 messaggi

Inviato 18 ottobre 2021 - 09:11

 che ora sostieni che bisogna tener conto del giudizio del "popolino", nonostante per anni hai dato contro in ogni modo possibile al m5s che del popolino forse è stata ed è la massima espressione. e lo affermo in modo assai ottimista. e nemmeno riesco a smettere di ridere.

Sorvolando su tutte le tue superflue premesse.

 

Se vai a ripassare qualche mio post antico, vedresti che io sostengo da sempre che in politica è molto più interessante rivolgere l'attenzione verso la platea, più che verso il palcoscenico dove si muovono i notabili e i quadri di partito.

E più volte ho sottolineato il primato della sociologia sulla politologia.

 

Comunque sia, chi ti dice che ci sia contraddizione tra l'ascoltare, il guardare alla composizione, ai discorsi, alle argomentazioni degli elettori 5stelle ed essere contro, cioè molto critici, verso il Movimento? Una cosa semmai è conseguenza dell'altra.

 

E poi, chi ti autorizza ad attribuirmi la definzione di "popolino", quando parlo della gente intesa come opinioni che si possono ascoltare in giro, nella vita reale?

 

 

 

Questo modo, scurrile, sleale, di delegittimare sul piano mentale i propri interlocutori è una delle cose più insopportabili delle discussioni social - ben poco perdonabile in Twitter o su FB, benché la brevità necessaria potrebbe pure giustificare una sintesi tamarra, ma in un forum in cui si ha tutto lo spazio e il tempo di argomentare è veramnte vergognoso.

Va be'.

 

 






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi