Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto
- - - - -

Scioglimento di Forza Nuova?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
95 risposte a questa discussione

#21 Ombra gitana

Ombra gitana

    Super Utente

  • Utenti
  • 4860 messaggi

Inviato 14 ottobre 2021 - 01:07

Beh quindi ben venga lo scioglimento di forza nuova no?

 

Non ho ben capito la tua posizione.

 

Intanto sciogliendo un partito del genere diamo un forte segnale a chi volesse intraprendere una strada simile. (soprattutto perché la confisca dei beni fa paura a queste persone....)

 

Secondo me però dobbiamo focalizzarci su due punti:

 

1) il problema non sono gli "infiltrati fascisti" ad opera del governo, qua il problema è ben più grave e strutturale, esistono pezzi delle forze dell'ordine strettamente legati a forze eversive di estrema destra e a prescindere dal colore del governo continueranno ad esistere.

 

2) usare il termine "infiltrati" fa ridere, questo termine dovrebbe significare qualcosa di sotterraneo, nascosto, celato, ma di nascosto in questa vicenda c'è ben poco, le persone che hanno assaltato la Cgil erano per la maggior parte sul palco della manifestazione ad arringare la folla.

Concordo su tutto, eccettuato il fatto che sia particolrlamnte utile sciogliere FN, perché i "segnali forti" sarebbero altri - anzi lo scioglimento d'autorità è un segno di debolezza politica.

 

A me però non preoccupa tanto l'atteggiamnto o il gesto da parte di governi o "notabili politici" vari, ma l'acquiescienza di pezzi di popolo, sia che si tratti di lavoratori in agitazione, sia che si tratti di reali o sedicenti non vax, o no GP, o passanti.

Gli squadristi non hanno mai determinato niente, e anche quando si organizzano e alzano la cresta - molto più di quanto facciano quelli di FN - bastano due retate di polizia, quando questa decide di farle, e spariscono.

E' l'acquiescienza che dà valore politico al fenomeno.

Fino a quando si tratta di atti di squadrismo, rimane un problema di ordine pubblico.





#22 Ignorante

Ignorante

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 10095 messaggi

Inviato 14 ottobre 2021 - 01:45

assolutamente no.

un conto è parlare di bande isolate, un altro è invece parlare di veri e propri reparti di "guastatori" all'interno di una struttura organizzata come quella fascista che per altro, sia per convenienza che per ideologia, si rifà prettamente a un tipo di organizzazione militare che, per prima cosa, deve avere elementi in grado di indottrinare e motivare i picchiatori. ergo, i picchiatori sono la punta di un iceberg molto più grosso che per lo meno nei primi momenti e vista l'attuale legislazione, deve per forza agire dietro le quinte utilizzando i fessi in avanscoperta per sondare il terreno e capire se i tempi sono maturi per qualcosa di più grosso.

inoltre il valore politico viene dato soprattutto dall'obiettivo colpito e nella fattispecie, per quanto criticabile nell'operato, se viene assaltata la sede del sindacato più grosso della nazione, il valore politico c'è eccome, per questo lo stato deve mostrare la propria risolutezza e forza, NON debolezza, intervenendo in modo coercitivo NON solo contro i pesci piccoli come quelli di forza nuova, ma contro coloro che alimentano questa ideologia da dietro le quinte.

il problema al momento è che l'antagonista, "alimenta" pure i partiti di sinistra. anche per questo, altra cosa che ho sempre sostenuto, NON serve a niente discutere di destra e sinistra in italia quando entrambi gli schieramenti sono foraggiati dallo stesso padrone.


tumblr_o2z1nr3FQ51qmob6ro1_400.gif


#23 Ombra gitana

Ombra gitana

    Super Utente

  • Utenti
  • 4860 messaggi

Inviato 14 ottobre 2021 - 01:49

Fammi capire il ragionamento. Per cui i gruppi dei centri sociali che il giorno dopo sono andati a sventolare le bandiere rosse davanti alla Cgil di Milano gridando “i fascisti siete voi” ed altre cose qui irripetibili, sarebbero fascisti anche loro?
Ma non sarà piuttosto che la protesta contro il greenpass è apartitica?
È davvero necessario dargli un colore?

La protesta contro il GP è strumentalizzata da chiunque vuole trovare o aggiungere un'etichetta alla propria voglia di protesta, di visibilità, di fare casino.

La coglionaggine di certo estremismo protestatario e grupppetaro di sinistra è un fenomeno noto, così come ancora oggi non è ben chiaro tutto ciò che riguarda le BR degli anni 70, e in particolare di se e di quanto fossero colluse o confuse le loro origini e motivazioni e azioni con i gruppi eversivi di destra, nazionali e internazionali.

 

Personalmente, non ho mai venuto in mente di definire un non vax un fascista, automaticamnte.

E nemmno ho mai usato il termine "fascista" (o stalinista) per qualcuno che sia autoritario o violento, o prevaricante, prepotente, o antipatico.

La prepotenza e la violenza non sono un'esclusiva del fascismo.

Semmai, si verifica il fatto - non solo in Italia - che tutti quelli che si dichiarano fascisti sono in qualche modo violenti e prevaricanti, e sostengono posizioni violente, e soluzioni di problemi sociali in chiave repressiva, poliziesca, discriminatoria per razza, etnia etc etc etc

Il fascismo è un fenomeno politico, e anche antropolgico serio, non un problema di bandierine, o di parole usate per litigare.

 

Rimane semmai un altro fatto, cioè che chi si professa fascista approfitta di ogni spiraglio, ogni pretesto che offre la cronaca per cavalcare il malcontento, mescolandosi agli scontenti, anche grazie al fatto che a livello internazionale - quindi con vasta risonanza mnediatica - sono stati tutti i leader come Bolsonaro o Trump a mostrare un atteggiamnto no-vax.

Basta vedere, ripercorrere il percorso di Salvini, che nei due anni di pandemia è riuscito a prendere tutte le posizioni, anche opposte da un giorno all'altro, prima negando l'epidemia, poi esigendo che fosse curata, poi i vaccini erano sempre troppo pochi, poi contro, poi si è spostato sullle aperure, poi sulle chiusure, poi sui green pass, poi adesso sui tamponi - ogni giorno una parola d'ordine nuova, pur di avere un reclamo da fare per far vedere che "lui c'è", o meglio che "la Lega c'è".

Forza Nuova ovviamnte peggio, ma comunque i compoenti si riconoscno elettoralmente nella Lega, o in FdI.

I centri sociali, lo stesso, hanno bisogno di far sapere che ci sono, anche a se stessi - ma sono relativamnte più scusabili, perché non hanno altro mezzo di comunicazione, e da sempre - in quanto di cultura gruppettara - hanno il loro principale nemico polemico nella sinistra istituzionalizzata. Non sono fascisti, ma figuriamoci - per rispondere alla tua domanda - ma sono confusionari.


  • skynight piace questo

#24 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Super Utente

  • Utenti
  • 5271 messaggi

Inviato 14 ottobre 2021 - 01:56

I cittadini che erano in piazza si sono associati da soli a quei gruppi fascisti.

E quando questi arringavano la folla in quei toni demenziali, non risulta che ci siano state fischi e proteste.

 

Se poi, i pacifici cittadini definiscono fascista il green pass, vuol dire che sono fuori di testa, e si capisce bene perché si ritrovino in piazza con quelli di Forza Nuova.

 

S'è per questo non ci sono stati fischi e proteste e manganelli nemmeno da parte delle ff.oo, che invece hanno permesso a gente che doveva stare agli arresti domiciliari di arringare la folla ed annunciare con ore d'anticipo l'assalto alla sede CGIL. E sai perchè? perchè arringare una folla di cittadini incazzati ed esasperati è molto facile, e al governo lo sanno benissimo. A questo servono gruppi estremisti come Forza Nuova: a delegittimare e dirottare proteste legittime, sacrosante, di cittadini pacifici ma disperati e spesso ingenui, di modo che poi gli pseudo intellettuali, i perbenisti e gli ipocriti possano evitare di parlare del problema vero, cioè il fascismo dei governanti, scrivendo fiumi di parole sul nulla, proprio come stai facendo tu.

 

Ti rammento che l'Italia è ancora una Repubblica fondata sul lavoro, questo recita la Costituzione, non è fondata su sta porcata di green pass che si sono inventati nel 2021. Togliere il lavoro alle persone, ridurle alla fame, riccattandole come stanno facendo, è ignobile. Certo non mi stupisce che tu non lo abbia ancora compreso.


  • Preferiscovivere, Lamia e Frèyja piace questo

Dopo Altamira, tutto è decadenza (Pablo Picasso)


#25 skynight

skynight

    darkness exists to make light truly count

  • Utenti
  • 11874 messaggi

Inviato 14 ottobre 2021 - 04:14

Fammi capire il ragionamento. Per cui i gruppi dei centri sociali che il giorno dopo sono andati a sventolare le bandiere rosse davanti alla Cgil di Milano gridando “i fascisti siete voi” ed altre cose qui irripetibili, sarebbero fascisti anche loro?
Ma non sarà piuttosto che la protesta contro il greenpass è apartitica?
È davvero necessario dargli un colore?

 

ricordiamo che siamo in democrazia quindi se a un 10-15% non va bene una norma che invece l'85-90% reputa assolutamente fattibile ed utile, quel 10-15% può protestare quanto vuole ma poi deve adeguarsi lo stesso come tutti gli altri.

 

Ahimè funziona così! 


I love listening to lies when i know the truth


#26 Pandora

Pandora

    il coperchio!!!

  • Moderatore
  • 14198 messaggi

Inviato 14 ottobre 2021 - 04:41

ricordiamo che siamo in democrazia quindi se a un 10-15% non va bene una norma che invece l'85-90% reputa assolutamente fattibile ed utile, quel 10-15% può protestare quanto vuole ma poi deve adeguarsi lo stesso come tutti gli altri.

Ahimè funziona così!

Non mi risulta che il vaccino corrisponda ad un voto
Certo, chi si è vaccinato ha firmato il consenso.
Ma potrebbe esserci una bella fetta di popolazione che potrebbe anche affermare che le è stato estorto il voto-vaccino a causa della minaccia della perdita della vita sociale e del lavoro: gli indizi ci sono.
Poi boh magari hai ragione tu e quella firma sul consenso informato ha anche un valore politico di voto, di fatto avvalla lo strumento del Greenpass, ma diciamo che le condizioni di voto libero e soprattutto segreto in genere sono un pò diverse.
Ma è OT

<p>si cambia e poi si cambia ancora


#27 Frèyja

Frèyja

    Utente Intergalattico

  • Utenti
  • 7656 messaggi

Inviato 14 ottobre 2021 - 04:42

ricordiamo che siamo in democrazia[/size] quindi se a un 10-15% non va bene una norma che invece l'85-90% reputa assolutamente fattibile ed utile, quel 10-15% può protestare quanto vuole ma poi deve adeguarsi lo stesso come tutti gli altri.[/size]
 
Ahimè funziona così! [/size]


Si. Dovresti chiederti quale sarebbe la percentuale reale, senza ricatti. Ma non è l'argomento del thread.
  • Preferiscovivere piace questo

#28 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Super Utente

  • Utenti
  • 5271 messaggi

Inviato 14 ottobre 2021 - 04:49

ma tu guarda, ho sempre pensato che sotto il nazismo e il fascismo i popoli fossero in dittatura, invece erano in democrazia!

 

quante cose si imparano...


  • Frèyja piace questo

Dopo Altamira, tutto è decadenza (Pablo Picasso)


#29 Karver

Karver

    Utente Full

  • Utenti
  • 1533 messaggi

Inviato 14 ottobre 2021 - 06:06

i centri sociali per come ho studiato su internet perchè a scuola non ne parlavano perchè preferivano stare zitti su ste cose

mirano solo a fare caos perchè negli anni '70 venivano attaccati costantemente con bombe carta e incendi dolosi

quindi la politica in italia provoca solo dissensi e ingiustizie



#30 Pandora

Pandora

    il coperchio!!!

  • Moderatore
  • 14198 messaggi

Inviato 14 ottobre 2021 - 07:07

La protesta contro il GP è strumentalizzata da chiunque vuole trovare o aggiungere un'etichetta alla propria voglia di protesta, di visibilità, di fare casino.
La coglionaggine di certo estremismo protestatario e grupppetaro di sinistra è un fenomeno noto, così come ancora oggi non è ben chiaro tutto ciò che riguarda le BR degli anni 70, e in particolare di se e di quanto fossero colluse o confuse le loro origini e motivazioni e azioni con i gruppi eversivi di destra, nazionali e internazionali.

Personalmente, non ho mai venuto in mente di definire un non vax un fascista, automaticamnte.
E nemmno ho mai usato il termine "fascista" (o stalinista) per qualcuno che sia autoritario o violento, o prevaricante, prepotente, o antipatico.
La prepotenza e la violenza non sono un'esclusiva del fascismo.
Semmai, si verifica il fatto - non solo in Italia - che tutti quelli che si dichiarano fascisti sono in qualche modo violenti e prevaricanti, e sostengono posizioni violente, e soluzioni di problemi sociali in chiave repressiva, poliziesca, discriminatoria per razza, etnia etc etc etc
Il fascismo è un fenomeno politico, e anche antropolgico serio, non un problema di bandierine, o di parole usate per litigare.

Rimane semmai un altro fatto, cioè che chi si professa fascista approfitta di ogni spiraglio, ogni pretesto che offre la cronaca per cavalcare il malcontento, mescolandosi agli scontenti, anche grazie al fatto che a livello internazionale - quindi con vasta risonanza mnediatica - sono stati tutti i leader come Bolsonaro o Trump a mostrare un atteggiamnto no-vax.
Basta vedere, ripercorrere il percorso di Salvini, che nei due anni di pandemia è riuscito a prendere tutte le posizioni, anche opposte da un giorno all'altro, prima negando l'epidemia, poi esigendo che fosse curata, poi i vaccini erano sempre troppo pochi, poi contro, poi si è spostato sullle aperure, poi sulle chiusure, poi sui green pass, poi adesso sui tamponi - ogni giorno una parola d'ordine nuova, pur di avere un reclamo da fare per far vedere che "lui c'è", o meglio che "la Lega c'è".
Forza Nuova ovviamnte peggio, ma comunque i compoenti si riconoscno elettoralmente nella Lega, o in FdI.
I centri sociali, lo stesso, hanno bisogno di far sapere che ci sono, anche a se stessi - ma sono relativamnte più scusabili, perché non hanno altro mezzo di comunicazione, e da sempre - in quanto di cultura gruppettara - hanno il loro principale nemico polemico nella sinistra istituzionalizzata. Non sono fascisti, ma figuriamoci - per rispondere alla tua domanda - ma sono confusionari.

certo che sono confusionari
la gente comune non sa organizzarsi ed è normale non avere malizia politica, di fatto sono persone in questo momento unite per un’unica ragione, dire no al greenpass
per il resto sono d’accordo con tutta tutta la tua disamina

<p>si cambia e poi si cambia ancora


#31 Ignorante

Ignorante

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 10095 messaggi

Inviato 14 ottobre 2021 - 07:07

quindi meglio una sana dittatura per evitare dissensi e ingiustizie? oppure è meglio che torni a scuola?


tumblr_o2z1nr3FQ51qmob6ro1_400.gif


#32 Karver

Karver

    Utente Full

  • Utenti
  • 1533 messaggi

Inviato 14 ottobre 2021 - 07:13

quindi meglio una sana dittatura per evitare dissensi e ingiustizie? oppure è meglio che torni a scuola?

noo mica ho detto questo

sicuramente bisogna disciplinarli i centri sociali e mettere delle regole di pacifica convivenza

non si possono sempre fare scontri 

se i centri sociali devono diventare motivi di lotta e morti a destra e a sinistra allora si fa una riforma



#33 Ignorante

Ignorante

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 10095 messaggi

Inviato 14 ottobre 2021 - 07:15

si vabbè.


tumblr_o2z1nr3FQ51qmob6ro1_400.gif


#34 skynight

skynight

    darkness exists to make light truly count

  • Utenti
  • 11874 messaggi

Inviato 15 ottobre 2021 - 06:00

Si. Dovresti chiederti quale sarebbe la percentuale reale, senza ricatti. Ma non è l'argomento del thread.

 

67.2% leggendo i dati prima che dichiarassero ufficialmente verso la fine di agosto che il green pass sarebbe diventato obbligatorio anche per il lavoro.

 

ma tanto tranquilli che dopo la terza dose di richiamo per il prossimo anno lo toglieranno.


I love listening to lies when i know the truth


#35 skynight

skynight

    darkness exists to make light truly count

  • Utenti
  • 11874 messaggi

Inviato 15 ottobre 2021 - 06:08

S'è per questo non ci sono stati fischi e proteste e manganelli nemmeno da parte delle ff.oo, che invece hanno permesso a gente che doveva stare agli arresti domiciliari di arringare la folla ed annunciare con ore d'anticipo l'assalto alla sede CGIL. E sai perchè? perchè arringare una folla di cittadini incazzati ed esasperati è molto facile, e al governo lo sanno benissimo. A questo servono gruppi estremisti come Forza Nuova: a delegittimare e dirottare proteste legittime, sacrosante, di cittadini pacifici ma disperati e spesso ingenui, di modo che poi gli pseudo intellettuali, i perbenisti e gli ipocriti possano evitare di parlare del problema vero, cioè il fascismo dei governanti, scrivendo fiumi di parole sul nulla, proprio come stai facendo tu.

 

Ti rammento che l'Italia è ancora una Repubblica fondata sul lavoro, questo recita la Costituzione, non è fondata su sta porcata di green pass che si sono inventati nel 2021. Togliere il lavoro alle persone, ridurle alla fame, riccattandole come stanno facendo, è ignobile. Certo non mi stupisce che tu non lo abbia ancora compreso.

 

Nota Bene la costituzione tutela anche la salute dei lavoratori eh.

 

ma non farci caso l'avrai dimenticato per la tua solita disattenzione e foga contro la cattiva e malvagia dittatura sanitaria.


I love listening to lies when i know the truth


#36 Frèyja

Frèyja

    Utente Intergalattico

  • Utenti
  • 7656 messaggi

Inviato 15 ottobre 2021 - 07:53

67.2% leggendo i dati prima che dichiarassero ufficialmente verso la fine di agosto che il green pass sarebbe diventato obbligatorio anche per il lavoro.
 
ma tanto tranquilli che dopo la terza dose di richiamo per il prossimo anno lo toglieranno.


Al 24 maggio, prima del ricattino su bar, ristoranti, sport, era del 35% (prima dose). Alcuni l'avrebbero fatto a prescindere, probabilmente circa il 50%.
Mio caro democratico. Chiudo qui perché non c'entra nulla.
  • Preferiscovivere e Lamia piace questo

#37 Pandora

Pandora

    il coperchio!!!

  • Moderatore
  • 14198 messaggi

Inviato 15 ottobre 2021 - 08:01

67.2% leggendo i dati prima che dichiarassero ufficialmente verso la fine di agosto che il green pass sarebbe diventato obbligatorio anche per il lavoro.

ma tanto tranquilli che dopo la terza dose di richiamo per il prossimo anno lo toglieranno.

Il 67% che si è vaccinato prima che il greenpass diventasse obbligatorio, escludendo ovviamente le categorie già obbligate a quella data come sanitari ed insegnanti il cui voto-vaccino sarebbe invalido causa coercizione di voto-vaccino, secondo te avrebbe implicitamente “votato” a favore di un greenpass obbligatorio per tutti, ancora prima che si sapesse che sarebbe stato obbligatorio per tutti?
Cioè così alla cieca?
Sarebbe un po’ come dire metti una X su una scheda elettorale bianca che poi vi stampo sotto il simbolo che decido io.
Dai, Sky. Vaccinarsi non significa essere a favore del greenpass.

<p>si cambia e poi si cambia ancora


#38 skynight

skynight

    darkness exists to make light truly count

  • Utenti
  • 11874 messaggi

Inviato 15 ottobre 2021 - 01:56

Il 67% che si è vaccinato prima che il greenpass diventasse obbligatorio, escludendo ovviamente le categorie già obbligate a quella data come sanitari ed insegnanti il cui voto-vaccino sarebbe invalido causa coercizione di voto-vaccino, secondo te avrebbe implicitamente “votato” a favore di un greenpass obbligatorio per tutti, ancora prima che si sapesse che sarebbe stato obbligatorio per tutti?
Cioè così alla cieca?
Sarebbe un po’ come dire metti una X su una scheda elettorale bianca che poi vi stampo sotto il simbolo che decido io.
Dai, Sky. Vaccinarsi non significa essere a favore del greenpass.

 

ma infatti avete frainteso ho detto che la gente si è vaccinata per sua scelta prima del green pass ed erano circa il 67% poi che ci sia stato un boost di vaccinazioni grazie all'imposizione del green pass, non si può di certo negarlo.

sai in quanti avevo letto che si vaccinavano non per paura della malattia ma soltanto perchè cosi erano liberi di fare come gli pare senza avere più restrizioni e problemi?

 

tantissimi.

 

poi che ci sia chi si è vaccinato perchè la ritenuta la scelta più giusta e sensata in cuor suo senza bisogno di coercizioni o di premi come il green pass, è un altro discorso.


I love listening to lies when i know the truth


#39 Ombra gitana

Ombra gitana

    Super Utente

  • Utenti
  • 4860 messaggi

Inviato 15 ottobre 2021 - 02:55

ma infatti avete frainteso ho detto che la gente si è vaccinata per sua scelta prima del green pass ed erano circa il 67% poi che ci sia stato un boost di vaccinazioni grazie all'imposizione del green pass, non si può di certo negarlo.

sai in quanti avevo letto che si vaccinavano non per paura della malattia ma soltanto perchè cosi erano liberi di fare come gli pare senza avere più restrizioni e problemi?

 

tantissimi.

 

poi che ci sia chi si è vaccinato perchè la ritenuta la scelta più giusta e sensata in cuor suo senza bisogno di coercizioni o di premi come il green pass, è un altro discorso.

 

Basandomi sull'esperienza diretta, io credo che i no vax veri, di propria personale iniziativa, fossero uno su cento.

Ma la loro esistenza ha fatto capire ai vari Napalm51 dei social e ai cavalieri dell'onda politici che c'era una qualche audience per le cazzate, ed è cominciata la gazzarra, reclamizzando la neonata "categoria" nella quale intrupparsi per avere un'identità, ovvero una bandierina di diversità da sventolare.

L'argomento no-green pass è nient'altro che la prosecuzione di questo andazzo.


  • skynight piace questo

#40 Frèyja

Frèyja

    Utente Intergalattico

  • Utenti
  • 7656 messaggi

Inviato 15 ottobre 2021 - 03:03

Basandomi sull'esperienza diretta, io credo che i no vax veri, di propria personale iniziativa, fossero uno su cento.
Ma la loro esistenza ha fatto capire ai vari Napalm51 dei social e ai cavalieri dell'onda politici che c'era una qualche audience per le cazzate, ed è cominciata la gazzarra, reclamizzando la neonata "categoria" nella quale intrupparsi per avere un'identità, ovvero una bandierina di diversità da sventolare.
L'argomento no-green pass è nient'altro che la prosecuzione di questo andazzo.


Il termine no vax è "nato" nel 2017 col decreto Lorenzin. Se non prima.
Per cui non è una "categoria" recentissima, di sicuro non neonata.
Il resto è incommentabile, per cui taccio.
  • Lamia piace questo




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi