Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Invocazione a San Michele arcangelo


  • Per cortesia connettiti per rispondere
12 risposte a questa discussione

#1 Anbeth

Anbeth

    Utente Senior

  • Utenti
  • 375 messaggi

Inviato 27 luglio 2021 - 02:45

Chiedo se per cortesia potete scrivermi invocazioni potenti per richiamare l'attenzione del Signore delle milizie celesti San Michele arcangelo.
In questo momento di follia generale vi invito a pregarlo e ad invocare il Suo aiuto.
Grazie
  • Pandora piace questo



#2 Sri Mahakalidev

Sri Mahakalidev

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 542 messaggi

Inviato 28 luglio 2021 - 06:28

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

 

Gloriosissimo Principe della Milizia Celeste, Arcangelo San Michele, difendeteci in questa ardente battaglia contro tutte le potenze delle tenebre e la loro spirituale malizia. Venite in soccorso degli uomini creati da Dio a sua immagine e somiglianza e riscattati a gran prezzo dalla tirannia del demonio. Combattete oggi le battaglie del Signore con tutta l'armata degli Angeli beati, come già avete combattuto contro il principe dell'orgoglio lucifero ed i suoi angeli apostati; e questi ultimi non potettero trionfare e ormai non v'è più posto per essi nei cieli. Ma è caduto questo grande dragone, questo antico serpente che si chiama lo spirito del mondo, che tende trappole a tutti. Sì, è caduto sulla terra ed i suoi angeli sono stati respinti con lui. Ora ecco che, questo antico nemico, questo vecchio omicida, si erge di nuovo con una rinnovata rabbia. Trasfiguratosi in angelo di luce, egli nascostamente invase e circuì la terra con tutta l'orda degli spiriti maligni, per distruggere in essa il nome di Dio e del suo Cristo e per manovrare e rubarvi le anime destinate alla corona della gloria eterna, per trascinarle nell'eterna morte. Il veleno delle sue perversioni, come un immenso fiume d'immondizia, cola da questo dragone malefico e si trasfonde in uomini di mente e spirito depravato e dal cuore corrotto; egli versa su di loro il suo spirito di menzogna, di empietà e di bestemmia ed invia loro il mortifero alito di lussuria, di tutti i vizi e di tutte le iniquità. La Chiesa, questa Sposa dell'Agnello Immacolato, è ubriacata da nemici scaltrissimi che la colmano di amarezze e che posano le loro sacrileghe mani su tutte le sue cose più desiderabili. Laddove c'è la sede del beatissimo Pietro posta a cattedra di verità per illuminare i popoli, lì hanno stabilito il trono abominevole della loro empietà, affinché colpendo il pastore, si disperda il gregge. Pertanto, o mai sconfitto Duce, venite incontro al popolo di Dio contro questa irruzione di perversità spirituali e sconfiggetele. Voi siete venerato dalla Santa Chiesa quale suo custode e patrono; voi, glorioso difensore contro le nefaste potestà terrene e infernali; a Voi il Signore ha affidato le anime che un giorno occuperanno le sedi celesti. Pregate, dunque, il Dio della pace a tenere schiacciato satana sotto i nostri piedi, affinché non possa continuare a tenere schiavi gli uomini e a danneggiare la Chiesa. Presentate all'Altissimo, con le Vostre, le nostre preghiere, perché scendano presto su di noi le Sue Divine Misericordie e Voi possiate incatenare il dragone, il serpente antico satana ed incatenarlo negli abissi. Solo così non sedurrà più le anime.  

 

 

    Però aumenta di potenza con specifici segni di croce diventando preghiera usata per esorcismi da possessioni diaboliche. Comunque con tutta l'informazione di internet a tua disposizione puoi trovare la risposta a ogni domanda. Per risposte più efficaci c'è Dio, è meno difficile di quanto pensi avere le risposte da Dio, magari in una visione in caratteri d'oro splendente, classico.  :asdsi:   La sapevo a memoria, dovrei leggerla una decina di volte per ricordarla perfettamente a memoria. ti conviene impararla a memoria se vuoi fare sul serio. ciao buone preghiere.


  • goodlie piace questo

Benvenuti nel labirinto dello smeraldo, vi ringrazio di aver dimostrato la solita incoscienza. 

 

 


#3 Anbeth

Anbeth

    Utente Senior

  • Utenti
  • 375 messaggi

Inviato 29 luglio 2021 - 02:30

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

Gloriosissimo Principe della Milizia Celeste, Arcangelo San Michele, difendeteci in questa ardente battaglia contro tutte le potenze delle tenebre e la loro spirituale malizia. Venite in soccorso degli uomini creati da Dio a sua immagine e somiglianza e riscattati a gran prezzo dalla tirannia del demonio. Combattete oggi le battaglie del Signore con tutta l'armata degli Angeli beati, come già avete combattuto contro il principe dell'orgoglio lucifero ed i suoi angeli apostati; e questi ultimi non potettero trionfare e ormai non v'è più posto per essi nei cieli. Ma è caduto questo grande dragone, questo antico serpente che si chiama lo spirito del mondo, che tende trappole a tutti. Sì, è caduto sulla terra ed i suoi angeli sono stati respinti con lui. Ora ecco che, questo antico nemico, questo vecchio omicida, si erge di nuovo con una rinnovata rabbia. Trasfiguratosi in angelo di luce, egli nascostamente invase e circuì la terra con tutta l'orda degli spiriti maligni, per distruggere in essa il nome di Dio e del suo Cristo e per manovrare e rubarvi le anime destinate alla corona della gloria eterna, per trascinarle nell'eterna morte. Il veleno delle sue perversioni, come un immenso fiume d'immondizia, cola da questo dragone malefico e si trasfonde in uomini di mente e spirito depravato e dal cuore corrotto; egli versa su di loro il suo spirito di menzogna, di empietà e di bestemmia ed invia loro il mortifero alito di lussuria, di tutti i vizi e di tutte le iniquità. La Chiesa, questa Sposa dell'Agnello Immacolato, è ubriacata da nemici scaltrissimi che la colmano di amarezze e che posano le loro sacrileghe mani su tutte le sue cose più desiderabili. Laddove c'è la sede del beatissimo Pietro posta a cattedra di verità per illuminare i popoli, lì hanno stabilito il trono abominevole della loro empietà, affinché colpendo il pastore, si disperda il gregge. Pertanto, o mai sconfitto Duce, venite incontro al popolo di Dio contro questa irruzione di perversità spirituali e sconfiggetele. Voi siete venerato dalla Santa Chiesa quale suo custode e patrono; voi, glorioso difensore contro le nefaste potestà terrene e infernali; a Voi il Signore ha affidato le anime che un giorno occuperanno le sedi celesti. Pregate, dunque, il Dio della pace a tenere schiacciato satana sotto i nostri piedi, affinché non possa continuare a tenere schiavi gli uomini e a danneggiare la Chiesa. Presentate all'Altissimo, con le Vostre, le nostre preghiere, perché scendano presto su di noi le Sue Divine Misericordie e Voi possiate incatenare il dragone, il serpente antico satana ed incatenarlo negli abissi. Solo così non sedurrà più le anime.


Però aumenta di potenza con specifici segni di croce diventando preghiera usata per esorcismi da possessioni diaboliche. Comunque con tutta l'informazione di internet a tua disposizione puoi trovare la risposta a ogni domanda. Per risposte più efficaci c'è Dio, è meno difficile di quanto pensi avere le risposte da Dio, magari in una visione in caratteri d'oro splendente, classico. :asdsi: La sapevo a memoria, dovrei leggerla una decina di volte per ricordarla perfettamente a memoria. ti conviene impararla a memoria se vuoi fare sul serio. ciao buone preghiere.


Grazie di cuore.
Io conoscevo la classica preghiera ma questa che mi hai indicato è molto incisiva.
Attendo un suo segno in sogno.
La recitero' tutti i giorni.
  • Sri Mahakalidev piace questo

#4 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 10823 messaggi

Inviato 30 luglio 2021 - 06:34

Chiedo se per cortesia potete scrivermi invocazioni potenti per richiamare l'attenzione del Signore delle milizie celesti San Michele arcangelo.
In questo momento di follia generale vi invito a pregarlo e ad invocare il Suo aiuto.
Grazie

 

non servono, la Divinità ci ascolta sempre in ogni momento, in ogni istante delle nostre vite, non è di certo recitando invocazioni o preghiere complesse, usando parole altisonanti e ricercate che attireremo mai la sua attenzione.

se vuoi davvero che ti ascolti e ti dia in qualche modo un segno, un qualsiasi segno della sua presenza, che sia una visione, un sogno, un evento o situazione particolare che solo te puoi capire, 

sai già da te cosa dovresti fare.

dovresti avere una mente più aperta libera da preconcetti e pregiudizi, hai presente la discussione Valutazioni esoteriche della gestione della pandemica

 

alcuni utenti hanno scritto risposte molto interessanti e significative specialmente negli ultimi commenti, si capiscono molte cose dalle risposte degli altri più di quello che potremmo mai comprendere 

da soli.

se chiedi con sincerità e stato d'animo comprensivo e aperto, può essere che avrai il suo aiuto e risposta, anche se potrà non piacerti o turbarti nel caso non fosse quella che ti aspetteresti.

 

sai a Novembre del 2019 nel forum c'era una interessante discussione sul viaggio di Greta che era partita in barca a vela a girare per il mondo andando negli stati uniti per protestare contro l'inquinamento e il riscaldamento globale, ma nessuno l'aveva ascoltata e anzi era anche stata presa in giro storpiando e usando il suo nome per definire lei e chi credeva nella sua crociata dei "gretini" 

 

nonostante tutto il problema del riscaldamento globale è un fatto REALE che potrebbe portare a una fine prematura e estinzione non solo della nostra specie ma anche di tutte le altre esistenti nel pianeta e rendere per sempre il nostro mondo sterile e privo di vita.

una sera pregai intensamente, più che una preghiera era una invocazione, chiesi alla Divinità se avesse potuto salvare il pianeta e l'umanità dalla distruzione, perchè non era giusto che sarebbe finita cosi.

 

non ebbi nessuna risposta e ne feci strani sogni o altro tipo di segni, ma poi il 30 dicembre verso le 4.30-5.00 di mattina ebbi nello stato di dormiveglia senza averla richiesta e senza essere in nessun stato particolare,

una stranissima visione che durò pochissimo, pochissimi istanti che mi turbò e intimidì molto e che ricordo anche ora molto bene nonostante sia passato più di un anno.

 

snapback.png

beh di sogni strani se ne fanno secondo me tanti durante la notte il fatto è che poi al risveglio li dimentichiamo, comunque sia stamani visto che mi sono svegliato diverse volte per il freddo, essendomi poi riaddormentato e risvegliato di continuo, mi sono ricordato degli ultimi due sogni che avevo avuto.

il primo era di essere di nuovo a scuola e di cercare di stare al passo con le lezioni ma che non ci riuscivo, mentre invece i miei compagni e compagne (gente sconosciuta)

riuscivano lo stesso a prendere appunti e ad andare avanti ugualmente.

poi prima del risveglio durante il dormiveglia che è durato solo un istante ma molto intenso, ho sognato una donna di età indefinita ne vecchia e ne giovane, di bell'aspetto, non mi ricordo di preciso come era vestita mi sembra una specie di veste come portavano una volta le sacerdotesse nei miti dell'antica Grecia, aveva la pelle di un colore azzurro chiaro simile al colore del cielo, capelli lisci che cadevano sulle spalle argentati e occhi

con le pupille di colore giallo dorato e uno sguardo molto severo e intenso con cui mi stava fissando, non saprei dire se con aria di rimprovero oppure molto serio.

aveva uno sguardo molto penetrante come se potesse rivoltarti l'anima e mi aveva messo per il breve istante in cui l'avevo sognata, anche se mi sembrava di più una brevissima visione, in soggezione come quando 

capita di stare davanti ad una persona molto importante e non sappiamo come comportarci, cosa dire o fare.

stava in una stanza illuminata da un chiarore bianchissimo come la luce del sole del mattino che a volte da molto fastidio agli occhi, seduta mi pare su una sedia, anche se non ne sono certo visto l'istante brevissimo di questa strana visione o allucinazione ipnagogica, comunque sono quasi sicuro che non aveva finestre e ne porte.

dopo di che mi sono destato e non mi ricordo più nient'altro.

 

infine sono riuscito a trovare in rete quale figura assomigliasse lo strano essere che vidi nel mio sogno lucido e che il mio inconscio aveva in quel breve istante portato alla mente cosciente in superficie.

 

un personaggio inventato di un gioco di ruolo fantasy piuttosto famoso FFVII.

 

92e36431bb6eaced0ad5ea06d9323e90.jpg


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#5 Pandora

Pandora

    il coperchio!!!

  • Moderatore
  • 13435 messaggi

Inviato 30 luglio 2021 - 09:13

non servono, la Divinità ci ascolta sempre in ogni momento, in ogni istante delle nostre vite, non è di certo recitando invocazioni o preghiere complesse, usando parole altisonanti e ricercate che attireremo mai la sua attenzione.
se vuoi davvero che ti ascolti e ti dia in qualche modo un segno, un qualsiasi segno della sua presenza, che sia una visione, un sogno, un evento o situazione particolare che solo te puoi capire,
sai già da te cosa dovresti fare.
dovresti avere una mente più aperta libera da preconcetti e pregiudizi, hai presente la discussione Valutazioni esoteriche della gestione della pandemica?

alcuni utenti hanno scritto risposte molto interessanti e significative specialmente negli ultimi commenti, si capiscono molte cose dalle risposte degli altri più di quello che potremmo mai comprendere
da soli.
se chiedi con sincerità e stato d'animo comprensivo e aperto, può essere che avrai il suo aiuto e risposta, anche se potrà non piacerti o turbarti nel caso non fosse quella che ti aspetteresti.

Può anche darsi sia così, ovviamente la convinzione fa la differenza in ogni invocazione di qualsiasi tipo.

Tuttavia tu stai negando la potenza della parola codificata attraverso le invocazioni, ed il tuo discorso rischia di diventare assolutista e delegittimante non solo riguardo la preghiera, non solo riguardo al 3D, ma delegittima qualsiasi discorso riguardo intenzioni o rituali esoterici o magici codificati attraverso la parola ed il rituale, imponendo il tuo punto di vista come se fosse la verità ultima.
Con questo non intendo giudicare io se il tuo punto di vista sia giusto o sbagliato.
È un punto di vista legittimo eh, ma non può essere imposto. Ed anche sviscerarne i pro ed i contro aprirebbe un OT monumentale che essendo anche interessante meriterebbe una trattazione a se’.
L’unica cosa che posso rilevare è che -secondo me- buttandola giù dura rischi di delegittimare la richiesta dell’utentessa, richiesta che invece è legittima su questo forum, e che merita di avere spazio, perché lei non ha chiesto se ci crediamo o no, ha chiesto se abbiamo preghiere rivolte a San Michele Arcangelo.
Per cui o ne abbiamo o non ne abbiamo, indipendentemente dal fatto ci crediamo o no.

Spoiler

Non riesco a capire come tutto questo lungo discorso o il tuo sogno si colleghino alla richiesta del post, a caldo mi pare non abbiano niente a che vedere, ma forse non ho colto il collegamento.

<p>si cambia e poi si cambia ancora


#6 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 10823 messaggi

Inviato 30 luglio 2021 - 10:54

Può anche darsi sia così, ovviamente la convinzione fa la differenza in ogni invocazione di qualsiasi tipo.

Tuttavia tu stai negando la potenza della parola codificata attraverso le invocazioni, ed il tuo discorso rischia di diventare assolutista e delegittimante non solo riguardo la preghiera, non solo riguardo al 3D, ma delegittima qualsiasi discorso riguardo intenzioni o rituali esoterici o magici codificati attraverso la parola ed il rituale, imponendo il tuo punto di vista come se fosse la verità ultima.
Con questo non intendo giudicare io se il tuo punto di vista sia giusto o sbagliato.
È un punto di vista legittimo eh, ma non può essere imposto. Ed anche sviscerarne i pro ed i contro aprirebbe un OT monumentale che essendo anche interessante meriterebbe una trattazione a se’.
L’unica cosa che posso rilevare è che -secondo me- buttandola giù dura rischi di delegittimare la richiesta dell’utentessa, richiesta che invece è legittima su questo forum, e che merita di avere spazio, perché lei non ha chiesto se ci crediamo o no, ha chiesto se abbiamo preghiere rivolte a San Michele Arcangelo.
Per cui o ne abbiamo o non ne abbiamo, indipendentemente dal fatto ci crediamo o no.

 

ottimo punto di vista che non ci avevo pensato, in effetti si è vero, ognuno può credere e preferire qualsiasi metodo o sistema per lui o lei più congeniale per eventualmente dialogare con la Divinità, nella mia poca esperienza nelle preghiere e invocazioni è un mio palese difetto credere che sia soltanto un modo per avere una specie di "comunicazione" con l'Entità superiore, 

purtroppo come tutti sono umano e posso sbagliare con frettolosi e poco riflettuti giudizi.

 

 

Non riesco a capire come tutto questo lungo discorso o il tuo sogno si colleghino alla richiesta del post, a caldo mi pare non abbiano niente a che vedere, ma forse non ho colto il collegamento.

 

(OT)potrei sbagliarmi, ma non vorrei che quando invocai la Divinità di cercare un mezzo o qualsiasi sistema per risolvere la situazione dall'imminente disastro ambientale causato dal riscaldamento globale, abbia in un certo senso esaudito la mia richiesta, con gli eventi che poi sono successi con lo scoppio della pandemia causata dal coronavirus, dove se ne discute nel topic apposito se dietro ci sia una volontà o causa dall'alto per cui avvengono determinati avvenimenti importanti nella storia dell'umanità.

questo spiegherebbe anche la mia "visione" in cui l'Entità o qualsiasi cosa sia mi guardava con aria molto severa e grave facendomi provare disagio e timore reverenziale 

che poi solo in seguito a quello che è successo credo di aver compreso.

può essere che mi sbagli e che quello che è successo a causa del virus e le sue conseguenze sulla nostra società  e dei nostri rapporti inter personali non centri nulla, però trovo davvero strano che abbia avuto quello stranissimo sogno vivido lucido proprio qualche giorno prima che venissimo tutti quanti a conoscenza dei fatti della Cina.

e non ti dimenticare poi la supplica al pontefice della credente cinese, di cui abbiamo discusso per diverso tempo, in cui chiedeva di pregare per il popolo cinese.

ecco saranno magari tutte coincidenze però sono molto diciamo da un certo punto di vista inquietanti pensando a posteriori quello che poi in successione di eventi è successo.

adesso però cosa accadrà e come andrà a finire la questione del coronavirus? 

si risolverà la situazione grazie agli sforzi dell'essere umano o forse grazie a intercessione dall'alto?

cosa ci aspetterà nel prossimo futuro?

e come hanno alcune utenti fatto presente nella discussione apposita, ritornare alla vita di prima pre-covid sarebbe migliore? 

le persone continuando la vita di allora saranno ugualmente serene e felici? 

può il nostro mondo e la nostra civiltà sostenere lo stile di vita con cui siamo cresciuti indefinitamente?

anche se il coronavirus e la conseguente pandemia che ha colpito tutto il mondo è stata causata dall'uomo per sua colpa principalmente diretta, quale tipo di insegnamenti ci vorrebbe dare 

questo genere di esperienze che non abbiamo mai vissuto finora?(fine OT)

 

scusa se sono andato off topic ma visto che chiedevi una spiegazione Cimy sono dovuto uscire fuori argomento, anche se sono visto il tipo di preghiera che l'utentessa chiedeva direi più che leggittime.

quello che è avvenuto e sta avvenendo e avverrà non è follia, ma ha una spiegazione e una causa, siamo noi che dovremmo cercare di capirla secondo le nostre esperienze e conoscenze e quelle di altri ovviamente.


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#7 Anbeth

Anbeth

    Utente Senior

  • Utenti
  • 375 messaggi

Inviato 30 luglio 2021 - 02:42

Grazie per le vostre risposte.
Io vado avanti a pregare che male non fa. Mi sento già meglio.

(Poi se qualcun altro mi riporta le sue esperienze sull'arcangelo Michele mi farebbe molto piacere).
  • Pandora e Sri Mahakalidev piace questo

#8 Guest_jericho_*

Guest_jericho_*
  • Ospiti

Inviato 31 luglio 2021 - 11:34

Il metodo utilizzato decide il risultato. La forma individuale degli Arcangeli potrebbe considerarsi il risultato del tentativo da parte dell'essere umano di interagire con qualità del Divino. Quando si manifestano, così come in astrale, hanno sempre una parte di "corruzione" dovuta al proprio sviluppo Spirituale. La Gnosi più genuina scavalca la dualità, è conoscenza diretta.
Michael rappresenta la forza cosmica incandescente del Sud, la forza all'interno del Vangelo di Marco - il Leone, dove infatti vi è il maggior numero di esorcismi. Una forza che rappresenta anche il Se cosmico; se non si conosce il proprio Angelo custode è possibile trattare Michael o Barachiel come tali.
L'evocazione potrebbe avere effetti drammatici, in quanto la manifestazione di questa energia potrebbe recidere velocemente attaccamenti dannosi, causando così varie tipologie di disagi. Fortunatamente è difficile che l'evocazione abbia successo senza un'idea chiara di cosa si sta facendo.
Ragion per cui si tende ad usare una vasta gamma di invocazioni per specifiche occasioni e la preghiera, come la Novena. L'invocazione e la preghiera tendono a manifestare attraverso di se le qualità del Divino con cui vogliamo interagire. È qualcosa di decisamente più dolce e che sicuramente rispetto all'evocazione necessita di diverso tempo per manifestarsi.
Usando la preghiera non bisogna aspettarsi di sognare e vedere l'angelo o il Santo, certamente non sta a me decidere e può succedere, ma l'aspettativa è indubbiamente sbagliata rispetto al metodo. Basta vedere l'effetto della parola per rendersi conto del potere della preghiera; se si ripete la parola "tristezza" come un mantra, diventiamo inevitabilmente tristi e tutto ci appare cupo e spento, se passa il treno che può cambiarci la vita mica ce ne accorgiamo! figuriamoci quindi cosa comporta rivolgersi ad aspetti del Divino anche senza "vedere".

Conosco una storiella interessante, spero di non sembrare saputo, Maestro e assolutista per questo :arg:
Un uomo era ossessionato da Dio, e aveva provato ogni tipo di pratica per anni senza vedere mai nulla!
Un giorno si trovava davanti ad un pozzo e disperato, rivolgendosi a Dio disse che se non si fosse mostrato davanti a lui, si sarebbe gettato nel pozzo togliendosi la vita. Subito udì una voce provenire dal pozzo, che gli disse di non farlo, di non gettarsi. Agitato per l'evento gli chiese di mostrarsi e di farsi vedere, ma la voce gli disse che non poteva, perché era circondato dalla luce (dovuta a tutte le sue preghiere) e che se si fosse buttato, sarebbe diventato identico a lui, immerso nel buio. L'uomo così capì il significato della pratica Spirituale e non fu più disperato per non vedere.

L'aspettativa corrompe la possibile esperienza.
Mi viene in mente comunque, che all'interno dei PGM (papiri magici greci) c'è una invocazione di Michael per avere risposte in sogno.

Tra i tre Arcangeli Santificati nel cattolicesimo, ho trovato in Michael il più diretto. Generalmente gli Arcangeli delle Sfere - che sono diversi dagli Arcangeli intesi come schiere - sono più dolci e comprensivi verso l'essere umano rispetto ad altri Angeli, come alcuni Angeli dei 72 Nomi che sono fuoco e fiamme.

Se dovessi consigliare un metodo tra i molteplici che conosco, direi la Novena. C'è un piccolo libro che costa due euro. È aperta alle richieste ed è possibile chiedere una risposta in sogno essendo tra i suoi uffici, e non è troppo "aggressiva".

Buona fortuna.

#9 Il giudicato

Il giudicato

    Utente Senior

  • Utenti
  • 337 messaggi

Inviato 10 agosto 2021 - 11:48

Io posso dirti il loro effetto più che altro, perché io chiederei aiuto pure al padre e con una bella protezione biblica.
Questi 8 uomini , sono formidabili trasmettono ( anche solo in telepatia ) una potenza di amore irresistibile.
San Michele si manifestò liberando JoHn dove fu rinchiuso ( la vera storia dell' esorcista ,) dove fini tutto con un rimbombo tremendo. Non so quanto sia grave la situazione, ma sappi che sa agire.
In ogni caso ripeto sono 8 uomini ed emanano un amore enorme. Da 1 a 3 di loro , stanno giudicando chi arriva davanti al trono. per voler chiamare lui, significa dover essere a che fare con forze oscure , ma all attivo, ossia * in costante comunicazione e manifestazione *.

Buona vita.

#10 Pandora

Pandora

    il coperchio!!!

  • Moderatore
  • 13435 messaggi

Inviato 19 agosto 2021 - 09:45

Ciao ho trovato questo
L’esorcismo di Leone XIII

San Michele Arcangelo,
difendici nella lotta;
sii nostro aiuto contro la cattiveria e le insidie del demonio.
Gli comandi Iddio,
supplichevoli ti preghiamo:
tu, che sei il Principe della milizia celeste,
con la forza divina rinchiudi nell’inferno Satana
e gli altri spiriti maligni
che girano il mondo
per portare le anime alla dannazione.

Amen.

Sancte Michael Archangele,
defende nos in proelio;
contra nequitiam et insidias diaboli esto praesidium.
Imperet illi Deus,
supplices deprecamur:
tuque, Princeps militiae caelestis,
Satanam aliosque spiritus malignos,
qui ad perditionem animarum pervagantur in mundo,
divina virtute, in infernum detrude.

Amen.
  • Anbeth piace questo

<p>si cambia e poi si cambia ancora


#11 Anbeth

Anbeth

    Utente Senior

  • Utenti
  • 375 messaggi

Inviato 19 agosto 2021 - 02:45

Ciao ho trovato questo
L’esorcismo di Leone XIII

San Michele Arcangelo,
difendici nella lotta;
sii nostro aiuto contro la cattiveria e le insidie del demonio.
Gli comandi Iddio,
supplichevoli ti preghiamo:
tu, che sei il Principe della milizia celeste,
con la forza divina rinchiudi nell’inferno Satana
e gli altri spiriti maligni
che girano il mondo
per portare le anime alla dannazione.

Amen.

Sancte Michael Archangele,
defende nos in proelio;
contra nequitiam et insidias diaboli esto praesidium.
Imperet illi Deus,
supplices deprecamur:
tuque, Princeps militiae caelestis,
Satanam aliosque spiritus malignos,
qui ad perditionem animarum pervagantur in mundo,
divina virtute, in infernum detrude.

Amen.

Grazie Pandora, volevo allegare il pdf della Novena delle nove grazie a San Michele arcangelo ma purtroppo dice che è troppo pesante 😢

Ti lascio il link dove trovarlo.

https://www.piccolif...chele-arcangelo

#12 Anbeth

Anbeth

    Utente Senior

  • Utenti
  • 375 messaggi

Inviato 27 agosto 2021 - 08:42

Orazione originale a San Michele arcangelo di Papa Leone XIII:

L'orazione originale di Papa Leone XIII all'Arcangelo San Michele fu profetica. Composta oltre 100 anni fa, dipoi soppressa dato il suo struggente contenuto, l'orazione originale di Papa Leone XIII a San Michele è una delle più interessanti e controverse preghiere colleganti alla presente situazione nella quale trovasi la vera Chiesa Cattolica. Il 13/10/1884, dopo la Santa Messa mattutina, Papa Leone XIII fu traumatizzato al punto di svenire. Coloro che si trovavano in sua presenza pensarono che egli fosse morto. Una volta ripresa conoscenza il Papa descrisse una spaventosa conversazione da lui udita, provenuta dal fianco del tabernacolo. Tale conversazione fu delineata da 2 voci, voci le quali Papa Leone XIII comprese essere chiaramente quelle di Gesù Cristo e del Diavolo. Il Diavolo si vantò di potere distruggere la Chiesa Cattolica, a patto che gli fossero stati concessi 75 anni -100 anni onde svolgere il suo piano. Il Diavolo domandò ancora il permesso di operare una grande influenza sopra coloro che si sarebbero offerti al suo servizio. Alle richieste del Diavolo nostro Signore Gesù Cristo apparentemente rispose:

"Ti saranno concessi il tempo ed il potere.".

Turbato profondamente da ciò che egli aveva udito Papa Leone XIII compose la seguente ed originale Orazione a San Michele, ancora profezia, ordinando che essa venisse recitata al termine di tutte le Sante Messe come protezione per la Chiesa Cattolica dagli attacchi provenienti dall'Inferno. Ciò che segue è l'orazione originale continuata da qualche commento. L'orazione originale è stata estratta da' La Raccolta, una collezione munita di imprimatur delle orazioni ufficiali ed indulgenti della Chiesa Cattolica.

Orazione originale all'Arcangelo San Michele di Papa Leone XIII, 1930:
"O glorioso Arcangelo San Michele, principe dell'armata Celeste, sia tu la nostra difesa nella terribile guerra che noi conduciamo contro i principati e le podestà, contro i regnanti di questo mondo di tenebre, di spiriti e di male. Giunga tu in aiuto dell'uomo, il quale Iddio creò immortale, fatto nella Sua medesima immagine e somiglianza, e redense a sì gran prezzo dalla tirannia del Diavolo.

Che tu combatta in questo giorno la battaglia del Signore, assieme agli angeli santi, come già tu combattesti la guida degli angeli superbi, Lucifero, e la sua armata apostatica, i quali furono impotenti onde poterti resistere, né fuvvi più per loro posto nel Cielo.

Quel crudele, quell'antico serpente, il quale è appellato Diavolo o Satana, il quale seduce il mondo intero, fu spedito negli abissi con i suoi angeli. Ecco, questo primevo nemico ed uccisore degli uomini ha acquisito coraggio. Trasformato in un angelo di luce egli vagabonda in giro assieme alla moltitudine di spiriti malvagi, invadendo la Terra di modo da offuscare il nome di Dio e del Suo Cristo, di modo da sequestrare, uccidere e spedire alla perdizione eterna le anime destinate alla corona della gloria eterna. Questo malvagio dragone rovescia, come il più impuro dei diluvi, il veleno della sua malizia sugli uomini di mente depravata e di cuore corrotto, lo spirito della menzogna, dell'empietà, della blasfemia ed il pestilenziale alito dell'impurità e di ogni vizio ed iniquità.

Questi sì astuti nemici hanno riempito ed inebriato con impudenza ed amarezza la Chiesa, la Sposa dell'immacolato Agnello, ed hanno posto empie mani sui suoi più sacri possedimenti. Nel luogo santo medesimo, nel quale è stata stabilita la Sede del beatissimo Pietro e la sedia della Verità per la luce del mondo, essi hanno innalzato il trono della loro abominevole empietà, con l'iniquo piano per il quale allorché il Pastore viene colpito le pecore siano disperse.

Che tu salga, dunque, o invincibile principe, che tu voglia recare aiuto contro gli attacchi degli spiriti perduti al popolo di Dio, donando loro la vittoria. Essi venerano te come il loro protettore e patrono; in te la Santa Chiesa gloria la sua difesa contro il malizioso potere dell'Inferno; a te ha Iddio affidato le anime degli uomini da stabilirsi nella Celeste beatitudine. Deh, che tu voglia pregare al Dio della pace acciocché Egli ponga Satana sotto i nostri piedi, talmente conquistato che egli non tenga più gli uomini in cattività e non nuoccia più la Chiesa. Che tu offra le nostre orazioni dinnanzi all'Altissimo, cosicché esse siano velocemente conciliate con le pietà del Signore, e sconfiggendo il dragone, l'antico serpente, il quale è il Diavolo e Satana, che tu lo renda ancora cattivo negli abissi, talché egli non seduca più le nazioni. Amen.

Ecco la Croce del Signore; siate disperse voi ostili potenze. Il Leone della tribù di Giuda ha conquistato, la radice di Davide. Voglia Tu lasciare che le Tue pietà siano su di noi, o Signore. In quanto noi abbiamo sperato in Te. O Signore, oda Tu la mia preghiera. Voglia Tu lasciare che il mio grido giunga a Te.

Preghiamo.

O Iddio, il Padre di nostro Signore Gesù Cristo, noi invochiamo il Tuo santo nome e come supplicanti noi imploriamo la Tua clemenza, affinché mediante le intercessioni di Maria, sempre Vergine immacolata e nostra Madre, e del glorioso Arcangelo San Michele, Tu ci degni del Tuo aiuto contro Satana e tutti gli altri spiriti immondi, i quali girovagano nel mondo per l'ingiuria della razza umana e la rovina delle anime. Amen."

Come osservabile, particolarmente dalla porzione in grassetto, Papa Leone XIII previde e predisse la grande apostasia, scandendo che tale apostasia sarebbe stata guidata da Roma, Italia, Roma, Italia, la quale sola è il luogo santo medesimo, nel quale è stata stabilita la Sede del beatissimo Pietro e la sedia della Verità per la luce del mondo. Papa Leone XIII previde chiaramente che tale luogo, la Città del Vaticano in Roma, Italia, nel quale fu stabilita la sedia Pietrina dal primo Papa, San Pietro medesimo, sarebbe divenuto il trono dell'abominevole empietà di Satana, con l'iniquo piano per il quale allorché il Pastore [il vero Papa] viene colpito le pecore [i fedeli Cattolici] siano disperse. Tali furono le parole di Papa Leone XIII.

Papa Leone XIII non predisse la defezione della Chiesa Cattolica, in per sé impossibile, giacché i cancelli dell'Inferno possono giammai prevalere sulla Chiesa Cattolica (Matteo 16), né la defezione della sedia Pietrina, altrettanto impossibile (Luca 22), egli bensì predisse l'implementazione di un'apostatica e contraffatta religione Cattolica da Roma, Italia, per la quale il pastore, il vero Papa, sarebbe stato rimpiazzato da un usurpante Antipapa, come talora accaduto nella storia della Chiesa Cattolica, con l'iniquo piano donde le pecore fossero disperse.

La preghiera di Papa Leone XIII vaticinò ancora che gli impuri apostati di Satana avrebbero posto mani empie sui possedimenti più sacri della Chiesa Cattolica. Quali sono i possedimenti più sacri della Chiesa Cattolica? Essi sono quelle cose che il Cristo le ha affidato, in altre parole, il deposito della Fede Cattolica, assieme a tutti i suoi dogmi, ed i 7 Sacramenti istituiti da nostro Signore Gesù Cristo Stesso. Laonde, l'orazione di Papa Leone XIII vaticinò la tentata distruzione del deposito della Fede Cattolica.

Nel 1934 la sconvolgente orazione di Papa Leone XIII, riportata disopra, fu mutata senza spiegazioni. La frase chiave riferentesi all'apostasia proveniente da Roma, Italia, il luogo santo, nel quale la Sede di San Pietro fu stabilita per la luce del mondo, venne rimossa. Intorno allo stesso periodo, morto Papa Leone XIII, dunque, l'uso dell'orazione originale a San Michele di Papa Leone XIII dopo ciascuna Santa Messa venne sostituita con una totalmente nuova combinazione, l'oggi famosa ed abbreviata preghiera a San Michele, ancora portante il nome di Papa Leone XIII, tuttavia, ovviamente non scritta da cotale Papa. Tale orazione detta come segue.

Nuova orazione a San Michele di Papa Leone XIII: "San Michele Arcangelo, difendici in battaglia, sia tu la nostra protezione contro la malvagità e gli inganni del Diavolo; possa Iddio respingerlo, noi umilmente preghiamo; possa tu, o principe dell'armata Celeste, mediante la possanza di Dio, schiacciare all'Inferno Satana e tutti gli spiriti malvagi i quali girovagano nel mondo per la rovina della anime. Amen."

Non vi è alcunché di errato con tale preghiera a San Michele, anzi, essa è molto buona ed efficace. Ciò malgrado, il punto è che essa non è l'orazione originale a San Michele composta da Papa Leone XIII, ordinata da recitare alla fine di ogni Santa Messa bassa. Essa fu promossa in forma sostitutiva cosicché i fedeli fossero ignari dell'incredibile suo contenuto originale, come disopra descritto. Se la preghiera originale a San Michele fosse stata recitata alla fine di ciascuna Santa Messa, piuttosto che soppressa nel 1934, quanti milioni di persone, in più, avrebbero posto resistenza all'incontro con la nuova e tentata religione ecumenica, liberale, apostatica?

L'orazione originale di Papa Leone XIII a San Michele calza anche precisamente con la famosa apparizione, e predizione, di nostra Signora di La Salette, Francia, del 1846: "Rome perderà la Fede e diverrà la sede dell'Anticristo… la Chiesa sarà eclissata". Le parole di Papa Leone XIII indicano che l'Anticristo medesimo, o quantomeno le forze dell'Anticristo, avrebbe stabilito la propria sedia a Roma, Italia:

"Nel luogo santo medesimo, nel quale è stata stabilita la Sede del beatissimo Pietro… essi hanno innalzato il trono della loro abominevole empietà… ".

#13 john

john

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 75 messaggi

Inviato 01 settembre 2021 - 09:48

La preghiera non è un inutile rito, e neanche semplicemente un mezzo per ottenere qualcosa.
Molti cercano di avvicinarsi a Dio pregando ma lui a volte non risponde.
Perché Dio risponda alle nostre preghiere, queste dovrebbero essere in armonia con la sua volontà espressa nella Bibbia perciò chi si rifiuta di ascoltare la legge, perfino la sua preghiera è detestabile dice Proverbi 28:9.
La preghiera implica devozione, fiducia, rispetto, e l’affidarsi a colui al quale è rivolta la preghiera. I vari termini ebraici e greci relativi alla preghiera hanno il significato di chiedere, implorare, supplicare, invocare, interrogare, e anche lodare, ringraziare e benedire.
In Salmo 65:2 il nostro Creatore è descritto come “Uditore di preghiera” – “A te, che esaudisci la preghiera, verrà ogni creatura.”  (Nuova Diodati)
La Bibbia ci aiuta a capire anche come pregare. 
Innanzitutto Dio ha stabilito che possiamo ottenere accesso a lui esclusivamente tramite suo figlio Gesù in qualità di Mediatore. Quindi non preghiamo Gesù, non preghiamo tramite immagini, santi, angeli o defunti, ma nel nome di Gesù Cristo.
Gesù stesso in Giovanni 14:6 disse: “……nessuno viene al Padre se non per mezzo di me”.
1 Timoteo 2:5 – “Vi è infatti un solo Dio, ed anche un solo mediatore tra Dio e gli uomini: Cristo Gesù uomo” 
Gesù disse: “Ora, nel pregare, non usate inutili ripetizioni come fanno i pagani, perché essi pensano di essere esauditi per il gran numero delle loro parole”. — Matteo 6:7
In Matteo 6:9 è riportata la Preghiera del Signore. Con questo modello Gesù ci insegna a pregare in maniera gradita a Dio. Gesù non voleva dire che dobbiamo ripetere le sue parole a pappagallo, recitandole (Matteo 6:7) piuttosto ci insegna a cosa dare la priorità, ci aiuta a capire cos’è importante agli occhi di Dio. 
Per esempio, nelle parole iniziali Gesù mise Dio al primo posto: “sia santificato il tuo nome”.
Nome di Dio è Yahweh o Geova che è una latinizzazione della lingua ebraica, una vocalizzazione del Tetragramma (YHWH). Purtroppo la maggioranza delle traduzioni ha sostituito il nome con “Signore”, “Onnipotente” o “Eterno”.
Al secondo posto troviamo Il Regno di Dio che, come promettono le scritture, porrà fine a guerre, infermità, carestie, e perfino alla morte. 
Seguono altri aspetti nell’ordine di importanza.
La preghiera è un grande regalo di Dio e quando preghiamo, lui ci ascolta.

  • Pandora piace questo




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi