Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Esperienza strana nella lettura della mano


  • Per cortesia connettiti per rispondere
15 risposte a questa discussione

#1 Azharel

Azharel

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 612 messaggi

Inviato 27 giugno 2021 - 06:57

Ormai sono anni che non scrivevo su questo forum, per varie vicissitudini : lavoro , famiglia e problemi di salute.

Ultimamente la mia vita ha preso una piega a dir poco strana a livello di salute e coincidenze. 

Ho subito 9 interventi ad un rene di cui gli ultimi due a marzo e a maggio di quest'anno (l'ultimo perché il rene è stato tolto). Nel frattempo ho perso il lavoro poiché il mio datore è morto e l'azienda ha chiuso.

Tra una cosa e l'altra mi è ritornato in mente un avvenimento successo ormai  molti anni fa (avevo 17 anni , oggi ne ho 43) : per curiosità ho dato dei soldi ad una zingara per farmi leggere la mano.

Fin qui tutto normale , io sono scettico per natura , vorrei credere , ma ho una mente scientifica , per attitudine e formazione , anche se non escludo nemmeno il "paranormale" a priori .

Ora arriva la cosa strana, la zingara mi prende la mano , la osserva e chiaramente non impaurita , sarebbe sbagliata come definizione, direi più perplessa e fortemente colpita ,ance se un fondo di timore c'era, mi ridà i soldi e mi dice gentilmente di non voler leggere la mia mano.

Ora in questi anni ho rischiato di  morire diverse volte anche in situazioni senza speranza, ma per fortuna e fibra fisica ,mi sono salvato. 

La mia vita è un equilibrio di sfiga e sfortuna sfacciata, questo non spiega il perché del comportamento della zingara.

Se qualcuno è in grado di leggere la mano , io posterei ,se è possibile (devo rivedere il regolamento del forum), una scansione della mia mano, in modo tale da capire che cavolo ha visto.

Come ho detto io sono uno scettico e non so assolutamente come si legga una mano.

Non ho paura e questo avvenimento non mi sta ossessionando , ma visto gli ultimi avvenimenti reali , la cosa è tornata in vita e mi incuriosisce.

Ta l'altro tra l'equilibrio tra sfiga e fortuna ho trovato un nuovo lavoro con le medesime mansioni che avevo prima.

Nel bilancio dei conti mi sento incredibilmente fortunato nelle mie disgrazie.

 

Grazie in anticipo per l'aiuto o anche solo per leggere .

Buona serata


"L'unica cosa che so è di non sapere"




#2 Il giudicato

Il giudicato

    Utente Senior

  • Utenti
  • 337 messaggi

Inviato 27 giugno 2021 - 09:47

Avevo 12 anni , quando incontrai un uomo che mi lesse la mano. Lo vedo come un dono.
Ora che mi ricordo nel bel 2007 ho vissuto la tua esperienza: ho fatto leggere la mano a una zingara e mi diede due sassolini.
Sai che consiglio posso darti. Se tutta questa sfiga si sommasse, formerebbe per te un evento di grave disperazione. Probabilmente se ti avvicinarsi anche solo per curiosità alla protezione divina, forse eviteresti tanta sfiga.
A me ha insegnato nostro padre, " se mi chiedi aiuto te lo do , ma se non me lo chiedi non sono obbligato ad aiutarti'.
Avevo un amico che morì per " sfiga combinata " se l e portata un po' addosso nell' aldilà e quando ci pensava cambiava sempre espressione.
In ogni caso, se vuoi assolutamente conoscere , ti farai mandare un messaggio privato..cerca di accerchiati di energia positiva .

#3 Azharel

Azharel

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 612 messaggi

Inviato 28 giugno 2021 - 04:54

Grazie per la risposta.
Effettivamente la questione del chiedere aiuto è fondamentale ed anche io la penso nel medesimo modo.
Per quanto riguarda avvicinarsi al divino, io sono agnostico. Credo ci sia qualcosa di "divino" ma, non so cos'è. D'altro canto mi sembra toltalmente ingiusto rivolgermi ad un'entità superiore solo per chiedere, anche se sinceramente essendo solo un essere umano capita anche a me di pensare:"Ti prego fa che succeda questo".
Per quanto riguarda la positività e la sfiga, io sono una persona positiva già di mio e mi reputo estremamente fortunato (della serie: se sono ancora qui è davvero perché qualcuno lassù mi vuole bene).
Non sono il tipo da dare la colpa a quell'entititá (chiamalo come vuoi: Dio, Allah,Yahweh) per ciò che mi succede, anzi sono grato di essere ancora qui.
La mia è una semplice curiosità per un evento strano, dal mio punto di vista, legato magari anche alla superstizione di chi mi ha letto la mano e non mi ha detto cosa ha visto.
Anche se trovassi chi mi dica cosa si vede nella mia mano, non cambierebbe il mio modo di vedere e percepire il mondo, ma sarebbe interessante conoscere una cosa che ignoro.
  • goodlie piace questo

"L'unica cosa che so è di non sapere"


#4 Frèyja

Frèyja

    Super Utente

  • Utenti
  • 6969 messaggi

Inviato 28 giugno 2021 - 05:53

Qualche anno fa, in Andalusia, rimasi sola per qualche minuto. Venni accerchiata da una ventina di zingare che ridacchiando, dopo avermi praticamente sfilato i soldi da una mano, mi fecero una lettura. Mi predissero che avrei avuto 2 figli maschi e che avevo un cuore forte. Io ho avuto un figlio solo, e non ho la benché minima intenzione di averne altri, diciamo che è impossibile.
Secondo me sono previsioni un po' a caso, anche perché il futuro non lo vedo come qualcosa di fisso. Può mutare come muta la personalità. Ad esempio le persone che sono solite fare pratiche meditative hanno diverse chances di modificare sé stesse e le proprie reazioni. Dunque di modificare un possibile futuro, che è sempre determinato dalle caratteristiche dell'io.
Hai mai pensato che quello fosse un "trucco", per incuriosirti e farti pagare di più?

#5 Azharel

Azharel

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 612 messaggi

Inviato 28 giugno 2021 - 07:08

Grazie per la risposta.
Escludo il voler spillare più soldi perché si è allontanata senza neppure darmi la possibilità di un contatto.
Poi come ho detto già allora non credevo alla pratica della lettura della mano. Anche se devo ammettere che secondo me nella vita ci sono due punti fissati, la nascita e la morte, ciò che c'è in mezzo è frutto del libero arbitrio e del"karma"

"L'unica cosa che so è di non sapere"


#6 Il giudicato

Il giudicato

    Utente Senior

  • Utenti
  • 337 messaggi

Inviato 28 giugno 2021 - 09:25

Però vedi a volte ci pensi, magari col tuo cuore hai desiderato qualcosa e il giorno dopo la hai trovata. Perché lui fa così, chiedi qualcosa col cuore e te la data. In 24 ore.
  • goodlie piace questo

#7 Azharel

Azharel

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 612 messaggi

Inviato 28 giugno 2021 - 05:25

Però vedi a volte ci pensi, magari col tuo cuore hai desiderato qualcosa e il giorno dopo la hai trovata. Perché lui fa così, chiedi qualcosa col cuore e te la data. In 24 ore.

Potresti aver ragione.  Sinceramente.

Anche più in generale questo mondo avrebbe bisogno di sentimenti positivi , non buonisti,


"L'unica cosa che so è di non sapere"


#8 Cremisi

Cremisi

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3842 messaggi

Inviato 04 luglio 2021 - 09:50

Ormai sono anni che non scrivevo su questo forum, per varie vicissitudini : lavoro , famiglia e problemi di salute.

Ultimamente la mia vita ha preso una piega a dir poco strana a livello di salute e coincidenze. 

Ho subito 9 interventi ad un rene di cui gli ultimi due a marzo e a maggio di quest'anno (l'ultimo perché il rene è stato tolto). Nel frattempo ho perso il lavoro poiché il mio datore è morto e l'azienda ha chiuso.

Tra una cosa e l'altra mi è ritornato in mente un avvenimento successo ormai  molti anni fa (avevo 17 anni , oggi ne ho 43) : per curiosità ho dato dei soldi ad una zingara per farmi leggere la mano.

Fin qui tutto normale , io sono scettico per natura , vorrei credere , ma ho una mente scientifica , per attitudine e formazione , anche se non escludo nemmeno il "paranormale" a priori .

Ora arriva la cosa strana, la zingara mi prende la mano , la osserva e chiaramente non impaurita , sarebbe sbagliata come definizione, direi più perplessa e fortemente colpita ,ance se un fondo di timore c'era, mi ridà i soldi e mi dice gentilmente di non voler leggere la mia mano.

Ora in questi anni ho rischiato di  morire diverse volte anche in situazioni senza speranza, ma per fortuna e fibra fisica ,mi sono salvato. 

La mia vita è un equilibrio di sfiga e sfortuna sfacciata, questo non spiega il perché del comportamento della zingara.

Se qualcuno è in grado di leggere la mano , io posterei ,se è possibile (devo rivedere il regolamento del forum), una scansione della mia mano, in modo tale da capire che cavolo ha visto.

Come ho detto io sono uno scettico e non so assolutamente come si legga una mano.

Non ho paura e questo avvenimento non mi sta ossessionando , ma visto gli ultimi avvenimenti reali , la cosa è tornata in vita e mi incuriosisce.

Ta l'altro tra l'equilibrio tra sfiga e fortuna ho trovato un nuovo lavoro con le medesime mansioni che avevo prima.

Nel bilancio dei conti mi sento incredibilmente fortunato nelle mie disgrazie.

 

Grazie in anticipo per l'aiuto o anche solo per leggere .

Buona serata

Cerca di vedere se nel palmo della tua mano sinistra ci sono molte croci sopratutto se alcune tagliano la  linea del destino,  se così fosse non e un buon segno.



#9 byrus

byrus

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 978 messaggi

Inviato 04 luglio 2021 - 02:20

Io non so leggere la mano, ma dopo aver letto la tua storia non escludo l'idea di Frèyja, ma credo anche che se hai rischiato molte volte di morire, sei stato fortunato a farla franca sempre...



#10 y2k

y2k

    Utente Full

  • Utenti
  • 2267 messaggi

Inviato 12 luglio 2021 - 01:57

Si dovrebbe aprire un tunnel di ascolto prima di effettuare il channeling

#11 Il giudicato

Il giudicato

    Utente Senior

  • Utenti
  • 337 messaggi

Inviato 15 luglio 2021 - 10:40

Y2k condivido il pensiero, durante la lettura l uomo mi disse che dovevo * ascoltarlo * come un tunnel come dici tu. Bhe avevo 12 anni. Non potevo capire, ma in quel momento tentava di spiegarmi di doverlo ascoltare.

#12 zavijava

zavijava

    Utente Intergalattico

  • Utenti
  • 28334 messaggi

Inviato 19 luglio 2021 - 09:07

Ciao Azharel, ricordo che esisteva un topic dove sperimentavamo con la lettura della mano (credo sezione-laboratorio) e c'erano degli utenti che si cimentavano nella lettura. Credo purtroppo non ci siano più, a meno che non siano ritornati con altri nick. Potresti provare a risvegliare quel topic, magari potrebbe tornarti utile.
  • silvya piace questo
Se due punti sono destinati a toccarsi, l’universo troverà sempre un modo di metterli in collegamento, anche quando ogni speranza sembra persa...
...alcuni legami non si possono spezzare…. definiscono quello che siamo….quello che possiamo diventare.
Attraverso lo spazio, attraverso il tempo, lungo percorsi che non possiamo prevedere… la natura trova sempre una via.

#13 Cremisi

Cremisi

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3842 messaggi

Inviato 08 agosto 2021 - 08:51

E una pratica molto impegnativa richiede molto tempo libero se si vuole essere verirtieri, e spesso bisogna mentire,  le brutte letture non piacciono a nessuno



#14 Pandora

Pandora

    il coperchio!!!

  • Moderatore
  • 13437 messaggi

Inviato 08 agosto 2021 - 09:45

Io da ragazzina leggevo la mano, avevo imparato da dei manualetti e lo facevo per darmi importanza, dopotutto chi resiste alla lettura della mano alle feste.

Smisi dopo un episodio preciso, arrivò una persona che non riuscivo a leggere. Quella persona aveva linee e segni come gli altri e avrei potuto riferirmi al significato da manuale ma c’era dell’altro. Era come schermato. Come se qualcosa lo ricoprisse. Non mi trasmetteva niente zero. Era come se la sua mano fosse solo un pezzo di carne. Non sentivo anima, non la raggiungevo.
In quel momento mi resi conto che io decodificavo attraverso i significati letterali (tipo linea della vita corta = vita corta) ma in realtà attingevo abbondantemente dalle sensazioni che quella persona mi trasmetteva, e lui non trasmetteva niente.

È stato inquietante. Ho detto basta per sempre.

Questo non significa che tu non abbia anima ovviamente, solo che probabilmente sei schermato.

<p>si cambia e poi si cambia ancora


#15 goodlie

goodlie

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 567 messaggi

Inviato 08 agosto 2021 - 10:45

Grazie per la risposta.
Effettivamente la questione del chiedere aiuto è fondamentale ed anche io la penso nel medesimo modo.
Per quanto riguarda avvicinarsi al divino, io sono agnostico. Credo ci sia qualcosa di "divino" ma, non so cos'è. D'altro canto mi sembra toltalmente ingiusto rivolgermi ad un'entità superiore solo per chiedere, anche se sinceramente essendo solo un essere umano capita anche a me di pensare:"Ti prego fa che succeda questo".
Per quanto riguarda la positività e la sfiga, io sono una persona positiva già di mio e mi reputo estremamente fortunato (della serie: se sono ancora qui è davvero perché qualcuno lassù mi vuole bene).
Non sono il tipo da dare la colpa a quell'entititá (chiamalo come vuoi: Dio, Allah,Yahweh) per ciò che mi succede, anzi sono grato di essere ancora qui.
La mia è una semplice curiosità per un evento strano, dal mio punto di vista, legato magari anche alla superstizione di chi mi ha letto la mano e non mi ha detto cosa ha visto.
Anche se trovassi chi mi dica cosa si vede nella mia mano, non cambierebbe il mio modo di vedere e percepire il mondo, ma sarebbe interessante conoscere una cosa che ignoro.


Vedrai tu stesso cosa c'era sulla tua mano, o non vedrai affatto.
Dice il vangelo "se aveste un granello di di fede chiedereste a quell'albero di sradicarsi dalla terra e piantarsi nell'acqua".
Il pudore e il timore di fronte a Dio sono i gioielli di questa misera vita. Quando chiederai a Dio dal profondo tuo cuore vedrai.
  • Pandora piace questo

#16 Melaverde

Melaverde

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 109 messaggi

Inviato 28 agosto 2021 - 12:50

Ciao Azharel.

Innanzitutto vorrei dirti di non entrare in ossessione con questo fatto passato.

A seconda delle mie esperienze, trovo la lettura della mano, così come la lettura dei tarocchi o del futuro in generale, abbastanza discutibili.

Non perchè non possano dire il "vero", ma tutto cambia.

Anche io ho avuto un'esperienza particolare con la lettura della mano, alcune cose che mi furono dette le ricordo, altre per niente.

Senza entrare nei dettagli della mia lettura, ti vorrei chiedere, hai pensato invece di rivolgerti a qualcun altro e non a un chiromante?

Cosa ne pensi se ti consigliassi qualcuno per la lettura dei registri akashici?

Quindi invece di concentrarci sul futuro, perchè non ci concentriamo sul qui e ora e vediamo cosa sta accadendo e non cosa accadrà?

Eventualmente potremmo dare uno sguardo al passato e vedere se ci sono delle beghe irrisolte.

Fammi sapere, sono a tua disposizione in privato per altri dettagli.

Un abbraccio


giphy.gif

 

"Musubi is the old way of calling the local guardian god. This word has profound meaning.

Typing thread is Musubi. Connecting people is Musubi. The flow of time is Musubi.

These are all the god's power. 

So the braided cords that we make are the god's art and represent the flow of time itself.

They converge and take shape.

They twist, tangle, sometimes unravel, break, and then connect again. 

Musubi - knotting. That's time"





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi