Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Scoperta città di Aten!


  • Per cortesia connettiti per rispondere
3 risposte a questa discussione

#1 Cennis

Cennis

    Utente Leggendario

  • Utenti
  • 2450 messaggi

Inviato 16 aprile 2021 - 06:23

Finalmente dopo anni di ricerche è stata ritrovata "l'ascesa di Aten", così è stata chiamata la città ritrovata in Egitto, presso Luxor.

La scoperta è la più importante dopo la tomba di Thutankhamon.

 

Aten dà degli indizi sulla vita degli antichi egizi e sta cercando di far luce sul mistero del perchè il faraone Akhenaton e la moglie Nefertiti hanno deciso di trasferisi dalla precedente capitale che era ubicata ad Amarna.

 

Cosa ne pensate?

 

https://www.corriere...50e5b3d06.shtml


  • Il Decimo piace questo
Attieniti all'insegnamento degli antichi, di coloro che ti precedettero. Le loro parole sono rimaste nei loro scritti. Aprili, leggi e copia la loro scienza, perche' solo un essere che sa imparare diventa abile.
Merikara (sovrano egizio della X dinastia)



#2 Usékar

Usékar

    Utente Junior

  • Utenti
  • 261 messaggi

Inviato 17 aprile 2021 - 05:02

Mi sembra ancora troppo presto per fare commenti significativi, ci sono ancora troppi interrogativi.

Inoltre, il giornalista che ha steso l'articolo indirizzato ha commesso un grave errore.

Come si può leggere nel comunicato ufficiale del Ministero del Turismo egiziano, Amenofi IV-Akhenaten spostò la capitale da Aten ad Akhetaten-Amarna, non viceversa, come scrive l'articolista italiano. E fu Tutankhamun, che era figlio di Akhenaten e di Nefertiti e il cui nome in origine era Tutankhaten, a riportare la capitale a Tebe, non ad Aten.

NB: Aten, Akhenaten, Akhetaten Tutankhamun e Tutankhaten sono le versioni inglesi die più noti in italiano Aton, Akhenaton, Akhetaton, Tutankhaton e Tutankhamon. 

 

Qui, l'indirizzo del comunicato ufficiale https://www.facebook...80277112017909/

La prima parte è in arabo, segue la seconda, che riporta la traduzione in inglese, da cui copio, incollo e traduco un paio di passaggi

 

<< "The discovery of the Lost City, not only will give us a rare glimpse into the life of the Ancient Egyptians at the time where the Empire was at his wealthiest but will help us shed light on one of history's greatest mystery: why did Akhenaten & Nefertiti decide to move to Amarna," Brian added. >>

 

cioè

<< "La scoperta della Città Perduta, non solo ci darà un raro sguardo sulla vita degli Antichi Egizi nel periodo in cui l'Impero era più ricco, ma ci aiuterà a far luce su uno dei più grandi misteri della storia: perché Akhenaten e Nefertiti decisero di trasferirsi ad Amarna ", ha aggiunto Brian. >>

 

e più avanti

 

<< one year after this pot was made, the city was abandoned and the capital relocated to Amarna. But was it? And why? And was the city repopulated again when Tutankhamun returned to Thebes? >>

 

cioè

<< un anno dopo la creazione di questo vaso (in precedenza, il comunicato descriveva un vaso che conteneva alimenti, rinvenuto nel corso degli scavi, ndt) la città (di Aten, ndt) fu abbandonata e la capitale trasferita ad Amarna (nome moderno, l'antico era Akhetaten, ndt). Ma fu così? E perché? E la città (di Aten, ndt) fu ripopolata quando Tutankhamon tornò a Tebe? >>



#3 Cennis

Cennis

    Utente Leggendario

  • Utenti
  • 2450 messaggi

Inviato 17 aprile 2021 - 07:05

Mi sembra ancora troppo presto per fare commenti significativi, ci sono ancora troppi interrogativi.

Inoltre, il giornalista che ha steso l'articolo indirizzato ha commesso un grave errore.

Come si può leggere nel comunicato ufficiale del Ministero del Turismo egiziano, Amenofi IV-Akhenaten spostò la capitale da Aten ad Akhetaten-Amarna, non viceversa, come scrive l'articolista italiano. E fu Tutankhamun, che era figlio di Akhenaten e di Nefertiti e il cui nome in origine era Tutankhaten, a riportare la capitale a Tebe, non ad Aten.

NB: Aten, Akhenaten, Akhetaten Tutankhamun e Tutankhaten sono le versioni inglesi die più noti in italiano Aton, Akhenaton, Akhetaton, Tutankhaton e Tutankhamon. 

 

Qui, l'indirizzo del comunicato ufficiale https://www.facebook...80277112017909/

La prima parte è in arabo, segue la seconda, che riporta la traduzione in inglese, da cui copio, incollo e traduco un paio di passaggi

 

<< "The discovery of the Lost City, not only will give us a rare glimpse into the life of the Ancient Egyptians at the time where the Empire was at his wealthiest but will help us shed light on one of history's greatest mystery: why did Akhenaten & Nefertiti decide to move to Amarna," Brian added. >>

 

cioè

<< "La scoperta della Città Perduta, non solo ci darà un raro sguardo sulla vita degli Antichi Egizi nel periodo in cui l'Impero era più ricco, ma ci aiuterà a far luce su uno dei più grandi misteri della storia: perché Akhenaten e Nefertiti decisero di trasferirsi ad Amarna ", ha aggiunto Brian. >>

 

e più avanti

 

<< one year after this pot was made, the city was abandoned and the capital relocated to Amarna. But was it? And why? And was the city repopulated again when Tutankhamun returned to Thebes? >>

 

cioè

<< un anno dopo la creazione di questo vaso (in precedenza, il comunicato descriveva un vaso che conteneva alimenti, rinvenuto nel corso degli scavi, ndt) la città (di Aten, ndt) fu abbandonata e la capitale trasferita ad Amarna (nome moderno, l'antico era Akhetaten, ndt). Ma fu così? E perché? E la città (di Aten, ndt) fu ripopolata quando Tutankhamon tornò a Tebe? >>

 

 

Dopo il quarto o quinto anno di regno Amenofi IV spostò la capitale da tebe ad Akhenaton. E, secondo il mio punto di vista fù abbandonata per il semplice fatto che la capitale fu spostata da, appunto, Tebe ad Akhetaton.

 

Perché poi fu ripopolata da Tutankhamon e Ay? Ripristinò il culto di Amon probabilmente per farsi accettare dai sacerdoti?

 

L'articolista italiano ha semplicemente scritto "perché Amenofi IV e Nefertiti si spostarono da Amarna?

 

Bisogna restare aggiornati e vedere gli eventuali sviluppi dove andranno a parare.


Attieniti all'insegnamento degli antichi, di coloro che ti precedettero. Le loro parole sono rimaste nei loro scritti. Aprili, leggi e copia la loro scienza, perche' solo un essere che sa imparare diventa abile.
Merikara (sovrano egizio della X dinastia)

#4 Usékar

Usékar

    Utente Junior

  • Utenti
  • 261 messaggi

Inviato 17 aprile 2021 - 09:31

L'articolista italiano ha scritto, copio e incollo, compreso l'errore delle doppia congiunzione "e"

<< perché il faraone Akhenaton e e sua moglie Nefertiti hanno deciso di trasferirsi dalla precedente capitale che si trovava ad Amarna», ha aggiunto Brian. >>

 

Mi sembra che ci sia poco spazio per le interpretazioni, secondo quanto si legge la capitale era ad Amarna-Akhetaton e venne spostata ad Aten.

L'unica altra ipotesi plausibile è che, per qualche ragione, sia saltata parte della frase e cioè che lui abbia scritto

<< perché il faraone Akhenaton e e sua moglie Nefertiti hanno deciso di trasferirsi dalla precedente capitale Aten alla nuova, che si trovava ad Amarna», ha aggiunto Brian. >>

 

La risposta è già stata data da tempo.

Amenothep IV decise di istituire una religione sua, monoteista, basata sul culto dell'unico dio Aten, per cui cambiò il suo nome in Akhenaton e fondò la città di Aten vicino a Luxor, o forse, la città esisteva già e lui le cambiò nome.

Probabilmente, reputò quella località troppo vicina ai templi nei quali la potente casta sacerdotale continuava ad adorare Amon e tutta la selva di divinità precedenti la sua "riforma".

Così, fondò una seconda capitale, molto lontana da Luxor e Tebe, nella località che oggi si chiama Tell el Amarna, capitale che chiamò Akhetaton.

 

Quando Akhenaton morì, salì al trono il giovanissimo figlio Tutankhaton, che si ipotizza cadde sotto il potere della vecchia casta sacerdotale, che forse era sostenuta da Ay, padre di Nefertiti-Nefertaton, e da Horemheb, il grande generale che aveva sposato Mutnodjemet, sorella di Nefertiti. Quindi Ay era nonno di Tut e Horemheb era suo zio.

Tutankhaton fu costretto a ripristinare gli antichi culti, cambiando il suo nome in Tutankhamon, e a riportare la capitale a Tebe.

Alla sua morte divenne faraone Ay, poi, alla morte di questi, salì al trono Horemheb.


  • Cennis piace questo




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi