Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Le cure farmacologiche


  • Per cortesia connettiti per rispondere
13 risposte a questa discussione

#1 Karver

Karver

    Utente Full

  • Utenti
  • 1457 messaggi

Inviato 16 febbraio 2021 - 03:26

io ormai sono anni che la sto facendo e sta proseguendo bene

mi distraggo, ascolto musica cerco di uscire meno possibile e quindi anche a casa mi svago lo stesso

ma una cura farmacologica quanto dura? Cioè la dovrò fare a vita?





#2 giuliano47

giuliano47

    Utente Full

  • Utenti
  • 1793 messaggi

Inviato 17 febbraio 2021 - 08:34

io ormai sono anni che la sto facendo e sta proseguendo bene

mi distraggo, ascolto musica cerco di uscire meno possibile e quindi anche a casa mi svago lo stesso

ma una cura farmacologica quanto dura? Cioè la dovrò fare a vita?

Chiedilo al tuo medico. Pure io ne faccio una da tre anni, ma probabilmente e' piu' leggera della tua. Non me ne accorgo nemmeno per due pillole al giorno.


  • Menkalinan piace questo

#3 Sri Mahakalidev

Sri Mahakalidev

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 542 messaggi

Inviato 17 febbraio 2021 - 12:13

@kraver se la terapia non ti comporta danni fisiologici(si scopre facendo analisi complete: sangue, cuore, reni ecc.) e stai bene con questa terapia non c'è motivo di fermarla, il rischio è alto, una volta che corpo e mente si sono abituati, se la fermi senza motivi validi potresti avere cadute peggiori di quando hai iniziato. Quindi devi attenerti alla guida del dottore che ti segue. Arriverà il momento che vedendoti equilibrato la terapia verrà scalata e se rispondi bene anche toglierla. Ma il fatto è che in un forum nessuno può rispondere alle tue domande, fai queste domande ai tuoi genitori e al medico. E fai le analisi di routine.
  • Menkalinan piace questo

Benvenuti nel labirinto dello smeraldo, vi ringrazio di aver dimostrato la solita incoscienza. 

 

 


#4 giuliano47

giuliano47

    Utente Full

  • Utenti
  • 1793 messaggi

Inviato 17 febbraio 2021 - 03:56

@kraver se la terapia non ti comporta danni fisiologici(si scopre facendo analisi complete: sangue, cuore, reni ecc.) e stai bene con questa terapia non c'è motivo di fermarla, il rischio è alto, una volta che corpo e mente si sono abituati, se la fermi senza motivi validi potresti avere cadute peggiori di quando hai iniziato.

Appunto. Nel bugiardino del farmaco che prendo e' specificato di non smettere di colpo la terapia.



#5 Menkalinan

Menkalinan

    quark charm

  • Utenti
  • 3293 messaggi

Inviato 17 febbraio 2021 - 04:38

io ormai sono anni che la sto facendo e sta proseguendo bene

mi distraggo, ascolto musica cerco di uscire meno possibile e quindi anche a casa mi svago lo stesso

ma una cura farmacologica quanto dura? Cioè la dovrò fare a vita?

 

Ovviamente solo il tuo terapeuta può rispondere a questa domanda, è lui che ti segue e ti conosce.

 

 So di persone che hanno fatto di testa loro sospendendosi autonomamente la cura, con risultati disastrosi, per cui meglio affidarsi al professionista in questione scegliendo dall' inizio un medico coscienzioso.

 

Ascoltare musica fa bene alla mente e di conseguenza al corpo, riduce lo stress ed aumenta le difese immunitarie, quindi buono.


La scienza non può svelare il mistero fondamentale della natura. E questo perché, in ultima analisi, noi stessi siamo parte dell'enigma che stiamo cercando di risolvere. (Max Planck)


#6 Karver

Karver

    Utente Full

  • Utenti
  • 1457 messaggi

Inviato 17 febbraio 2021 - 05:21

farò come avete detto

nel frattempo sto cercando di capire le mie attitudini a cosa mi possono portare osservandomi 



#7 Karver

Karver

    Utente Full

  • Utenti
  • 1457 messaggi

Inviato 17 febbraio 2021 - 05:38

edit



#8 Karver

Karver

    Utente Full

  • Utenti
  • 1457 messaggi

Inviato 18 febbraio 2021 - 04:37

assieme alla cura che faccio ho scoperto una procedura parallela per mantenersi in forma

mangio quello che trovo in casa cioè gli avanzi

oppure mi faccio comprare qualcosa da mio padre

poi se mangio qualcosa nei contenitori pulisco e lavo tutto

ma non posso lavorare perchè ho scoperto che la fiala che faccio mi toglie un sacco di energia ed è per questo che devo mangiare molto

poi nel futuro potrò reintegrarmi



#9 celestino

celestino

    Guardati e rifletti, stai intraprendendo la via peggiore

  • Utenti
  • 2195 messaggi

Inviato 16 marzo 2021 - 07:03

Forse la fiala che assumi serve proprio a toglierti di proposito le energie, meno energie potrebbe significare più rilassamento.



#10 Karver

Karver

    Utente Full

  • Utenti
  • 1457 messaggi

Inviato 16 marzo 2021 - 07:28

Forse la fiala che assumi serve proprio a toglierti di proposito le energie, meno energie potrebbe significare più rilassamento.

vedi la fiala che mi faccio apposta a togliere meno energia = più intontimento

non c'è nessun rilassamento

è vergognoso quello che stanno facendo

ma io sono ancora vivo perchè lo sto combattendo da solo



#11 Karver

Karver

    Utente Full

  • Utenti
  • 1457 messaggi

Inviato 16 marzo 2021 - 07:39

Forse la fiala che assumi serve proprio a toglierti di proposito le energie, meno energie potrebbe significare più rilassamento.

ti scrivo una cosa in privato



#12 celestino

celestino

    Guardati e rifletti, stai intraprendendo la via peggiore

  • Utenti
  • 2195 messaggi

Inviato 17 marzo 2021 - 06:51

vedi la fiala che mi faccio apposta a togliere meno energia = più intontimento

non c'è nessun rilassamento

è vergognoso quello che stanno facendo

ma io sono ancora vivo perchè lo sto combattendo da solo

Ho letto il tuo messaggio privato e ti ho anche risposto.

 

Il più intontimento potrebbe essere un modo per distogliere la mente da tanti pensieri, meno pensieri potrebbe significare meno stress e di conseguenza più relax, ma questa è solo una ipotesi, certo tu che sei parte interessata sai meglio di noi cosa stai provando ovviamente.



#13 Karver

Karver

    Utente Full

  • Utenti
  • 1457 messaggi

Inviato 17 marzo 2021 - 07:33

Ho letto il tuo messaggio privato e ti ho anche risposto.

 

Il più intontimento potrebbe essere un modo per distogliere la mente da tanti pensieri, meno pensieri potrebbe significare meno stress e di conseguenza più relax, ma questa è solo una ipotesi, certo tu che sei parte interessata sai meglio di noi cosa stai provando ovviamente.

si sono d'accordo il fatto è che dovrei essere più sicuro quando guardo un documentario di attingere conoscenza per aumentare il morale

come dice mistery si tratta di risolvere le relazioni emotive 



#14 Oxanadevit

Oxanadevit

    Utente Junior

  • Utenti
  • 77 messaggi

Inviato 14 agosto 2021 - 08:42

Dipende cosa stai curando e che tipo di farmaci. Io ho iniziato con gli ipnotici più di 20anni fa, per insonnia causata da ansia e depressione. Poi sono passata a sedativi più antidepressivi per depressione maggiore ansiosa con attacchi di panico. Nel mio caso, ho già cambiato diversi antidepressivi, ma so già che saranno a vita. Il mio è un problema organico:avendo la tiroidite di Hashimoto produco poca serotonina, quindi ho bisogno dell antidepressivo per avere un minimo di vita normale. Se invece il tuo è solo un periodo di stanchezza, o altro, potrai risolverlo. Te lo auguro.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi