Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Il senso della vita

vita senso della vita pensieri parole

  • Per cortesia connettiti per rispondere
9 risposte a questa discussione

#1 Alessio V.

Alessio V.

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 1 messaggi

Inviato 05 gennaio 2021 - 03:52

Il senso della vita

 

 

Per capire la bisogna vivere, così disse qualcuno non proprio ingenuo, ma cos’è la vita;

La vita è forse respirare aria e mangiare?

La vita è capire le culture altrui e farle proprie?

La vita è dolore e sofferenza per trovare l’amore che se finisce fa soffrire?

Io credo che la vita sia tutto questo e quello che non conosciamo, si nasce curiosi e per capire la vita non bisogna studiare, respirare o altro; La vita è un viaggio che nasce dal nostro primo battito di ciglia e non finisce mai per questioni che si scoprirà solo facendo il viaggio eterno, forse in paradiso, forse all’inferno oppure reincarnati oppure in altri modi che non si possono sapere perché nessun uomo anche quello meno curioso si volterà indietro per smettere di vivere.

Noi si può affermare che il nostro viaggio è lungo quanto la vita di tutto ciò che non conosciamo e non di ciò che sappiamo, come diceva platone nelle apologie di socrate “io so di non sapere” ma io aggiungo che non saprò finché non vivrò.

I discorsi sono confusi, ma la nostra mente immagina ciò che sappiamo e vediamo, infatti se dico lo spazio è infinito noi esseri umani cercheremo dei limiti per dire che non è infinito, ma se non fosse infinito allora oltre il limite che cerchiamo di dare cosa c’è? Forse il nulla? Ma cos’è il nulla? E cercando di rispondere alla domanda porremo altri limiti.

Ora forse è da chiedersi, perché devo sapere queste risposte e come sono collegate al senso della vita?

La risposta è una domanda: perché no?

Io sono un ragazzo di 16 anni che ha bisogno di risposte e non crede in esseri “super partes” però crede che ognuno può trovare tutte le risposte che vuole e saranno sempre diverse da risposte di qualcun altro seppur simili, io questo lo spiego dicendo ogni vita è diversa, anche di quelle persone che vogliono essere qualcuno che ammira finirà a fare qualcosa di diverso seppur simile ma sicuramente è diverso il tempo trascorso dalla nascita alla grande decisione di seguire qualcuno.

Io ammiro le persone che vogliono sapere, non intendo solo le materie scolastiche ma anche la vita fuori dalla scuola; io non sono una persona da festa o molto socievole però ho alcune persone tra amici e parenti che li ammiro per quello che sanno anche se magari non sanno di sapere.

 





#2 LuxiferMaximus

LuxiferMaximus

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 681 messaggi

Inviato 05 gennaio 2021 - 04:33

La vita intesa come esseri viventi ha l'unico scopo di perpetrare se stessa sfruttando i frutti che da essa ne vengono fuori.

 

Noi abbiamo la possibilità di fotterla o assecondarla,e stop.

 

Noi non abbiamo senso al di fuori di quell'ottica.



#3 G.a.b.r.i.e.l

G.a.b.r.i.e.l

    Utente ragionevole

  • Utenti
  • 2111 messaggi

Inviato 05 gennaio 2021 - 04:57

cos’è la vita;


La vita è interazione con l'infinito la cosa divertente è che ognuno interagisce con l'infinito in modo leggermente differente.



#4 dodecaedra

dodecaedra

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 4770 messaggi

Inviato 05 gennaio 2021 - 06:15

Il senso della vita
 
 
Per capire la bisogna vivere, così disse qualcuno non proprio ingenuo, ma cos’è la vita;
La vita è forse respirare aria e mangiare?
La vita è capire le culture altrui e farle proprie?
La vita è dolore e sofferenza per trovare l’amore che se finisce fa soffrire?
Io credo che la vita sia tutto questo e quello che non conosciamo, si nasce curiosi e per capire la vita non bisogna studiare, respirare o altro; La vita è un viaggio che nasce dal nostro primo battito di ciglia e non finisce mai per questioni che si scoprirà solo facendo il viaggio eterno [...]

Cioè, non hai ancora trovato il senso della vita, ma sei già arrivato a un idea di dopo vita. Complimenti per il salto in lungo.
Il senso della vita, un senso alla propria vita, si può ottenere dalla ricerca della conoscenza (compresa, e soprattutto, quella scolastica); lontani dall'adagiarsi alla creduloneria, lontani da chi, insinuando, non può dimostrare un sapere.
  • inmezzoalcielo piace questo

#5 Tryptamine

Tryptamine

    Utente Full

  • Utenti
  • 1911 messaggi

Inviato 05 gennaio 2021 - 11:52

Cioè, non hai ancora trovato il senso della vita, ma sei già arrivato a un idea di dopo vita. Complimenti per il salto in lungo.
Il senso della vita, un senso alla propria vita, si può ottenere dalla ricerca della conoscenza (compresa, e soprattutto, quella scolastica); lontani dall'adagiarsi alla creduloneria, lontani da chi, insinuando, non può dimostrare un sapere.

Per fortuna te invece hai trovato le risposte e ora dall alto della tua sapienza vieni qui dicendo che le risposte alle domande che gli altri si pongono sono sbagliate e che le loro idee embrionali o i loro modi di cercararsele non vanno bene. Un poco di presunzione c'è..

Di quale conoscenza parli? Perché detta così generalmente non significa nulla, e poi la conoscenza non è qualcosa che si ottiene o riceve facilmente, specialmente se la si va a cercare nei libri scolastici. Sapere che 2+2 fa 4, o che la formula chimica dell acqua è h2o, o che nell anno 1462 tizio ha vinto la battaglia non equivale a conoscere per esperienza personale che per esempio la storia è stata modellata a proprio favore per convincere il popolo che c è chi comanda e chi esegue gli ordini, chi vince e chi perde o che magari per assurdo gli animali siano in grado di percepire i nostri sentimenti. Scusa se lo dico ma quel genere di sapere in confronto ad un autentico desiderio di conoscere fatto tramite la contemplazione e la riflessione non vale poi così tanto. La conoscenza si pratica sempre in territori sconosciuti, poco battuti e quindi per questo va fatta fuori dagli schemi comuni. Questo non ha senso.
La chiave di tutto è nascosta nel linguaggio. Tutto ciò che ci circonda è un linguaggio. Se si conoscono le parole di cui è fatto il mondo si può fare quello che si vuole.

Non si può fare la rivoluzione senza amore.

#6 dodecaedra

dodecaedra

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 4770 messaggi

Inviato 06 gennaio 2021 - 07:15

Le domande non sono sbagliate ma va tenuto presente che all'opposto dell' ignorare e del credere c'è solo il sapere.
Per questo, dall'alto della sedia dove appoggio il culo, consiglio a chi cerca di sapere il senso delle cose di smettere con le credenze popolari.
Poi, ovviamente, può trovare i suoi significati anche chi vive credendo al regno degli unicorni.

#7 Ombra gitana

Ombra gitana

    Super Utente

  • Utenti
  • 5119 messaggi

Inviato 06 gennaio 2021 - 08:03

A quanto pare, il senso della vita è quello di litigare, a velocità record.


  • LuxiferMaximus piace questo

#8 Frèyja

Frèyja

    Utente Intergalattico

  • Utenti
  • 8551 messaggi

Inviato 06 gennaio 2021 - 09:54

Personalmente mi fa piacere leggere che un 16 enne si chieda qual è il senso della vita. Pur con idee un po' confuse, con spunti ripresi da credenze tradizionali. Limiti dati dalla giovane età, suppongo.
Le risposte a questo genere di domande sono appannaggio di pochissime persone, anche in età adulta, e pochi sviluppano una propria visione del senso della vita, un centro di gravità, una verità che costituisce la base di ciò che vivono come reale.
Comunque, al giovane utente consiglio di partire da sé stesso. (Uomo, conosci te stesso e conoscerai l'universo e gli Dei).
Se un giorno riuscirai a vedere il tuo riflesso in ogni cosa probabilmente avrai la tua risposta.
  • dodecaedra e Ombra gitana piace questo

#9 Ombra gitana

Ombra gitana

    Super Utente

  • Utenti
  • 5119 messaggi

Inviato 06 gennaio 2021 - 10:51

Personalmente mi fa piacere leggere che un 16 enne si chieda qual è il senso della vita. Pur con idee un po' confuse, con spunti ripresi da credenze tradizionali. Limiti dati dalla giovane età, suppongo.

 

E' vero.

L'età giovane fa porre le domande, molte domande.

 

Andando avanti con l'età, a questa domanda è probabile che si risponda che il senso della vita è la vita stessa.

Ci si accorge che vivere è un evento fragilissimo, quasi un'eccezione statistica.

Se si ha l'avventura di aver sfiorato il suo opposto - cioè la morte - il senso della vita è dato dal tornare a guardare a lungo e con nitidezza di sensazioni il paesaggio intorno, respirando liberamnte, toccare il proprio corpo, ricordare con chiarezza e immaginare con piacere, desiderare e riuscire a tradurre il desiderio in azione, sentire il freddo e il caldo.

Il pensiero come consapevolezza di noi stessi.

La vita come coscienza di essere vivi, sotto un cielo di stelle.

Questo è il senso.

Lo scopo è un'altra cosa - organizzare le stelle in costellazioni.



#10 Karver

Karver

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2027 messaggi

Inviato 14 gennaio 2021 - 06:59

il mio senso della mia vita è trovare l'amore della mia vita che mi dia un senso visto che non c'è







Anche taggato con vita, senso della vita, pensieri, parole

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi