Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Chiedo un consiglio


  • Per cortesia connettiti per rispondere
41 risposte a questa discussione

#21 Anbeth

Anbeth

    Utente Senior

  • Utenti
  • 377 messaggi

Inviato 23 settembre 2020 - 01:40

così mi viene da consigliarti di fare una visualizzazione prima di uscire con il bimbo. ad esempio, immaginandolo e visualizzandolo schermato e protetto dentro una bolla di luce d'oro, tenendo viva dentro di te l'intenzione che questa bolla protegga il bambino da ogni energia negativa.
se non sei una persona visiva e fai fatica a visualizzare allora puoi sfregarti le mani finché non diventano calde e poi avvicinarle l'una all'altra creando una sorta di sfera di energia. poi puoi usare questa sfera per plasmare, dirigendo l'energia con le mani, un invisibile schermatura sul tuo bimbo, sentendo viva l'intenzione di proteggere il bimbo da energie negative di qualsiasi tipo.

un metodo che ho utilizzato e testato come protezione è stato anche il disegnare un pentacolo con la mente, visualizzandolo sulla testa della persona che volevo proteggere, ripetendo tre volte "protetto, protetto, protetto".

magari puoi fare qualche prova e poi vedere se è abbastanza, poi se usi il primo metodo volendo mentre sei in giro puoi fare delle brevi "visualizzazioni" intense per rinforzare la bolla dorata... che volendo potrebbe includere entrambi


Grazie mille Lamia.
Ho provato alcune volte a fare una visualizzazione di luce bianca che avvolgeva il mio bimbo ma forse non era abbastanza "potente"...non ricordo se avesse funzionato o meno, mi sembra di no.
Proverò il metodo di sfregare le mani oppure il pentacolo.

A volte li prende talmente pesanti che devo ripetere due o tre volte la procedura per "farli uscire". Secondo te qualche braccialetto tipo quelli rossi con l'occhio azzurro potrebbero servire o sono solo soldi buttati?



#22 Anbeth

Anbeth

    Utente Senior

  • Utenti
  • 377 messaggi

Inviato 23 settembre 2020 - 01:42

Il mio ha risolto da solo appena imparato a parlare. Appena qualcuno gli dice che è bello lo guarda malissimo e dice "no, non sono bello, sono brutto. E cattivo" :D

Comunque, io non ho mai notato nulla del genere, ma anche nella mia famiglia ci hanno pensato. Finché stava sul passeggino aveva dei piccoli corni portafortuna appesi, e mia madre li toccava appena notava una di queste " occhiate".


Quindi tuo figlio non ha mai manifestato malessere dopo eventuali complimenti, occhiate ecc?

#23 Frèyja

Frèyja

    Utente Intergalattico

  • Utenti
  • 7664 messaggi

Inviato 23 settembre 2020 - 01:55

Quindi tuo figlio non ha mai manifestato malessere dopo eventuali complimenti, occhiate ecc?


No, non che io ricordi.

#24 Anbeth

Anbeth

    Utente Senior

  • Utenti
  • 377 messaggi

Inviato 23 settembre 2020 - 01:57

Meglio così, a questo punto credo ci siano bimbi più o meno sensibili.
Il mio probabilmente e fra quelli altamente sensibili.

#25 G.a.b.r.i.e.l

G.a.b.r.i.e.l

    Utente ragionevole

  • Utenti
  • 1827 messaggi

Inviato 23 settembre 2020 - 02:34

in seguito a complimenti, sguardi di ammirazione e tenerezza ecc da parte di sconosciuti e parenti


In questi casi c'è un forte contrasto, anche a livello energetico e inconscio, tra quanto succede abitualmente in casa e quanto il bambino sperimenta in presenza di alcuni sconosciuti e parenti. E' questo contrasto esagerato che lo disorienta e lo rende vulnerabile. Bisognerebbe scoprire la causa di un tale contrasto, se è dentro o fuori della famiglia. Se ci sono troppe pretese da parte di qualcuno etc.
 

Cioè anche attraverso l’intenzione più sincera del mondo?


Gli effetti fisici o mentali bypassano le intenzioni, sono fondati sui fatti accaduti, letteralmente. A differenza di karma il cui funzionamento è basato soprattutto sulle intenzioni ed il significato spirituale che c'è dietro alle azioni e pensieri (o non-azioni e non-pensieri).



#26 Anbeth

Anbeth

    Utente Senior

  • Utenti
  • 377 messaggi

Inviato 24 settembre 2020 - 12:57

Ciao Gabriel,
più che con parenti (una parte lontani e l'altra parte non ho un buon rapporto da alcuni anni e li sento molto poco) ho problemi con altre persone, gli sconosciuti diciamo. Esempio giusto oggi, di ritorno da un supermercato era pieno...le gocce d'olio scoppiettavano nell'acqua, accipicchia.
Ho provato a schermarlo tramite visualizzazione di luce dorata ma probabilmente non sono molto capace, non è servito a nulla :-(

#27 Pandora

Pandora

    il coperchio!!!

  • Moderatore
  • 14215 messaggi

Inviato 24 settembre 2020 - 01:25

Ciao Gabriel,
più che con parenti (una parte lontani e l'altra parte non ho un buon rapporto da alcuni anni e li sento molto poco) ho problemi con altre persone, gli sconosciuti diciamo. Esempio giusto oggi, di ritorno da un supermercato era pieno...le gocce d'olio scoppiettavano nell'acqua, accipicchia.
Ho provato a schermarlo tramite visualizzazione di luce dorata ma probabilmente non sono molto capace, non è servito a nulla :-(

Ma boh. Forse il tuo bambino sarà estremamente bello o simpatico o attira l’attenzione o forse sei molto invidiata tu, ma continuare a vivere così mi sembra difficile. Cioè non si può essere sereni se ci sono tutte queste robe energetiche antipatiche appiccicose in giro.
Forse io a questo punto preferirei non saperlo e vivermela serena.

<p>si cambia e poi si cambia ancora


#28 Guest_purple_*

Guest_purple_*
  • Ospiti

Inviato 24 settembre 2020 - 03:40

Non c'è bisogno di dire che la miglior protezione è l'amore e la cura. Diversamente, ci sono i regali tradizionali che si fanno ai bambini, che hanno un motivo (le tradizioni spesso ce l'hanno), in particolare bracciale e cornetto in corallo :).
  • Lamia piace questo

#29 Anbeth

Anbeth

    Utente Senior

  • Utenti
  • 377 messaggi

Inviato 25 settembre 2020 - 02:16

Non c'è bisogno di dire che la miglior protezione è l'amore e la cura. Diversamente, ci sono i regali tradizionali che si fanno ai bambini, che hanno un motivo (le tradizioni spesso ce l'hanno), in particolare bracciale e cornetto in corallo :).


L'amore e la cura ci sono già 😊 lo doterò di un bel braccialetto di argento e corallo.

Ma quindi secondo voi questa mia capacità di levarlo (non solo al bimbo ma anche ad altre persone) può essere considerato un dono? Cosa potrei fare per usare questa capacità (quando serve) per aiutare chi ne ha bisogno?

#30 Pandora

Pandora

    il coperchio!!!

  • Moderatore
  • 14215 messaggi

Inviato 25 settembre 2020 - 04:17

Ma quindi secondo voi questa mia capacità di levarlo (non solo al bimbo ma anche ad altre persone) può essere considerato un dono? Cosa potrei fare per usare questa capacità (quando serve) per aiutare chi ne ha bisogno?

Certo che lo è
non lo so non credo sia facile dire a qualcuno “aspe’, che ti levo il malocchio”
non so neanche se la persona debba essere presente o consapevole quindi non ho idea
di solito nei paesi c’è la tizia che si sa che lo fa per passaparola

<p>si cambia e poi si cambia ancora


#31 Anbeth

Anbeth

    Utente Senior

  • Utenti
  • 377 messaggi

Inviato 25 settembre 2020 - 04:43

La persona che mi ha insegnato mi ha detto che è possibile levarlo anche guardando una foto di chi è stato colpito.

😂😂😂 mi viene da ridere "aspe' te levo.il malocchio" bellissimo, ti immagini, mi mettono al rogo 😅😅😂😂😂

Comunque nessuno lo sa che lo levo, solo alcuni familiari strettissimi e forse è meglio così, le altre persone potrebbero non crederci, deridere la cosa ecc ecc...forse è meglio evitare che si sappia.

#32 Pandora

Pandora

    il coperchio!!!

  • Moderatore
  • 14215 messaggi

Inviato 25 settembre 2020 - 09:58

La persona che mi ha insegnato mi ha detto che è possibile levarlo anche guardando una foto di chi è stato colpito.

😂😂😂 mi viene da ridere "aspe' te levo.il malocchio" bellissimo, ti immagini, mi mettono al rogo 😅😅😂😂😂

Comunque nessuno lo sa che lo levo, solo alcuni familiari strettissimi e forse è meglio così, le altre persone potrebbero non crederci, deridere la cosa ecc ecc...forse è meglio evitare che si sappia.

Tu in tuo figlio vedi dei segnali che ti spingono ad agire.
Li vedi anche negli adulti?
Tipo sei sull’autobus guardi qualcuno e “quello avrebbe bisogno”
?

<p>si cambia e poi si cambia ancora


#33 Anbeth

Anbeth

    Utente Senior

  • Utenti
  • 377 messaggi

Inviato 26 settembre 2020 - 05:52

Tu in tuo figlio vedi dei segnali che ti spingono ad agire.
Li vedi anche negli adulti?
Tipo sei sull’autobus guardi qualcuno e “quello avrebbe bisogno”
?


Se sono sconosciuti assolutamente no...se sono persone che conosco e fino a qualche momento prima stavano bene e poi di punto in bianco dicono che hanno mal di testa, si sentono come stordite e sbadigliano ma soprattutto si escludono tutti.possibili malesseri legati alla salute, allora, se loro me lo chiedono posso farli.

Comunque è strano che qui sul forum non ci sua nessuno che li fa, così da confrontarsi...oppure se c'è qualcuno, non ha interesse a scrivere.

#34 Anbeth

Anbeth

    Utente Senior

  • Utenti
  • 377 messaggi

Inviato 05 ottobre 2020 - 01:50

Sempre io...chiedo a chi pratica se gentilmente può palesarsi e farmi chiarezza.
Da ieri il bimbo mangia pochissimo ed è nervoso, dorme parecchio e sbadiglia ogni tanto. Ho escluso già tutte le ipotesi razionali legate a salute ecc.
Ho fatto il solito rito (acqua e olio) e continuano ad uscire bolle che si allungano e poi spariscono...oppure si adattano al bordo del piatto.

Ora ho due cose da chiedere:
- quante volte max si può fare il rito in un giorno?
- quando la goccia di olio oltre ad espandersi e sparire nell'acqua al suo interno si formano bollicine che scoppiano e questa prende una forma allungata che significa (io ho la sensazione che significhi roba pesante ma aspetto conferme oppure altre ipotesi);
- può bastare un pensiero malevolmente indirizzato/oppure non fatto con intenzione per rovinare la giornata a qualcuno senza per forza vederlo (es. ieri non siamo andati da nessuna parte, nessuno lo ha visto ma una persona con cui il bambino non ha molta sintonia (eppure sono nostri cari amici) mi ha chiesto come sta ecc ecc, poi ha iniziato a diventare nervoso...io ho escluso tutto il possibile e sono.giunta a questa possibile considerazione ma per favore confermatemi o no);
- quando c'è da sospettare che non sia semplice malocchio ma altro (e qui entro in terreno a me sconosciuto...chi ne sa di più per favore mi spieghi)?

Ho letto in questo forum un thread di molti anni fa dove un certo Anonymus spiegava caratteristiche del rito più o meno come lo faccio io (la formula sempre di matrice cristiana però è diversa)...parlava di larve ecc...se qualcuno gentilmente mi può spiegare gliene sarei grata.

Veramente inizio ad essere preoccupata.
Chiaramente sto affidando anche a Dio i miei dubbi.
Ringrazio tutti per aver letto e per chi in tutta onestà e serietà potrà aiutarmi a capirci un po' di più.
Grazie.

#35 fabriziob.

fabriziob.

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 8 messaggi

Inviato 09 dicembre 2020 - 03:57

ciao,

un consiglio che posso darti è questo:

acquista una medaglia di San Benedetto, non stampata ma coniata, e falla benedire da un sacerdote, o frate, secondo la formula apposita del Rituale Romano delle Benedizioni, approvata da Papa Benedetto XIV nel 1742.

potrai farla indossare dal bambino, o fargliela tenere in una tasca...



#36 Pandora

Pandora

    il coperchio!!!

  • Moderatore
  • 14215 messaggi

Inviato 10 dicembre 2020 - 08:05

ciao,
un consiglio che posso darti è questo:
acquista una medaglia di San Benedetto, non stampata ma coniata, e falla benedire da un sacerdote, o frate, secondo la formula apposita del Rituale Romano delle Benedizioni, approvata da Papa Benedetto XIV nel 1742.
potrai farla indossare dal bambino, o fargliela tenere in una tasca...

perché proprio San Benedetto?

<p>si cambia e poi si cambia ancora


#37 fabriziob.

fabriziob.

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 8 messaggi

Inviato 10 dicembre 2020 - 08:54

perché proprio San Benedetto?

perché è un Santo particolarmente indicato per determinate situazioni, e perché la sua medaglia viene tradizionalmente ritenuta efficace, se si seguono le indicazioni che ho dato sopra.

avrei potuto consigliare, comunque, anche una medaglia di San Cipriano, o di San Michele Arcangelo, per esempio.

in ogni modo, so per certo che una madre risolse i problemi di un bambino che aveva disturbi di sonno con una medaglia di San Benedetto consacrata come sopra sotto al cuscino.

poi, sia chiaro, di infallibile non c'è nulla.



#38 Pandora

Pandora

    il coperchio!!!

  • Moderatore
  • 14215 messaggi

Inviato 10 dicembre 2020 - 02:44

perché è un Santo particolarmente indicato per determinate situazioni, e perché la sua medaglia viene tradizionalmente ritenuta efficace, se si seguono le indicazioni che ho dato sopra.
avrei potuto consigliare, comunque, anche una medaglia di San Cipriano, o di San Michele Arcangelo, per esempio.
in ogni modo, so per certo che una madre risolse i problemi di un bambino che aveva disturbi di sonno con una medaglia di San Benedetto consacrata come sopra sotto al cuscino.
poi, sia chiaro, di infallibile non c'è nulla.

Non lo conosco.. pensavo ci fosse una motivazione particolare relativa alla sua canonizzazione

<p>si cambia e poi si cambia ancora


#39 Anbeth

Anbeth

    Utente Senior

  • Utenti
  • 377 messaggi

Inviato 06 febbraio 2021 - 09:00

Buonasera a tutti.
Ritorno dopo qualche mese per aggiornarvi, se vi interessa, sulla situazione.
Faccio copia incolla del messaggio che ho lasciato su un'altra discussione (Esoterismo - braccialetto rosso) dove parlavo dello stesso argomento.
Trovo corretto riportare quanto a me successo per avere idea di cosa può accadere (come nel mio caso, credo sia soggettivo probabilmente non è una verità per tutti).


Perdona la lunga assenza (utente Bobbgcon cui stavo parlando)...
Ti aggiorno sulla situazione. Ho acquistato, purificato e caricato il quarzo ialino ed è stupendo a dir poco (adoro questo genere di cristalli).
Inoltre, un aspetto importante, ho smesso definitivamente di fare i riti per levare il malocchio.
Ho capito che c'era qualcosa che non andava: pensieri molto bui (soprattutto suicidi e svalutativi), scatti d'ira contro mio marito e mio figlio, parolacce e qualche bestemmia (cosa che non è assolutamente da me, sono credente, ho fede e grande rispetto per Dio, Gesù la Madonna ecc ecc)...mi sentivo come se mi trascinassi durante le mie giornate.
Ho purificato per tre giorni la casa con palo santo ed incenso ripetendo Padre nostro, Ave Maria, Gloria e preghiere di protezione. Ho fatto pediluvi di sale grosso e messo un po' di sale anche nell'acqua del bagnetto.
Ora sto meglio, sembra che l'aria in casa sia più leggera, sono più serena con mio marito e soprattutto con il mio bimbo e quando sento che l'aria si fa "pesante" faccio una bella purificazione di tutta la casa.
Io temo in questo paio di anni che levavo il malocchio di aver attirato le cosiddette larve...ipotizzo questo visti i sintomi molto pesanti che ho avuto.
Ho ripreso a pregare tutti i giorni.
Il bimbo è molto più tranquillo e sereno.
Quando vedo che dopo essere stato in ambienti con altre persone o affollati (supermercati, parchi ecc) inizia ad essere irrequieto ed escludendo tutte le cause razionali (fame, sonno ecc) passo il quarzo ialino come da te indicato.
Purtroppo la persona che mi aveva insegnato il rito non mi ha mai parlato di come schermarsi da eventuali "effetti collaterali" tipo quelli da me sperimentati...questa persona recita il rosario quasi tutti i giorni e va in chiesa ogni domenica...non so se questo può essere un motivo del fatto che leva il malocchio da tanti anni e sta abbastanza bene (soffre di una leggera depressione a momenti ed è abbastanza giudicante).

Io ho chiuso con riti ecc, li lascio a chi è in grado. Io mi affido a Dio e alla preghiera. Purtroppo ho sbagliato e sono molto dispiaciuta. Spero che il Signore mi perdoni.
A volte, la sera, nel letto con gli occhi chiusi prima di addormentarmi vedevo facce mostruose, orribili tanto da saltare dal letto con le palpitazioni e credetemi che ero cosciente, non erano sogni, riconosco bene la differenza.
Da quando non pratico più anche i pensieri suicidi sono cessati, prima ogni giorno "fantasticavo" su come organizzare il mio suicidio. Tutto ciò era veramente spaventoso...pensavo fosse la solita depressione di cui soffro a periodi da quattro anni ma ho appurato che non è così.
Ho capito che non si scherza.
Questo è quanto.
Volevo essere sincera e portare testimonianza di quanto mi è accaduto. Diciamo che mi sento parecchio stupida ma consapevole. Probabilmente sono una persona empatica/chiarosenziente dal momento che odio i posti affollati (mi sento sopraffatta ad es. nei centri commerciali mentre in visita ad un tempio buddista gremito sul serio di fedeli ero tranquilla), avverto subito ciò che prova una persona accanto a me oppure se entro in una casa capto immediatamente se sono a mio agio oppure no...ho letto che queste sono le caratteristiche di chi ha questa chiara abilità, io sono abbastanza ignorante in materia ma vorrei cercare di capirci meglio qualcosa di me stessa e quello che provo...dato che non ho nessuno con cui parlarne che possa capirmi.
Comunque ho imparato la lezione, direi che quanto mi è successo può bastare.

Questo è quanto.
Se qualcuno ha qualcosa da aggiungere scriva pure.
  • Pandora piace questo

#40 Karver

Karver

    Utente Full

  • Utenti
  • 1534 messaggi

Inviato 16 febbraio 2021 - 09:46

la storia delle larve è vecchia

di solito si trovano nelle paralisi e nei sogni lucidi

però le larve non sono altro che forme pensiero create da una bassa autostima e energia 

ma anche da uno stato basso di salute come cibi scadenti o poca idratazione 

il consiglio è sempre meditare e prendere le giuste informazioni






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi