Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Tarocchi, insonnia e incubi

Tarocchi Incubi

  • Per cortesia connettiti per rispondere
20 risposte a questa discussione

#1 Be Happy

Be Happy

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 138 messaggi

Inviato 17 settembre 2020 - 11:18

Salve a tutti,
da poco mi sono affacciata al mondo dei tarocchi.
Mia nonna materna ha imparato da giovane a leggere le carte. Inoltre ha avuto esperienze sensitive con persone morte.
Queste cose mi hanno sempre affascinata e spaventata allo stesso tempo ma il mio interesse è sempre stato più forte.
Da poco ho acquistato dei tarocchi, più vicini possibile agli originali. E mi sono imbattuta nella lettura (che ancora devo finire) del libro di Carlo Bozzelli “Il codice dei tarocchi” per imparare e conoscere questo mondo e averne rispetto.
Ho interrotto la lettura e le mie prove di leggere i tarocchi da quando ho iniziato ad avere incubi e a non riuscire a dormire la notte. Non davo certo colpa alle carte ma quando ho provato a spostarle dalla camera da letto, in un’altra stanza e a lasciar perdere l’argomento per un po’, sono tornata a dormire bene.
Ieri sera ho di nuovo preso in mano i tarocchi e provato a fare una piccola lettura. Questa notte mi sono addormentata tardissimo e quel poco che ho dormito sono stata invasa da incubi terribili che (fortunatamente?) ora non ricordo.

Volevo chiedere se è possibile che l’energia delle carte possa fare questo o se forse sono io che mi suggestiono inconsciamente.
Io ho grande rispetto per le carte e non ho mai pensato che la loro lettura sia una sciocchezza. Ovviamente c’è chi ci crede e chi no. Ma ho prove delle loro rivelazioni che purtroppo (essendo cose brutte) si sono avverate.

Dovrei forse benedire i Tarocchi in qualche modo?

Grazie mille a chi mi risponderà.
Buona giornata.
Sette paia di scarpe ho consumate Di tutto ferro per te ritrovare:
Sette verghe di ferro ho logorate Per appoggiarmi nel fatale andare:
Sette fiasche di lacrime ho colmate, Sette lunghi anni, di lacrime amare:
Tu dormi a le mie grida disperate, E il gallo canta, e non ti vuoi svegliare.



#2 Karver

Karver

    Utente Full

  • Utenti
  • 1128 messaggi

Inviato 17 settembre 2020 - 12:24

lascia perdere i tarocchi e dedicati alla musica

ti fa stare bene 

 

i tarocchi come i libri religiosi, i simboli come la croce, i cimiteri, le cappelle, sono tutti simboli di vampiri energetici e parassiti 



#3 annodava mele

annodava mele

    Utente Senior

  • Utenti
  • 386 messaggi

Inviato 17 settembre 2020 - 06:32

un argomento trattato e ritrattato, trito è ritrito qui..  secondo me puoi trovare tante discussioni con cartomanti- utenti dove io dicevo di evitare di fare le carte,- ma evidentemente l attrazione per le carte è piu forte perche queste utenti non hanno mai avuto problemi...la mia risposta è che se ti arrivano problemi evita di farle e basta.

http://www.cosenasco...forze-del-male/

 

 

conosco una amica in un altro forum..siccome che ha la passione per le carte non gli diro mai cosa potrebbe andare incontro...non la conosco di persona ma mi ha detto che è una persona molto insicura...io so perfettamente gli effetti se le negativita si impossessano di una persona come la riduce..... si certo non è detto che siano le carte i motivi possono essere tanti delle sue insicurezze...ma facendo le carte ti esponi a un rischio..poccolo ma ti esponi lo stesso. :icon_confused:

 

 

Dovrei forse benedire i Tarocchi in qualche modo?

secondo me se vai da un prete con una richiesta del genere ti butta fuori dalla chiesa a male parole, non provarci neanche.


Immagine inserita

#4 Karver

Karver

    Utente Full

  • Utenti
  • 1128 messaggi

Inviato 17 settembre 2020 - 07:28

io sono masochista ma non così tanto da cercare i tarocchi

una volta solo per aver fatto una tecnica per aprire i chakra dovetti rinchiuderli con una tecnica rimedio perchè vedevo i pipistrelli

era il 2016

vedo che c'è più gente appassionata al male che al bene

invece di karma, meditazione e lavoro interiore, sono appassionati a ufo, paranormale e magie 



#5 annodava mele

annodava mele

    Utente Senior

  • Utenti
  • 386 messaggi

Inviato 18 settembre 2020 - 06:07

karver... l attrazione è attrazione non c niente da fare.....una volta ho quasi litigato qui dentro con una cartomante, perche avevo detto che da giovane ero motociclista...in risposta sua difendendo a spada tratta le carte mi ha detto che era piu pericoloso andare in moto che fare le carte...quando si arriva a questi punti e meglio desistere....li paragono a quelli che prendono l eroina dicendo che hanno il controllo di tutto e poi ci lasciano la pelle.

 

sono appassionati a ufo, paranormale e magie

be anchio mi interesso di ste cose solo a livello di conoscenza...oltre non faccio niente. :icon_confused:


Immagine inserita

#6 Frèyja

Frèyja

    Super Utente

  • Utenti
  • 5921 messaggi

Inviato 18 settembre 2020 - 06:27

Più probabile che sia una sorta di autosuggestione, dovuta magari alle richieste che fai. Ho fatto centinaia di stese e non mi è mai successo nulla.
L'uso dei tarocchi per prevedere il futuro è improprio, per alcuni. Espongono le forze in gioco, non necessariamente gli eventi. A volte le risposte più terrificanti riguardano gli stati di coscienza con cui l'evento verrà vissuto dalle persone, più che l'evento in sé per sé.
Chiaro che se manca questo tipo di interpretazione a volte le difficoltà e i fallimenti previsti vengono fraintesi, creando anche stati d'ansia, anziché occasioni per comprendere.

#7 Karver

Karver

    Utente Full

  • Utenti
  • 1128 messaggi

Inviato 18 settembre 2020 - 06:32

karver... l attrazione è attrazione non c niente da fare.....una volta ho quasi litigato qui dentro con una cartomante, perche avevo detto che da giovane ero motociclista...in risposta sua difendendo a spada tratta le carte mi ha detto che era piu pericoloso andare in moto che fare le carte...quando si arriva a questi punti e meglio desistere....li paragono a quelli che prendono l eroina dicendo che hanno il controllo di tutto e poi ci lasciano la pelle.

be anchio mi interesso di ste cose solo a livello di conoscenza...oltre non faccio niente. :icon_confused:

io l'unica magia che faccio

è quella tolteca

che è una magia pratica solo per muovere il punto di unione e basta

non fa malefici non fa altro 



#8 Il giudicato

Il giudicato

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 193 messaggi

Inviato 30 settembre 2020 - 03:08

Prendere in mano o tarocchi significa, osservare anche la possibilità e la certezza dei fatti.
C'è molta differenza fra questi.
La possibilità e quasi sempre su condizione poi invece la certezza e dove quasi certamente si andrà.
Io personalmente ho scoperto un piccolo metodo fra i 16 17 anni , ma con le carte da briscola e non sempre si ottengono risultati.
A mio avviso però, parlare con un morto e come fare i tarocchi vocalmente.
In più sono certo che il morto e in grado di spiegare più precisamente l avvenire.
Alla fine andiamo a pescare noi stessi, ma se siamo attenti anche no; questo perché talvolta dipendiamo da altri

#9 Il giudicato

Il giudicato

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 193 messaggi

Inviato 30 settembre 2020 - 03:56

C'è una condizione particolare : se il richiedente ha fatto un sogno
Premonitore , il consultante può fargli tornare in mente qualcosa al richiedente . Questo perché si dimostra il sogno, un vero sogno premonitore

#10 Giulioangelo

Giulioangelo

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 178 messaggi

Inviato 30 settembre 2020 - 04:18

Più probabile che sia una sorta di autosuggestione, dovuta magari alle richieste che fai. Ho fatto centinaia di stese e non mi è mai successo nulla.
L'uso dei tarocchi per prevedere il futuro è improprio, per alcuni. Espongono le forze in gioco, non necessariamente gli eventi. A volte le risposte più terrificanti riguardano gli stati di coscienza con cui l'evento verrà vissuto dalle persone, più che l'evento in sé per sé.
Chiaro che se manca questo tipo di interpretazione a volte le difficoltà e i fallimenti previsti vengono fraintesi, creando anche stati d'ansia, anziché occasioni per comprendere.

quoto tutto, se tu ti approcciassi ad una macchina fotografica pensando che sia un aggeggio che serve a rubarti l'anima di sicuro non ci dormiresti nella stessa stanza volentieri. eppure magari dormi con lo smartphone sul comodino, che "l'anima" te la ruba davvero.

 

il mio consiglio è di studiare ed appassionarti molto alle carte, che sono un mezzo molto interessante e valido per conoscere il presente e NON il futuro. ma per favore prima lascia da parte questo pseudo cristianesimo da film horror che ti fa pensare a maledizioni e forze oscure.



#11 fabriziob.

fabriziob.

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 8 messaggi

Inviato 09 dicembre 2020 - 06:27

i tarocchi, le carte per divinazione in genere, vanno sempre consacrati, ancora sigillati, a seconda dell'indirizzo spirituale che si segue.

in un altro thread spiegavo come la letttura delle carte non sia un gioco, ma apre porte che, senza le dovute precauzioni, possono lasciar passare ospiti indesiderati.

forse è quello che è successo a te.

un consiglio che posso darti è questo: buttali via, in acqua corrente, vedi se le cose migliorano, e per un bel po' non pensare più alle carte .



#12 Driver

Driver

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 110 messaggi

Inviato 12 dicembre 2020 - 11:05

Che io sappia i tarocchi sono magia, la stessa Chiesa mette in guardia dalla divinazione e da altre pratiche pagane in quanto potenzialmente è possibile attirare spiriti, che poi provocano incubi o peggio.

#13 Driver

Driver

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 110 messaggi

Inviato 12 dicembre 2020 - 11:06

Io ti consiglio di andare a parlare con un prete, se ti succede ancora, e di raccontarglielo.

#14 Karver

Karver

    Utente Full

  • Utenti
  • 1128 messaggi

Inviato 12 dicembre 2020 - 11:26

perchè tutti dai preti e io dagli psicologi? Sono più speciale? :D



#15 Driver

Driver

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 110 messaggi

Inviato 13 dicembre 2020 - 06:56

Sono due modi differenti di affrontare lo stesso problema.
Il prete, se competente, ti aiuta a scacciare i demoni o le larve che ti sei attirato addosso, per mezzo della preghiera, o benedizioni, etc.
Lo psicologo, ma ancora meglio lo psichiatra, ti aiuta a calmarti con psicoterapia e/o medicine.

#16 Anbeth

Anbeth

    Utente Junior

  • Utenti
  • 93 messaggi

Inviato 04 gennaio 2021 - 04:59

Come si capisce se hai larve attaccate?

#17 G.a.b.r.i.e.l

G.a.b.r.i.e.l

    Utente ragionevole

  • Utenti
  • 1713 messaggi

Inviato 04 gennaio 2021 - 05:18

Come si capisce se hai larve attaccate?


Quando l'energia a tua disposizione diminuisce drasticamente, istante dopo istante, apparentemente senza motivo. Quando la tua attenzione viene continuamente spostata da ciò che fai a ciò che non intendi fare. Etc.



#18 Anbeth

Anbeth

    Utente Junior

  • Utenti
  • 93 messaggi

Inviato 05 gennaio 2021 - 08:21

Quando l'energia a tua disposizione diminuisce drasticamente, istante dopo istante, apparentemente senza motivo. Quando la tua attenzione viene continuamente spostata da ciò che fai a ciò che non intendi fare. Etc.


Grazie Gabriel.
Vale anche sentirsi perennemente arrabbiati di cattivo umore?
Per eliminarle come si fa? Che tipo di preghiere fare?

#19 G.a.b.r.i.e.l

G.a.b.r.i.e.l

    Utente ragionevole

  • Utenti
  • 1713 messaggi

Inviato 05 gennaio 2021 - 11:00

Vale anche sentirsi perennemente arrabbiati di cattivo umore?


Non è detto anche se in teoria potrebbe essere. E' naturale indignarsi di fronte alle ingiustizie senza però arrabbiarsi o deprimersi o "pensare negativo". Indignarsi di fronte alle ingiustizie è segno di intelligenza e sensibilità, tuttavia così facendo per come va il mondo si rischia di dedicare troppo tempo e troppa energia a eventi oggetti e soggetti che non lo meritano. Per questo io non guardo i telegiornali e seleziono attentamente argomenti da approfondire in internet. Secondo me bisogna stare lontani dalle fonti del male, e se possibile avvicinarsi alle fonti del bene; la migliore preghiera è azione, eliminare le cattive abitudini ed esercitare le virtù tutti i giorni. Solo in questo modo le forze delle tenebre non riescono ad agganciarsi all'energia e all'Essere che siamo. E se sono già "attaccate" a noi, tendono a fuggire - in quanto non sopportano Amore incondizionato del giusto. Per quanto riguarda preghiere specifiche dipende se uno aderisce a qualche culto religioso o esoterico, se fa parte di qualche comunità o è uno spirito libero, dipende dal background filosofico di ognuno. Quello che aiuta una persona potrebbe risultare inefficace, e/o completamente errato per un'altra, si dovrebbe individuare cosa ci fa sentire più in armonia con la Sorgente (per i credenti) o con la Natura (per non credenti).



#20 Anbeth

Anbeth

    Utente Junior

  • Utenti
  • 93 messaggi

Inviato 05 gennaio 2021 - 02:33

Ok grazie Gabriel. Nel mio caso il cattivo umore è accompagnato anche da pensieri tetri...cose che non mi corrispondono.
Per questo stamattina ho fumigato tutti gli ambienti della casa con palo santo recitando le classiche preghiere (Padre nostro, Ave maria, Gloria), poi ho arieggiato per un po' di ore. Quotidianamente tengo la casa pulita e arieggiata ma ultimamente c'erano troppi litigi che non mi convincevano...so che devo continuare a "pulire" e lo farò anche domani. Io ho una sensazione che ci sono perché subito dopo mi sono sentita molto meglio e piena di energia.
Mi sono fatta alcune domande anche in seguito a brutti sogni con protagonisti cimici che mi camminavano addosso, carcasse di volatili e animali ecc...tutto questo non mi convince.
Cos'altro posso fare per scacciarle?





Anche taggato con Tarocchi, Incubi

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi