Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto
- - - - -

Spazio tra due oggetti


  • Per cortesia connettiti per rispondere
6 risposte a questa discussione

#1 Karver

Karver

    Utente Full

  • Utenti
  • 1010 messaggi

Inviato 30 aprile 2020 - 07:12

nella nostra psiche come si capisce l'intervallo tra due oggetti quando si medita? 

cioè lo spazio tra uno e l'altro 





#2 dodecaedra

dodecaedra

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 4711 messaggi

Inviato 30 aprile 2020 - 07:51

Cioè, mediti osservando oggetti?

#3 Karver

Karver

    Utente Full

  • Utenti
  • 1010 messaggi

Inviato 30 aprile 2020 - 07:55

Cioè, mediti osservando oggetti?

no lo spazio tra i due pensieri

li chiamo oggetti mentali per non dire sempre la parola pensiero



#4 Pandora

Pandora

    scialla oh oh

  • Moderatore
  • 11767 messaggi

Inviato 30 aprile 2020 - 10:42

non c’è uno spazio netto, c’è fluidità
<p>anf puff pant

#5 Karver

Karver

    Utente Full

  • Utenti
  • 1010 messaggi

Inviato 01 maggio 2020 - 12:32

EDIT 



#6 Khios

Khios

    ]|[ Magistratus ]|[

  • Utenti
  • 10328 messaggi

Inviato 11 giugno 2020 - 05:04

Nel "kinslow system" e nel "metodo Magrin" (il secondo ha copiato dal primo), si osserva lo spazio tra due oggetti (o due pensieri) per entrare nello "stato senza mente" (come dice Magrin) o nell'eusentimento (come dice il dr. Kinslow) .


nella nostra psiche come si capisce l'intervallo tra due oggetti quando si medita? 

Basta porre l'attenzione allo spazio che intercorre tra gli oggetti, tra due pensieri, e dopo un po' emerge l'eusentimento.

"Essere consapevole dell'Eusentimento è il fine ultimo della mente".
(Fonte: http://www.librisalu...slow_System.php )

2084.gif0009-per-firma-CN.png2084.gif


#7 Karver

Karver

    Utente Full

  • Utenti
  • 1010 messaggi

Inviato 11 giugno 2020 - 10:52

Nel "kinslow system" e nel "metodo Magrin" (il secondo ha copiato dal primo), si osserva lo spazio tra due oggetti (o due pensieri) per entrare nello "stato senza mente" (come dice Magrin) o nell'eusentimento (come dice il dr. Kinslow) .


Basta porre l'attenzione allo spazio che intercorre tra gli oggetti, tra due pensieri, e dopo un po' emerge l'eusentimento.

"Essere consapevole dell'Eusentimento è il fine ultimo della mente".
(Fonte: http://www.librisalu...slow_System.php )

ho trovato un altro tipo di meditazione 

proprio ora per aiutarmi a mettere l'attenzione nello spazio

si tratta di classificare le cose 

collocarle in uno spazio di logica

chiedersi il perchè questo

il chi è 

e altre cose


  • Khios piace questo




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi