Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies

Foto

Due notti un unico sogno


  • Per cortesia connettiti per rispondere
10 risposte a questa discussione

#1 Vincy14

Vincy14

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 17 messaggi

Inviato 10 aprile 2020 - 07:27

Buongiorno a tutti!
Premetto di non aver mai avuto la fortuna di poter continuare un sogno per più di una notte...
Ma molti mesi fa sognai verso le 4 (più o meno siccome prima mi ero alzata per andare al bagno) una cosa strana. All'inizio in fase di quasi sogno, credo perché ero tipo in "trans", sentivo parlare dentro la mia testa una voce. Non ricordo cosa diceva. So solo che io dissi a me stessa 'Sarò diventata pazza?'. Ero più che cosciente fin troppo per i mie gusti. La voce continuava è continuava. Poi mi ritrovo seduta sul letto della mia camera. L'aria era molto diversa, come se fossimo su un altro livello. Vidi un angelo arrabbiato che guardava mia madre. Fine. Poi il giorno sempre verso la stessa ora ebbi sempre lo stato di "trans" come quella del giorno prima. Sempre la stessa voce che mi parlava forte e chiaro dentro la testa. Ero sempre fin troppo cosciente del fatto. Non riesco a ricordare mezza parola! Poi all'improvviso mi ritrovo sempre seduto sul letto. Rividi lo stesso angelo del giorno prima con un altro angelo davanti a me. L'angelo del giorno prima mi disse "Vincenza ti presento Raffaele". Fine. Ora io non so che dire. Cosa ne pensate?

#2 byrus

byrus

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 714 messaggi

Inviato 10 aprile 2020 - 07:43

A volte mi è capitato di sognare il continuo di un sogno.

 

Sensazioni positive o negative? Che aspetto aveva l'angelo? La stanza era identica alla realtà? Ti sei svegliata con dei segni? L'altro angelo quanto era diverso dall'altro? Oltre a parlarti, ricordi cos'hanno fatto?

 

Curioso che i sogni li hai fatti alla stessa ora e in notti con luna piena, se è avvenuto in questi giorni. Ti consiglierei di tenere un foglio e una matita vicino al letto e appena ti svegli, se risogni quegli angeli di scrivere a getto ciò che ricordi e magari anche disegnare. Secondo me c'è la possibilità che i sogni proseguano.

 

-edit-

Ciao benvenuta Vincy. "Buongiorno" alle 21:27? No dai, al massimo buonasera! hehe



#3 Vincy14

Vincy14

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 17 messaggi

Inviato 10 aprile 2020 - 08:17

A volte mi è capitato di sognare il continuo di un sogno.
 
Sensazioni positive o negative? Che aspetto aveva l'angelo? La stanza era identica alla realtà? Ti sei svegliata con dei segni? L'altro angelo quanto era diverso dall'altro? Oltre a parlarti, ricordi cos'hanno fatto?
 
Curioso che i sogni li hai fatti alla stessa ora e in notti con luna piena, se è avvenuto in questi giorni. Ti consiglierei di tenere un foglio e una matita vicino al letto e appena ti svegli, se risogni quegli angeli di scrivere a getto ciò che ricordi e magari anche disegnare. Secondo me c'è la possibilità che i sogni proseguano.
 
-edit-
Ciao benvenuta Vincy. "Buongiorno" alle 21:27? No dai, al massimo buonasera! hehe

Sinceramente la sensazione era come una 'scoperta' non so se intendo.... L'angelo era alto, robusto credo, tunica rosa scura, biondo scuro capelli lunghi. Ricordo molto vagamente. È come se ci fosse un velo fra me e loro. Credo che i due fossero uguali. Ma ora che ci penso non aveva le ali forse non so, li ricordo sfocati. Sapevo solo che erano angeli non so perché, ma lo sapevo dentro di me mentre sognavo. Di solito ricordo le persone nei sogni, sempre. Ma questi angeli sono molto sfocati nella mia mente. La stanza veramente la ho riconosciuta dal muro e dalle finestre presenti. Ma anche dal fatto che mi trovassi nel mio letto. Anche se non era buio ma anzi un aria molto 'protettiva'. Era come appunto un altra dimensione? Non so come descrivere davvero la sensazione. La stanza era come sospesa in un altro spazio tempo. Una cosa strana infatti era che non avesse fine la stanza, e che non fosse così materiale il muro della finestra. Non so davvero come descrivere questo sogno. Di solito faccio sogni strani certo, ma questo davvero mi ha stupita appena mi son svegliata. Appena sveglia da entrambi i sogni ricordo che mi sembrava ancora di sognare. Ci ho messo una settimana a riprendermi bene... Comunque ricordo solo appunto che uno dei due mi ha praticante presentato l'altro. Che poi io dico 'Perché proprio Raffaele come nome?'. Ora io non so ma perché sapeva il mio nome? Poi nei miei sogni avviene tutto in modo diverso... Certo magari è perché è un semplice sogno, ma booo.
Con segni cosa intendi? Tipo graffi dove non dovrebbero esserci? Ricordo solo che appena sveglia come segni... Non so se ha senso ma prima del sogno, giorni prima, mentre ero in camera mia ho sentito una voce maschile. Mi diceva il mio nome. L'origine della voce poi era chiara. Accanto al mio frigo come se fosse stata una persona a parlare. Credo comunque che non centri. Poi pensando che sono angeli mi viene in mente, non so se ha senso, che dopo questo sogno mentre cerco di dormire (ogni tanto ci metto troppo a dormire) con gli occhi chiusi ho visto un angelo che muoveva le braccia verso l'alto. Aveva un aura verde attorno. Non so se ha molto senso ma ho detto credo ciò che penso sia collegabile, ma non essendo esperta non lo so... Sono solo curiosa visto che io e i miei sogni abbiamo un ottimo rapporto! (Quando di dicono il voto delle verifiche prima che le consegnino questo è il top) non voglio dilungarmi troppo comunque.

-edit-
Buongiorno? AH è sera vero

#4 byrus

byrus

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 714 messaggi

Inviato 10 aprile 2020 - 09:00

Bella l'aura verde, ma era solo attorno all'angelo oppure anche in giro o in un angolo della stanza?

 

Gli angeli sono per definizione dei messaggeri, peccato che non rucordi che ti ha detto è anche per questo che ti avevo consigliato di tenerti un foglio di carta. Trovo strano che il primo ti chiami (forse pure il giorno prima) e poi ti presenti l'altro. Molto curioso che fossero uguali o quasi e sfocati, nonostante ricordi molto bene i particolari della stanza che, nonostante fosse solo un sogno, ricordi bene.

 

Però devo chiedertelo, non offenderti, prendi qualche medicina particolare? Perché mi insospettisce che prima dei sogni hai sentito chiamarti. In caso negativo, personalmente di quei due angeli non comprendo il significato. Non hanno molto senso per me, avrei una idea ma per ora preferisco tenerla per me. Appaiono e non fanno niente, a parte dire cose incomprensibili per lasciarti seduta sul letto.

 

E' capitato anche a me di sognare posti reali ma ingigantiti o con particolari nuovi, ma in che senso la parete della finestra era meno solida? Tipo ologramma?

 

Ho l'impressione che li sognerai ancora, cerca di parlargli e sforzati di ricordare che gli dici e soprattutto come ti rispondono. Segnati anche la data delle notti che li rivedi in sogno, io a volte lo faccio.

 

I sogni a volte sono un riflesso dell'inconscio che cerca di parlarci, il tuo è molto interessante...



#5 Vincy14

Vincy14

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 17 messaggi

Inviato 10 aprile 2020 - 09:14

Bella l'aura verde, ma era solo attorno all'angelo oppure anche in giro o in un angolo della stanza?
 
Gli angeli sono per definizione dei messaggeri, peccato che non rucordi che ti ha detto è anche per questo che ti avevo consigliato di tenerti un foglio di carta. Trovo strano che il primo ti chiami (forse pure il giorno prima) e poi ti presenti l'altro. Molto curioso che fossero uguali o quasi e sfocati, nonostante ricordi molto bene i particolari della stanza che, nonostante fosse solo un sogno, ricordi bene.
 
Però devo chiedertelo, non offenderti, prendi qualche medicina particolare? Perché mi insospettisce che prima dei sogni hai sentito chiamarti. In caso negativo, personalmente di quei due angeli non comprendo il significato. Non hanno molto senso per me, avrei una idea ma per ora preferisco tenerla per me. Appaiono e non fanno niente, a parte dire cose incomprensibili per lasciarti seduta sul letto.
 
E' capitato anche a me di sognare posti reali ma ingigantiti o con particolari nuovi, ma in che senso la parete della finestra era meno solida? Tipo ologramma?
 
Ho l'impressione che li sognerai ancora, cerca di parlargli e sforzati di ricordare che gli dici e soprattutto come ti rispondono. Segnati anche la data delle notti che li rivedi in sogno, io a volte lo faccio.
 
I sogni a volte sono un riflesso dell'inconscio che cerca di parlarci, il tuo è molto interessante...

Era una visione a occhi chiusi. Non potevo aprire gli occhi perché ero curiosa della cosa. Solo che dopo ciò ogni tanto la vedo in tutta la stanza, ma non sovrasta troppo l'aria normale. Lieve e tranquilla. Comunque non prendo nessuna medicina niente di niente!
Per quanto riguarda il mondo intorno nel sogno io intendo proprio che percepivo come se fosse tutto ologramma appunto, come sospeso nel vuoto... A proposito di angeli dopo questi sogni ho sognato di vedermi allo specchio ma non vedere me, ma un angelo al posto mio. Ero bionda, con le ali. Non so se ha un nesso. L'ultimo sogno è stato che ho sognato un enorme altare contenente statue dell'arcangelo Michele, ma quello ok posso pure starci. Il fatto è che sono troppo curiosa di cosa mi hanno detto gli angeli del sogno che ti ho detto. Era una voce netta e chiara proprio. Spero di risognarli davvero! Per magari chiarire. Tanto sono una persona che fa spesso sogni lucidi, fin da piccola.
Comunque grazie dell'aiuto che mi stai fornendo

#6 byrus

byrus

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 714 messaggi

Inviato 10 aprile 2020 - 09:36

Ma figurati, faccio molte domande per cercare di capire. I sogni sono un mondo fantastico.

 

Quindi ci avevo azzeccato, c'è stato un proseguimento, tu nello specchio che ti vedi diventata angelo come loro, una immagine simbolica non indifferente che richiama appunto l'attenzione su di te, ma legata a loro. Vedi due angeli in camera da letto, sfocati, che ti parlano e poi ti vedi riflessa in uno specchio simile a loro. Tutto sempre avvolto in atmosfera positiva, questo è l'importante.

 

Se continuerai la serie, devi aggiornaci!   Poi mi sbilancerò.



#7 Pandora

Pandora

    how U doin'?

  • Moderatore
  • 10255 messaggi

Inviato 11 aprile 2020 - 02:19

Era una visione a occhi chiusi. Non potevo aprire gli occhi perché ero curiosa della cosa. Solo che dopo ciò ogni tanto la vedo in tutta la stanza, ma non sovrasta troppo l'aria normale. Lieve e tranquilla. Comunque non prendo nessuna medicina niente di niente!
Per quanto riguarda il mondo intorno nel sogno io intendo proprio che percepivo come se fosse tutto ologramma appunto, come sospeso nel vuoto... A proposito di angeli dopo questi sogni ho sognato di vedermi allo specchio ma non vedere me, ma un angelo al posto mio. Ero bionda, con le ali. Non so se ha un nesso. L'ultimo sogno è stato che ho sognato un enorme altare contenente statue dell'arcangelo Michele, ma quello ok posso pure starci. Il fatto è che sono troppo curiosa di cosa mi hanno detto gli angeli del sogno che ti ho detto. Era una voce netta e chiara proprio. Spero di risognarli davvero! Per magari chiarire. Tanto sono una persona che fa spesso sogni lucidi, fin da piccola.
Comunque grazie dell'aiuto che mi stai fornendo

Ciao Vincy, benvenuta, tu sogni spesso gli angeli mi sembra di capire, o solo in questo periodo?
Tieni presente che Raffaele, Michele, sono due nomi classici angelici, in teoria la maggior parte dei nomi che finiscono in ele.
Di tutto quello che hai raccontato mi colpiscono soprattutto i discorsi che al mattino non ricordi. Sembra quasi che tu venga istruita su qualcosa a livello inconscio, l’impressione a caldo.
In ogni caso un foglio e una penna accanto al letto ci stanno.
Aggiornaci
  • Vincy14 piace questo

anf puff pant


#8 Vincy14

Vincy14

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 17 messaggi

Inviato 11 aprile 2020 - 07:57

Ciao Vincy, benvenuta, tu sogni spesso gli angeli mi sembra di capire, o solo in questo periodo?
Tieni presente che Raffaele, Michele, sono due nomi classici angelici, in teoria la maggior parte dei nomi che finiscono in ele.
Di tutto quello che hai raccontato mi colpiscono soprattutto i discorsi che al mattino non ricordi. Sembra quasi che tu venga istruita su qualcosa a livello inconscio, l’impressione a caldo.
In ogni caso un foglio e una penna accanto al letto ci stanno.
Aggiornaci

Io in realtà non li sogno spesso, dopotutto ultimamente ho grande difficoltà ha ricordare i ogni che faccio. Di solito fin da piccola me li ricordo bene. Ma ultimamente non so perché ma non ci riesco. Non è lo stress perché sono tranquilla, non prendo nulla di strano. Non so. Poi più ripenso al sogno che ho detto più se ne vanno i ricordi e sono più incerta per quello lo ho pure annotato su un diario.
Anch'io avevo pensato a quello che hai detto tu, ma io non credo che si interessino a me... Poi appunto ultimamente non ricordo i sogni che faccio, proprio come prima di fare il sogno che vi ho detto... Forse ritornano?

#9 byrus

byrus

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 714 messaggi

Inviato 11 aprile 2020 - 10:33

Se sogni ancora quegli angeli avrei in mente un significato, se non riappaiono più un altro.

 

Si anche io da piccolo facevo molti più sogni, ma è anche relativo dal periodo e in parte è una impressione. Se prendi l'abitudione di scriverteli e datarli rimarrai sorpresa da quanti ne fai, e da come li dimentichi in fretta.



#10 Vincy14

Vincy14

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 17 messaggi

Inviato 11 aprile 2020 - 10:38

Se sogni ancora quegli angeli avrei in mente un significato, se non riappaiono più un altro.

Si anche io da piccolo facevo molti più sogni, ma è anche relativo dal periodo e in parte è una impressione. Se prendi l'abitudione di scriverteli e datarli rimarrai sorpresa da quanti ne fai, e da come li dimentichi in fretta.

Spero di sognarli ancora. Un po' come da piccola avevo una persona che dopo aver visto a 3 anni la rividi in dormiveglia e chiamai entrambe le volte mamma.
Grazie di tutto comunque, cercherò di tenere un diario dei sogni con le date!

Ciao Vincy, benvenuta, tu sogni spesso gli angeli mi sembra di capire, o solo in questo periodo?
Tieni presente che Raffaele, Michele, sono due nomi classici angelici, in teoria la maggior parte dei nomi che finiscono in ele.
Di tutto quello che hai raccontato mi colpiscono soprattutto i discorsi che al mattino non ricordi. Sembra quasi che tu venga istruita su qualcosa a livello inconscio, l’impressione a caldo.
In ogni caso un foglio e una penna accanto al letto ci stanno.
Aggiornaci

Se sogni ancora quegli angeli avrei in mente un significato, se non riappaiono più un altro.

Si anche io da piccolo facevo molti più sogni, ma è anche relativo dal periodo e in parte è una impressione. Se prendi l'abitudione di scriverteli e datarli rimarrai sorpresa da quanti ne fai, e da come li dimentichi in fretta.

Se sogni ancora quegli angeli avrei in mente un significato, se non riappaiono più un altro.

Si anche io da piccolo facevo molti più sogni, ma è anche relativo dal periodo e in parte è una impressione. Se prendi l'abitudione di scriverteli e datarli rimarrai sorpresa da quanti ne fai, e da come li dimentichi in fretta.

Ciao Vincy, benvenuta, tu sogni spesso gli angeli mi sembra di capire, o solo in questo periodo?
Tieni presente che Raffaele, Michele, sono due nomi classici angelici, in teoria la maggior parte dei nomi che finiscono in ele.
Di tutto quello che hai raccontato mi colpiscono soprattutto i discorsi che al mattino non ricordi. Sembra quasi che tu venga istruita su qualcosa a livello inconscio, l’impressione a caldo.
In ogni caso un foglio e una penna accanto al letto ci stanno.
Aggiornaci

Prima di andare a dormire sto prendendo l'abitudine di dire a me stessa che ricorderò i sogni. Ci è voluto poco, siccome subito dopo che ho iniziato la pratica ha funzionato. Ho sognato di stare al piano in mezzo della mia casa. Ero con mio fratello credo, e altri forse. Le persone le ricordo male, il luogo attorno no. C'era tipo una gara-gioco su chi riusciva a correre per più tempo o di più, ora non ricordo bene. Dopo che mio fratello corre, arriva il mio turno. Prima che io possa partire una donna (Ho il sospetto che fosse un angelo assomigliava a quando io mi sono vista nello specchio), che non conosco, bionda occhi verdi smeraldo, (ricordo solo questo di lei, il resto sfocato) mi da delle ali. Prima di darmele tipo mi dice che sono dell'arcangelo Michele. A me viene un mente l'immagine di un angelo, come una visione di pochi secondi. Le ali sono l'unica cosa che ricordo molto bene, benissimo (difatti per ricordarmi il sogno appena mi sono svegliata mi sono venute in mente le ali e l'arcangelo Michele). Dopo c'è un passaggio da lei che me le dà a io che sono pronta a correre, dall'altra parte del piano di casa. Inizio e volo pure. Appena mi sono svegliata per la prima volta mi sveglio rilassata e piena di energie, cosa rara per me, siccome sono insonne e bo mi sveglio sempre assonnata. Ho sognato pure altro, ma questo è l'ultimo sogno che ho fatto, come ogni sogno sugli angeli sempre come ultimo. Non so se ha senso ma lo ho voluto dire

#11 Vincy14

Vincy14

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 17 messaggi

Inviato 19 aprile 2020 - 06:21

Se sogni ancora quegli angeli avrei in mente un significato, se non riappaiono più un altro.
 
Si anche io da piccolo facevo molti più sogni, ma è anche relativo dal periodo e in parte è una impressione. Se prendi l'abitudione di scriverteli e datarli rimarrai sorpresa da quanti ne fai, e da come li dimentichi in fretta.

Non credo di sognati piu. Cioè lo spero, ma ho sempre la sensazione che gli angeli siano con me. Sento proprio la presenza e... Ecco per conferma ho visto che sono le 20:20 comunque apparte questo, ho veramente la sensazione che si stiano facendo sentire anche nella realtà su molte cose...




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi