Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Adesso lo dico in un certo modo:


  • Per cortesia connettiti per rispondere
46 risposte a questa discussione

#1 dodecaedra

dodecaedra

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 4658 messaggi

Inviato 02 aprile 2020 - 03:01

Il mondo sta vivendo una condizione tale che se i cani potessero parlare racconterebbero la loro pietà verso gli uomini. La chiesa invece, la grande chiesa, è assolutamente incapace di dimostrare pietà verso l' uomo.

I cani sarebbero pronti a cedere l'osso per un uomo indigente; la chiesa no.

I cani non fanno male ai bambini perché sanno che sono indifesi. La chiesa no; lo ha ampiamente dimostrato con la pedofilia e l'omertà degli ultimi tempi.

I cani guardano agli uomini con amicizia. La chiesa guarda agli uomini per inventarsi l' opulento sermone del giorno.

Uomini (e donne, ovviamente) muoiono a migliaia ogni giorno. E meno male che nella giustizia di Dio muoiono anche preti e suore, a causa covid; ma cio' non basta alla chiesa per decidere, finalmente, di mettere il suo patrimonio a disposizione dell'uomo.

Ci sono uomini che coraggiosamente cercano di fare del loro meglio anche quando le condizioni sono proibitive e
Altri uomini che non hanno nemmeno i soldi per la spesa.
Ma la chiesa, protetta solo da se stessa, non muove un soldino.

Davanti a uomini e donne SOLI in questa tragedia immane la chiesa ha ancora la faccia tosta di blaterare al pentimento e alla conversione.

Gli stati, fatti di uomini, assolutamente impreparati a una catastrofe di questo tipo, si arrabattano per fare quel che possono. Ma la chiesa,sorniona, poltrisce lucidando i suoi ori forse convinta di essere a posto con 2 interventi nel sociale.

Io non ci sto a stare zitta davanti a una chiesa che vede i clochard infetti di lasvegas, sdraiati in osservazione sanitaria nei parcheggi delle auto, e si indigna.
Non ci sto.

Chiedo pubblicamente a Dio che venga a prendere la Chiesa cattolica romana a calci in culo come merita e ponga fine al lusso, in nome Suo, e allo IOR.

Amen
  • inmezzoalcielo, celestino e Frèyja piace questo



#2 Frèyja

Frèyja

    Super Utente

  • Utenti
  • 5699 messaggi

Inviato 02 aprile 2020 - 03:07

"La Chiesa Cattolica Romana controlla approssimativamente 60.350 tonnellate d'oro, due volte la dimensione delle riserve ufficiali totali di oro di tutto il mondo, o approssimativamente il 30,2% di tutto l'oro mai estratto/prodotto."

E che cosa ha donato per questa emergenza?
Vergogna.
  • celestino e dodecaedra piace questo

#3 inmezzoalcielo

inmezzoalcielo

    Uovo Utente

  • Utenti
  • 1105 messaggi

Inviato 02 aprile 2020 - 03:28

I cani guardano agli uomini con amicizia. 
 

 

Beh il cane è considerato non a caso il milgliore amico di un essere umano.

Non ho mai sentito affermare la stessa cosa di un prete.

 

Per tutto il resto io sono d'accordo con il tuo sfogo anzi mi unisco a te ma vorrei che riflettessi sul fatto che dove è presente una religione è presente una grande sofferenza, sempre.

Sai quanta gente vive senza doversi portare sulle spalle pure il peso di una religione? Puoi farlo anche tu. Tanto guarda che fare del bene o del male non te lo insegna proprio nessuno, sono aspetti istintivi e che comprendiamo da soli. 


Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.

Oscar Wilde


#4 Frèyja

Frèyja

    Super Utente

  • Utenti
  • 5699 messaggi

Inviato 02 aprile 2020 - 03:34

Beh il cane è considerato non a caso il milgliore amico di un essere umano.
Non ho mai sentito affermare la stessa cosa di un prete.
 
Per tutto il resto io sono d'accordo con il tuo sfogo anzi mi unisco a te ma vorrei che riflettessi sul fatto che dove è presente una religione è presente una grande sofferenza, sempre.
Sai quanta gente vive senza doversi portare sulle spalle pure il peso di una religione? Puoi farlo anche tu. Tanto guarda che fare del bene o del male non te lo insegna proprio nessuno, sono aspetti istintivi e che comprendiamo da soli.


Lasciando da parte i preti, fra i quali ci sono anche persone veramente altruiste, denunciare l'ipocrisia di questa istituzione è cosa buona e giusta.
Il potere che tutt'ora detiene è dovuto al sostegno della gente, che probabilmente non si rende bene conto di quanto sia marcia.
  • Lamia piace questo

#5 inmezzoalcielo

inmezzoalcielo

    Uovo Utente

  • Utenti
  • 1105 messaggi

Inviato 02 aprile 2020 - 03:58

Lasciando da parte i preti

 

No guarda non lasciamoli proprio da parte visto che sono i principali rappresentati non solo di questa religione ma soprattutto dei grandi e indicibili abomini contro il genere umano soprattutto quello più debole e in molti casi anche quello più giovane, direi giovanissimo.

Che poi ci siano preti "altruisti" come dici tu, sicuramene ma questo non giustifica nulla.


Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.

Oscar Wilde


#6 Frèyja

Frèyja

    Super Utente

  • Utenti
  • 5699 messaggi

Inviato 02 aprile 2020 - 04:33

No guarda non lasciamoli proprio da parte visto che sono i principali rappresentati non solo di questa religione ma soprattutto dei grandi e indicibili abomini contro il genere umano soprattutto quello più debole e in molti casi anche quello più giovane, direi giovanissimo.
Che poi ci siano preti "altruisti" come dici tu, sicuramene ma questo non giustifica nulla.


Trovo solo più corretto non puntare il dito su un'intera categoria, composta da persone anche molto diverse da loro, e puntarlo invece sull'istituzione a monte, che schifosamente ha fatto assai troppo spesso finta che questi maniaci malati non esistessero.
  • skynight piace questo

#7 inmezzoalcielo

inmezzoalcielo

    Uovo Utente

  • Utenti
  • 1105 messaggi

Inviato 02 aprile 2020 - 04:59

Trovo solo più corretto non puntare il dito su un'intera categoria, composta da persone anche molto diverse da loro, e puntarlo invece sull'istituzione a monte, che schifosamente ha fatto assai troppo spesso finta che questi maniaci malati non esistessero.

 

Sicuramente hai ragione tu, il mio punto di vista "forse" è eccessivamente critico e molto generalizzato, tuttavia sono sempre stato dell'idea che dove è presente una religione c'è sempre uno spargimento di sangue, conflitti, guerre, separazione tra i popoli, molta più sofferenza di quanta già non ne dia la vita. E senso di colpa, tanto senso di colpa.

E sai che il mio pensiero non è solo un punto di vista personale?


Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.

Oscar Wilde


#8 Frèyja

Frèyja

    Super Utente

  • Utenti
  • 5699 messaggi

Inviato 02 aprile 2020 - 05:06

Sicuramente hai ragione tu, il mio punto di vista "forse" è eccessivamente critico e molto generalizzato, tuttavia sono sempre stato dell'idea che dove è presente una religione c'è sempre uno spargimento di sangue, conflitti, guerre, separazione tra i popoli, molta più sofferenza di quanta già non ne dia la vita. E senso di colpa, tanto senso di colpa.
E sai che il mio pensiero non è solo un punto di vista personale?

Le religioni monoteiste in particolare sono state causa di arretratezza e conflitti. Mi chiedo però che termini di paragone usi: ci sono luoghi sul pianeta dove non è presente alcuna religione?

#9 G.a.b.r.i.e.l

G.a.b.r.i.e.l

    Utente ragionevole

  • Utenti
  • 1377 messaggi

Inviato 02 aprile 2020 - 05:43

Tanto guarda che fare del bene o del male non te lo insegna proprio nessuno, sono aspetti istintivi e che comprendiamo da soli.



CARD.BIFFI RIVELA IDENTIKIT DELL' ANTICRISTO :D



#10 Pandora

Pandora

    scialla oh oh

  • Moderatore
  • 11426 messaggi

Inviato 02 aprile 2020 - 06:00

Oddio, lo penso spesso anche io, perché un conto è la religione un altro conto l’istituzione finanziaria che amministra i beni di una religione.

Non ho la mano in tasca alla Chiesa per conoscere l’ammontare della sua fortuna, e come tutti so che la Chiesa ha molte proprietà, per cui mi sono messa a cercare informazioni sul patrimonio della Chiesa e su come viene gestito, prima di rispondere, per non scadere nel discorso da bar fine a se stesso.

Per esempio la rivista Fortune, specializzata in argomenti economici, pare abbia pubblicato un articolo in cui respinge l’idea della “grande ricchezza del Vaticano”. Afferma che:

1. I beni di maggior valore del Vaticano sono invalutabili e costituiti per la maggior parte da opere d’arte sacra accumulati nei secoli, e sono si proprietà della Chiesa ma patrimonio dell’umanita’

2. La nuova amministrazione “Francesco”
ci sono state irregolarità durante alcuni pontificati, che, lungi dal generare ricchezza, hanno indebitato il Vaticano. Per questa ragione papa Francesco ha avviato una nuova politica di amministrazione per alleviare il deficit.

Per Papa Francesco la gestione delle finanze è un pilastro della sua missione per aiutare i poveri e i disagiati, ha detto che vuole una amministrazione del Vaticano più agile, più efficiente e più autosufficiente. Questo potrà rendere disponibili più risorse per le sue opere di carità.

“Il messaggio del Papa è stato: Facciamo soldi perché vadano ai poveri”


3. Gli impiegati del Vaticano

Quasi due terzi delle entrate vaticane servono a coprire i salari dei suoi 2886 impiegati.

4. Indipendenza delle diocesi

Sebbene il Vaticano abbia “succursali” in tutto il mondo, ciascuna delle circa 2800 diocesi è un’entità separata, amministrativamente indipendente, con il suo proprio bilancio e beni.

Ciò è attestato dai rendiconti finanziari regolarmente pubblicati in ogni diocesi. La Chiesa è decentralizzata da un punto di vista economico; si può di fatto dire che il Vaticano sta per conto proprio.

È importante sapere che sebbene le diocesi del mondo mandino ogni anno denaro al Vaticano, la grande maggioranza di questo denaro è destinata alle attività missionarie o alle opere di carità sostenute dal Papa. Comunque questa somma derivante dalle diocesi è meno del 4,5% delle entrate totali.

Lo stesso si può dire dei beni immobili. La Chiesa è presente in tutto il mondo, tuttavia gli edifici e i terreni non appartengono al Vaticano, ma alle varie diocesi e ai 296 ordini religiosi diffusi nel mondo, che sono i proprietari di questi beni immobili e li amministrano per conto loro.

Il Vaticano ha pure delle proprietà, circa 2000. Si tratta per lo più di edifici di abitazione, affittati a gente che lavora in Vaticano a prezzi inferiori a quelli di mercato. Cioè: non producono denaro.

5. Alcune cose sono vendute e il denaro è devoluto in beneficienza

6. Altre spese e altre entrate
Radio Vaticana, che per mantenersi operativa conta su 330 impiegati e spende 37 milioni all’anno: raccoglie meno di un milione in pubblicità.

Le Nunziature Apostoliche, che sono le ambasciate in 113 nazioni, hanno bisogno di oltre 30 milioni di dollari all’anno.

La maggioranza delle entrate del Vaticano proviene dagli ingressi di turisti e pellegrini ai musei, per circa 130 milioni di dollari l’anno.
Altre entrate, per circa 85 milioni di dollari l’anno, provengono da donazioni.

Per finanziarsi, il Vaticano, come tutti i paesi, fa investimenti. Possiede circa 920 milioni in azioni, obbligazioni e oro. Le sue riserve d’oro, collocate nella Riserva federale degli Stati Uniti, ammontano a 50 milioni di dollari.
Il Vaticano ricava dai suoi investimenti tra i 15 e i 25 milioni di dollari.
Malgrado faccia investimenti, ne ricava relativamente poco con cui pagare i suoi debiti.

7. Ma la Chiesa fa qualcosa per aiutare i poveri?

La gente dice: “il Vaticano straripa di ricchezze. Se vendesse i suoi beni, i soldi potrebbero essere dati ai poveri”.

Questa affermazione insinua che il Vaticano non aiuta i poveri.

Ma in tutta la storia, la Chiesa è l’istituzione che ha fatto di più di ogni altra al mondo per aiutare i poveri e gli invalidi, i malati e gli orfani. Nessun’altra istituzione sostiene altrettanti ospedali, ricoveri per senza tetto, centri di assistenza agli anziani, orfanatrofi, scuole, università, ecc.

Sebbene alcuni possano credere che il Vaticano sia tra le più ricche istituzioni del mondo, non è così. Malgrado ciò, con i soldi che ha, il Vaticano aiuta in modo significativo i poveri, i malati e gli oppressi.

Il dettaglio dei conti della Santa Sede può essere visto al sito:

http://www.catholicn...-new-era-33551/(versione inglese)

https://www.aciprens...ico-2014-40882/(versione spagnola)


Sia chiaro io non ho cognizione di causa eh. Ho scopiazzato il mio intervento da qui
https://www.document...e-finanze-della
se hai fonti ufficiali diverse le leggerò ovviamente, anche perché nonostante forse ci dipingiamo un impero economico che in realtà ha connotati un po’ diversi, azioni obbligazioni e riserve d’oro ci sono e sarebbe bellissimo se onorassero Gesù Cristo condividendo un tesoro materiale.
Però senza nulla togliere alla responsabilità di chi ha fatto della sanità americana uno schifo.
<p>anf puff pant

#11 byrus

byrus

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 781 messaggi

Inviato 02 aprile 2020 - 06:13

Se i cani potessero parlare chiederebbero per prima cosa il perché devono subire la castrazione e vivere come pupazzi spesso nei piccoli appartamenti dei loro "Padroni". E non aggiungo altro.

 

Poi si la Chiesa è così, che altro posso aggiungere? Sono curioso di vedere le la profezia di Celestino si avvererà.



#12 dodecaedra

dodecaedra

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 4658 messaggi

Inviato 02 aprile 2020 - 06:32

Pandora
Non ci capiamo:
Foss'anche che il papa dispone solo di opere sacre (e sappiamo molto bene che non è cosi) PRIMA di indignarsi per i clochard di lasvegas, vende un quadro o una statuina al primo collezionista offerente.
Poi corre a gambe levate in soccorso a quegli uomini.
Se non fa esattamente questo sono io quella che si indigna!
  • celestino piace questo

#13 dodecaedra

dodecaedra

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 4658 messaggi

Inviato 03 aprile 2020 - 08:32

Bravo Francesco. È così che si fa!
Adesso tocca ai clochard di Lasvegas.

#14 Pandora

Pandora

    scialla oh oh

  • Moderatore
  • 11426 messaggi

Inviato 03 aprile 2020 - 08:46

Pandora
Non ci capiamo:
Foss'anche che il papa dispone solo di opere sacre (e sappiamo molto bene che non è cosi) PRIMA di indignarsi per i clochard di lasvegas, vende un quadro o una statuina al primo collezionista offerente.
Poi corre a gambe levate in soccorso a quegli uomini.
Se non fa esattamente questo sono io quella che si indigna!

Boh. Sono d’accordo sul fatto che il mio post fosse un po’ lungo e magari anche un po’ noioso, ma dalla tua risposta sembra che tu tu sia fermata al punto uno tirando le somme da quello :roll:
<p>anf puff pant

#15 Nehelamite

Nehelamite

    Flip Flap

  • Utenti
  • 24028 messaggi

Inviato 03 aprile 2020 - 09:05

 

 

Quasi due terzi delle entrate vaticane servono a coprire i salari dei suoi 2886 impiegati.

 

 

Seeeeh va beh. Nemmeno 3mila dipendenti, praticamente un'azienda di medie dimensioni.

2/3 delle entrate del vaticano (quali? Le totali?) vanno per pagare meno di tremila persone?

 

Onestamente non mi torna.

 

 

 

Il Vaticano ha pure delle proprietà, circa 2000. Si tratta per lo più di edifici di abitazione, affittati a gente che lavora in Vaticano a prezzi inferiori a quelli di mercato. Cioè: non producono denaro.

 

 

Ah sì, ricordo lo scandalo immobiliare :asdsi:

 

https://www.repubbli...asca-248908287/

https://www.iltempo....to-ior-1219235/

 

200 milioni, mica briciole.

Immagina fossero andati 'ai poveri.'


  • dodecaedra piace questo

-Flip Flap-


#16 Pandora

Pandora

    scialla oh oh

  • Moderatore
  • 11426 messaggi

Inviato 03 aprile 2020 - 09:12

Seeeeh va beh. Nemmeno 3mila dipendenti, praticamente un'azienda di medie dimensioni.
2/3 delle entrate del vaticano (quali? Le totali?) vanno per pagare meno di tremila persone?

Onestamente non mi torna.



Ah sì, ricordo lo scandalo immobiliare :asdsi:

https://www.repubbli...asca-248908287/
https://www.iltempo....to-ior-1219235/

200 milioni, mica briciole.
Immagina fossero andati 'ai poveri.'

Vabbè, allora la riserva aurea è più immediata
<p>anf puff pant

#17 Nehelamite

Nehelamite

    Flip Flap

  • Utenti
  • 24028 messaggi

Inviato 03 aprile 2020 - 09:18

Vabbè, allora la riserva aurea è più immediata

 

 

Mah guarda, se invece di specularci sopra per 200 milioni usassero quegli immobili per metterci dentro gente aggratis, intendo veri e propri indigenti non "affitti al ribasso", direi che otterrebbero un risultato magari meno immediato ma più concreto.

Il risultato di avere famiglie in case vere anziché in baracche o in mezzo alla strada.


-Flip Flap-


#18 Pandora

Pandora

    scialla oh oh

  • Moderatore
  • 11426 messaggi

Inviato 04 aprile 2020 - 12:34

Mah guarda, se invece di specularci sopra per 200 milioni usassero quegli immobili per metterci dentro gente aggratis, intendo veri e propri indigenti non "affitti al ribasso", direi che otterrebbero un risultato magari meno immediato ma più concreto.
Il risultato di avere famiglie in case vere anziché in baracche o in mezzo alla strada.

Certo
Va detto però che anche lo Stato possiede beni mobili ed immobili artistici e un vastissimo patrimonio immobiliare che non mette a disposizione dei poveri, e dunque?
I cittadini hanno dei doveri verso lo Stato ma hanno anche dei diritti oppure no?
Allo Stato paghiamo le tasse per avere in cambio dei servizi, e poi rinfacciamo alla Chiesa di non fornirci quei servizi che lo Stato non ci da?
È per caso la Chiesa che deve risolvere politicamente ed economicamente la povertà?
Oppure questo dovrebbe essere un compito dello Stato?

Perché non lo diciamo al governo di vendersi le statuette del NOSTRO immenso patrimonio artistico per risolvere la povertà?

la Chiesa si autosostenta attraverso donazioni volontarie che si possono tranquillamente dirottare altrove senza incorrere in sanzioni, con lo Stato col cavolo che puoi dirottare altrove la percentuale dei tuoi guadagni, sei obbligato a
pagare.

Però pretendi che la Chiesa venda le sue statuette, tra l’altro a tema religioso?

La Chiesa può aiutare tanta gente, e tra l’altro lo fa più di qualsiasi altra organizzazione, ma questo non può essere una pretesa da parte di nessuno: non si pretende mica un regalo.

Perché mai non leggo la stessa pretesa verso lo Stato?

Io credo non sia chiaro il concetto che Chiesa non è una Onlus, il suo obiettivo principale, la sua missione, è l’evangelizzazione, la salvezza delle anime, è sicuramente importante per la Chiesa l’aiu ed il sostentamento dei poveri e LO FA più di qualsiasi altra organizzazione, si può anche osservare che potrebbe fare molto ma molto di più, ma questo è un suo scopo secondario, non è il motivo principale per il quale esiste eh.

Poi uno può appellarsi alla morale, rinfacciare il fatto che seguire il Vangelo significhi dare da mangiare all’affamato e da bere all’assetato, tutto giusto, beh si, ma ricordiamoci che anche con Gesù ’ Cristo avevano una cassa comune per le esigenze dei discepoli, il tesoriere: Giuda.

Quindi si anche secondo me la Chiesa potrebbe farei uno sforzo ed aprire un po’ di più i cordoni della Borsa, non ha bisogno di una riserva aurea di azioni ed obbligazioni.
Però non si può nemmeno sostituire alle politiche affamanti dei vari governi correndo a mettere una pezza ovunque, più di quanto già faccia, fino ad esaurimento scorte, però vendendo tutto, ai poveri gli dai da mangiare una volta, e poi non ce n’è più per nessuno e i poveri continueranno a ricrearsi, perché sono sbagliati i valori su cui si fondano le politiche mondialiste.
E poi? Come lo evangelizzi il mondo?

Questo è un ragionamento che può fare solo chi se ne frega dell’importanza dell’evangelizzazione, chi ritiene che la vita terrena sia più importante della vita spirituale, ma nel momento in cui dell’importanza dell’evangelizzazione te ne freghi, allora anche gli altri affari della Chiesa non ti dovrebbero riguardare.
Secondo me eh

Ribadisco, discorsi fatti così in maniera generalista, a me personalmente, sembrano più uno sfogo verso un’associazione per ciò che rappresenta, non volendo riconoscerle ciò che fa e puntando il dito accusatore verso tutto ciò che non fa, ok uno sfogo arruffapopoli “la Chiesa è ricchaaaaaa riprendiamoci i sordiiii” come se fossero i nostri poi, o come se volessimo eleggere noi stessi come i difensori di un’autorita’ morale che tra l’altro nemmeno condividiamo, perché non condividiamo il principio sul quale si fonda la sua esistenza: la diffusione della fede.
:asdsi:
  • skynight piace questo
<p>anf puff pant

#19 Nehelamite

Nehelamite

    Flip Flap

  • Utenti
  • 24028 messaggi

Inviato 04 aprile 2020 - 12:56

Guarda che l'aiutare il prossimo non è affatto un compito secondario... non per un cristiano, non per la Chiesa :roll:

Non sono i poveri a pretendere il "regalo" come dici tu  :asdsi:


-Flip Flap-


#20 Pandora

Pandora

    scialla oh oh

  • Moderatore
  • 11426 messaggi

Inviato 04 aprile 2020 - 12:59

Guarda che l'aiutare il prossimo non è affatto un compito secondario...

È secondario invece. L’aiutare e’ secondario al principio di aiutare.
Perché se non insegni agli altri ad aiutare nell’ottica della fratellanza in Cristo, gli riempi semplicemente la pancia una volta e poi finisce lì
<p>anf puff pant




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi