Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Beati i poveri...


  • Per cortesia connettiti per rispondere
50 risposte a questa discussione

#41 Piter

Piter

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3750 messaggi

Inviato 13 marzo 2020 - 08:18

Il rover passava sui senza smuoverli, avessi io quella tecnologia , con tutte le buche che ci sono nelle strade di sti tempi*.

 

Di certo il rover usava un sistema antigravità che quando passava sui sassi  si sollevava ; pensa, ci sono anche delle foto in cui il sistema antigravità deve aver fatto cilecca perchè c'è una ruota del rover rimasta alzata  e gli astronauti cercano di rimediare in un qualche modo.

 

Ma non finisce qui: il sistema antigravità  doveva avere un bug da qualche parte perchè ci sono foto e foto in cui il rover non lascia orma alcuna nella regolite  (che non si vedono nemmeno nelle foto ad alta risoluzione come invece sostiene un debunker assai attivo) .

 

 

 

*

di sti tempi, insomma:

 

https://youtu.be/90y85M4G-mE


E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero
Le labbra si macchiano e le macchie sono un segno di riconoscimento
E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero




#42 inmezzoalcielo

inmezzoalcielo

    Uovo Utente

  • Utenti
  • 1110 messaggi

Inviato 14 marzo 2020 - 10:58

Il rover passava sui senza smuoverli, avessi io quella tecnologia , con tutte le buche che ci sono nelle strade di sti tempi*.

 

Di certo il rover usava un sistema antigravità che quando passava sui sassi  si sollevava ; pensa, ci sono anche delle foto in cui il sistema antigravità deve aver fatto cilecca perchè c'è una ruota del rover rimasta alzata  e gli astronauti cercano di rimediare in un qualche modo.

 

Ma non finisce qui: il sistema antigravità  doveva avere un bug da qualche parte perchè ci sono foto e foto in cui il rover non lascia orma alcuna nella regolite  (che non si vedono nemmeno nelle foto ad alta risoluzione come invece sostiene un debunker assai attivo) .

 

 

Chissà quale tecnologia usano in questi video, qualcosa di alieno sicuramente anche perché negli episodi seguenti stanno tutti bene.

C'è qualcosa che ci nascondono sicuramente, qualcosa che non ci vogliono dire.

 


Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.

Oscar Wilde


#43 giuliano47

giuliano47

    Utente Full

  • Utenti
  • 1664 messaggi

Inviato 14 marzo 2020 - 12:10

Di certo il rover usava un sistema antigravità che quando passava sui sassi  si sollevava

Io so com'era il sistema antigravita'. Gli astronauti erano ben fissati al rover con delle cinture di sicurezza. Il fondo del sedile del rover aveva un buco e gli astronauti emettevano potenti scorregg... e cosi' il rover si sollevava. Principio di azione e reazione.



#44 inmezzoalcielo

inmezzoalcielo

    Uovo Utente

  • Utenti
  • 1110 messaggi

Inviato 14 marzo 2020 - 12:27

Il fondo del sedile del rover aveva un buco e gli astronauti emettevano potenti scorregg... e cosi' il rover si sollevava. Principio di azione e reazione.

 

E come spesso succede poi queste nuove tecnologie entrano nella vita di tutti i giorni, come la Fart Car

 


Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.

Oscar Wilde


#45 Piter

Piter

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3750 messaggi

Inviato 14 marzo 2020 - 01:13

Vedo delle risposte molto raffinate .

 

Evidentemente le contro argomentazioni disponibili sono in pratica assenti .

 

Pazienza.


E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero
Le labbra si macchiano e le macchie sono un segno di riconoscimento
E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero


#46 Piter

Piter

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3750 messaggi

Inviato 14 marzo 2020 - 01:17

E come spesso succede poi queste nuove tecnologie entrano nella vita di tutti i giorni, come la Fart Car

.....

 

 

Il rover lunare in diversi forum è stato associato alla macchina di zio Adolfo, altro che  ricadute tecnologiche .

 

Ma il punto non è questo, il punto è che sul rover c'erano dei manichini* ( o dei robot alieni, non so)  .

 

 

 

 

*

 

Qui oltre ai manichini, mostrano pure ilsole 

 

https://www.aulis.com/miniatures.htm

 

 

Ma non  è che ci voleva aulis per capirlo .


E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero
Le labbra si macchiano e le macchie sono un segno di riconoscimento
E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero


#47 Piter

Piter

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3750 messaggi

Inviato 14 marzo 2020 - 01:22

Chissà quale tecnologia usano in questi video, qualcosa di alieno sicuramente anche perché negli episodi seguenti stanno tutti bene.

C'è qualcosa che ci nascondono sicuramente, qualcosa che non ci vogliono dire.

 

...

 

 

La tecnologia delle prime missioni stava comodamente su una scrivania .

 

Poi hanno dovuto ampliare ( e raddrizzare) gli orizzonti e questo ha comportato tutta una serie di problemi.

 

Dove non hanno fatto progressi è stato nei crateri: quelli delle foto sono tutte doline, non crateri da impatto .

 

Il top pero'  l' hanno raggiunto nelle veline passate ai media: non hanno menzionato nemmeno una volta le fasce di van allen; pro' da contraltare ci sono le facce e le posture dei protagonisti . Solo nell' ultima missione hanno fatto progressi .

 

Peccato che non abbiano proseguito .

 

Ci sarà un remake ? 


E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero
Le labbra si macchiano e le macchie sono un segno di riconoscimento
E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero


#48 giuliano47

giuliano47

    Utente Full

  • Utenti
  • 1664 messaggi

Inviato 14 marzo 2020 - 02:17


Il top pero'  l' hanno raggiunto nelle veline passate ai media: non hanno menzionato nemmeno una volta le fasce di van allen;

Nessuna velina.
Le hanno ben nominate sui quotidiani e molto in chiaro, gia' dal 24 dicembre 1968, con Apollo 8.

E gia' anni prima.

Gli archivi storici di "La Stampa" del "Corriere della sera", tutt'ora consultabili on-line, hanno riferimenti al passaggio delle fasce di Van Allen , avvenuto gia' con Apollo 8. E non sono titoli allegri.

 

Ma , tu dov'eri? Avevi per balia un'aliena?



#49 Piter

Piter

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3750 messaggi

Inviato 14 marzo 2020 - 06:34

Non c'ero, io vengo dal futuro, dal 10191. Per il resto sorvolo,  non mi va di trasformare the time in waste , poi se a qualcuno piace, continui pure così, beato a lui  ed auguri .

 

Allora, si è detto che corriere e la stampa hanno parlato della magnetosfera,  ci sono i link sotto mano, vediamo che dicono ? 

 

Nell' attesa un piccolo ripasso sulla magneto sfera:

 

 

 

E ci sono aspetti inaspettati 

 

 

 

Ovvio cosa sono i "neon" di saturno.


E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero
Le labbra si macchiano e le macchie sono un segno di riconoscimento
E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero


#50 Piter

Piter

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3750 messaggi

Inviato 14 marzo 2020 - 07:26

Attenendoci ai fatti, ecco il buon Tito Stagno che parla dell' 11-esima missione, a 1:29 visibilissime le fasce di van allen,  piu' volte citate nel resoconto

 


E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero
Le labbra si macchiano e le macchie sono un segno di riconoscimento
E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero


#51 giuliano47

giuliano47

    Utente Full

  • Utenti
  • 1664 messaggi

Inviato 14 marzo 2020 - 07:58

 

Il presentatore spagnolo mette bene in evidenza il disegno delle fasce di Van Allen che in corrispondenza dei poli magnetici terrestri sono notevolmente ridotte.  E' appunto da li' che sono scappati verso la Luna.

Inoltre avevi scritto una cavolata, che i media avevano ricevuto una velina per non citare mai le fasce di Van Allen.

 

Dall'archivio storico de "La Stampa" articoli in evidenza

del 9 maggio 1962 :

"Tutta la navigazione spaziale dipende dalla fascia di Van Allen"

 

e l'edizione del 24 dicembre 1968:

"Attraversate dai cosmonauti le temibili fasce di Van Allen"  (si tratta dell'Apollo 8 )

 

Articoli analoghi dall'archivio storico del Corriere della Sera.






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi