Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Libro che cade e poi sparisce


  • Per cortesia connettiti per rispondere
15 risposte a questa discussione

#1 cipolla

cipolla

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 1 messaggi

Inviato 12 febbraio 2020 - 02:03

Buongiorno a tutti,

volevo racconare la mia esperienza sulla stranezza appena capitata e sapere se qualcuno mi può aiutare a capire cosa sta succedendo.

 

Venerdi 31/01/2020, tornata dal lavoro come di consueto e dopo cena ero in salotto che guardavo la tv insieme a mia figlia e il mio compagno, dietro al divano c'è un tavolo nero, molto grande e lungo posizionato di fronte a una libreria,  sentivo dei rumori strani al centro del tavolo, tanto che mi sono alzata per capire esattamente da dove venivano. Era un rumore tipo una lampadina che sfrigola (non so se mi sono spiegata), in ogni caso per prova ho chiesto se la sentivano anche gli altri a tv spenta, e mi hanno confermato di sentirla. Poi di punto in bianco ha smesso. 

 

Domenica sera 2 Febbraio, sempre dopo cena, mentre il mio fidanzato stava uscendo dalla porta della cucina in direzione salotto/tavolo/libreria si vede cadere davanti un libro : Il cigno nero... Libro che era posizionato sulla mensola da anni e che non poteva cadere cosi  all' improvviso se nessuno aveva mai spostato niente.

 

Quel libro l'ho letto tempo  fa e a dire il vero non ha un particolare senso per me...

 

Io ho cercato spiegazioni che non sono riuscita a trovare.

 

In ogni caso dopo averlo rimesso sulla stessa mensola ma in una posizione diversa, di fronte a dove stava prima e averlo osservato per i giorni successivi.... solo ieri sera mi sono accorta che quello stesso libro è sparito.... scomparso totalmente dalla casa perché non è più in quella libreria... e nemmeno in casa...

 

Ringrazio chiunque possa darmi qualche spiegazione in merito...

 

 


  • Lunanerina piace questo

#2 Frèyja

Frèyja

    Omnia ab uno

  • Utenti
  • 5333 messaggi

Inviato 12 febbraio 2020 - 08:55

Ciao. Io trovo molto singolare che sia sparito proprio quel libro. Soffermandomi sul riassunto del contenuto:

"Il libro si focalizza sul forte impatto di alcuni avvenimenti rari e imprevedibili e sulla tendenza umana a trovare retrospettivamente spiegazioni semplicistiche di questi eventi. Questa teoria è da allora conosciuta come la teoria del cigno nero.

Il termine “cigno nero” è tratto dalla frase del poeta latino Giovenale “rara avis in terris nigroque simillima cygno”. Questa espressione era utilizzata nelle discussioni filosofiche del XVI secolo a indicare un fatto impossibile o perlomeno improbabile. "

Sono abbastanza scettica in merito ai contatti coi defunti, di solito preferisco altre spiegazioni per questi fenomeni, sempre di natura spirituale.

Immagino tu abbia già escluso la possibilità che qualcuno abbia messo a posto il libro da qualche altra parte.

Quindi, si potrebbe pensare a una "comunicazione" che ti invita a non cercare spiegazioni semplicistiche.

#3 Glianta

Glianta

    Utente Junior

  • Utenti
  • 90 messaggi

Inviato 12 febbraio 2020 - 10:17

Mi è accaduto con una carta di un mazzo che uso per divinare, la carta numero 1.
Caduta a terra, era lì, dopo poco non c'era più. Io vivo sola.

Poi ho capito che è sparita perché la mia attenzione vi si focalizzasse ed in effetti, in seguito, ho compreso tutto magicamente.
ADIEU

#4 Lunanerina

Lunanerina

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3664 messaggi

Inviato 14 febbraio 2020 - 01:26

Freyja ti riferisci alla "teoria del cigno nero"? https://it.wikipedia..._del_cigno_nero

 

Comunque...in riferimento semplicemente al significato simbolico del cigno, escludendo aspetti puramente esoterici, in quanto a corrispondenza, qui https://runelore.it/...o/il-cigno.html dice che è " simbolo di saggezza, amore sincero, fedeltà per la/il proprio/a  compagno/a , innocenza, purezza, forza e coraggio".

In quanto al fatto che è nero...potrebbe indicare il contrario?


"Il Signore ha dato, il Signore ha tolto. Sia benedetto il nome del Signore" ( Giobbe 1:21 )


#5 Linger

Linger

    Creatore e motivo di discussioni presso Facebook, Forum ed Altri

  • Utenti
  • 1476 messaggi

Inviato 15 febbraio 2020 - 06:47

Quanti anni ha tua figlia?  :friendly_wink:


Creatore e motivo di discussioni presso Facebook, Forum ed Altri Social


#6 purple

purple

    Utente

  • Utenti
  • 3649 messaggi

Inviato 17 febbraio 2020 - 02:49

Buongiorno a tutti,
volevo racconare la mia esperienza sulla stranezza appena capitata e sapere se qualcuno mi può aiutare a capire cosa sta succedendo.
 
Venerdi 31/01/2020, tornata dal lavoro come di consueto e dopo cena ero in salotto che guardavo la tv insieme a mia figlia e il mio compagno, dietro al divano c'è un tavolo nero, molto grande e lungo posizionato di fronte a una libreria,  sentivo dei rumori strani al centro del tavolo, tanto che mi sono alzata per capire esattamente da dove venivano. Era un rumore tipo una lampadina che sfrigola (non so se mi sono spiegata), in ogni caso per prova ho chiesto se la sentivano anche gli altri a tv spenta, e mi hanno confermato di sentirla. Poi di punto in bianco ha smesso. 
 
Domenica sera 2 Febbraio, sempre dopo cena, mentre il mio fidanzato stava uscendo dalla porta della cucina in direzione salotto/tavolo/libreria si vede cadere davanti un libro : Il cigno nero... Libro che era posizionato sulla mensola da anni e che non poteva cadere cosi  all' improvviso se nessuno aveva mai spostato niente.
 
Quel libro l'ho letto tempo  fa e a dire il vero non ha un particolare senso per me...
 
Io ho cercato spiegazioni che non sono riuscita a trovare.
 
In ogni caso dopo averlo rimesso sulla stessa mensola ma in una posizione diversa, di fronte a dove stava prima e averlo osservato per i giorni successivi.... solo ieri sera mi sono accorta che quello stesso libro è sparito.... scomparso totalmente dalla casa perché non è più in quella libreria... e nemmeno in casa...
 
Ringrazio chiunque possa darmi qualche spiegazione in merito...


Ma aspetta, Il cigno nero di Taleb o della Modignani?

#7 Guest_CROWN_*

Guest_CROWN_*
  • Ospiti

Inviato 19 febbraio 2020 - 11:52

Buongiorno a tutti,
volevo racconare la mia esperienza sulla stranezza appena capitata e sapere se qualcuno mi può aiutare a capire cosa sta succedendo.

Venerdi 31/01/2020, tornata dal lavoro come di consueto e dopo cena ero in salotto che guardavo la tv insieme a mia figlia e il mio compagno, dietro al divano c'è un tavolo nero, molto grande e lungo posizionato di fronte a una libreria, sentivo dei rumori strani al centro del tavolo, tanto che mi sono alzata per capire esattamente da dove venivano. Era un rumore tipo una lampadina che sfrigola (non so se mi sono spiegata), in ogni caso per prova ho chiesto se la sentivano anche gli altri a tv spenta, e mi hanno confermato di sentirla. Poi di punto in bianco ha smesso.

Domenica sera 2 Febbraio, sempre dopo cena, mentre il mio fidanzato stava uscendo dalla porta della cucina in direzione salotto/tavolo/libreria si vede cadere davanti un libro : Il cigno nero... Libro che era posizionato sulla mensola da anni e che non poteva cadere cosi all' improvviso se nessuno aveva mai spostato niente.

Quel libro l'ho letto tempo fa e a dire il vero non ha un particolare senso per me...

Io ho cercato spiegazioni che non sono riuscita a trovare.

In ogni caso dopo averlo rimesso sulla stessa mensola ma in una posizione diversa, di fronte a dove stava prima e averlo osservato per i giorni successivi.... solo ieri sera mi sono accorta che quello stesso libro è sparito.... scomparso totalmente dalla casa perché non è più in quella libreria... e nemmeno in casa...

Ringrazio chiunque possa darmi qualche spiegazione in merito...

Un fenomeno non raro quello che hai descritto, molta gente vede cadere o sparire oggetti in casa, alcuni addirittura spariscono nell'istante in cui cadono, sotto gli occhi di chi osserva, o corrono a nascondersi sempre sotto lo stesso mobile ostico da rimuovere e rimossolo non si trovano più, se non dopo giorni, mesi o anni.
E' un'epoca questa in cui forze oscure si aggirano nelle case, tolti gli scherzi o le induzioni subdole premeditate di terzi, la cosa è assai comune e direi preoccupante, ciò si associa anche con fenomeni negativi di tipo psicologico o sulla salute, ma molti continuano a credere che siano dei fatti puramente casuali, spiegabili, addirittura positivi.
Nulla di tutto questo, il contatto delle entità non umane è diventato capillare negli ultimi quarant'anni, fenomeni che creano spesso sconcerto e quindi paura o disagio in chi li subisce, ancora peggio è quando qualcuno ci famigliarizza.
  • Lunanerina piace questo

#8 Menkalinan

Menkalinan

    quark charm

  • Utenti
  • 3160 messaggi

Inviato 19 febbraio 2020 - 04:59

Qui mi pare che oltre al libro,  sia sparita anche l' autrice del post...

 

@Crown, le entità negative avevano voglia di leggere un pò :look:


  • Lunanerina piace questo

La scienza non può svelare il mistero fondamentale della natura. E questo perché, in ultima analisi, noi stessi siamo parte dell'enigma che stiamo cercando di risolvere. (Max Planck)


#9 Guest_CROWN_*

Guest_CROWN_*
  • Ospiti

Inviato 20 febbraio 2020 - 02:38

Le chiamo "entità negative" perchè interferiscono in modo occulto e spesso fastidioso, non le nobilito come fossero agenti positivi che spingono a "riflettere", il modo giusto non è quello di far sparire le cose.
  • Lunanerina piace questo

#10 Menkalinan

Menkalinan

    quark charm

  • Utenti
  • 3160 messaggi

Inviato 20 febbraio 2020 - 04:12

Le chiamo "entità negative" perchè interferiscono in modo occulto e spesso fastidioso, non le nobilito come fossero agenti positivi che spingono a "riflettere", il modo giusto non è quello di far sparire le cose.Quello che non comprendo è, come si fa a dare per certo che siano delle presunte entità le predatrici del libro, è solo un' ipotesi molto fantasiosa.Quello che non comprendo è, come si fa a dare per certo che siano delle presunte entità le predatrici del libro, è solo un' ipotesi molto fantasiosa.

 

Quello che non comprendo è, come si fa a dare per certo che siano delle presunte entità le predatrici del libro? Per me è solo un' ipotesi molto fantasiosa.

 

Può essere che tra qualche giorno, settimana, l' autrice del post, ritrovi il libro in qualche angolo della casa, capita a tutti una sparizione o dimenticanza, non vedo perchè scomodare gli spiriti... che poi se questi davvero avessero come scopo spaventare qualcuno, non si "fregherebbero" così qualche libro a random, ma avendo questi "poteri", penso agirebbero in altri modi.


La scienza non può svelare il mistero fondamentale della natura. E questo perché, in ultima analisi, noi stessi siamo parte dell'enigma che stiamo cercando di risolvere. (Max Planck)


#11 TheButterflyEffect

TheButterflyEffect

    INGUARIBILE OTTIMISTA

  • Utenti
  • 3497 messaggi

Inviato 21 febbraio 2020 - 08:40

Magari lo avrà già trovato chi lo sa' ce lo dirà lei appena si ricollega
  • Lunanerina piace questo

diciottesima mascherina

"C'è chi ti illumina col proprio colore e chi nel panico pone l'ardore, quel che dice all'uno "Sepoltura"

all'altro suggerisce "Gioia imperitura!" In un battito d'ali la pelle sfiora, e assapora, le parole sgargianti

che sono miele per gli astanti, non ubriacatevi tutti quanti, o la sorte vi coglierà in guanti bianchi!"

 

 


#12 Lunanerina

Lunanerina

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3664 messaggi

Inviato 21 febbraio 2020 - 11:50

Quello che non comprendo è, come si fa a dare per certo che siano delle presunte entità le predatrici del libro? Per me è solo un' ipotesi molto fantasiosa.

 

Può essere che tra qualche giorno, settimana, l' autrice del post, ritrovi il libro in qualche angolo della casa, capita a tutti una sparizione o dimenticanza, non vedo perchè scomodare gli spiriti... che poi se questi davvero avessero come scopo spaventare qualcuno, non si "fregherebbero" così qualche libro a random, ma avendo questi "poteri", penso agirebbero in altri modi.

Ma anche con casuali sparizioni che sembrano senza senso possono preoccupare o cercare di spaventare, non fa differenza per loro se possono comunque produrre fenomeni per far sentire la loro presenza.

Comunque io ho messo "mi piace" a crown perchè in genere i fenomeni inspiegabili di questo genere sono opera di entità basse, spiriti burloni, ma in ogni caso non farei di tutta l'erba un fascio perchè potrebbe anche essere opera di qualche entità che semplicemente vuole attirare l'attenzione per comunicare oppure attirare l'attenzione su un dato oggetto (in questo caso forse il libro) per poi, ovvio, far ricomparire il tutto in breve tempo e senza danni.


"Il Signore ha dato, il Signore ha tolto. Sia benedetto il nome del Signore" ( Giobbe 1:21 )


#13 Guest_CROWN_*

Guest_CROWN_*
  • Ospiti

Inviato 21 febbraio 2020 - 04:47

Quello che non comprendo è, come si fa a dare per certo che siano delle presunte entità le predatrici del libro? Per me è solo un' ipotesi molto fantasiosa.

Può essere che tra qualche giorno, settimana, l' autrice del post, ritrovi il libro in qualche angolo della casa, capita a tutti una sparizione o dimenticanza, non vedo perchè scomodare gli spiriti... che poi se questi davvero avessero come scopo spaventare qualcuno, non si "fregherebbero" così qualche libro a random, ma avendo questi "poteri", penso agirebbero in altri modi.


Perchè so bene di cosa parla l'amica, l'ho sperimentato spesso, e non si tratta di agenti corporei, sbadataggine, demenza temporanea, amnesia ecc. ma di entità invisibili agenti in prospettiva di attrarre così l'attenzione per manifestarsi più potentemente quando gliela si concede.
  • Lunanerina piace questo

#14 Nehelamite

Nehelamite

    Flip Flap

  • Utenti
  • 23921 messaggi

Inviato 21 febbraio 2020 - 06:19

L'autrice della discussione sembra sparita, esattamente come il libro - il mistero s'infittisce!

Ma essendo che in casa non è sola, la cosa più sensata sarebbe chiedere se qualcuno l'ha mosso, quel libro.

 

Riguardo al contenuto, la 'teoria del cigno nero' è in genere riferita ad eventi di natura un po' più rilevante di un libro che non si trova, di portata storica e collettiva, non tanto alle esperienze inaspettate e apparentemente senza spiegazione che capitano nella vita di ognuno e che poi a posteriori si prova a giustificare induttivamente - nulla vieta di poterla interpretare anche in questo senso, comunque.

Ecco, il fatto che il libro sparito abbia proprio questo contenuto, è il genere di coincidenze che porterebbe la mente a fantasticare e ritrovare collegamenti laddove magari non ve ne sono, e quindi a semplificare in un certo senso, a sintetizzare due dati scollegati :asdsi:

 

D'altro canto, il rasoio di Occam ci suggerisce di evitare l'inutile complicarsi delle ipotesi e delle soluzioni quando ve ne sono mille di più semplici e questo quanto meno ci aiuta a rimanere nel campo del probabile, escluso il quale (e soltanto una volta lo si sia escluso) si è autorizzati a considerare l'improbabile - chi a questo punto dell'indagine, senza aver esaminato tutte le possibilità, crede opportuno parlare di spiriti lo fa senza cognizione di causa.


-Flip Flap-


#15 Menkalinan

Menkalinan

    quark charm

  • Utenti
  • 3160 messaggi

Inviato 25 febbraio 2020 - 09:49

Perchè so bene di cosa parla l'amica, l'ho sperimentato spesso, e non si tratta di agenti corporei, sbadataggine, demenza temporanea, amnesia ecc. ma di entità invisibili agenti in prospettiva di attrarre così l'attenzione per manifestarsi più potentemente quando gliela si concede.

Ammettiamo pure che la sparizione del libro sia dovuta a queste presunte entità, mi chiedo come fai a capire se siano "buone" o "cattive" , e non potrebbero essere neutre a questo punto...?

 

Questa netta distinzione tra bianco e nero è solo il proiettamento dell' animo umano di incasellare tutto nel nostro immaginario ordine mentale, ma osservando  più attentamente vediamo che i contrasi sono solo apparenti, il pensiero di vedere la realtà in bianco e nero ( :boardmod_main: ) rassicura solo nel breve termine e non aiuta ad ampliare la visuale delle infinite sfumature che compongono l' insieme.


La scienza non può svelare il mistero fondamentale della natura. E questo perché, in ultima analisi, noi stessi siamo parte dell'enigma che stiamo cercando di risolvere. (Max Planck)


#16 Menkalinan

Menkalinan

    quark charm

  • Utenti
  • 3160 messaggi

Inviato 20 marzo 2020 - 08:47

Il coronavirus è il cigno nero allora...visto quello che sta succedendo


La scienza non può svelare il mistero fondamentale della natura. E questo perché, in ultima analisi, noi stessi siamo parte dell'enigma che stiamo cercando di risolvere. (Max Planck)





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi