Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Esiste l'angelo custode?

angelo custode

  • Per cortesia connettiti per rispondere
86 risposte a questa discussione

#1 BorderlineZ

BorderlineZ

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 204 messaggi

Inviato 22 gennaio 2020 - 09:44

Premetto che il mio essere ateo mi rende fortemente scettico sulla questione angelo custode. Penso che credere in qualcosa che sta sempre accanto a te e che ti protegge, sicuramente sarà una sensazione gradevole.

 

Per quello che mi riguarda se questo tipo di angelo esiste veramente, significa che probabilmente a me ne avranno assegnato uno di ufficio, non mi caga neanche da lontano.

 

E comunque lasciando perdere quello che penso io che è irrilevante, volevo sapere chi di voi ci crede e perchè ci crede...cioè per semplice fede o per avvenimenti più "corposi" ...


111.jpg

 




#2 Pandora

Pandora

    how U doin'?

  • Moderatore
  • 10577 messaggi

Inviato 22 gennaio 2020 - 10:35

Io ci credo perché l’ho visto da bambina a sei sette anni, in una fase precedente qualsiasi tipo di formazione religiosa specifica, mentre stavo annegando. Mi mostrò tutta una serie di fotogrammi della mia breve vita, mentre stavo perdendo i sensi. Poi mi tirò fuori mio fratello.
Cominciai anche a sognarlo spesso per un periodo, e mi faceva vedere una piccola veste candida che teneva con le mani vicino ad una laghetto, uno stagno nel quale io giocavo in modo incosciente, schizzando fango: la veste via via si macchiava di questo fango di volta in volta, ed io ne avevo una sofferenza di tipo fisico, stavo male e piangevo, fino a quando dopo l’ennesimo di questi sogni gli domandai di smettere e non lo vidi più.
La mia famiglia non mi aveva dato alcuna particolare impronta di tipo cattolico, a parte le feste comandate ed il Natale per carità, ma non c’era alcuna colpevolizzazione per i peccati o cose del genere, non avevo nessuna concezione di senso del peccato cristiano, non sapevo nemmeno cosa si intendesse. Disobbedienze alla mamma si ma niente di religioso.
Lui era un angelo proprio classico. Un giovane maschio molto alto con i capelli lunghi, biondissimo e bellissimo, magro, con una tunica bianca lunga fino ai piedi, niente ali, mi incuteva timore e rispetto, non parlava mai ma comunicava con lo sguardo, di certo non era contento di me, ed io non ne capivo il perché, dato che in casa ero super valutata da tutti.
  • skynight, dreamworld, Asterah e un altro piace questo

anf puff pant


#3 BorderlineZ

BorderlineZ

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 204 messaggi

Inviato 22 gennaio 2020 - 10:47

Io ci credo perché l’ho visto da bambina a sei sette anni, in una fase precedente qualsiasi tipo di formazione religiosa specifica, mentre stavo annegando. Mi mostrò tutta una serie di fotogrammi della mia breve vita, mentre stavo perdendo i sensi. Poi mi tirò fuori mio fratello.
Cominciai anche a sognarlo spesso per un periodo, e mi faceva vedere una piccola veste candida che teneva con le mani vicino ad una laghetto, uno stagno nel quale io giocavo in modo incosciente, schizzando fango: la veste via via si macchiava di questo fango di volta in volta, ed io ne avevo una sofferenza di tipo fisico, stavo male e piangevo, fino a quando dopo l’ennesimo di questi sogni gli domandai di smettere e non lo vidi più.
La mia famiglia non mi aveva dato alcuna particolare impronta di tipo cattolico, a parte le feste comandate ed il Natale per carità, ma non c’era alcuna colpevolizzazione per i peccati o cose del genere, non avevo nessuna concezione di senso del peccato cristiano, non sapevo nemmeno cosa si intendesse. Disobbedienze alla mamma si ma niente di religioso.
Lui era un angelo proprio classico. Un giovane maschio molto alto con i capelli lunghi, biondissimo e bellissimo, magro, con una tunica bianca lunga fino ai piedi, niente ali, mi incuteva timore e rispetto, non parlava mai ma comunicava con lo sguardo, di certo non era contento di me, ed io non ne capivo il perché, dato che in casa ero super valutata da tutti.

La tua descrizione corrisponde esattamente con altre confessioni che ho trovato sul web, qualcuno afferma anche che questo tipo di entità emette un bagliore come fosse luminoso. Tutto questo devo ammettere che è davvero molto affascinante.


111.jpg

 


#4 Pandora

Pandora

    how U doin'?

  • Moderatore
  • 10577 messaggi

Inviato 22 gennaio 2020 - 10:51

La tua descrizione corrisponde esattamente con altre confessioni che ho trovato sul web, qualcuno afferma anche che questo tipo di entità emette un bagliore come fosse luminoso. Tutto questo devo ammettere che è davvero molto affascinante.

Sì? Davvero?
Hai qualche link? Sono curiosa!

anf puff pant


#5 BorderlineZ

BorderlineZ

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 204 messaggi

Inviato 22 gennaio 2020 - 11:01

Sì? Davvero?
Hai qualche link? Sono curiosa!

il caso piu' famoso e "sicuro" è quello di Natuzza Evolo , lei diceva che parlava direttamente con gli angeli, li descrive pressapoco come te

 

https://www.papaboys...nanti-dialoghi/


111.jpg

 


#6 Pandora

Pandora

    how U doin'?

  • Moderatore
  • 10577 messaggi

Inviato 23 gennaio 2020 - 12:17

il caso piu' famoso e "sicuro" è quello di Natuzza Evolo , lei diceva che parlava direttamente con gli angeli, li descrive pressapoco come te

https://www.papaboys...nanti-dialoghi/

Non avevo mai letto questa descrizione, più o meno. Il mio non aveva i capelli inanellati ma liscissimi e la veste non era azzurra o oro ma bianco candida, però a sensazione mi pare che sia lo stesso tipo di esperienza.
Leggendo tutto l’articolo però mi ha colpito questo passo “
Il “travestimento” utilizzato nell’episodio appena citato, ovvero le sembianze d’animale, venne riproposto anche nei casi di Anna Ebele (1917-1985) e di Marie Du Christ (1907-1973) rispettivamente nei panni di un passerotto e di un aquila, per poter assistere e proteggere da alcuni pericoli le mistiche (“prendo questa forma alò fine di poter conversare con te senza attrarre l’attenzione“)“

è come una specie di risposta all’episodio di un coniglietto bianco arrivato fino al nostro cancello subito dopo la morte di mia mamma, e io e chi era con me lo avevamo riconosciuto subito come lei, e quindi boh, è come una specie di risposta, non ci credi ma mi hai portato fino lì quindi è quasi un grazie :)
  • BorderlineZ piace questo

anf puff pant


#7 Sri Makalidev

Sri Makalidev

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 980 messaggi

Inviato 23 gennaio 2020 - 11:31

Anche se esistesse una qualche entità di protezione la vita mi ha portato al rifiuto di aiuti o caramelline morali, cosi' anche se fosse non avrei da rendere conto a nessuno e ciò che mi guadagno come libertà è mio e nessuna entità può permettersi di avere voce in capitolo, piuttosto essendo credente rendo conto a Dio e basta, con tutto il rispetto per gli angeli custodi.



#8 BorderlineZ

BorderlineZ

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 204 messaggi

Inviato 23 gennaio 2020 - 11:34

Anche se esistesse una qualche entità di protezione la vita mi ha portato al rifiuto di aiuti o caramelline morali, cosi' anche se fosse non avrei da rendere conto a nessuno e ciò che mi guadagno come libertà è mio e nessuna entità può permettersi di avere voce in capitolo, piuttosto essendo credente rendo conto a Dio e basta, con tutto il rispetto per gli angeli custodi.

ma in teoria queste entità non dovrebbero agire per conto di Dio? o sbaglio?


111.jpg

 


#9 Sri Makalidev

Sri Makalidev

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 980 messaggi

Inviato 23 gennaio 2020 - 11:39

ma in teoria queste entità non dovrebbero agire per conto di Dio? o sbaglio?

 

Appunto preferisco ascoltare solo Dio, niente sottoposti, essendo credente non cattolico ma pe i azzi miei vedo solo Dio in un modo mio personale senza santi e angeli.


  • BorderlineZ piace questo

#10 Pandora

Pandora

    how U doin'?

  • Moderatore
  • 10577 messaggi

Inviato 23 gennaio 2020 - 11:47

Anche se esistesse una qualche entità di protezione la vita mi ha portato al rifiuto di aiuti o caramelline morali, cosi' anche se fosse non avrei da rendere conto a nessuno e ciò che mi guadagno come libertà è mio e nessuna entità può permettersi di avere voce in capitolo, piuttosto essendo credente rendo conto a Dio e basta, con tutto il rispetto per gli angeli custodi.

Io penso che non sia nemmeno così sbagliato pensarla così.
Nel senso. L’antico testamento è pieno di annunci angelici e rivelazioni pubbliche e private, tutto ciò che c’era da dire si è compiuto con Gesù Cristo, e niente di nuovo dovrebbe essere aggiunto ==> un credente dovrebbe avere già tutti gli strumenti per agire con criterio. Le rivelazioni private sicuramente hanno continuato ad esistere ma anche se venissero confermate come sovrannaturali un credente non ha l’obbligo di attenersi o crederci.
Cioè io sono più una che non disdegna essere guidata perché boh, sono certa di deviare parecchio dalla retta via quindi a me serve, non è detto che tutti debbano pensarla così.
  • Sri Makalidev e BorderlineZ piace questo

anf puff pant


#11 Sri Makalidev

Sri Makalidev

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 980 messaggi

Inviato 23 gennaio 2020 - 12:19

Cioè io sono più una che non disdegna essere guidata perché boh, sono certa di deviare parecchio dalla retta via quindi a me serve, non è detto che tutti debbano pensarla così.


Io preferisco farmi male da solo se sbaglio, almeno guardo la cicatrice e mi ricordo quanto è importante evitare errori.



Nel mio calendario non ci sono santi, ma ogni giorno è un incognita, mi piace pure il pane vecchio se la giornata è portata male, non mi ha mai aiutato nessuno veramente, se non nel piano economico. Ma inside mangiare pane duro ormai mi sono abituato, niente angeli.

#12 Lunanerina

Lunanerina

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3664 messaggi

Inviato 23 gennaio 2020 - 05:35

Io ci credo per fede ma anche per esperienza di un rapporto diretto e personale, soprattutto con uno dei due (sì perché tutti, senza distinzione, ne abbiamo due)!
Di lui vidi il nome a caratteri giganti in un sogno fatto l'altr'anno e il suo significato è "immagine, riflesso di Dio" 😍
Durante un viaggio astrale l'ho anche incontrato in sembiante umano, mi ha accolto con un invito ad abbracciarlo, tutto circonfuso dalla sua aura color blu cobalto. Credo proprio che quelle che aveva fossero le sembianze di quando era un uomo, morto giovane oltretutto.

@Pandora
personalmente (e non lo dico per guastarti la festa, credimi) io non credo affatto che quello che hai incontrato fosse un Angelo. Ma perché gli Angeli sono esseri pieni dell'Amore di Dio, dolci, amorevoli, compassionevoli e di certo non si comportano come quello che per tale si spacciava con te! Più che un Angelo, direi che era un diavolo travestito!
Oltretutto eri una bambina di sei o sette anni e lui mi sembra che godesse a torturarti per farti stare male! Un Angelo non lo fa con un adulto, figurati poi con un bambino!

Un Angelo, quando ti riprende, lo fa sempre nell'Amore di Dio e cercando di farti comprendere i tuoi errori, ma mai con un atteggiamento di condanna.

"Il Signore ha dato, il Signore ha tolto. Sia benedetto il nome del Signore" ( Giobbe 1:21 )


#13 celestino

celestino

    Guardati e rifletti, stai intraprendendo la via peggiore

  • Utenti
  • 2174 messaggi

Inviato 23 gennaio 2020 - 06:35

A volte penso che diverse coincidenze di eventi che ci evitano la morte, non siano solo coincidenze, a volte ho proprio la sensazione di avere qualcuno a fianco che mi vuole bene, non so descrivere di preciso quello che provo ma, credo che una qualche entità spesso mi stia vicino, voi la chiamate "Angelo custode", forse è proprio così oppure è qualche cosa di molto vicino a questo.


  • skynight, Lunanerina e BorderlineZ piace questo

#14 BorderlineZ

BorderlineZ

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 204 messaggi

Inviato 23 gennaio 2020 - 06:41

Io ci credo per fede ma anche per esperienza di un rapporto diretto e personale, soprattutto con uno dei due (sì perché tutti, senza distinzione, ne abbiamo due)!
Di lui vidi il nome a caratteri giganti in un sogno fatto l'altr'anno e il suo significato è "immagine, riflesso di Dio"
Durante un viaggio astrale l'ho anche incontrato in sembiante umano, mi ha accolto con un invito ad abbracciarlo, tutto circonfuso dalla sua aura color blu cobalto. Credo proprio che quelle che aveva fossero le sembianze di quando era un uomo, morto giovane oltretutto.

@Pandora
personalmente (e non lo dico per guastarti la festa, credimi) io non credo affatto che quello che hai incontrato fosse un Angelo. Ma perché gli Angeli sono esseri pieni dell'Amore di Dio, dolci, amorevoli, compassionevoli e di certo non si comportano come quello che per tale si spacciava con te! Più che un Angelo, direi che era un diavolo travestito!
Oltretutto eri una bambina di sei o sette anni e lui mi sembra che godesse a torturarti per farti stare male! Un Angelo non lo fa con un adulto, figurati poi con un bambino!

Un Angelo, quando ti riprende, lo fa sempre nell'Amore di Dio e cercando di farti comprendere i tuoi errori, ma mai con un atteggiamento di condanna.

questa cosa che gli angeli in nessun modo devono dare fastidio o far stare male le persone potrebbe anche starci, pero' al dire di Pandora quel potenziale angelo non era malvagio. Vediamo se risponde, la tematica mi sta intrippando parecchio

A volte penso che diverse coincidenze di eventi che ci evitano la morte, non siano solo coincidenze, a volte ho proprio la sensazione di avere qualcuno a fianco che mi vuole bene, non so descrivere di preciso quello che provo ma, credo che una qualche entità spesso mi stia vicino, voi la chiamate "Angelo custode", forse è proprio così oppure è qualche cosa di molto vicino a questo.

si quoto il fatto che non importa come chiamarli, ad esempio in alcune religioni orientali li chiamano creature di luce, nell'induismo sono spiriti che regolano le leggi dell'universo etc.

111.jpg

 


#15 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 9287 messaggi

Inviato 24 gennaio 2020 - 06:39

Io ci credo perché l’ho visto da bambina a sei sette anni, in una fase precedente qualsiasi tipo di formazione religiosa specifica, mentre stavo annegando. Mi mostrò tutta una serie di fotogrammi della mia breve vita, mentre stavo perdendo i sensi. Poi mi tirò fuori mio fratello.
Cominciai anche a sognarlo spesso per un periodo, e mi faceva vedere una piccola veste candida che teneva con le mani vicino ad una laghetto, uno stagno nel quale io giocavo in modo incosciente, schizzando fango: la veste via via si macchiava di questo fango di volta in volta, ed io ne avevo una sofferenza di tipo fisico, stavo male e piangevo, fino a quando dopo l’ennesimo di questi sogni gli domandai di smettere e non lo vidi più.
La mia famiglia non mi aveva dato alcuna particolare impronta di tipo cattolico, a parte le feste comandate ed il Natale per carità, ma non c’era alcuna colpevolizzazione per i peccati o cose del genere, non avevo nessuna concezione di senso del peccato cristiano, non sapevo nemmeno cosa si intendesse. Disobbedienze alla mamma si ma niente di religioso.
Lui era un angelo proprio classico. Un giovane maschio molto alto con i capelli lunghi, biondissimo e bellissimo, magro, con una tunica bianca lunga fino ai piedi, niente ali, mi incuteva timore e rispetto, non parlava mai ma comunicava con lo sguardo, di certo non era contento di me, ed io non ne capivo il perché, dato che in casa ero super valutata da tutti.

 

 

A volte penso che diverse coincidenze di eventi che ci evitano la morte, non siano solo coincidenze, a volte ho proprio la sensazione di avere qualcuno a fianco che mi vuole bene, non so descrivere di preciso quello che provo ma, credo che una qualche entità spesso mi stia vicino, voi la chiamate "Angelo custode", forse è proprio così oppure è qualche cosa di molto vicino a questo.

 

quoto tutte e due e non credo che ci siano soltanto vicino ma che come ha scritto Pandora potremmo anche incontrarli durante i nostri sogni, non sempre in sembianze angeliche ma 

anche come normali esseri umani sconosciuti in cui poi da svegli ricordando il sogno dovremmo poi cercare noi di capirne il senso e cercare di interpretare cosa volessero 

dirci o mostrarci di cosi importante che avrebbe un significato personale soltanto per noi.


  • celestino piace questo

Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#16 BorderlineZ

BorderlineZ

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 204 messaggi

Inviato 24 gennaio 2020 - 07:35

quoto tutte e due e non credo che ci siano soltanto vicino ma che come ha scritto Pandora potremmo anche incontrarli durante i nostri sogni, non sempre in sembianze angeliche ma 

anche come normali esseri umani sconosciuti in cui poi da svegli ricordando il sogno dovremmo poi cercare noi di capirne il senso e cercare di interpretare cosa volessero 

dirci o mostrarci di cosi importante che avrebbe un significato personale soltanto per noi.

Skynight voglio farti una domanda, sicuramente è una domanda idiota ma purtroppo non sono ferrato in questo campo.

 

Nel caso in cui queste entità buone esistano per davvero (pur essendo ateo, alla fin fine non posso dimostrare ne prove di esistenza e tantomeno di non esistenza), secondo te o sencondo le religioni e credenze in vigore, gli angeli si filerebbero uno come me?

 

Cioè uno parecchio stronzo e critico verso le religioni, miscredente e chi ne ha più ne metta? Voglio dire, gli angeli custodiscono solo chi segue bene le “leggi spirituali” oppure tutti quanti ... nello specifico il più nero dei killer può avere un angelo custode, uno spirito guida o quello che sia?


111.jpg

 


#17 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 9287 messaggi

Inviato 24 gennaio 2020 - 08:57

Skynight voglio farti una domanda, sicuramente è una domanda idiota ma purtroppo non sono ferrato in questo campo.

 

Nel caso in cui queste entità buone esistano per davvero (pur essendo ateo, alla fin fine non posso dimostrare ne prove di esistenza e tanto meno di non esistenza), secondo te o sencondo le religioni e credenze in vigore, gli angeli si filerebbero uno come me?

 

Cioè uno parecchio stronzo e critico verso le religioni, miscredente e chi ne ha più ne metta? Voglio dire, gli angeli custodiscono solo chi segue bene le “leggi spirituali” oppure tutti quanti ... nello specifico il più nero dei killer può avere un angelo custode, uno spirito guida o quello che sia?

 

hai posto un quesito che risulterebbe impossibile da rispondere, visto che anche secondo anche le stesse religioni è in pratica impossibile per noi esseri umani comprendere il comportamento e le decisioni non solo nel breve ma anche nel lungo termine della Divinità, posso solo dirti la mia opinione personale in proposito di quello che so dalle mie letture fatte e dalla mia interpretazione sia su quanto raccontato in proposito da altri utenti nel forum che pure dal vivo con persone di cui posso fidarmi della loro parola al 100% che pure qualcuna mia, ma sempre da prendere con le molle

 

dopo questa premessa dovuta, secondo me è possibile che abbiamo degli angeli che ci seguono per decisioni prese dall'alto, indipendentemente dal nostro orientamento religioso o tipo di morale, ma sul fatto di intervenire prontamente per aiutarci in ogni circostanza avrei dei seri dubbi, perchè ciò violerebbe il nostro libero arbitrio.

 

avrebbero però importanza la loro vicinanza e limitata influenza nel fatto magari di poterci aiutare e indirizzare a seguire la via giusta anche se secondo me l'iniziativa di voler cambiare in meglio dovrebbe prima partire inizialmente da noi stessi e solo dopo gli eventuali angeli custodi o la divinità potrebbero aiutarci nel seguire il percorso più giusto.

 

in poche parole io non posso ne confermarti ma nemmeno smentire che gli angeli potrebbero seguirti oppure no, perchè non posso leggere nel futuro e non posso di certo sapere ne come sei interiormente per davvero e non come invece apparentemente esteriormente vuoi essere e ne che tipo di vicissitudini, tipo di vita, avversità e problemi esistenziali puoi avere avuto

per farti diventare cosi come ti saresti descritto.

e ne che decisioni prenderai un domani, buone o cattive che saranno in base alle future esperienze che vivrai.

 

per cui BordelineZ mi spiace non poterti dare ne una secca smentita o ne una assoluta certezza che sia gli angeli o la Divinità potrebbero seguirti, perchè non potrei proprio francamente farlo, però posso almeno dirti che almeno da quello che ho letto sia nei testi sacri che dalle esperienze alcune mie e quelle descritte da altri, Dio è una entità come si può dire

molto ostinata e determinata e che se è nelle sue possibilità e capacità di aiutarci a trovare la via giusta da seguire per salvarci, portarci sulla retta via ed evitare la dannazione della nostra anima, farà di tutto e qualsiasi cosa per farlo, forse anche scavalcando o cercando di aggirare il limite del libero arbitrio che ci ha concesso.

senza però farsi scoprire da chi sai che avrebbe ovviamente da obbiettare in tal proposito.

 

ah un ultima precisazione anche se spero e mi auguro che siano soltanto mie paranoie e congetture

temo che nel caso davvero la Divinità ci abbia concesso per tutti di avere degli angeli che ci seguano e che potrebbero farci da guida o proteggerci nel limite del possibile e della libertà concessaci, avremmo anche i demoni che potrebbero ugualmente seguirci e tentare di cercare di farci smarrire e perdere la retta via, magari facendo anche leva sulle nostre debolezze e 

difetti guidati principalmente dal pregiudizio e dall'istinto.

mettendoci alla prova nei momenti più impensabili e con situazioni per noi in apparenza ingestibili o in un periodo in cui siamo con lo stato d'animo alterato più facilmente influenzabile negativamente.

 

d'altronde se il Diavolo può seguirci e tentarci perchè allora se la divinità ci manderebbe i suoi angeli guida, lo stesso non potrebbe farlo il diavolo con i suoi servi?

 

mi spiace di non essere stato sintetico ma ho voluto grazie alle tue domande esprimere il mio pensiero in proposito prendendo anche altri aspetti della questione, anche se alcuni punti magari dovevano andare in un altra discussione a parte e non in questa.


  • BorderlineZ piace questo

Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#18 BorderlineZ

BorderlineZ

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 204 messaggi

Inviato 24 gennaio 2020 - 09:26

hai posto un quesito che risulterebbe impossibile da rispondere, visto che anche secondo anche le stesse religioni è in pratica impossibile per noi esseri umani comprendere il comportamento e le decisioni non solo nel breve ma anche nel lungo termine della Divinità, posso solo dirti la mia opinione personale in proposito di quello che so dalle mie letture fatte e dalla mia interpretazione sia su quanto raccontato in proposito da altri utenti nel forum che pure dal vivo con persone di cui posso fidarmi della loro parola al 100% che pure qualcuna mia, ma sempre da prendere con le molle

 

dopo questa premessa dovuta, secondo me è possibile che abbiamo degli angeli che ci seguono per decisioni prese dall'alto, indipendentemente dal nostro orientamento religioso o tipo di morale, ma sul fatto di intervenire prontamente per aiutarci in ogni circostanza avrei dei seri dubbi, perchè ciò violerebbe il nostro libero arbitrio.

 

avrebbero però importanza la loro vicinanza e limitata influenza nel fatto magari di poterci aiutare e indirizzare a seguire la via giusta anche se secondo me l'iniziativa di voler cambiare in meglio dovrebbe prima partire inizialmente da noi stessi e solo dopo gli eventuali angeli custodi o la divinità potrebbero aiutarci nel seguire il percorso più giusto.

 

in poche parole io non posso ne confermarti ma nemmeno smentire che gli angeli potrebbero seguirti oppure no, perchè non posso leggere nel futuro e non posso di certo sapere ne come sei interiormente per davvero e non come invece apparentemente esteriormente vuoi essere e ne che tipo di vicissitudini, tipo di vita, avversità e problemi esistenziali puoi avere avuto

per farti diventare cosi come ti saresti descritto.

e ne che decisioni prenderai un domani, buone o cattive che saranno in base alle future esperienze che vivrai.

 

per cui BordelineZ mi spiace non poterti dare ne una secca smentita o ne una assoluta certezza che sia gli angeli o la Divinità potrebbero seguirti, perchè non potrei proprio francamente farlo, però posso almeno dirti che almeno da quello che ho letto sia nei testi sacri che dalle esperienze alcune mie e quelle descritte da altri, Dio è una entità come si può dire

molto ostinata e determinata e che se è nelle sue possibilità e capacità di aiutarci a trovare la via giusta da seguire per salvarci, portarci sulla retta via ed evitare la dannazione della nostra anima, farà di tutto e qualsiasi cosa per farlo, forse anche scavalcando o cercando di aggirare il limite del libero arbitrio che ci ha concesso.

senza però farsi scoprire da chi sai che avrebbe ovviamente da obbiettare in tal proposito.

 

ah un ultima precisazione anche se spero e mi auguro che siano soltanto mie paranoie e congetture

temo che nel caso davvero la Divinità ci abbia concesso per tutti di avere degli angeli che ci seguano e che potrebbero farci da guida o proteggerci nel limite del possibile e della libertà concessaci, avremmo anche i demoni che potrebbero ugualmente seguirci e tentare di cercare di farci smarrire e perdere la retta via, magari facendo anche leva sulle nostre debolezze e 

difetti guidati principalmente dal pregiudizio e dall'istinto.

mettendoci alla prova nei momenti più impensabili e con situazioni per noi in apparenza ingestibili o in un periodo in cui siamo con lo stato d'animo alterato più facilmente influenzabile negativamente.

 

d'altronde se il Diavolo può seguirci e tentarci perchè allora se la divinità ci manderebbe i suoi angeli guida, lo stesso non potrebbe farlo il diavolo con i suoi servi?

 

mi spiace di non essere stato sintetico ma ho voluto grazie alle tue domande esprimere il mio pensiero in proposito prendendo anche altri aspetti della questione, anche se alcuni punti magari dovevano andare in un altra discussione a parte e non in questa.

però !!! mi hai dato una risposta pur sempre molto esaustiva, il tuo discorso non fa una piega! Mi ha colpito sopratutto il fatto che logicamente oltre a l’angelo custode, possa esserci vicino ad ognuno di  noi anche la sua controparte ... 


111.jpg

 


#19 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 9287 messaggi

Inviato 24 gennaio 2020 - 09:39

però !!! mi hai dato una risposta pur sempre molto esaustiva, il tuo discorso non fa una piega! Mi ha colpito sopratutto il fatto che logicamente oltre a l’angelo custode, possa esserci vicino ad ognuno di  noi anche la sua controparte ... 

 

da prendere sempre con le pinze eh, d'altronde la verità in tasca non ce davvero nessuno e potrebbero essere soltanto mie conclusioni su quanto ho letto in tanti anni in proposito.


  • BorderlineZ piace questo

Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#20 celestino

celestino

    Guardati e rifletti, stai intraprendendo la via peggiore

  • Utenti
  • 2174 messaggi

Inviato 24 gennaio 2020 - 10:08

Skynight voglio farti una domanda, sicuramente è una domanda idiota ma purtroppo non sono ferrato in questo campo.

 

Nel caso in cui queste entità buone esistano per davvero (pur essendo ateo, alla fin fine non posso dimostrare ne prove di esistenza e tantomeno di non esistenza), secondo te o sencondo le religioni e credenze in vigore, gli angeli si filerebbero uno come me?

 

Cioè uno parecchio stronzo e critico verso le religioni, miscredente e chi ne ha più ne metta? Voglio dire, gli angeli custodiscono solo chi segue bene le “leggi spirituali” oppure tutti quanti ... nello specifico il più nero dei killer può avere un angelo custode, uno spirito guida o quello che sia?

Posso risponderti anche io ?

 

Io credo di si, forse un angelo custode non ha il compito di giudicare, il suo compito è quello di amare e probabilmente aiutare e proteggere fin dove possibile o fin dove gli è concesso, un angelo custode potrebbe essere paragonato ad un amorevole padre che ama i suoi figlioli, anche quando un figliolo sbaglia, certo, ne segue un rimprovero anche severo tra noi mortali ma, di certo non decresce l'amore per il figliolo, ecco, forse un angelo custode è come un amorevole padre, spero sia così, infatti in un altro lontano thread scrissi qualche cosa a riguardo e, dichiarai che se fosse vero o possibile, un giorno se potessi scegliere cosa diventare, avrei voluto diventare proprio un angelo custode, i bambini in particolare avrei preferito proteggere ma anche indifesi e poi..... chi mi dovesse capitare va bene lo stesso.

 

Saluti: Celestino.


  • skynight, Lunanerina e BorderlineZ piace questo





Anche taggato con angelo custode

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi