Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Virus mortale misterioso in Cina si sta diffondendo

virus

  • Per cortesia connettiti per rispondere
10947 risposte a questa discussione

#10941 Pandora

Pandora

    il coperchio!!!

  • Moderatore
  • 12225 messaggi

Inviato Ieri, 15 apr 2021 alle 07:23

"Domani (giovedì 15 aprile) le classi quarte della scuola primaria di Borgo San Lorenzo parteciperanno ad una innovativa gita online (un vero e proprio evento line organizzato appunato per il 15 aprile, clicca qui) del quale ha parlato anche il quotidiano Il Messaggero (clicca qui) e La Repubblica, e alla quale parteciperanno virtualmente 13mila studenti da tutta Italia (dalle 9 alle 19, qui la pagina Facebook). La curiosità legata a questa bella iniziativa è riportata nella circolare seguente (la 456 del 9 aprile) dell'istituto comprensivo di Borgo, ossia il fatto che il pranzo (quello reale e non virtuale) sarà veramente 'a sacco'.

OGGETTO: Pranzo a sacco fornito dalla mensa il 15/04/2021
In data 15 aprile 2021 tutte le classi quarte dell'Istituto parteciperanno alla gita on line CodyTrip Museo Marino Marini di Firenze. Per tale data e per le classi menzionate il pranzo a sacco verrà fornito dalla mensa e sarà consumato osservando le norme anti Covid. Il pranzo a sacco rientra tra le finalità della gita on line, per rendere l'esperienza il più verosimile possibile.


https://www.okmugell...co-la-curiosita


La gita on line con il pranzo al sacco, la bella iniziativa.

Da rabbrividire.

io in ste cose sono spartana
sarebbe bastato un panino al parco senza altra roba online

<p>si cambia e poi si cambia ancora




#10942 Sri Mahakalidev

Sri Mahakalidev

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 132 messaggi

Inviato Ieri, 15 apr 2021 alle 16:40

@Mario61

 

 

 

A parte il gruppo rock(niente contro l'esempio dato). Condivido la visione di mario61(anche se è il primo post che leggo di Mario, ultimamente non avendo tempo non seguo i 3d pagina per pagina).

 

comunque si il centro della questione è proprio questa, l'arroganza del sapere in mano a gente che non sa gestirla è peggio delle bombe H, tra l'altro la questione delle bombe è un altro di quegli argomenti che stanno in cima alla piramide in fatto di delicatezza e problematiche dell'essere umano attuale. i virus sono, come tutte le epidemie un riequilibrio che la natura attua nei confronti di alcuni enzimi non più enzimi ma appunto virus, che dico in parole povere(di sodio)? che gli anticorpi del pianeta sono per noi i virus e altre malattie proprio per il riequilibrio dell'economia naturale del pianeta terra. 

 

quando una specie si comporta da virus(cioè danneggia) e non da "buon enzima"(prosperare) per scindere i regali spontanei che partorisce di continuo il pianeta, la madre terra fecondata dal sole, essa attua delle difese, e quindi le glaciazioni, alluvioni "universali" che poi sarebbero "planetarie" e non universali, e altri cataclismi che spazzano delle specie di esseri viventi in questa madre che è la terra. Si attivano vari sistemi secondo il tipo di malessere che la natura necessita, vedi: vulcani(fuoco) alluvioni(acqua) venti distruttivi (aria) terremoti (terra) fulmini (etere).

e noi in quanto esseri dotati di raziocino potremmo essere degli ottimi enzimi e far prosperare ed essere pieni in salute ricchezza beatitudine, e tutti i regali gratuiti che la natura umana può sperimentare, che facciamo? il contrario, facciamo bombe(come ripeto il fatto bombe è una grossa matassa che l'uomo deve risolvere, altrimenti nada), succhiamo il sangue del pianeta(petrolio) leviamo ossigeno(alberi) introduciamo CO2, e molte altre cose di cui al momento opportuno qualcuno deve rendere conto, deve pagare questo prezzo. eh altrimenti che facciamo? alcuni credo che spingano al massimo il prezzo perchè sanno che ormai è finita, sono finiti, quindi un altro pò e il padrone di casa ritornerà a casa. e mi riferisco a quel ragazzo, quello la che hanno crocifisso. eeee si. Nun ce sta niente affà. 

Altro che negazionisti piripi e parapà e mascherine la zona rossa, parliamo di cose serie compà. uno ad uno. 


Se il rap è morto rapperò al suo funerale. Danno .


#10943 mario61

mario61

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3135 messaggi

Inviato Ieri, 15 apr 2021 alle 20:27

dell'articolo mancava la parte centrale ... la più importante 
 
La madre di tutte le battaglie: virus vs. umani. Gli umani possono evitare l'estinzione in 50-100 anni?
 
 
Scenari avversi
Cinquant'anni fa, nel film "Andromeda" veniva presentato uno scenario avverso, che descrive una pandemia causata da un agente patogeno di origine extraterrestre (23). Ecco un'alternativa scenario che coinvolge un ipotetico virus endogeno.
Un profago, che era rimasto inattivo per anni nel genoma de l'intestino commensale il batterio Bifidobacterium infantis improvvisamente, e senza una ragione apparente, ha subito induzione e ha iniziato a produrre proteine ​​virali, che sono state successivamente assemblate in un insieme fagi. Dopo la lisi cellulare, questi fagi infettavano altre cellule vicine. Questo ciclo è stato ripetuto molte volte e milioni di virioni liberi sono stati rilasciati, alcuni entrando nella circolazione sistemica (viremia). Alcuni virioni sono stati in grado di raggiungere l'endotelio polmonare e attraverso uno sconosciuto recettore, è entrato nelle cellule endoteliali e ha iniziato a replicare e lisi queste cellule. Il muco risultante ha causato la tosse dell'ospite, facilitando così il trasferimento del virus ad altri esseri umani attraverso goccioline di aerosol. Ben presto, il virus è stato in grado di infettare, prima centinaia, poi migliaia, poi milioni di altre persone insospettate attraverso la tosse e gli starnuti. Il virus è stato in grado di viaggiare ovunque il mondo, poiché le manifestazioni polmonari erano lievi e la maggior parte degli individui infetti lo pensava era una comune influenza o un disturbo simile.
Gli scienziati hanno isolato il virus che ha causato questa malattia simile all'influenza e determinato dal suo genomico sequenza che era un nuovo membro del virus dell'influenza B, che di solito causa l'influenza stagionale.
Nonostante la natura pandemica dell'infezione, nessuno è morto e gli enti governativi non erano molto preoccupati.
Sei mesi dopo, un individuo ha riportato un indebolimento della vista, che, entro 3 mesi progredito fino alla cecità totale. Questa insolita forma di cecità si diffuse rapidamente ad altre persone fino a quando gli scienziati hanno eseguito studi epidemiologici, che collegavano la cecità alla precedente menzionata influenza lieve. Subito dopo, gli scienziati hanno isolato e identificato il virus dal cervello di individui ciechi e successivamente sono morti e hanno confermato che la sequenza corrispondeva al virus che ha causato l'influenza insolita. Studi più elaborati avevano dimostrato che c'era qualcosa di insolito e neuroinfiammazione molto grave intorno al lobo occipitale del cervello (area di Brodmann 17), un area responsabile dell'interpretazione dei segnali visivi provenienti dal nervo ottico. Parecchie terapie furono provate ma nessuna si dimostrò efficace. Dodici mesi dopo l'inizio della pandemia,
10 milioni di persone hanno perso la vista ed entro 18 mesi e senza alcun successo nello sviluppo terapie o un vaccino, la cecità si era diffusa in intere nazioni.
La selezione della cecità come conseguenza cronica di una pandemia acuta è stata deliberata. Nel 1995, l'autore portoghese Jose Saramago ha pubblicato un romanzo di fantasia intitolato "Cecità" (ISBN: 9780151002511) che gli ha contribuito a vincere il Premio Nobel per la letteratura nel 1998.
La cecità è una storia molto dettagliata di una misteriosa epidemia di massa che ha causato la cecità di a l'intera nazione e il crollo sociale che ne è seguito. La pandemia di cecità, in molti rispetta, ricorda la pandemia COVID-19. La cecità ha causato panico diffuso,
anarchia e blocchi del governo. La vita dei ciechi è stata caratterizzata da sporcizia, modi aggressivi, mancanza di rispetto per gli altri e lotta per sopravvivere in ogni modo possibile si intende. Il crollo della società era quasi totale. Legge e ordine, servizi sociali, governo, le scuole, ecc., non potevano più funzionare. Le famiglie sono state separate e non riescono a trovarne un altro. La gente si accovaccia in edifici abbandonati e cerca cibo. Violenza, malattia e disperazione minaccia di sopraffare i rapporti umani. Una delle citazioni di Saramago, che descrive la vita dopo  la cecità, si riproduce qui “Forse l'umanità riuscirà a vivere senza occhi, ma poi lo cesserà di essere umanità, il risultato è ovvio ... ”.
 
Altri disturbi
Le pandemie acute potrebbero causare molte altre malattie croniche che possono minacciare la sostenibilità di la nostra società attuale. Sebbene COVID-19 causi la perdita dell'olfatto e del gusto, questi sono considerati disturbi non pericolosi per la vita. Tuttavia, a lungo andare, l'assenza permanente di odore e gusto significherà la perdita di innumerevoli piaceri attuali associati al consumo di cibo e bevande.
Chiaramente, la perdita dell'udito non sarà compatibile con le attuali funzioni sociali o umane realizzazioni. Le malattie virali acute sono anche associate a innumerevoli malattie organo-specifiche come disturbi cardiaci, renali e riproduttivi e disturbi di altre funzioni vitali che possono paralizzare l'economia e la cultura della nostra società attuale. Anche un lieve indebolimento della nostra memoria (lieve deterioramento cognitivo) potrebbe provocare situazioni caotiche che autori di narrativa, come Saramago, può tentare di descrivere in dettaglio prima che ciò accada.

  • inmezzoalcielo piace questo

#10944 Sri Mahakalidev

Sri Mahakalidev

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 132 messaggi

Inviato Ieri, 15 apr 2021 alle 21:17

mah secondo le analisi del recupero di gusto e olfatto di tutti i guariti, hanno recuperato dopo un mese circa al 100%. dieci su cento li riacquistano dopo due o tre mesi al 100%.

 

ps: comunque Mario il concetto di rispetto della natura e che essa si difenda se l'uomo combina guai ci sta, ma basare le tue convinzioni su film, musica e letture non è proprio la giusta via, possono ispirare come ogni forma d'arte ma meglio rimanere anche con un piede almeno in terra eh. 

 

se leggi libri tipo di William Gibson della corrente artistica Cyberpunk nata negli anni 80 pure tratta di una marea di concetti che c'è li troviamo già un pò in questi tempi riguardanti internet e cyberspazio, cip e cose varie, che allora erano fantasy, oggi qualcosa è diventata realtà, puoi chiamarli profetici ma sono correnti artistiche che mirano a una visione delle cose in uniche direzioni. Il rischio di queste correnti è la mitomania. Invece se si scende coi piedi per terra e meglio, per carità aver letto o visto film ispiranti può andare, ma guardiamo la natura, sentiamola che con essa siamo sicuri di avere informazioni concrete e reali, con i mezzi scientifici usati nel modo costruttivo, io so di certo che ci sarà un cambio generazionale epocale e poi si continuerà per millenni a vivere in un modo molto diverso, infatti questi cambiamenti attuali forse un pò troppo repentini sono necessari, a prescindere dall'etica e dalla morale, poichè sono concetti umani, la natura in quanto organismo non ha preferenze o antipatie agisce secondo meccanismi perfetti e oltre la comprensione umana. 

Noi siamo figli di questa terra e ancora bambini. Quindi se il bimbo si comporta male il padre o la madre lo educano se non capisce provano altri metodi, fin quando ci scappa una sberla e il bimbo piange. ma poi dovrebbe imparare.


Se il rap è morto rapperò al suo funerale. Danno .


#10945 inmezzoalcielo

inmezzoalcielo

    Uovo Utente

  • Utenti
  • 1990 messaggi

Inviato Oggi, 16 apr 2021 alle 09:00

mah secondo le analisi del recupero di gusto e olfatto di tutti i guariti, hanno recuperato dopo un mese circa al 100%. dieci su cento li riacquistano dopo due o tre mesi al 100%.

 

Non è proprio vero anzi in realtà non si sa ancora, da tutti gli studi effettuati circa il 50% dei sopravvissuti al Covid-19 recuperano quasi totalmente gusto e olfatto, il resto no e una piccola percentuale si aggrava uteriormente, per alcuni casi è necessaria una "rieducazione" dei sensi: https://www.nature.c...586-021-00055-6

 

Ma questo solo per gusto e olfatto, Covid-19 lascia dei danni invalidanti a diversi organi, l'aspettativa di vita si riduce di molto per diversi casi, ma sono calcoli estremamente complessi e manca una casistica passata visto che si tratta di una "novità" che stiamo affrontando. 

 

Alla fine si torna sempre al punto di partenza, abbiamo a che fare un un virus sconosciuto ed estremamente pericoloso ma questa è la punta dell'iceberg, il vero rischio è che tra tutte le sue mutazioni ne nasca una ancora più pericolosa, o anche no ma nessuno al mondo può dirlo soprattutto può ignorare questa possibilità. 

 

Non sarà facile uscirne anche immaginando la migliore delle ipotesi se ne potrà sapere di più alla fine di quest'anno.


Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.

Oscar Wilde


#10946 LuxiferMaximus

LuxiferMaximus

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 599 messaggi

Inviato Oggi, 16 apr 2021 alle 09:02

Covid, Biden: "Nel mondo ci sarà un'altra pandemia"

 

 

https://www.adnkrono...kv7U?refresh_ce

 

 

Cioè,boh,a sto punto che vadano direttamente in TV a dirci cosa vogliono fare almeno lo sapranno proprio tutti quanti.



#10947 Ombra gitana

Ombra gitana

    Super Utente

  • Utenti
  • 4622 messaggi

Inviato Oggi, 16 apr 2021 alle 09:58

 

 ci sarà un cambio generazionale epocale e poi si continuerà per millenni a vivere in un modo molto diverso, infatti questi cambiamenti attuali forse un pò troppo repentini sono necessari, a prescindere dall'etica e dalla morale, poichè sono concetti umani, la natura in quanto organismo non ha preferenze o antipatie agisce secondo meccanismi perfetti e oltre la comprensione umana. 

Noi siamo figli di questa terra e ancora bambini. Quindi se il bimbo si comporta male il padre o la madre lo educano se non capisce provano altri metodi, fin quando ci scappa una sberla e il bimbo piange. ma poi dovrebbe imparare.

 

 

 

Quello che dici è vero.

 

Ma i bambini possono anche semplicemente morire - non è detto che sempre crescano, cioè "si evolvano".



#10948 Il Morto

Il Morto

    Pandemio

  • Utenti
  • 21308 messaggi

Inviato Oggi, 16 apr 2021 alle 13:49

oggi ho comprato per mio figlio una maglietta giallo rafforzato :asdsi:


Samsara 1 - Nirvana 0





Anche taggato con virus

2 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 2 visitatori, 0 utenti anonimi