Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto
- - - - -

Arrivare all'illuminazione


  • Per cortesia connettiti per rispondere
4 risposte a questa discussione

#1 Karver

Karver

    Utente Full

  • Utenti
  • 1534 messaggi

Inviato 19 gennaio 2020 - 09:19

La famosa illuminazione o in altri termini la realizzazione consapevole esiste

ma non arriva in regalo

non credete ai modelli Tolle che hanno avuto la famosa illuminazione dopo una crisi esistenziale durata più di 25 anni

ammesso che sia veramente stato così

io questa cosa l'ho capita dopo mesi e anni di studio su di me

se avete questo approccio allora potete mettervi in ricerca sul serio sul vostro sentiero e avete già compiuto il 99% del vostro compito in termini di realizzazione

 

 

a voi il dibattito 





#2 Furor

Furor

    Cave Canem

  • Utenti
  • 19919 messaggi

Inviato 20 gennaio 2020 - 12:55

Povero Tolle, è un simpaticone.

#3 Karver

Karver

    Utente Full

  • Utenti
  • 1534 messaggi

Inviato 20 gennaio 2020 - 04:11

Povero Tolle, è un simpaticone.

il segreto sta tutto nel pensiero autorealizzante

 

ci sto ancora lavorando

il pensiero autorealizzante è la base di tutto

bisogna alimentare il proprio universo e arrivare al silenzio

ripeto il proprio universo non quello degli altri

se riempi il proprio universo ti ritrovi di conseguenza a farti vedere con gli occhi che brillano dagli altri 



#4 mystery1967

mystery1967

    Moderatore 2.0

  • Moderatore
  • 11292 messaggi

Inviato 20 gennaio 2020 - 05:59

 

il pensiero autorealizzante è la base di tutto

 

bisogna alimentare il proprio universo e arrivare al silenzio

ripeto il proprio universo non quello degli altri

se riempi il proprio universo ti ritrovi di conseguenza a farti vedere con gli occhi che brillano dagli altri 

Tutto ciò che è "pensiero" diventa opera dell'ego, bisognerebbe fare attenzione a non "impersonificarsi" in quel pensiero.

 

Il "silenzio" può arrivare da sè nel momento in cui ci si "svuota" interiormente rimanendo in osservazione. Spettatori di sè stessi e realizzazione di ciò che si è realmente, dietro la cortina del flusso frenetico dei propri pensieri e dei propri meccanismi mentali.
 


 L’emozione sorge laddove corpo e mente si incontrano. (Eckhart Tolle)


#5 majjhimanikaya

majjhimanikaya

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3603 messaggi

Inviato 20 luglio 2020 - 08:23

La famosa illuminazione o in altri termini la realizzazione consapevole esiste

ma non arriva in regalo

non credete ai modelli Tolle che hanno avuto la famosa illuminazione dopo una crisi esistenziale durata più di 25 anni

ammesso che sia veramente stato così

io questa cosa l'ho capita dopo mesi e anni di studio su di me

se avete questo approccio allora potete mettervi in ricerca sul serio sul vostro sentiero e avete già compiuto il 99% del vostro compito in termini di realizzazione

 

 

a voi il dibattito 

 

troppo comodo gettare i semi per un argomento simile e lasciare l'onere del dibattito agli altri :icon_surprised:

raccontaci della tua esperienza

 

 

il segreto sta tutto nel pensiero autorealizzante

 

ci sto ancora lavorando

il pensiero autorealizzante è la base di tutto

bisogna alimentare il proprio universo e arrivare al silenzio

ripeto il proprio universo non quello degli altri

se riempi il proprio universo ti ritrovi di conseguenza a farti vedere con gli occhi che brillano dagli altri 

 

riesci a dirlo con parole e concetti più concreti ?


Dubitare di tutto o credere in tutto sono due soluzioni ugualmente semplici perché dispensano dal riflettere. (H.Poincaré)





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi