Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Distacco dal corpo prima esperienza


  • Per cortesia connettiti per rispondere
9 risposte a questa discussione

#1 leoncino

leoncino

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 4 messaggi

Inviato 22 novembre 2019 - 05:25

Salve a tutti

Un po' di mesi fa ho avuto una strana esperienza fuori dal corpo... Non ho mai creduto a questi fenomeni e non ho mai avuto conoscenze in merito, perciò chiedo un vostro parere...Vi racconto: durante la notte nel pieno del sonno avverto delle fortissime scosse in me, a quel punto mi vedo distaccarmi dal corpo da una forza che mi tirava forte all esterno, ho visto il mio corpo e quello della mia ragazza che dormiva, a quel punto mi sono spaventato (pensavo che stessi morendo), con molta forza sono riuscito ad rientrare nel mio corpo e subito mi risvegliai. Accade tutto in poco tempo..Qualcuno ha avuto esperienza uguale? Vorrei riprovarla senza paura, ma vorrei sapere di che si tratta, se queste situazioni si creano in stati vicino morte o non ha nulla a che fare

Grazie a tutti

#2 Frèyja

Frèyja

    Omnia ab uno

  • Utenti
  • 5092 messaggi

Inviato 23 novembre 2019 - 11:12

Ciao. Si, io ne ho avute diverse e puoi trovarne molte qua dentro.
Non c'entra assolutamente niente con la morte. Quelle sono NDE.
Le OBE accadono a persone vive e in salute. Non ti preoccupare.
  • Lunanerina piace questo

#3 leoncino

leoncino

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 4 messaggi

Inviato 23 novembre 2019 - 12:54

Grazie...Le OBE si manifestano involontariamente o si posso cercare?... Da quel momento non ho avuti piu OBE da circa 5 mesi

#4 Lunanerina

Lunanerina

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3528 messaggi

Inviato 23 novembre 2019 - 05:01

Il distacco dal corpo è un fenomeno naturale che avviene ad ogni addormentamento e la stragrande maggioranza delle volte non ce ne accorgiamo.
Nel tuo caso invece hai colto il momento con consapevolezza.
Io purtroppo non saprei come aiutarti per averne di uscite consapevoli, perché a me succedono spontaneamente, anche se diverse volte dopo l'addormentamento ho deciso di uscire dal corpo in maniera volontaria.
Ma in stato di veglia non sono capace, con tecniche e cose simili.

"Il Signore ha dato, il Signore ha tolto. Sia benedetto il nome del Signore" ( Giobbe 1:21 )


#5 tornado

tornado

    Utente Intergalattico

  • Utenti
  • 17775 messaggi

Inviato 29 novembre 2019 - 11:47

Dovresti sempre e meglio assecondare le sensazioni che precedono il distacco.

Mi spiego, praticamente tutti sperimentano le sensazioni preliminari, solo che il più delle volte le interrompono e le allontanano forzatamente, perché ricordano la "morte" come riferito anche da te. Invece bisogna assolutamente lasciarsi andare, non temere queste sensazioni e tu ci sei riuscito alla grande in questa tua primissima esperienza :asdsi:  Invece probabilmente in seguito, o anche in precedenza a questa esperienza, forse hai bloccato tutto, ovviamente lo dico per ipotesi. Ma in ogni caso non ti resta per il momento, di fare attenzione a qualunque tipo di sensazione che può precedere l'uscita fuori dal corpo. Col tempo e l'esperienza, imparerai ad avere maggiore controllo di queste sensazioni, di acutizzarle e di facilitare l'OBE

 

Riguardo alla tua prima esperienza, la sensazione di sentirsi tirare con forza è una sensazione comune, assolutamente fisica, legata alla paralisi cosciente, solo che tu anziché sentire la stretta della paralisi, ti sei lasciato andare naturalmente e hai avvertito come se ti stessero "rapendo"  Non a caso nelle abduction, ossia nei "rapimenti alieni" dal proprio letto, i soggetti riferiscono come se venissero portati via dal letto con la forza  :icon_eek:  ma ovviamente è una falsa sensazione dovuta alla scarsa lucidità.  Mentre alcuni santi della Chiesa Cattolica, durante le loro paralisi ipnagogiche, raccontavano che venivano buttati giù dal letto dal demonio con la forza  :huh: ma si trattava di semplice immaginazione. Nel tuo caso non avere la sensazione della paralisi, ma di sentirsi già distaccati e fuori dal corpo, è un ottimo punto di partenza  :icon_cool:

 

Mentre la visione di te stesso e della tua ragazza che dormiva, per lo meno dalle mie esperienze, o si è trattata di un'aspettativa e quindi una creazione mentale,  oppure hai veramente visto te e la tua ragazza con la coda degli occhi se c'era abbastanza luce ambientale per vedere realmente con gli occhi fisici, dato che la vista può mantenersi o può essere solo leggermente oscurata. Durante la paralisi cosciente infatti è possibile aprire gli occhi, seppure parzialmente, e quando lo si fa dopo che ci si sente fuori dal corpo, capita di vedere sé stessi e chi sta dormendo con noi,  da una prospettiva tale che si ha la sensazione di vedere da un punto diverso, ma è una percezione errata.


330x242_placeholder2.jpg


#6 leoncino

leoncino

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 4 messaggi

Inviato 10 dicembre 2019 - 01:11

Hai riportato esattamente tutto quello che ho avvertito da questa mia esperienza.seguirò i tuoi consigli e speriamo che riuscirò ad avere piu controllo di queste sensazioni 😉 grazie
  • tornado piace questo

#7 Lunanerina

Lunanerina

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3528 messaggi

Inviato 10 dicembre 2019 - 12:29

Hai riportato esattamente tutto quello che ho avvertito da questa mia esperienza.seguirò i tuoi consigli e speriamo che riuscirò ad avere piu controllo di queste sensazioni grazie

Quindi non pensi di essere realmente uscito dal corpo?


"Il Signore ha dato, il Signore ha tolto. Sia benedetto il nome del Signore" ( Giobbe 1:21 )


#8 leoncino

leoncino

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 4 messaggi

Inviato 10 dicembre 2019 - 11:21

Quindi non pensi di essere realmente uscito dal corpo?


Si sono sicuro di essermi distaccato dal corpo. Solo che è durato poco per mia paura. Le vostre risposte mi hanno aiutato a capire ed a comprendere meglio la mia esperienza.
  • Lunanerina piace questo

#9 Pandora

Pandora

    how U doin'?

  • Moderatore
  • 8849 messaggi

Inviato Ieri, 11 dic 2019 alle 02:50

Hai riportato esattamente tutto quello che ho avvertito da questa mia esperienza.seguirò i tuoi consigli e speriamo che riuscirò ad avere piu controllo di queste sensazioni 😉 grazie

Facci sapere!
  • tornado piace questo

anf puff pant


#10 tornado

tornado

    Utente Intergalattico

  • Utenti
  • 17775 messaggi

Inviato Ieri, 11 dic 2019 alle 13:51

Facci sapere!


Vale per tutti, anche per te 🙂 Spesso e volentieri si sopprimono e si allontanano sensazioni che si provano nello stato di torpore, invece bisognerebbe sempre assecondarle ed incrementarle ☺️
È successo che ieri pomeriggio durante un riposino, mi sono ritrovato in uno stato di "sonno" cosciente, ed improvvisamente mi sono messo a girare velocemente come se sottoposto a centrifuga 😱 credo per un paio di minuti, con una pausa (o forse 2, non ricordo di preciso) di pochi istanti e poi nuovamente a rigirare. Una sensazione mai provata fino ad ora con questa modalità, non mi girava la testa, sentivo solo lo stomaco come sottoposto ad accelerazione, ma era anche piacevole, mi sentivo divertito e rilassato 🙂 Ma al mio posto, la stragrande maggioranza delle persone avrebbero interrotto questo movimento rotatorio anziché mantenerlo 😑

330x242_placeholder2.jpg





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi