Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies

Foto

Ho visto in sogno ciò che avveniva realmente a km di distanza!


  • Per cortesia connettiti per rispondere
47 risposte a questa discussione

#1 Marianna95

Marianna95

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 20 messaggi

Inviato 18 novembre 2019 - 10:35

Salve, sono Marianna, mi sono appena iscritta a questo forum e sono abbastanza ignorante in materia. In genere sono capace di fare dei sogni premonitori, li ho sempre fatti fin da bambina ed oltre al fatto che sono sonnambula, non mi è mai successo niente di strano. Negli ultimi mesi ho sognato spesso il mio ex e il giorno dopo accadeva qualcosa con lui, ad esempio si faceva sentire o mi dava indirettamente delle risposte collegate al sogno. A volte ho avuto anche una specie di interazione telepatica con lui, ma non sono sicura se è davvero così o se è stata solo una coincidenza, ma l'altro ieri mi è capitata una cosa veramente molto strana: ho sognato il mio ex in un locale con i suoi amici che scherzava, rideva ed era un po'brillo; io nel sogno cercavo di interagire con lui, dicendogli di non continuare a bere perché percepivo questa situazione come un pericolo, dato che avevo la preoccupazione che lui si mettesse alla guida e che appunto succedesse qualcosa. Vivevo questa situazione dall'esterno e loro appunto nel sogno non mi vedevano, ma io ero lì in quel locale. Premetto che noi siamo molto distanti e che io non conosco i locali che frequenta, molti dei suoi amici e non sento lui da un po' di tempo, non so cosa faccia il sabato sera. A un certo punto proprio quando io cerco di dirgli di non bere quel drink, sento una voce, una specie di voce narrativa che mi dice "torna torna, lui morirà solo", ma io non voglio tornare e mi dibatto nel sogno per restare lì, dico alla voce che lui non è solo perché lui è la mia fiamma, ma proprio in quel momento lui prende il drink e lo beve ed io mi sveglio di scatto. Ora fin qui, tutto ok, ho una sensazione di spossatezza e di paura e sono le 4:28, controllo il suo ultimo accesso su whatsapp ed è esattamente alle 4:28, ma il mio istinto mi dice di controllare le sue storie su Instagram, ed è proprio qui che mi rendo conto che io ho sognato un avvenimento reale che è avvenuto a km di distanza da me! Lui circa alle 4:00 ha riportato una storia di un suo amico di circa l'1:30, in cui si vede che scherzano, ridono e poi lui beve quel drink, è il locale che io ho sognato, tutto come io
l'ho sognato, nei minimi dettagli, la storia sembra la continuazione del mio sogno, come se io ho sognato gli avvenimenti che precedevano la storia di Instagram, tanto che ho pensato di stare ancora sognando, ma in effetti no! Ho rivisto la storia tantissime volte, incredula. Scusate se mi sono dilungata, ma volevo spiegare bene la situazione, ho avuto l'impressione di essere andata lì, di aver visto tutto e di essere ritornata poi nel mio letto, non so spiegarmi come sia possibile, eppure io ricordo tutto nei minimi dettagli! Così mi sono informata un po', mi sono recata su questo forum e sono sicura che qualcuno di voi possa aiutarmi a capire o magari qualcuno ha avuto un'esperienza simile e se questo genere di sogno ha un nome insomma! Vi ringrazio in anticipo e vi auguro una buona giornata!
  • Lunanerina piace questo

#2 Pandora

Pandora

    how U doin'?

  • Moderatore
  • 10229 messaggi

Inviato 18 novembre 2019 - 10:53

Ciao Marianna95, benvenuta! Volevo chiederti se oltre ad avere visto il luogo, anche la tua apprensione ha avuto un riscontro.
“Torna, lui morirà solo” non è per nulla incoraggiante sai.
Non so in che rapporti siate ma direi alza il telefono e fagli una telefonata racccontandogli il tuo sogno nei dettagli e dicendogli di non bere troppo, magari c’ qualche particolare che può fargli capire tu abbia davvero avuto una premonizione, non so se gli farà piacere ma meglio fare la figura dell’ansiosa che si crede la veggente de noialtri, piuttosto che avere sulla coscienza il fatto di non averlo messo in guardia.
Se poi dovesse essere inutile perché il pericolo non c’è, beh, tanto meglio :asdsi:

anf puff pant


#3 Marianna95

Marianna95

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 20 messaggi

Inviato 18 novembre 2019 - 11:04

Ciao Marianna95, benvenuta! Volevo chiederti se oltre ad avere visto il luogo, anche la tua apprensione ha avuto un riscontro.
“Torna, lui morirà solo” non è per nulla incoraggiante sai.
Non so in che rapporti siate ma direi alza il telefono e fagli una telefonata racccontandogli il tuo sogno nei dettagli e dicendogli di non bere troppo, magari c’ qualche particolare che può fargli capire tu abbia davvero avuto una premonizione, non so se gli farà piacere ma meglio fare la figura dell’ansiosa che si crede la veggente de noialtri, piuttosto che avere sulla coscienza il fatto di non averlo messo in guardia.
Se poi dovesse essere inutile perché il pericolo non c’è, beh, tanto meglio :asdsi:


Ciao cara, ti ringrazio per la risposta, è ciò che volevo fare ieri, ma non so se lo voglio chiamare, sono in dubbio, proprio perché non voglio sembrare una stupida e anche perché lui non ne sarebbe assolutamente felice, anzi mi direbbe che gli faccio paura, così si allontanerà ancora di più, o peggio crederà che lo spio, è già avvenuto in passato! Comunque non è successo nulla, io credo voglia significare più "torna perché lui non ti percepisce o non ti pensa". Però forse dovrei assicurarmi che stia bene, ma mi da noia mostrarmi preoccupata per lui, mentre a lui di me non interessa nulla! 🤔

#4 Pandora

Pandora

    how U doin'?

  • Moderatore
  • 10229 messaggi

Inviato 18 novembre 2019 - 11:42

Ciao cara, ti ringrazio per la risposta, è ciò che volevo fare ieri, ma non so se lo voglio chiamare, sono in dubbio, proprio perché non voglio sembrare una stupida e anche perché lui non ne sarebbe assolutamente felice, anzi mi direbbe che gli faccio paura, così si allontanerà ancora di più, o peggio crederà che lo spio, è già avvenuto in passato! Comunque non è successo nulla, io credo voglia significare più "torna perché lui non ti percepisce o non ti pensa". Però forse dovrei assicurarmi che stia bene, ma mi da noia mostrarmi preoccupata per lui, mentre a lui di me non interessa nulla! 🤔

Ok però tu stai mescolando le vostre dinamiche personali con la premonizione che invece è al di sopra delle nostre questionucce temporanee.
Ricordati che una premonizione che non ti riguarda non ti appartiene, va consegnata al legittimo proprietario.
Che poi la prenda come gli pare e ci si arrabbi pure, non è affar tuo, e dopotutto se siete già ex non vedo come le cose possano peggiorare.

anf puff pant


#5 Marianna95

Marianna95

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 20 messaggi

Inviato 18 novembre 2019 - 11:54

Ok però tu stai mescolando le vostre dinamiche personali con la premonizione che invece è al di sopra delle nostre questionucce temporanee.
Ricordati che una premonizione che non ti riguarda non ti appartiene, va consegnata al legittimo proprietario.
Che poi la prenda come gli pare e ci si arrabbi pure, non è affar tuo, e dopotutto se siete già ex non vedo come le cose possano peggiorare.


Be si hai ragione, ma il punto è che io non so se questo sia un sogno premonitore, non ho avuto la sensazione di una premonizione, ma bensì di essere proprio li, mentre invece ero nel mio letto, forse questa cosa di aver sognato l'avvenimento esatto mi ha portata fuori strada e non mi sono focalizzata su quello che può essere invece la premonizione.. Però dovrò dirglielo, anche se non so come dirglielo! 🙄 Troverò un modo..

#6 Giulioangelo

Giulioangelo

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 129 messaggi

Inviato 18 novembre 2019 - 12:25

probabilmente non si trattava di premonizione, ma di visione a distanza. nella discussione sui sogni ho riportato una mia esperienza che mi ha molto stupito, avevo sognato di temere di aver messo incinta una ragazza e la mattina dopo mi chiama un mio amico e mi racconta che si trova nella stessa situazione. la cosa interessante è che, benché nel sogno il protagonista fossi io, tutto mi rimandava a questo mio amico (ambiente, esperienze, etc).

 

insomma è ben possibile che tu abbia visto una situazione lontana, ma oramai è passata e stop. la frase che hai sentito potrebbe essere anche premonitoria, ma in fondo tutti prima o poi moriremo, non necessariamente a causa dell'alcol.


  • byrus piace questo

#7 Pandora

Pandora

    how U doin'?

  • Moderatore
  • 10229 messaggi

Inviato 18 novembre 2019 - 12:37

Be si hai ragione, ma il punto è che io non so se questo sia un sogno premonitore, non ho avuto la sensazione di una premonizione, ma bensì di essere proprio li, mentre invece ero nel mio letto, forse questa cosa di aver sognato l'avvenimento esatto mi ha portata fuori strada e non mi sono focalizzata su quello che può essere invece la premonizione.. Però dovrò dirglielo, anche se non so come dirglielo! 🙄 Troverò un modo..

Può darsi che il tuo preambolo sui sogni premonitori mi abbia fatto leggere l’episodio in questa chiave, tuttavia la voce fuori campo sembra dare un’informazione sul futuro di questa persona.

anf puff pant


#8 Marianna95

Marianna95

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 20 messaggi

Inviato 18 novembre 2019 - 01:22

probabilmente non si trattava di premonizione, ma di visione a distanza. nella discussione sui sogni ho riportato una mia esperienza che mi ha molto stupito, avevo sognato di temere di aver messo incinta una ragazza e la mattina dopo mi chiama un mio amico e mi racconta che si trova nella stessa situazione. la cosa interessante è che, benché nel sogno il protagonista fossi io, tutto mi rimandava a questo mio amico (ambiente, esperienze, etc).

insomma è ben possibile che tu abbia visto una situazione lontana, ma oramai è passata e stop. la frase che hai sentito potrebbe essere anche premonitoria, ma in fondo tutti prima o poi moriremo, non necessariamente a causa dell'alcol.


Esatto io ero solamente testimone, ma non potevo interagire o meglio cercavo, ma non ci riuscivo, il dubbio che io ho avuto è: "come ho fatto?", cioè è una visione nel sogno, si può vedere nel sogno cosa fa esattamente una persona? O andarla a trovare? E poi ovviamente vorrei capire perché.. ma questo è difficile da comprendere..

#9 Marianna95

Marianna95

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 20 messaggi

Inviato 18 novembre 2019 - 01:31

Può darsi che il tuo preambolo sui sogni premonitori mi abbia fatto leggere l’episodio in questa chiave, tuttavia la voce fuori campo sembra dare un’informazione sul futuro di questa persona.


Si alla fine mi chiedo anche perché ho fatto questo sogno, cioè a me cosa è servito guardare cosa faceva quella persona in quel momento e scoprire poi fosse tutto reale? Il perché mi preoccupa molto. Questo mi fa pensare a un sogno premonitore, anche se ho avuto una sensazione nettamente diversa. E anche il "torna torna" era quasi come se io stessa fossi in pericolo, come se davvero dovevo tornare in me, perché questa persona non mi avrebbe ascoltata.

#10 Giulioangelo

Giulioangelo

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 129 messaggi

Inviato 18 novembre 2019 - 01:36

no il perché è dovuto alla forte emozione che ancora ti lega a lui, non c'è un discorso teleologico a mio parere. anche se è difficile, osserva il fatto della visione nella sua purezza, senza cercarvi significati reconditi. piuttosto del perché, chiediti come mai: secondo me è proprio in virtù del tuo legame.



#11 Marianna95

Marianna95

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 20 messaggi

Inviato 18 novembre 2019 - 03:26

no il perché è dovuto alla forte emozione che ancora ti lega a lui, non c'è un discorso teleologico a mio parere. anche se è difficile, osserva il fatto della visione nella sua purezza, senza cercarvi significati reconditi. piuttosto del perché, chiediti come mai: secondo me è proprio in virtù del tuo legame.


Sì certo sicuramente, però una persona che fa sogni premonitori diciamo si chiede spesso il perché, se davvero è una premonizione, se c'è un motivo, comunque ti ringrazio tanto per la tua testimonianza ed esperienza :)

#12 Lunanerina

Lunanerina

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3664 messaggi

Inviato 18 novembre 2019 - 04:29

Ciao Marianna, ognuno di noi, tutte le notti, esce in maniera naturale fuori dal corpo vivendo esperienze nelle dimensioni più sottili che vanno da quelle più vicine a quella fisica a quelle più lontane e via via sempre più spirituali.
Ma diverse volte (dipende, poi cambia da persona a persona) non ci si ricorda nulla e altre si vive tutto come un classico sogno, che altro non è che un'esperienza extracorporea priva o quasi di consapevolezza, lucidità e senso di realtà.
Tu, invece, pure perché da ciò che racconti di te stessa ne sei portata, hai vissuto un'esperienza lucida in un luogo reale, attratta dalla presenza lì del tuo ex. E si eri veramente li solo che nessuno poteva vederti né sentirti perché non eri corporea, ovviamente. Lo dimostra anche il tuo esserti sentita presente in quel posto con consapevolezza piena del tuo essere.
Quanto alla voce, ti invitava a ritornare al tuo corpo fisico. Insomma, di primo acchitto, può sembrare come se ti dicesse di fregartene.
Però, se il senso è un altro, potrebbe essere stato, quasi sicuramente, un tuo Angelo o spirito tutelare, che ti consigliava di andare via dato che lui, il tuo ex, vuole continuare a bere e rovinarsi, rovinando così i rapporti personali con chi gli vuole bene e ritrovandosi un giorno a morire da solo. La voce forse voleva anche dire che dovrà in questo prendersi le sue responsabilità.

"Il Signore ha dato, il Signore ha tolto. Sia benedetto il nome del Signore" ( Giobbe 1:21 )


#13 Marianna95

Marianna95

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 20 messaggi

Inviato 18 novembre 2019 - 05:53

Ciao Marianna, ognuno di noi, tutte le notti, esce in maniera naturale fuori dal corpo vivendo esperienze nelle dimensioni più sottili che vanno da quelle più vicine a quella fisica a quelle più lontane e via via sempre più spirituali.
Ma diverse volte (dipende, poi cambia da persona a persona) non ci si ricorda nulla e altre si vive tutto come un classico sogno, che altro non è che un'esperienza extracorporea priva o quasi di consapevolezza, lucidità e senso di realtà.
Tu, invece, pure perché da ciò che racconti di te stessa ne sei portata, hai vissuto un'esperienza lucida in un luogo reale, attratta dalla presenza lì del tuo ex. E si eri veramente li solo che nessuno poteva vederti né sentirti perché non eri corporea, ovviamente. Lo dimostra anche il tuo esserti sentita presente in quel posto con consapevolezza piena del tuo essere.
Quanto alla voce, ti invitava a ritornare al tuo corpo fisico. Insomma, di primo acchitto, può sembrare come se ti dicesse di fregartene.
Però, se il senso è un altro, potrebbe essere stato, quasi sicuramente, un tuo Angelo o spirito tutelare, che ti consigliava di andare via dato che lui, il tuo ex, vuole continuare a bere e rovinarsi, rovinando così i rapporti personali con chi gli vuole bene e ritrovandosi un giorno a morire da solo. La voce forse voleva anche dire che dovrà in questo prendersi le sue responsabilità.


Grazie, mi sento proprio così, magari ho avuto paura perché è la prima volta che mi capita o meglio che mi capita di ricordarlo appunto. In effetti la sensazione è stata stranissima, anche la spossatezza, come se sentivo il corpo pesante sul letto, ma non ero paralizzata, solo pesante e rilassato..

#14 Lunanerina

Lunanerina

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3664 messaggi

Inviato 19 novembre 2019 - 04:45

Grazie, mi sento proprio così, magari ho avuto paura perché è la prima volta che mi capita o meglio che mi capita di ricordarlo appunto. In effetti la sensazione è stata stranissima, anche la spossatezza, come se sentivo il corpo pesante sul letto, ma non ero paralizzata, solo pesante e rilassato..


Sentivi la presenza del corpo sul letto mentre eri lì dal tuo ex?

"Il Signore ha dato, il Signore ha tolto. Sia benedetto il nome del Signore" ( Giobbe 1:21 )


#15 Marianna95

Marianna95

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 20 messaggi

Inviato 20 novembre 2019 - 08:13

Sentivi la presenza del corpo sul letto mentre eri lì dal tuo ex?


In realtà no, ho percepito il mio corpo appena sono "tornata" e l'ho sentito pesante come se il corpo dormisse ancora, ma io no.. però riuscivo a muovermi.

#16 Lunanerina

Lunanerina

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3664 messaggi

Inviato 20 novembre 2019 - 04:18

In realtà no, ho percepito il mio corpo appena sono "tornata" e l'ho sentito pesante come se il corpo dormisse ancora, ma io no.. però riuscivo a muovermi.


È come quando si esce dal corpo nel momento dell'addormentamento: il corpo è immobile, ma l'anima comincia a muoversi per uscire.

"Il Signore ha dato, il Signore ha tolto. Sia benedetto il nome del Signore" ( Giobbe 1:21 )


#17 Marianna95

Marianna95

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 20 messaggi

Inviato 20 novembre 2019 - 04:38

È come quando si esce dal corpo nel momento dell'addormentamento: il corpo è immobile, ma l'anima comincia a muoversi per uscire.


Esatto, ho letto però che al risveglio molti si sentono più energici, invece a me è successo il contrario. Scusami se ti disturbo ancora, ma sostanzialmente ciò che è capitato a me si può fare anche da svegli? Mi spiego meglio c'è differenza fra un viaggio astrale indotto dalla nostra volontà e un viaggio astrale invece non volontario (come è accaduto a me)? Non so se si può chiamare viaggio astrale..

#18 tornado

tornado

    Utente Intergalattico

  • Utenti
  • 17983 messaggi

Inviato 20 novembre 2019 - 10:06

Potresti avere già visto quel locale in alcune sue foto o storie nei social, e quindi lo avresti richiamato alla memoria nel sogno. Ma esiste la possibilità che possa essersi trattato di un falso ricordo, ossia potresti avere creduto di avere visto nella storia lo stesso locale che tu hai sognato. Ovviamente è molto probabile che lui consumi un drink il sabato sera, se solitamente lo fa sempre :asdsi:


330x242_placeholder2.jpg


#19 Lunanerina

Lunanerina

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3664 messaggi

Inviato 21 novembre 2019 - 11:20

Esatto, ho letto però che al risveglio molti si sentono più energici, invece a me è successo il contrario. Scusami se ti disturbo ancora, ma sostanzialmente ciò che è capitato a me si può fare anche da svegli? Mi spiego meglio c'è differenza fra un viaggio astrale indotto dalla nostra volontà e un viaggio astrale invece non volontario (come è accaduto a me)? Non so se si può chiamare viaggio astrale..

No, non disturbi :tennis:

Si, si può fare anche in stato di veglia, io però non ne sono capace ma spero di imparare prima o poi (ho iniziato da poco un ciclo di meditazioni con le frequenze vibrazionali). A me avviene spontaneamente, mi ritrovo cosciente nel letto e decido di uscire dal corpo. Di prassi lo faccio sprofondando verso il basso, attraversando il materasso, a pancia sotto. Lo faccio perchè ciò mi dà la sicurezza che non è il mio corpo fisico che si muove ma sono io in quanto anima.

Questo poichè ti dico (ma lo avrai percepito bene anche tu nella tua esperienza) che mi sembra più o meno di muovermi con il corpo e quindi, alzandomi normalmente può venirmi il dubbio che lo stia facendo fisicamente, cosa che mi è già successa, e ho dovuto lottare contro questo dubbio per poter andare avanti.

Io lo chiamo sempre viaggio astrale, ma il termine non è così importante, in sostanza si tratta sempre di un'esperienza extracorporea più o meno lucida. Come dicevo, anche il sogno lo è, ma priva di lucidità.


"Il Signore ha dato, il Signore ha tolto. Sia benedetto il nome del Signore" ( Giobbe 1:21 )


#20 Lunanerina

Lunanerina

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3664 messaggi

Inviato 21 novembre 2019 - 11:23

Potresti avere già visto quel locale in alcune sue foto o storie nei social, e quindi lo avresti richiamato alla memoria nel sogno. Ma esiste la possibilità che possa essersi trattato di un falso ricordo, ossia potresti avere creduto di avere visto nella storia lo stesso locale che tu hai sognato. Ovviamente è molto probabile che lui consumi un drink il sabato sera, se solitamente lo fa sempre :asdsi:

Eh, sì, e avrebbe indovinato casualmente cosa stava facendo esattamente il suo ex e l'orario preciso?


"Il Signore ha dato, il Signore ha tolto. Sia benedetto il nome del Signore" ( Giobbe 1:21 )





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi