Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Aiutooo

Casa infestata?

  • Per cortesia connettiti per rispondere
70 risposte a questa discussione

#1 JohnKredrevreich

JohnKredrevreich

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 14 messaggi

Inviato 13 ottobre 2019 - 11:33

Ciao ragazzi, non che io non abbia mai creduto ma anche se ci credo non mi fermo a ragionarci sopra.
E' da un mese che succedono episodi inquietanti, la mia casa è a due piani credo che ho incominciato ad accorgermene da li. Dal fatto che al primo piano durante le 22 sono cadute due aste d'acciaio provocando un rumore assurdo, io ero al secondo piano ed ho udito poi vabbe' è salita mia madre a dirmi di tutto come se fosse stata sicura al 100 % che fossi stato io quando io in realtà ero al secondo piano. Poi a mezza notte e qualcosa successe di nuovo, stavolta andai oo a rialzarle e la luce delle scale non funzionava più, ma andando al piano di sotto e accendendo la luce delle scale da giù funzionava (potete immaginare come mi sono sentito) ho raccolto le aste e le ho messe in un modo che se fossero cadute di nuovo (impossibile ) ciò era un fatto di paranormale. Invece no non successe più. Il giorno dopo sempre alla sera sento un rumore forte dal bagno vado a controllare e vedo un insieme di scarpe cadute(messe male? Vabbe'). Poi è un po' di notti (due o tre notti a sta parte) che mi metto a dormire e dopo due ore mi sveglio in seguito a suoni (tipo il telefono fisso di vasa quando lo riappoggi questo emette un suono di conferma che è stato riattaccato bene).il fatto eclatante che mi ha spinto a scrivere questo post è che stanotte mi è successa una cosa senza precedenti nella mia vita) mi addormento alle 3 di notte e mi sveglio di soprassalto due ore e mezza dopo a seguito del telefono fisso di casa (in camera mia) che emette lo stesso suono di quando vi ho spiegato poc'anzi. Mi viene un po' di paura (questa cosa lo fa da almeno 6 mesi) comunque immediatamente prendo il flash del cellulare e lo tengo acceso in modo da riaddormentarmi. E qui sono arrivato alla cosa che non mi era mai successa in vita mia, ovvero sento benissimo che sono fra la dormiveglia e il mondo onirico, bastava due minuti(ma anche di meno) che io decidessi di rimanere a d dormire che cadevo nel sonno profondo. Ed invece no, in quel lasso di tempo sento la sedia dove sto io al pc di solito che si muove(rotelle che vanno indietro) e faccio o per svegliarmi, solo che non ci riesco!! Per la prima volta sono stato preso da quella cosa del sonno rem che tu cerchi di svegliarti e non ci riesci sei come paralizzato. Mi ricordo che (da quando ve lo sto scrivendo sono passate si e no 6 o 7 ore) cercavo di aprire l'occhio sinistro e mi si richiudeva subito, sentivo che cercavo di alzarmi dal letto e mi trasportavo di nuovo sdraiato come incollato e non riuscivo a muovere il corpo. (si, stavo cercando a tutti i costi di alzarmi poiché ho sentito la sedia girevole muoversi e mi sono spaventato) poi ci sono riuscito ed in preda all'agitazione e senso di paura sono corso in cucina a bere e a sedermi su una sedia cercando di realizzare quanto appena ma accaduto) ora il fatto che mi ha spinto a scrivervi : mi rimetto a letto perché comunque avevo dormito poco ed al mio risveglio rivolgo gli occhi verso alla tv, come se cercassi la prova di paranormale (a quel punto il telefono l'avevo staccato onde evitare altri suoni non desiderati) e questa mi si accende da sola proprio nel momento che la stavo a guardare. Ore 12 e qualcosa. Ragazzi che dire, vengo in cerca di consigli. Grazie a tutti e scusate se mi sono dilungato. Ho voluto darvi più informazioni possibili su quanto sto trascorrendo.
  • Sween e Pandora piace questo

#2 Pandora

Pandora

    how U doin'?

  • Moderatore
  • 8349 messaggi

Inviato 13 ottobre 2019 - 11:45

Puoi escludere la presenza di topolini che spostino le cose facendole cadere?

anf puff pant


#3 JohnKredrevreich

JohnKredrevreich

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 14 messaggi

Inviato 13 ottobre 2019 - 11:59

Altroché,posso escluderlo. Mi interrogo se la domanda sia seria.

#4 Wolfthrone

Wolfthrone

    SVRSVM CORDA!

  • Utenti
  • 4976 messaggi

Inviato 13 ottobre 2019 - 12:06

Altroché,posso escluderlo. Mi interrogo se la domanda sia seria.

 

si, fidati, la domanda era seria. Se hai la  possibilità metti delle telecamere in stanza.


Feci un tentativo con quel tizio, Buckethead. Lo incontrai e gli chiesi di lavorare con me, ma a patto che si liberasse di quel fottuto secchiello. Tornai poco dopo e lo trovai che aveva in testa questa fottuta cosa tipo cappello verde da marziano. Gli dissi, "guarda, sii solo te stesso". Mi disse che si chiamava Brian, quindi dissi che l'avrei chiamato così. Lui dice, "nessuno mi chiama Brian tranne mia madre". Perciò dissi, "allora fai finta che io sia tua mamma!" Non sono ancora uscito dalla stanza e già sto facendo giochetti mentali con questo tizio. Cosa succede se un giorno sparisce lasciando una nota che dice: "mi hanno teletrasportato via?" Ozzy
 
 

#5 Anarko

Anarko

    L'immancabile Luce dello Spirito

  • Utenti
  • 11118 messaggi

Inviato 13 ottobre 2019 - 12:08

Le aste che cadono, erano messe male.
Una volta messe bene, non sono cadute più.

Forse ci sono delle micro interruzioni nella fornitura della corrente. Il che spiegherebbe il bip del telefono che ti segnala che è in carica.
Potrebbe spiegare anche la Tv che si accende da sola: alcuni modelli come la mia, se le spegni senza usare il telecomando ma staccando la spina, nel momento in cui la riattacchi, si riaccendono direttamente.

La luce sulle scale si spiega in due modi: o era saltata la corrente e quando sei arrivato in fondo era ritornata, o più probabile, l'interruttore al piano terra era rimasto "a metà". Di conseguenza, essendo un deviatore, l'interruttore in cima non poteva funzionare. Questa spiegazione è valida se hai gli interruttori classici basculanti.

Il rumore della sedia che si muove te lo sei sognato.
  • Lunanerina piace questo

Non vorrei mai guardarti negli occhi e non vedere più luce.


#6 Pandora

Pandora

    how U doin'?

  • Moderatore
  • 8349 messaggi

Inviato 13 ottobre 2019 - 12:16

Altroché,posso escluderlo. Mi interrogo se la domanda sia seria.

Non sono qui a prendere in giro i nuovi arrivati, ne' a prendere sottogamba le loro esperienze.

Questo non è il distaccamento del Cicap di sicuro, ma nel momento in cui chiedi la nostra opinione, è giusto prendere in considerazione le spiegazioni razionali per eventualmente escluderle, prima di lanciarci in ipotesi paranormali.
Io abito vicino a dei campi, e purtroppo a me ogni tanto capita che mi entri in casa qualche bestiolina, non mi sembra un'ipotesi poi così sconvolgente, e va presa in considerazione.
  • Lunanerina piace questo

anf puff pant


#7 JohnKredrevreich

JohnKredrevreich

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 14 messaggi

Inviato 13 ottobre 2019 - 12:18

Mi state facendo preoccupare. Aggiungo solo due cose che a parer mio mi sembrano rilevanti e che mi sono dimenticato prima. Una settimana fa partivano i miei in vacanza il giorno dopo quindi in casa solo io mi chiudo in a bagno a fare regolari bisogni e dopo aver girato la chiave in modo che la porta fosse apribile sento opporre dall'altra parte una forza che mi impediva di tirar giù la maniglia (si come se qualcuno la stesse tenendo) naturalmente il tutto è durato pochi secondi ma il tempo che è durato è bastato a farmi prendere paura. Poi invece due settimane fa salivo le scale ed improvvisamente è caduto la tavola dove si ci passa il ferro da stiro. (non ci ho badato molta attenzione) di recente ho portato il gatto in camera mia quattro giorni fa all'incirca (x farmi compagnia) e questo varcata la soglia della porta in modo che io potessi chiuderla (sennò esce e va in giro per casa) lui si mette seduto una volta chiusa la porta e guarda incessantemente in alto a sinistra nell'angolo della stanza.per un po' di secondi dove non c'è altro che un bastone colorato di arancione con attaccata una strega appesa. Mi pare di non aver tralasciato niente, se non che stanotte prima di salire in cucina a bere e a meditare su quanto successo giù c'era un anta di un armadio che di solito apre mia madre alla mattina dove dentro ci sono prodotti per la pulizia etc. Solamente che lei era ancora a dormire.. Delucidazioni? Non ho mai fatto ouija o altre cose cosi se ve lo state chiedendo. Mi limito ogni tanto a chiedere se c'è qualcuno di manifestarsi in camera mia ma niente..Comunque sentiti ringraziamenti a tutti quelli che stanno rispondendo perché non mi sarei aspettato così poco tempo a ricevere risposte. Se non che puntualizzo che la tv era stata spenta la sera prima e che comunque tranne rari casi a cui ho dato poca importanza non l'ha mai fatto.. Anche se già da quei casi poteva essere già l'inizio di qualcosa, non lo escludo
  • JohnKredrevreich piace questo

#8 Wolfthrone

Wolfthrone

    SVRSVM CORDA!

  • Utenti
  • 4976 messaggi

Inviato 13 ottobre 2019 - 12:24

metti una telecamera nella stanza. Serve a poco chiedere qui dentro.


  • Lunanerina piace questo
Feci un tentativo con quel tizio, Buckethead. Lo incontrai e gli chiesi di lavorare con me, ma a patto che si liberasse di quel fottuto secchiello. Tornai poco dopo e lo trovai che aveva in testa questa fottuta cosa tipo cappello verde da marziano. Gli dissi, "guarda, sii solo te stesso". Mi disse che si chiamava Brian, quindi dissi che l'avrei chiamato così. Lui dice, "nessuno mi chiama Brian tranne mia madre". Perciò dissi, "allora fai finta che io sia tua mamma!" Non sono ancora uscito dalla stanza e già sto facendo giochetti mentali con questo tizio. Cosa succede se un giorno sparisce lasciando una nota che dice: "mi hanno teletrasportato via?" Ozzy
 
 

#9 Frèyja

Frèyja

    Omnia ab uno

  • Utenti
  • 5061 messaggi

Inviato 13 ottobre 2019 - 12:38

Ciao, riguardo la paralisi e il movimento della sedia, può essere molto probabile che tu abbia avuto una sorta di "allucinazione" che ti ha fatto vedere la sedia muoversi. È piuttosto frequente in paralisi. Quest'ultima a sua volta può essere ricondotta a una serie di cause che non necessariamente dipendono dalla presenza di un'entità.


Domanda: in famiglia avete avuto preoccupazioni, problemi, litigi, negli ultimi tempi?

#10 UffaLaMuffa

UffaLaMuffa

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2012 messaggi

Inviato 13 ottobre 2019 - 12:42

Ciao ragazzi, non che io non abbia mai creduto ma anche se ci credo non mi fermo a ragionarci sopra.
E' da un mese che succedono episodi inquietanti


il fatto eclatante che mi ha spinto a scrivere questo post è che stanotte mi è successa una cosa senza precedenti nella mia vita) mi addormento alle 3 di notte e mi sveglio di soprassalto due ore e mezza dopo a seguito del telefono fisso di casa (in camera mia) che emette lo stesso suono di quando vi ho spiegato poc'anzi. Mi viene un po' di paura (questa cosa lo fa da almeno 6 mesi) comunque immediatamente prendo il flash del cellulare e lo tengo acceso in modo da riaddormentarmi.


Onestamente non capisco se questo potpourri di episodi ti capitano da un mese o da sei mesi. Mi sembri un po' confuso, prima scrivi che ti è successa una determinata cosa stanotte e subito dopo affermi che è da 6 mesi che si verifica

#11 G.a.b.r.i.e.l

G.a.b.r.i.e.l

    Utente ragionevole

  • Utenti
  • 982 messaggi

Inviato 13 ottobre 2019 - 12:43

lui si mette seduto una volta chiusa la porta e guarda incessantemente in alto a sinistra nell'angolo della stanza. per un po' di secondi dove non c'è altro che un bastone colorato di arancione con attaccata una strega appesa. Mi pare di non aver tralasciato niente,


Come diceva La Porta, non conta l'evento vissuto (cioè sapere se è autentico) ma conta cosa ti ha fatto pensare, a cosa esattamente hai pensato e cosa hai immaginato in quelle occasioni. Quindi forse il fato vuole comunicarti qualcosa non importa se tramite un topolino di campagna oppure un fantasma - ammesso che quest'ultimo esista.



#12 JohnKredrevreich

JohnKredrevreich

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 14 messaggi

Inviato 13 ottobre 2019 - 12:50

Ciao Freyja, altroché, sono letteralmente all'ordine del giorno quelli. Ci ho pensato anch'io ma non ho la congiunzione per associarli as alcunché. Difatti in questi problemi una cosa veramente strana è che 6 su 7 io ho sognato solo cose brutte di ciò che mi è successo esempio : mi sono licenziato da lavoro ed intentato una causa contro essi ed è paradossalmente 6 su 7 che io mi sogno sti qui, con scene di sangue, il titolare che viene ammazzato, loro che traslocano altrove ecc. E poi le classiche liti in famiglia all'ordine del giorno che si sono intensificate nel momento del licenziamento ad oggi. Un giorno in particolare con grida e urla che potessero rassomigliare una situazione di possessione da ambedue le parti. Cmq la sedia io non l'ho vista muoversi io l'ho solo sentita muoversi ed ho fatto per alzarmi spaventato solo che invece di alzarmi sono rimasto come paralizzato sentivo la voglia di muovermi e tutto e niente, gli occhi mi si richiudevano subito come ad esser appiccicati con l' attack mentre il corpo sentivo che riuscivo ad alzarlo ed immediatamente giù dinuovo appiccicato al letto come se ogni sforzo era solo una proiezione ed io in realtà non mi stavo muovendo. Invece ciò che ho visto accendersi era la TV come a dire dopo il mio risveglio, "fai si che sia solo un brutto sogno, è successa solo una nottata cosi, un incubo di una notte" ho guardato la tv rigorosamente spenta con solo il led rosso li in basso acceso, ed essa mi si è accesa davanti agl'occhi. Dopo ciò sono venuto su questo sito che già avevo dato un occhiata per spiegarmi di quella paralisi e rumori non ho trovato alcuna correlazione con il mio caso allora ricordandomi di aver visitato questo sito, mi sono registrato dopo la cosa della tv ed ho deciso di spiegare cosa sta succedendo sino ad adesso. Grazie in anticipo per la vostra cortese attenzione al mio caso.

Onestamente non capisco se questo potpourri di episodi ti capitano da un mese o da sei mesi. Mi sembri un po' confuso, prima scrivi che ti è successa una determinata cosa stanotte e subito dopo affermi che è da 6 mesi che si verifica

No guarda come ho scritto e secondo me non dava spazio ad interpretazioni è che il telefono di casa è da almeno 6 mesi che fa questi suoni qua, quindi o gli ho dato io poca importanza o invece è dovuto a qualcosa di specifico, visto che di pomeriggio lo fa si e no una volta, di notte anche due o tre e me ne accorgo perché mi sveglia. (scusa l'ovvieta') io sto scrivendo attenendomi a dare informazioni precise sia per un aiuto più specifico che nel caso qualcuno fosse arrivato a scrivermi "ma da quanto tempo te lo fa". Prevengo o cerco almeno di prevenire future domande dando risposte ed informazioni nei dettagli per quanto posso. Quindi confuso si ma per ciò che mi sta succedendo, non delle informazioni che do.

#13 Frèyja

Frèyja

    Omnia ab uno

  • Utenti
  • 5061 messaggi

Inviato 13 ottobre 2019 - 01:20

Ciao Freyja, altroché, sono letteralmente all'ordine del giorno quelli. Ci ho pensato anch'io ma non ho la congiunzione per associarli as alcunché. Difatti in questi problemi una cosa veramente strana è che 6 su 7 io ho sognato solo cose brutte di ciò che mi è successo esempio : mi sono licenziato da lavoro ed intentato una causa contro essi ed è paradossalmente 6 su 7 che io mi sogno sti qui, con scene di sangue, il titolare che viene ammazzato, loro che traslocano altrove ecc. E poi le classiche liti in famiglia all'ordine del giorno che si sono intensificate nel momento del licenziamento ad oggi. Un giorno in particolare con grida e urla che potessero rassomigliare una situazione di possessione da ambedue le parti. Cmq la sedia io non l'ho vista muoversi io l'ho solo sentita muoversi ed ho fatto per alzarmi spaventato solo che invece di alzarmi sono rimasto come paralizzato sentivo la voglia di muovermi e tutto e niente, gli occhi mi si richiudevano subito come ad esser appiccicati con l' attack mentre il corpo sentivo che riuscivo ad alzarlo ed immediatamente giù dinuovo appiccicato al letto come se ogni sforzo era solo una proiezione ed io in realtà non mi stavo muovendo. Invece ciò che ho visto accendersi era la TV come a dire dopo il mio risveglio, "fai si che sia solo un brutto sogno, è successa solo una nottata cosi, un incubo di una notte" ho guardato la tv rigorosamente spenta con solo il led rosso li in basso acceso, ed essa mi si è accesa davanti agl'occhi. Dopo ciò sono venuto su questo sito che già avevo dato un occhiata per spiegarmi di quella paralisi e rumori non ho trovato alcuna correlazione con il mio caso allora ricordandomi di aver visitato questo sito, mi sono registrato dopo la cosa della tv ed ho deciso di spiegare cosa sta succedendo sino ad adesso. Grazie in anticipo per la vostra cortese attenzione al mio caso.


Hai detto bene. In paralisi l'esperienza extracorporea è estremamente facilitata. Quello che sentivi muoversi ed alzarsi non era il tuo corpo ma la tua proiezione (probabilmente eterica). Frequente è anche sentirsi pesanti e come risucchiati, calamitati nel corpo.
La sedia secondo me in realtà non si è mai mossa. Era un'allucinazione tipica dello stato in cui ti trovavi. Io stessa ho sentito passi di persone, terremoti, mani che mi toccavano, durante le paralisi.
Hai udito ciò che in quel momento ti terrorizzava.
Riguardo la TV. Anche a me è successo una volta. Io lo collego ai fenomeni che vivi tu. Non è infrequente che un sovraccarico del sistema psichico/energetico possa generare fenomeni vari, fra cui anche interazioni con apparecchi elettronici.

Sei presumibilmente giovane, arrabbiato e con un sistema di energie sottili abbastanza sensibile e tendente a caricarsi.

Non è escluso che, in questa maniera tu risulti visibile ed "appetitoso" per determinate entità. Ma è possibile anche che tutto abbia origine da te e lo stress che vivi/vivete.

Sei una persona che tende a tenersi dentro rabbia e preoccupazioni piuttosto che dare di matto? Tipo self control accentuato.
Chi è che urla in quella casa?
  • Lunanerina piace questo

#14 JohnKredrevreich

JohnKredrevreich

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 14 messaggi

Inviato 13 ottobre 2019 - 01:50

Hai detto bene. In paralisi l'esperienza extracorporea è estremamente facilitata. Quello che sentivi muoversi ed alzarsi non era il tuo corpo ma la tua proiezione (probabilmente eterica). Frequente è anche sentirsi pesanti e come risucchiati, calamitati nel corpo.
La sedia secondo me in realtà non si è mai mossa. Era un'allucinazione tipica dello stato in cui ti trovavi. Io stessa ho sentito passi di persone, terremoti, mani che mi toccavano, durante le paralisi.
Hai udito ciò che in quel momento ti terrorizzava.
Riguardo la TV. Anche a me è successo una volta. Io lo collego ai fenomeni che vivi tu. Non è infrequente che un sovraccarico del sistema psichico/energetico possa generare fenomeni vari, fra cui anche interazioni con apparecchi elettronici.

Sei presumibilmente giovane, arrabbiato e con un sistema di energie sottili abbastanza sensibile e tendente a caricarsi.

Non è escluso che, in questa maniera tu risulti visibile ed "appetitoso" per determinate entità. Ma è possibile anche che tutto abbia origine da te e lo stress che vivi/vivete.
Sei una persona che tende a tenersi dentro rabbia e preoccupazioni piuttosto che dare di matto? Tipo self control accentuato.
Chi è che urla in quella casa?

MAH LE urla tenderei ad escluderle, è successo solo un giorno tra l'altro di recente, ed era mia madre che risollevava(e che comunque ha l'abitudine a ripetere le stesse cose tutti i giorni) le solite questioni al telefono con mio padre (si lo so può sembrare un fenomeno giovanile per alcuni) sul fatto che io mi sono difeso quando mi ha alzato le mani (si mi sono difeso ed ho reagito perché a seguito che ha usato un paio di forbici per Infilzarmi, mi sono ripromesso che non mi avrebbe più alzato un dito e l'ha fatto invece anche se con niente in mano stavolta, episodio delle forbici comunque successo un annetto fa) e niente, è una madre comunque un po' fuori di testa perché riempe di menzogne le persone per sentirsi dare ragione in questo caso la vittima era mio padre che vabbe lui un po la conosce (sono separati) sono cmq voluto intervenire ad interferire perché stava raccontando un mucchio di balle e allora li abbiamo incominciato ad urlare tanto da far preoccupare mio padre facendolo pensare che io e lei facessimo cosi tutti i giorni quando io invece, e qua forse rispondo alla tua domanda, sono quello che si tiene tutto dentro, un self control come dici te accentuato penso descriva in toto come sono. Quindi penso che la descrizione fatta da te su di me sia molto azzeccata. Provo rabbia si, ma perché comunque mi accorgo di avere una madre che non ci sta tanto con la testa (è anche anoressica) quindi voglio dire, preoccupazioni me le porto dentro, e tante. È forse per questo che non voglio si aggiunga anche un contorno di paranormale, penso sia la ciliegina sulla torta. A questo aggiungo che mio nonno (padre di mia madre) è scomparso a causa di un infarto nel 6 ottobre del 2016 e mia zia (la sorella) abitante nel piano di sopra di casa nostra(la nostra costruita da mio nonno) morta a seguito della mancanza di quest'ultimo 6 mesi dopo (non ha più preso le medicine per la cura del diabete e si è lasciata andare-Testimone di Geova quest'ultima) mio nonno comunque anche se ha costruito la casa dove viviamo adesso lui viveva ad un 30 - 40 metri più in su quindi raggiungibile in un minuto neanche, ed io vivevo con lui quando successe il fatto dell'infarto.

"Una settimana fa partivano i miei in vacanza il giorno dopo quindi in casa solo io mi chiudo in a bagno a fare regolari bisogni e dopo aver girato la chiave in modo che la porta fosse apribile sento opporre dall'altra parte una forza che mi impediva di tirar giù la maniglia (si come se qualcuno la stesse tenendo) naturalmente il tutto è durato pochi secondi ma il tempo che è durato è bastato a farmi prendere paura. Poi invece due settimane fa salivo le scale ed improvvisamente è caduto la tavola dove si ci passa il ferro da stiro. (non ci ho badato molta attenzione) di recente ho portato il gatto in camera mia quattro giorni fa all'incirca (x farmi compagnia) e questo varcata la soglia della porta in modo che io potessi chiuderla (sennò esce e va in giro per casa) lui si mette seduto una volta chiusa la porta e guarda incessantemente in alto a sinistra nell'angolo della stanza.per un po' di secondi dove non c'è altro che un bastone colorato di arancione con attaccata una strega appesa" Secondo te, Freyja a questi due episodi qui esposti, che interpretazione va data?

#15 Frèyja

Frèyja

    Omnia ab uno

  • Utenti
  • 5061 messaggi

Inviato 13 ottobre 2019 - 02:31

MAH LE urla tenderei ad escluderle, è successo solo un giorno tra l'altro di recente, ed era mia madre che risollevava(e che comunque ha l'abitudine a ripetere le stesse cose tutti i giorni) le solite questioni al telefono con mio padre (si lo so può sembrare un fenomeno giovanile per alcuni) sul fatto che io mi sono difeso quando mi ha alzato le mani (si mi sono difeso ed ho reagito perché a seguito che ha usato un paio di forbici per Infilzarmi, mi sono ripromesso che non mi avrebbe più alzato un dito e l'ha fatto invece anche se con niente in mano stavolta, episodio delle forbici comunque successo un annetto fa) e niente, è una madre comunque un po' fuori di testa perché riempe di menzogne le persone per sentirsi dare ragione in questo caso la vittima era mio padre che vabbe lui un po la conosce (sono separati) sono cmq voluto intervenire ad interferire perché stava raccontando un mucchio di balle e allora li abbiamo incominciato ad urlare tanto da far preoccupare mio padre facendolo pensare che io e lei facessimo cosi tutti i giorni quando io invece, e qua forse rispondo alla tua domanda, sono quello che si tiene tutto dentro, un self control come dici te accentuato penso descriva in toto come sono. Quindi penso che la descrizione fatta da te su di me sia molto azzeccata. Provo rabbia si, ma perché comunque mi accorgo di avere una madre che non ci sta tanto con la testa (è anche anoressica) quindi voglio dire, preoccupazioni me le porto dentro, e tante. È forse per questo che non voglio si aggiunga anche un contorno di paranormale, penso sia la ciliegina sulla torta. A questo aggiungo che mio nonno (padre di mia madre) è scomparso a causa di un infarto nel 6 ottobre del 2016 e mia zia (la sorella) abitante nel piano di sopra di casa nostra(la nostra costruita da mio nonno) morta a seguito della mancanza di quest'ultimo 6 mesi dopo (non ha più preso le medicine per la cura del diabete e si è lasciata andare-Testimone di Geova quest'ultima) mio nonno comunque anche se ha costruito la casa dove viviamo adesso lui viveva ad un 30 - 40 metri più in su quindi raggiungibile in un minuto neanche, ed io vivevo con lui quando successe il fatto dell'infarto.
"Una settimana fa partivano i miei in vacanza il giorno dopo quindi in casa solo io mi chiudo in a bagno a fare regolari bisogni e dopo aver girato la chiave in modo che la porta fosse apribile sento opporre dall'altra parte una forza che mi impediva di tirar giù la maniglia (si come se qualcuno la stesse tenendo) naturalmente il tutto è durato pochi secondi ma il tempo che è durato è bastato a farmi prendere paura. Poi invece due settimane fa salivo le scale ed improvvisamente è caduto la tavola dove si ci passa il ferro da stiro. (non ci ho badato molta attenzione) di recente ho portato il gatto in camera mia quattro giorni fa all'incirca (x farmi compagnia) e questo varcata la soglia della porta in modo che io potessi chiuderla (sennò esce e va in giro per casa) lui si mette seduto una volta chiusa la porta e guarda incessantemente in alto a sinistra nell'angolo della stanza.per un po' di secondi dove non c'è altro che un bastone colorato di arancione con attaccata una strega appesa" Secondo te, Freyja a questi due episodi qui esposti, che interpretazione va data?

Secondo me tutti i fenomeni, compreso anche quelli di per sé non paranormali ma che vivi e percepisci come tali, sono da imputare a una sorta di tuo "sfogo". Anche se ci fosse un'entità che disturba, tenderei a pensare che sia lì per la quantità di vibrazioni poco positive.

Non è facile vivere certe situazioni, mi rendo conto. Hai modo di rilassarti, ogni tanto?
I circuiti di negatività andrebbero spezzati, altrimenti continuano ad autoalimentarsi. Per la rabbia che provi, è un po' più complicato, ma sulla paura puoi lavorare.
Non pensare al "paranormale" come qualcosa di negativo per forza. Questi fenomeni possono essere invece un modo, anche autoindotto inconsciamente, per risvegliare la tua coscienza e affrontare diversamente la tua situazione, con più distacco, saggezza e fermezza.
Le esperienze extracorporee sono ricercate da molte persone. Tu ne hai avuta una spontanea, qualcuno potrebbe perfino invidiarti. Cerca di vedere il lato positivo senza farti massacrare dalla paura. Pensa che ogni cosa ha un fine specifico, soprattutto queste. Sta a te però saperle sfruttare a tuo vantaggio.

Se fosse un'entità bisogna capire se è qualcuno o qualcosa che vuole comunicare o solo disturbare. Nel secondo caso non è nulla di irrimediabile. Nel momento in cui tu sarai tranquillo non avrà più nutrimento, almeno non da parte tua.

#16 JohnKredrevreich

JohnKredrevreich

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 14 messaggi

Inviato 13 ottobre 2019 - 02:49

Va bene ti ringrazio. Io comunque di norma sono assai tranquillo, avere un po' di preoccupazioni mi sento sia umano. Ma ho sempre pensato che se dovrei trasferire ad un altra persona ciò che ho passato io non credo tanti ce l'avrebbero fatta almeno dal punto psicologico. Io rimango tranquillo ora comunque vediamo perché la prossima preoccupazione ora è come affrontero' stanotte. Io ho davvero la sensazione che quello che mi succede comunque sia dovuto ad un qualcosa di incerto e non positivo,altrimenti se si trattasse di una cosa positiva quest entità non dovrebbe fare cose che mi causano paura. Io so per certo che qualcosa nel mondo dell'invisibile esiste eccome anche se tanti cercano logicita'. Una volta sperimentai con un amico la telepatia, quindi se esiste questa, perché non dare adito allora a queste teorie? Ecco perché non nego niente.

#17 surebrec

surebrec

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 25 messaggi

Inviato 14 ottobre 2019 - 06:52

Va bene ti ringrazio. Io comunque di norma sono assai tranquillo, avere un po' di preoccupazioni mi sento sia umano. Ma ho sempre pensato che se dovrei trasferire ad un altra persona ciò che ho passato io non credo tanti ce l'avrebbero fatta almeno dal punto psicologico. Io rimango tranquillo ora comunque vediamo perché la prossima preoccupazione ora è come affrontero' stanotte. Io ho davvero la sensazione che quello che mi succede comunque sia dovuto ad un qualcosa di incerto e non positivo,altrimenti se si trattasse di una cosa positiva quest entità non dovrebbe fare cose che mi causano paura. Io so per certo che qualcosa nel mondo dell'invisibile esiste eccome anche se tanti cercano logicita'. Una volta sperimentai con un amico la telepatia, quindi se esiste questa, perché non dare adito allora a queste teorie? Ecco perché non nego niente.

Prima non ha sperimentato nulla et poi sperimenta a sobbalzi. A mio parere la sua dimora non ha entità nè negative et nè positive. Lei dovrebbe non agitarsi et esser più razionale con la sua dotta logica! I gatti, a volte, guardan nel limbo. Il loro guardar non è sinonimo di energie. Chi scrive è uno che alleva gatti bengala e se dovessi scriverle quello che fanno lei scapperebbe per paura!!

Luce che non si accende? normale abbassamento di tensione......

Scricchiolii?... normale et incauta schermaglia di piccoli animaletti, quali roditori, o addirittura del suo amato gatto!

La nobil dama Pandora ha suggerito giusto nello scriverle di metter una telecamera et riprender!

Solitamente, per certezze empiriche, si inizia così et poi si prosegue......

Stia tranquillo et non veda troppi films horror. Lei si suggestiona facilmente!!

Bye



#18 purple

purple

    Utente Per Aspera

  • Utenti
  • 3345 messaggi

Inviato 14 ottobre 2019 - 06:54

È vero, non può essere stato il gatto a far cadere le aste?


  • Lunanerina, Pandora e surebrec piace questo

#19 Pandora

Pandora

    how U doin'?

  • Moderatore
  • 8349 messaggi

Inviato 14 ottobre 2019 - 07:39

No io non ho suggerito telecamere.
Per me la lista di tutti questi fenomeni non vorrei sbagliarmi ma non ha molto di paranormale. Il gatto che guarda un bastone appeso potrebbe essere semplicemente curioso riguardo un oggetto insolito.
Poi posso capire la tensione domestica, ma è quella che dovrebbe preoccupare, non l'asse da stiro che cade.
Poi è anche capibile cercare al di fuori di se' una inquietudine che invece è dentro di se', può anche darsi che qualche fenomeno sia riconducibile a poltergeist, ma i dati a disposizione sono ancora scarsi per dirlo
  • Lunanerina piace questo

anf puff pant


#20 Wolfthrone

Wolfthrone

    SVRSVM CORDA!

  • Utenti
  • 4976 messaggi

Inviato 14 ottobre 2019 - 12:56

io continuo a suggerire le telecamere et in alternativa del borotalco o qualcosa di simile da mettere sul pavimento. non si sottovalutino i comportamenti apparentemente anomali dei nostri amici felini. Hanno una percezione molto sviluppata dei campi elettrici et magnetici. Saluti, by me
Feci un tentativo con quel tizio, Buckethead. Lo incontrai e gli chiesi di lavorare con me, ma a patto che si liberasse di quel fottuto secchiello. Tornai poco dopo e lo trovai che aveva in testa questa fottuta cosa tipo cappello verde da marziano. Gli dissi, "guarda, sii solo te stesso". Mi disse che si chiamava Brian, quindi dissi che l'avrei chiamato così. Lui dice, "nessuno mi chiama Brian tranne mia madre". Perciò dissi, "allora fai finta che io sia tua mamma!" Non sono ancora uscito dalla stanza e già sto facendo giochetti mentali con questo tizio. Cosa succede se un giorno sparisce lasciando una nota che dice: "mi hanno teletrasportato via?" Ozzy
 
 




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi