Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Visioni improvvise


  • Per cortesia connettiti per rispondere
41 risposte a questa discussione

#1 Frèyja

Frèyja

    Omnia ab uno

  • Utenti
  • 4984 messaggi

Inviato 11 luglio 2019 - 04:22

Da qualche mese mi capita una cosa molto strana, nei momenti in cui sono assorta in attività ripetitive, come pulire qualcosa, fare conteggi sulle fatture, ordinare : vedo luoghi che non conosco. Si tratta di visioni molto brevi, di posti assolutamente anonimi. Le ultime che ricordo sono un muro molto alto, grigio, senza mattoni, di cemento, in una sorta di piazzale. Quella prima una strada qualunque, con una siepe ben curata, sembrava un quartiere ricco.
Sono state tantissime, ma le ho dimenticate perché prive di interesse fino ad ora. Mi sto cominciando a chiedere infatti cosa sono. Mi capiterà almeno 4/5 volte alla settimana. La particolarità di queste visioni è che vedo il tutto come se fossi veramente in quel luogo, come se fossi io a camminare lì. Non sono quindi né panoramiche molto estese né visioni dall'alto. Sono visioni attuali, di ambientazione moderna, quindi escludo ricordi di vite precedenti o cose simili.
Avete mai sentito parlare di questo fenomeno? Potrei essere connessa a qualcuno senza sapere minimamente chi?

#2 Rainbow

Rainbow

    Tempus fugit

  • Utenti
  • 26402 messaggi

Inviato 11 luglio 2019 - 05:28

Forse fanno parte di una sorta di premonizione?

#3 Frèyja

Frèyja

    Omnia ab uno

  • Utenti
  • 4984 messaggi

Inviato 11 luglio 2019 - 06:02

Forse fanno parte di una sorta di premonizione?


Non saprei. Per ora non ho avuto riscontri.

#4 Pandora

Pandora

    how U doin'?

  • Moderatore
  • 7585 messaggi

Inviato 11 luglio 2019 - 06:40

È interessante :asdsi:
esclusa la possibilità di ubiquità col corpo astrale? Pare che Padre Pio avesse questo dono, ma non sono ferrata perché non è tra i miei misteri preferiti.

anf puff pant


#5 Frèyja

Frèyja

    Omnia ab uno

  • Utenti
  • 4984 messaggi

Inviato 11 luglio 2019 - 06:56

È interessante :asdsi:
esclusa la possibilità di ubiquità col corpo astrale? Pare che Padre Pio avesse questo dono, ma non sono ferrata perché non è tra i miei misteri preferiti.


Non è esclusa. Esiste anche la visione remota, che è una versione soft dell'ubiquità, diciamo. Il problema è che non ha un fine specifico nel mio caso. Non so perché vedo queste cose. Per questo ho pensato a un qualche tipo di connessione. Mi viene difficile pensare che veda luoghi casuali.

#6 Pandora

Pandora

    how U doin'?

  • Moderatore
  • 7585 messaggi

Inviato 11 luglio 2019 - 06:59

Non è esclusa. Esiste anche la visione remota, che è una versione soft dell'ubiquità, diciamo. Il problema è che non ha un fine specifico nel mio caso. Non so perché vedo queste cose. Per questo ho pensato a un qualche tipo di connessione. Mi viene difficile pensare che veda luoghi casuali.

È proprio perché sono casuali che ho pensato ad uno sdoppiamento ancora privo di controllo cosciente.
Come sai da quanto ti ho raccontato, le mie perplessità sui viaggi astrali si sono dissolte abbastanza.
  • Frèyja piace questo

anf puff pant


#7 Frèyja

Frèyja

    Omnia ab uno

  • Utenti
  • 4984 messaggi

Inviato 11 luglio 2019 - 08:23

È proprio perché sono casuali che ho pensato ad uno sdoppiamento ancora privo di controllo cosciente.
Come sai da quanto ti ho raccontato, le mie perplessità sui viaggi astrali si sono dissolte abbastanza.


Non è un'ipotesi da scartare. Non ci avevo pensato ma può essere una spiegazione.
Comunque sia ci deve sempre essere, nel caso, qualcosa che mi attrae. Il corpo astrale non controllato va verso ciò che desidera sul momento.

#8 Pandora

Pandora

    how U doin'?

  • Moderatore
  • 7585 messaggi

Inviato 11 luglio 2019 - 08:58

Non è un'ipotesi da scartare. Non ci avevo pensato ma può essere una spiegazione.
Comunque sia ci deve sempre essere, nel caso, qualcosa che mi attrae. Il corpo astrale non controllato va verso ciò che desidera sul momento.

Conosci tu le regole dei viaggi astrali, non io. Bisognerebbe anche capire se lo sdoppiamento possa essere un fenomeno che risponde alle stesse regole.

anf puff pant


#9 madmax

madmax

    Utente Full Optional

  • Utenti
  • 8560 messaggi

Inviato 11 luglio 2019 - 09:34

Hai una persona che cerca di connettersi con te.Magari non ne è pienamentecosciente...o sei tu che inconsciamente crei questa connessione...ma penso che sia lei/lui.Capita che le persone non siano minimamente coscienti delle loro capacità e le vivano con leggerezza senza farsi troppe domande in merito e reprimono queste loro capacità .


"Significa una totale libertà. In questa libertà c'è un'enorme energia, perchè non c'è nessun conflitto, nessuna lotta. Nulla!"


#10 Frèyja

Frèyja

    Omnia ab uno

  • Utenti
  • 4984 messaggi

Inviato 12 luglio 2019 - 06:14

Conosci tu le regole dei viaggi astrali, non io. Bisognerebbe anche capire se lo sdoppiamento possa essere un fenomeno che risponde alle stesse regole.

 
Di base dovrebbero essere la stessa cosa, perché gli strumenti utilizzati sono gli stessi. Tutto ciò che è inconscio e non si controlla di solito segue l'impulso emotivo del momento, e a me quei luoghi non dicono nulla sotto nessun aspetto. Se c'è un filo conduttore non è qualcosa di evidente.


 

Hai una persona che cerca di connettersi con te.Magari non ne è pienamentecosciente...o sei tu che inconsciamente crei questa connessione...ma penso che sia lei/lui.Capita che le persone non siano minimamente coscienti delle loro capacità e le vivano con leggerezza senza farsi troppe domande in merito e reprimono queste loro capacità .


È una cosa che, come ho scritto, ho pensato anche io. È comunque strano perché le persone a me più legate le ho scartate tutte, perché o i luoghi non corrispondono a zone frequentate da loro oppure, in caso stiano lontane, ho proprio chiesto direttamente se conoscono quei luoghi o li hanno visitati. E la risposta è stata negativa. L'unica altra possibilità è che sia qualcuno del forum con cui ho stabilito una connessione. Anche per questo motivo ho scritto qui, dove non ho ancora chiesto a nessuno.

#11 Pandora

Pandora

    how U doin'?

  • Moderatore
  • 7585 messaggi

Inviato 12 luglio 2019 - 06:41


Di base dovrebbero essere la stessa cosa, perché gli strumenti utilizzati sono gli stessi. Tutto ciò che è inconscio e non si controlla di solito segue l'impulso emotivo del momento, e a me quei luoghi non dicono nulla sotto nessun aspetto. Se c'è un filo conduttore non è qualcosa di evidente.



È una cosa che, come ho scritto, ho pensato anche io. È comunque strano perché le persone a me più legate le ho scartate tutte, perché o i luoghi non corrispondono a zone frequentate da loro oppure, in caso stiano lontane, ho proprio chiesto direttamente se conoscono quei luoghi o li hanno visitati. E la risposta è stata negativa. L'unica altra possibilità è che sia qualcuno del forum con cui ho stabilito una connessione. Anche per questo motivo ho scritto qui, dove non ho ancora chiesto a nessuno.


interessante anche questa ipotesi.
Ho riletto la descrizione nel caso fossi io la fonte, ma non mi dice niente, anche perché "muro di cemento" o "siepe" sono descrizioni generiche.
Saresti in grado di fare dei disegni, in maniera da visualizzare meglio?

anf puff pant


#12 Frèyja

Frèyja

    Omnia ab uno

  • Utenti
  • 4984 messaggi

Inviato 12 luglio 2019 - 06:47

interessante anche questa ipotesi.
Ho riletto la descrizione nel caso fossi io la fonte, ma non mi dice niente, anche perché "muro di cemento" o "siepe" sono descrizioni generiche.
Saresti in grado di fare dei disegni, in maniera da visualizzare meglio?


Non credo di poter dare un'idea migliore disegnando, perché non sono molto abile :D. E purtroppo gli altri luoghi li ho cancellati dai miei ricordi.
Comunque posso dare un'indicazione temporale perché il muro è una visione di ieri.

#13 Pandora

Pandora

    how U doin'?

  • Moderatore
  • 7585 messaggi

Inviato 12 luglio 2019 - 06:58

Non credo di poter dare un'idea migliore disegnando, perché non sono molto abile :D. E purtroppo gli altri luoghi li ho cancellati dai miei ricordi.
Comunque posso dare un'indicazione temporale perché il muro è una visione di ieri.

Se tu fossi stata in connessione mentale con qualcuno però avresti avuto delle sensazioni, o almeno credo.
Visioni così non corredate da sensazioni particolari mi ricordano invece quel modo sereno di guardare il mondo dei bambini piccolissimi.
Potrebbe essere una connessione con un bambino piccolo che viene portato nel passeggino ed osserva il mondo intorno a se'?

anf puff pant


#14 Frèyja

Frèyja

    Omnia ab uno

  • Utenti
  • 4984 messaggi

Inviato 12 luglio 2019 - 07:03

Se tu fossi stata in connessione mentale con qualcuno però avresti avuto delle sensazioni, o almeno credo.
Visioni così non corredate da sensazioni particolari mi ricordano invece quel modo sereno di guardare il mondo dei bambini piccolissimi.
Potrebbe essere una connessione con un bambino piccolo che viene portato nel passeggino ed osserva il mondo intorno a se'?

Si, anche. Potrebbe essere qualsiasi cosa.
A dire il vero ho un'unica sottilissima sensazione quando avviene, e somiglia a una specie di malinconia, non negativa, è a suo modo dolce. Per il resto, sono veramente troppo rapide per sviluppare sentimenti potenti.
  • Pandora piace questo

#15 malia

malia

    malia

  • Utenti
  • 8291 messaggi

Inviato 12 luglio 2019 - 09:22

@ Freyja

 

Hai la sensazione che queste immagini siano tutte dello stesso posto o viste dalla stessa persona?



#16 Frèyja

Frèyja

    Omnia ab uno

  • Utenti
  • 4984 messaggi

Inviato 12 luglio 2019 - 09:35

@ Freyja
 
Hai la sensazione che queste immagini siano tutte dello stesso posto o viste dalla stessa persona?


Stesso posto no, possono essere anche luoghi diversi, città diverse. Sicuramente non ci sono elementi molto ricorrenti altrimenti l'avrei notato. Che siano tutte legate a una stessa persona si. Ma quella persona potrei essere io appunto.

#17 Boethiah

Boethiah

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 28 messaggi

Inviato 12 luglio 2019 - 06:44

Ciao! Se fai mente locale, riesci a ricordare se anche nelle altre visioni c'è sempre una barriera simbolica come il muro e la siepe?
Non ti è mai capitato di avere visioni del genere durante la meditazione?

Quando si fanno attività monotone e subentra il "pilota automatico", si entra in una fase di sincronizzazione theta-gamma leggera (magari lo sai già, non voglio fare la sapientina :D ).
Ciò ci dà la possibilità di un immersione sensoriale vivida per via della memoria visiva intensificata delle onde theta.
Esotericamente parlando, con una forte volontà si ha la possibilità di connetterci con alcune capacità psichiche, divinazione, visione remota etc...
Quando ho letto il tuo thread e ho letto del muro e della siepe, la prima cosa che mi è venuta in mente è stata la specchiatura.
Lo specchio, in questo caso è un portale per facilitare l'emergere di immagini dal tuo inconscio, e lo stesso, potrebbe essere una fonte d'acqua, un luogo buio o una barriera, appunto, dietro la quale non sai cosa può celarsi. Non è detto che sia per forza una comunicazione con qualcun altro, ma semplicemente è il tuo inconscio che cerca di indurti ad una più profonda comprensione di alcune capacità.

#18 Frèyja

Frèyja

    Omnia ab uno

  • Utenti
  • 4984 messaggi

Inviato 12 luglio 2019 - 07:31

Ciao! Se fai mente locale, riesci a ricordare se anche nelle altre visioni c'è sempre una barriera simbolica come il muro e la siepe?
Non ti è mai capitato di avere visioni del genere durante la meditazione?
Quando si fanno attività monotone e subentra il "pilota automatico", si entra in una fase di sincronizzazione theta-gamma leggera (magari lo sai già, non voglio fare la sapientina :D ).
Ciò ci dà la possibilità di un immersione sensoriale vivida per via della memoria visiva intensificata delle onde theta.
Esotericamente parlando, con una forte volontà si ha la possibilità di connetterci con alcune capacità psichiche, divinazione, visione remota etc...
Quando ho letto il tuo thread e ho letto del muro e della siepe, la prima cosa che mi è venuta in mente è stata la specchiatura.
Lo specchio, in questo caso è un portale per facilitare l'emergere di immagini dal tuo inconscio, e lo stesso, potrebbe essere una fonte d'acqua, un luogo buio o una barriera, appunto, dietro la quale non sai cosa può celarsi. Non è detto che sia per forza una comunicazione con qualcun altro, ma semplicemente è il tuo inconscio che cerca di indurti ad una più profonda comprensione di alcune capacità.


Ciao a te. Si, in meditazione vedo grandi quantità di immagini, spesso di altra natura, non di luoghi qualsiasi. La differenza però è sostanziale. In meditazione capisco di stare entrando in me stessa, le immagini durano più a lungo, provocano sensazioni diverse. In questi casi invece è proprio come se temporaneamente fossi in un altro posto.
La siepe la notavo sul lato, non di fronte a me. Di fronte avevo una strada qualunque. Ci sono state altre immagini ma direi che, pur non ricordandole, la barriera non è un elemento ricorrente. L'elemento ricorrente è l'assoluta banalità dei posti.

#19 Lunanerina

Lunanerina

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3388 messaggi

Inviato 12 luglio 2019 - 07:59

Se tu fossi stata in connessione mentale con qualcuno però avresti avuto delle sensazioni, o almeno credo.
Visioni così non corredate da sensazioni particolari mi ricordano invece quel modo sereno di guardare il mondo dei bambini piccolissimi.
Potrebbe essere una connessione con un bambino piccolo che viene portato nel passeggino ed osserva il mondo intorno a se'?

Non è detto pero. Ad esempio io un paio di volte ho cercato di stabilire un contatto mentale con un cugino a cui peraltro tenevo molto e mi sono ritrovata, entrambe le volte, ad avere visioni di luoghi e persone come se le stessi guardando attraverso i suoi occhi, la prima volta anche in movimento. E non ho avuto alcuna sensazione. E penso di aver visto lui cosa stava facendo, pur non avendone la minima intenzione.
E perciò volevo pure chiedere a Freyja se le immagini le vede come se stesse guardando attraverso gli occhi di qualcun altro.

"Il Signore ha dato, il Signore ha tolto. Sia benedetto il nome del Signore" ( Giobbe 1:21 )


#20 Frèyja

Frèyja

    Omnia ab uno

  • Utenti
  • 4984 messaggi

Inviato 12 luglio 2019 - 08:07

Non è detto pero. Ad esempio io un paio di volte ho cercato di stabilire un contatto mentale con un cugino a cui peraltro tenevo molto e mi sono ritrovata, entrambe le volte, ad avere visioni di luoghi e persone come se le stessi guardando attraverso i suoi occhi, la prima volta anche in movimento. E non ho avuto alcuna sensazione. E penso di aver visto lui cosa stava facendo, pur non avendone la minima intenzione.
E perciò volevo pure chiedere a Freyja se le immagini le vede come se stesse guardando attraverso gli occhi di qualcun altro.


Si, sembra una cosa del genere, ma io non stabilisco alcun contatto volontario.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi