Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Siamo vicini alla seconda venuta di Gesù Cristo

Seconda venuta di Gesù Cristo

  • Per cortesia connettiti per rispondere
363 risposte a questa discussione

#361 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 9811 messaggi

Inviato 15 agosto 2020 - 04:26

Manca giusto un po' di prezzemolo e il minestrone è cotto

 

questione di gusti, ognuno è libero di prepararsi il piatto che più gli piace e preferisce. 


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.




#362 silvya

silvya

    kkkhhh??

  • Utenti
  • 10437 messaggi

Inviato 15 agosto 2020 - 05:15

M'ha <che differenza fa se è stata fatta giustizia, tra i miscredenti, le streghe, i derelitti della scienza, per esempio, i Danti i martiri, gli animali, o qualche dio travestito da Satana> per la unica bibbia che conosciamo, quale potrà mai essere lo svantaggio, mmh Lol

...d.dd..ddddddd.d .    .
z.d


#363 silvya

silvya

    kkkhhh??

  • Utenti
  • 10437 messaggi

Inviato 15 agosto 2020 - 05:47

questione di gusti, ognuno è libero di prepararsi il piatto che più gli piace e preferisce.

e Gabriel non sembra uno in cerca di paternalismo W
Secondo me

...d.dd..ddddddd.d .    .
z.d


#364 malia

malia

    malia

  • Utenti
  • 9032 messaggi

Inviato 16 agosto 2020 - 11:19

Hai ragione effettivamente così come l'ho scritto non si capisce di cosa e di chi parlo perché mancano i pezzi del discorso (non volevo appesantire troppo il topic).
Nella Bibbia, dio dichiara di aver spacciato menzogne per verità lo dice tranquillamente ora la Bibbia è un libro super controllato ed è successo, figuriamoci quante menzogne possiamo trovare nei testi sumeri, apocrifi, gnostici e rivelazioni private, testi per niente controllati non essendo fondamento di nessuna "grande religione".
Senza considerare gli errori di trascrizione, copiatura, traduzione (numerosi).
Anche l'esegesi arbitraria di quanto è arrivato fino a noi.
Detto con altre parole non basta leggere un'informazione in qualche libro "autorevole" recente o antico per poter affermare "veritiera" quella informazione.
Come si esce da un tale labirinto?
Bisogna trovare un testimone oculare, qualcuno che era presente e che può confermare o smentire se la descrizione scritta in un determinato testo corrisponde o meno alla realtà dei fatti accaduti.
Dove trovarlo, il testimone?
Difficile a rispondere, ma so dove la gente di solito va a cercare i testimoni dei fatti "religiosi": tra gli spiriti.
Vatti a fidare...
Sappiamo che questi spiriti spesso mentono sapendo di mentire, è proprio il loro "lavoro" ingannare, alterare, ipnotizzare, inventare storie.
C'è uno solo che potrebbe aiutarci ma purtroppo Costui non parla con tutti, anzi, non parla quasi con nessuno.
Colui che sa perfettamente come stanno le cose, ha molti nemici tra la popolazione terrestre.
I suoi nemici di certo non andranno a consultare lui per cercare la verità-realtà.
Diciamo che gli è antipatico.
Il suo nome biblico è Eloha e il suo nome d'arte è dio.
Non esistono "altri" testimoni attendibili per una ragione molto semplice, alle altre "Divinità" o chi per loro non è permesso avvicinarsi al pianeta.
Adesso cominci a capire a cosa e a chi mi riferisco? A tutti gli anti-dio; anti-religione e anti-YHWH, tantissimi in questo mondo al giorno d'oggi.
Anche se uno dovesse provare a contattarlo "per curiosità" non è detto che gli risponda.
Ed anche se dovesse rispondergli non è detto che gli avrebbe detto la verità - esattamente come nella Bibbia non sempre aveva detto la verità ma ha deciso di "tentare" (testare) il suo popolo dispensando bugie.
Alla fine ci si chiede: c'è qualcuno sulla Terra che viene guidato dallo "spirito santo" (da YHWH) nella comprensione dei testi tanto assurdi complessi, contraddittori come quelli che illustrano le nostre origini?
Probabilmente nessuno o quasi,
E così si torna al problema di partenza. La gente tira a indovinare in buona fede convinta di aver scoperto chi sa che cosa. A volte davvero scopre qualcosa, ma nella maggior parte dei casi prende abbagli.
 


 

 

A me non sembra grave, devo ammettere. Penso che in certo tipo di ricerca, che si avvale anche della lettura dei testi ''sacri'', delle consultazioni con gli spiriti (o con gli alieni come l'amico tuo :mrgreen:)  sia anche importante trovare degli spunti per pensare e non giusto delle '''verità'''. La ricerca non dovrebbe finire mai. L'importante è che quello che si legge, o che si apprende da ''spiriti'' e simili, costituisca stimolo per altra ricerca.

Altrimenti sarebbe un po' come preparasi una tomba, cioè dirigersi verso la morte dei neuroni, l'accettazione di cose che boh, si, possono piacere, ma...che incubo i neuroni ''spirituali'' fermi.


  • silvya e G.a.b.r.i.e.l piace questo




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi