Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto
* * * - - 1 voti

Salvini nobel per la pace


  • Per cortesia connettiti per rispondere
311 risposte a questa discussione

#301 Uedra

Uedra

    Stella del Mattino

  • Utenti
  • 18842 messaggi

Inviato 17 luglio 2019 - 08:28

Come detto portate solo voti alla lega cazzi vostri


Tu dovresti essere contento
  • silvya piace questo
Samsara 1 - Nirvana 0

#302 metallica

metallica

    Metallica

  • Utenti
  • 8557 messaggi

Inviato 17 luglio 2019 - 08:57

Tu dovresti essere contento

io si anche perché non vivo nel terrore di perdere tutto come la maggior parte delle persone. Da un lato non avere nulla è un vantaggio si vive meglio senza troppi problemi. Vivo alla giornata, se ho qualcosa mangio se no salto e via al prossimo giorno. Quindi personalmente se crolla tutto o rimane così a me la vita non cambia.

For whom the bell tolls


#303 silvya

silvya

    kkkhhh??

  • Utenti
  • 9275 messaggi

Inviato 17 luglio 2019 - 09:33

Cmq devono dimostrare che la lega abbia preso questi miliardi e nei conti della lega non ce ne sono perché non li hanno trovati. Quindi? E anche qui ringraziamo il pd perché soffiando sul fuoco fa aumentare i consensi alla lega, poi però si lamentano dell'alto consenso leghista. Ma se sono loro i primi elettori leghisti.

tu
​invece sei sicuro  di dire di essere  genovese ..xè non mi sembra tu abbia una identità ..se non quella dell'io egocentrico io sono''
​quanto?!
giocar co non a norma di lgg


b.t.s.


#304 metallica

metallica

    Metallica

  • Utenti
  • 8557 messaggi

Inviato 18 luglio 2019 - 05:17

tu
​invece sei sicuro di dire di essere genovese ..xè non mi sembra tu abbia una identità ..se non quella dell'io egocentrico io sono''
​quanto?!
giocar co non a norma di lgg

si sono sicuro quindi?

For whom the bell tolls


#305 Uedra

Uedra

    Stella del Mattino

  • Utenti
  • 18842 messaggi

Inviato 18 luglio 2019 - 10:18

io si anche perché non vivo nel terrore di perdere tutto come la maggior parte delle persone. Da un lato non avere nulla è un vantaggio si vive meglio senza troppi problemi. Vivo alla giornata, se ho qualcosa mangio se no salto e via al prossimo giorno. Quindi personalmente se crolla tutto o rimane così a me la vita non cambia.


La sindrome del re sole
Samsara 1 - Nirvana 0

#306 metallica

metallica

    Metallica

  • Utenti
  • 8557 messaggi

Inviato 18 luglio 2019 - 10:24

La sindrome del re sole

ti farei provare


For whom the bell tolls


#307 Vanesio

Vanesio

    Utente Sexy

  • Utenti
  • 4168 messaggi

Inviato 18 luglio 2019 - 12:03

io si anche perché non vivo nel terrore di perdere tutto come la maggior parte delle persone. Da un lato non avere nulla è un vantaggio si vive meglio senza troppi problemi. Vivo alla giornata, se ho qualcosa mangio se no salto e via al prossimo giorno. Quindi personalmente se crolla tutto o rimane così a me la vita non cambia.

Perché sei un fascista, il fascismo è sempre stato un catalizzatore per tutti quelli come te, cioè quelli che non hanno niente da perdere, dopo la grande guerra il paese era pieno di gente senza niente da perdere, senza un lavoro, senza un futuro, senza una prospettiva, e il fascismo è proprio la che andava a fare breccia, allora come oggi. Il comune denominatore era l'odio, allora come oggi, l'odio sociale, verso coloro che hanno un lavoro, un salario (uno stipendio), verso borghesi e capitalisti, benestanti, l'odio sociale verso coloro che hanno invece qualcosa da perdere. Odio sociale che diventa odio politico, verso coloro che non aderiscono al partito fascista, oggi alla lega. Odio politico che poi diventa odio razziale, verso lo straniero, colui che viene qui a rubare il lavoro, a rubare il futuro, e a contaminare la società, la cultura, a contaminare la razza. Penso che esista davvero una realtà etica di un popolo, una sorta di imprinting culturale, una coscienza storica che non è più possibile cambiare, che sappia riconoscere la libertà dalla paura, e per fortuna, perché è solo questione di tempo, piazzale loreto è un muro ideologico contro il quale dovete andare sempre a sbattere con il muso e dovete farvi molto male.
  • Uedra e Ombra gitana piace questo

#308 metallica

metallica

    Metallica

  • Utenti
  • 8557 messaggi

Inviato 18 luglio 2019 - 12:10

Perché sei un fascista, il fascismo è sempre stato un catalizzatore per tutti quelli come te, cioè quelli che non hanno niente da perdere, dopo la grande guerra il paese era pieno di gente senza niente da perdere, senza un lavoro, senza un futuro, senza una prospettiva, e il fascismo è proprio la che andava a fare breccia, allora come oggi. Il comune denominatore era l'odio, allora come oggi, l'odio sociale, verso coloro che hanno un lavoro, un salario (uno stipendio), verso borghesi e capitalisti, benestanti, l'odio sociale verso coloro che hanno invece qualcosa da perdere. Odio sociale che diventa odio politico, verso coloro che non aderiscono al partito fascista, oggi alla lega. Odio politico che poi diventa odio razziale, verso lo straniero, colui che viene qui a rubare il lavoro, a rubare il futuro, e a contaminare la società, la cultura, a contaminare la razza. Penso che esista davvero una realtà etica di un popolo, una sorta di imprinting culturale, una coscienza storica che non è più possibile cambiare, che sappia riconoscere la libertà dalla paura, e per fortuna, perché è solo questione di tempo, piazzale loreto è un muro ideologico contro il quale dovete andare sempre a sbattere con il muso e dovete farvi molto male.

eccolo li grazie del fascista se pensi che chiamandomi così mi offenda hai sbagliato persona perché me ne sbatto altamente le palle. Detto questo non odio nessuno mi lasciano totalmente indifferente moltissime persone che se esistono o non esistono per me è la stessa identica cosa. Nell'indifferenza rientri anche te 😀

For whom the bell tolls


#309 Ignorante

Ignorante

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 8720 messaggi

Inviato 18 luglio 2019 - 12:14

appunto quando NON si ha nulla da perdere, la rettitudine etica dovrebbe spingere le persone a dare il meglio di se stessi, cedere invece, accettando il sopruso, la delinquenza, l'odio e tutto il resto, significa essere deboli dentro e fuori, mezz'uomini ormai inutili che si accontentano di un tozzo di pane e della catena al collo, vivendo il resto della loro miserabile vita in ginocchio, consapevoli del fatto che lasceranno un mondo di merda pure alla propria prole, senza far nulla per impedirlo.

ognuno ovviamente è libero di fare quel che vuole, ma la vera domanda è, come ci si sente poi a guardarsi allo specchio?


  • malia, Spinoza e GufoOscuro piace questo
la nobiltà dello schiavo è la ribellione

#310 Ignorante

Ignorante

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 8720 messaggi

Inviato 18 luglio 2019 - 04:29

bisogna ammettere che salvini sta facendo di tutto per mascherare la vicenda metropol. tuttavia secondo quanto trapelato dalla procura, sembra ci sia stato un quarto rappresentante della lega nell'incontro e questo andrebbe a confermare la tesi di damilano secondo la quale doveva esserci salvini stesso, cosa che spiegherebbe la reazione rabbiosa di quest'ultimo e soprattutto il NON presentarsi alle camere per riferire sulla vicenda. 

in effetti se fosse così, direi che un buon 10/15% di consensi la lega li perderà immediatamente e per limitare i danni, a salvini converrebbe far cadere subito l'esecutivo. mattarella per rientrare nei tempi imposti dalla ue per la manovra di fine anno, invece di indire le elezioni proporrebbe dapprima un rimpasto, magari in salsa pd, dopo di che imporrà un governo tecnico. in entrambi i casi, la lega si ritroverebbe volutamente all'opposizione, dalla quale potrà ricominciare in tranquillità a sbraitare e fare propaganda per raccogliere nuovamente consensi.

vedremo cosa accadrà, ma stavolta i toni sembrano alti, di maio sta finalmente rispondendo a tono (secondo me avrebbe dovuto farlo prima), conte si è incazzato e nell'intervista di ieri in cui annunciava il suo riferire alle camere, sembrava stesse dando un ultimatum a salvini e il 24 è assai probabile che assesterà qualche mazzata politica NON indifferente alla lega.

situazione assai dinamica e interessante.


  • silvya piace questo
la nobiltà dello schiavo è la ribellione

#311 Uedra

Uedra

    Stella del Mattino

  • Utenti
  • 18842 messaggi

Inviato Ieri, 19 lug 2019 alle 08:58

Perché sei un fascista, il fascismo è sempre stato un catalizzatore per tutti quelli come te, cioè quelli che non hanno niente da perdere, dopo la grande guerra il paese era pieno di gente senza niente da perdere, senza un lavoro, senza un futuro, senza una prospettiva, e il fascismo è proprio la che andava a fare breccia, allora come oggi. Il comune denominatore era l'odio, allora come oggi, l'odio sociale, verso coloro che hanno un lavoro, un salario (uno stipendio), verso borghesi e capitalisti, benestanti, l'odio sociale verso coloro che hanno invece qualcosa da perdere. Odio sociale che diventa odio politico, verso coloro che non aderiscono al partito fascista, oggi alla lega. Odio politico che poi diventa odio razziale, verso lo straniero, colui che viene qui a rubare il lavoro, a rubare il futuro, e a contaminare la società, la cultura, a contaminare la razza. Penso che esista davvero una realtà etica di un popolo, una sorta di imprinting culturale, una coscienza storica che non è più possibile cambiare, che sappia riconoscere la libertà dalla paura, e per fortuna, perché è solo questione di tempo, piazzale loreto è un muro ideologico contro il quale dovete andare sempre a sbattere con il muso e dovete farvi molto male.


Grazie davvero.
Un post meraviglioso

Grazie veramente di cuore
:flu:
  • Vanesio piace questo
Samsara 1 - Nirvana 0

#312 silvya

silvya

    kkkhhh??

  • Utenti
  • 9275 messaggi

Inviato Oggi, 20 lug 2019 alle 16:39

appunto quando NON si ha nulla da perdere, la rettitudine etica dovrebbe spingere le persone a dare il meglio di se stessi, cedere invece, accettando il sopruso, la delinquenza, l'odio e tutto il resto, significa essere deboli dentro e fuori, mezz'uomini ormai inutili che si accontentano di un tozzo di pane e della catena al collo, vivendo il resto della loro miserabile vita in ginocchio, consapevoli del fatto che lasceranno un mondo di merda pure alla propria prole, senza far nulla per impedirlo.

ognuno ovviamente è libero di fare quel che vuole, ma la vera domanda è, come ci si sente poi a guardarsi allo specchio?

un poco il discorso che facevo io, ke sono un Tantinello obsoleti. ma sanno ke non hanno perso Loro, almeno

 

 lo specchio  

 

si sono sicuro quindi?

 

 due immigrati' che cip e ciop fanno molto + casino, hanno fatto sbraitare parecchi italiani comunque! forse è tata + divertente la crociera  
:rotfl: 


b.t.s.





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi