Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

TR-3B antigravità E propulsione al plasma


  • Per cortesia connettiti per rispondere
3 risposte a questa discussione

#1 Sween

Sween

    chi sei...

  • Utenti
  • 1358 messaggi

Inviato 11 giugno 2019 - 11:02

dopo aver fatto un pò di ricerca devo ammettere che su questo veivolo americano non si trova molto materiale serio di approfondimento, ho trovato un link che riporta al brevetto, alcuni disegni e pochissime spiegazioni a riguardo del brevetto stesso. il nome del progettista inventore del brevetto è jonh Quincy St. Claire ma non ho trovato nulla su di lui.

 

Vengo subito al punto, io penso che quando si parla di antigravità ci si aspetta che un determinato disposito riesca effettivamente a modificare l'intensità della forza gravitazionale stessa nella zona adiacente il dispositivo stesso. così che un rilevatore di intensità G. ( un gravitometro). possa misurarne l'effetiva variazione. Quello che mi sembra di capire da questo veivolo, che poi è uno spacecraft in realtà. è che innanzitutto si serve di una propulsione e quando è una propulsione non è antigravità in azione. Secondo è il fatto che è l'abitacolo stesso a isolarsi parzialmente dalla gravità . quindi non vi è una modifica della forza di gravità, vi è se mai un effetto di gravità annullata grazie a un sistema molto ingenioso che sia al plasma o altro. Ovviamente questa mia considerazione non sminuisce l'eccezzionalità dell oggetto . Per essere figo è strafigo .Su questo non ci piove.

 

Il TR-3B , noto anche con il nome "ASTRA" è in grado di decollare e atterrare in verticale , spostarsi da 0 a mach 9 (9 volte la velocità del suono= 10000 km/h)  in pochi secondi sia in verticale che in orizzontale , sia verso l'alto sia verso il basso. è uno STELTH come un F-117 ad es.  è lungo 150 metri di lato e circa 18 metri di altezza. Può volare in assoluto silenzio sia nell atmosfera che nello spazio modificando le modaità  di propulsione che sono sistemi integrati al plasma per voli spaziali, plasma/chimici per i voli intraatmosferici e chimici per voli e manovre ordinarie. ho trovato un video che lo si vede sorvolare sul suolo lunare..

 

Si vocifera che sia frutto di retroingenieria spaziale ricavati da veivoli extraterrestri . Quello che posso dire è che questo può essere vero solo in parte . Se c'è della tecnologia non terrestre c'è sicuramente molta tecnologia di casa Tesla. infatti è presente  nelle descrizioni di uno dei disegni del brevetto che ho potuto trovare la voce "Tesla coin" che è una bobina a spirale Tesla , ma non solo , " reattore nucleare" e altri termini che non hanno molto di alieno ma tanto di scientifico.


Siccome io non mi sopporto dovete sopportarmi voi :D


#2 Sween

Sween

    chi sei...

  • Utenti
  • 1358 messaggi

Inviato 13 giugno 2019 - 11:20

maxresdefault-1-1-1024x576.jpg


Siccome io non mi sopporto dovete sopportarmi voi :D


#3 Emanuele

Emanuele

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 2405 messaggi

Inviato 14 giugno 2019 - 07:12

Di video di oggetti con questa forma 7 anni fa ne trovavo a volontà.

Ma proprio uguale uguale alla foto dei particolari dettagliata



#4 Sween

Sween

    chi sei...

  • Utenti
  • 1358 messaggi

Inviato 15 giugno 2019 - 10:21

Di video di oggetti con questa forma 7 anni fa ne trovavo a volontà.

Ma proprio uguale uguale alla foto dei particolari dettagliata

Esatto, basta cercare "avvistamenti ufo triangolari" per notare che ce ne sono stati in varie parti del mondo, in messico, in Belgio, In Germania...Inghilterra ecc.. Il primo di questi avvistamenti resi noti  risale al 1881 da due astronomi che stavano guardando la luna con un telescopio. Ora la domanda che ti pongo  è "quante probabilità ci sono che uno di questi oggetti possa essere stato studiato e replicato a tal punto da farne uno identico pilotabile da esseri umani?"

 

p.s.

ricordo al lettore che il TR-3B non è un avvistamento ufo , perchè ufo sta aindicare un ggetto volante non identificato mentre questo "aereo" (se così si può definire) è  un velivolo degli Stati uniti . é stato costruito in segreto finanziato in nero ( 3 miliardi di dollari investiti per sto progetto) . Aurora o programma Aurora è attualmente il programma aereospaziale statunitense più segreto. IL TR-3B nasce da tale programma.


Siccome io non mi sopporto dovete sopportarmi voi :D





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi