Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Pensiero


  • Per cortesia connettiti per rispondere
9 risposte a questa discussione

#1 Guest_metallica_*

Guest_metallica_*
  • Ospiti

Inviato 04 giugno 2019 - 11:25

Noi riusciamo a formulare dei pensieri, dei discorsi nella mente. Perché se riusciamo a formulare dei pensieri non riusciamo a comunicare tra di noi tramite il pensiero ma solo tramite la parola?

#2 tornado

tornado

    Barbara D'Urso

  • Utenti
  • 17647 messaggi

Inviato 04 giugno 2019 - 09:44

Sai poi che mal di testa sentire tutti i pensieri della gente contemporaneamente  :boardmod_main:


                                                           VIRT.gif

 


#3 Guest_metallica_*

Guest_metallica_*
  • Ospiti

Inviato 05 giugno 2019 - 07:25

Sai poi che mal di testa sentire tutti i pensieri della gente contemporaneamente  :boardmod_main:

si ok, ma come mai non riusciamo a comunicare tra noi tramite pensiero?



#4 Furor

Furor

    Cave Canem

  • Utenti
  • 19443 messaggi

Inviato 05 giugno 2019 - 12:03

Perché, credi di essere tu a pensare coscientemente o piuttosto subisci un flusso continuo di pensieri generati altrove?

Praticamente tutti vivono/viviamo subendo il flusso dei pensieri, del chiacchiericcio.

Se si riesce a fermare, formulare e indirizzare in maniera controllata un pensiero, allora si può pensare di trasmetterlo. In ogni caso trasmettiamo continuamente, trasudiamo i nostri pensieri, elettricamente..

#5 Vanesio

Vanesio

    Utente Sexy

  • Utenti
  • 4214 messaggi

Inviato 06 giugno 2019 - 07:26

Perché l'apparato sensoriale umano non è in grado di trasmettere e ricevere segnali elettromagnetici. Una trasmissione "diretta" di un pensiero potrebbe avvenire o discorsivamente, cioè come parliamo e scriviamo, o per immagini, in entrambi i casi la comunicazione dovrebbe essere necessariamente trasmessa per via elettromagnetica non essendoci un supporto fonatorio che produca suoni in grado di sollecitare un mezzo, in questo caso gli atomi di aria diciamo, che "porti" materialmente il segnale acustico al nostro apparato uditivo. Tuttavia se ci fai caso già comunichiamo, indirettamente, il nostro o più pensieri senza uso articolatorio, per esempio i cartelli stradali comunicano più informazioni (e quindi più pensieri) con un unico simbolo, oppure i controllori di terra comunicano più informazioni con una sola combinazione di palette al pilota dell'aereo sulla pista.
  • Furor e Lunanerina piace questo

#6 Pandora

Pandora

    how U doin'?

  • Moderatore
  • 6473 messaggi

Inviato 06 giugno 2019 - 07:44

Per quello che ne so io, che è poco :D la trasmissione del pensiero è più efficace nel pensare per immagini, invece che per concetti o pensieri complessi.

Probabilmente una spiegazione scientifica esiste, ma suppongo rientri nel campo della fisica quantistica, e potrebbe avere a che fare con il fatto che a livello infinitesimale si è scoperto che la materia non esiste, perché la più piccola particella è non fisica, ma una vibrazione di energia. Al nostro livello di osservazione della realtà la materia è tangibile ovviamente, ed il fatto di essere composti da mattoncini di vibrazioni di energia sembra distante e pressoché ininfluente, ma in realtà siamo come immersi in un campo energetico vibratorio del quale facciamo parte e che si concretizza nella materia: non ho motivo di ritenere che il pensiero sia qualcosa di diverso, ma essendo meno materiale e fisico di un oggetto, il pensiero probabilmente ha una maggiore possibilità di "vibrare" in sincrono col pensiero di qualcun altro.
È una prospettiva ipotetica da ubriachi mi rendo conto, ma dato che è una cosa che penso spesso mi sembrava giusto agitare le vostre vibrazioni energetiche cerebrali sulle mie. :asdsi:
ecco. gnente firma :bb:

#7 majjhimanikaya

majjhimanikaya

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3540 messaggi

Inviato 08 giugno 2019 - 07:45

Noi riusciamo a formulare dei pensieri, dei discorsi nella mente. Perché se riusciamo a formulare dei pensieri non riusciamo a comunicare tra di noi tramite il pensiero ma solo tramite la parola?

 

I pensieri li formuliamo grazie alla memoria di esperienze soggettive, qual'è il nesso dunque tra il vivere delle esperienze che ci permettono di pensare (ricordare e costruire nessi logici) e il fatto di poter trasferire questi pensieri ad altri con la mente ? Io non vedo alcun legame, tuttavia comunicare mentalmente sembra essere possibile, ma ad un livello in cui la costruzione mentale e il ragionamento viene superato dall'immediatezza della comunicazione


"La natura è la forma simbolica di ciò che è fuori dalla natura" (René de Lubicz)

#8 tornado

tornado

    Barbara D'Urso

  • Utenti
  • 17647 messaggi

Inviato 08 giugno 2019 - 08:00

si ok, ma come mai non riusciamo a comunicare tra noi tramite pensiero?


Perché non siamo in grado di trasmettere onde elettromagnetiche a pacchetti contenenti informazioni, ma sono tutte disorganizzate ☹️ nè tanto meno saremo in grado di riceverle dato che c'è bisogno di una codifica in codice binario 😆
Oltre al fatto che l'aura elettromagnetica del nostro cervello, quella generata da impulsi elettrici, è limitata al cervello stesso, non si diffonde neppure a pochi centimetri fuori dalla testa, troppo debole pure da poter essere rilevata dal rivelatore di onde elettromagnetiche 🙃

                                                           VIRT.gif

 


#9 Vanesio

Vanesio

    Utente Sexy

  • Utenti
  • 4214 messaggi

Inviato 09 giugno 2019 - 01:19

Perché non siamo in grado di trasmettere onde elettromagnetiche a pacchetti contenenti informazioni, ma sono tutte disorganizzate ☹️ nè tanto meno saremo in grado di riceverle dato che c'è bisogno di una codifica in codice binario 😆
Oltre al fatto che l'aura elettromagnetica del nostro cervello, quella generata da impulsi elettrici, è limitata al cervello stesso, non si diffonde neppure a pochi centimetri fuori dalla testa, troppo debole pure da poter essere rilevata dal rivelatore di onde elettromagnetiche 🙃

la codifica in codice binario servirebbe a quelli come te con due neuroni? Ma dove le prendi queste perle :rotfl: E poi perché il segnale dovrebbe essere digitale, fammi capire, se mai fosse possibile, se mai fosse possibile, devi spiegarmi perché il segnale non potrebbe essere analogico, che è in chiaro.

- (Ho capito, forse non vuoi che gli altri leggano il tuo, è così? Dai è così allora :rotfl:
  • tornado piace questo

#10 ReDiVivo

ReDiVivo

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 44 messaggi

Inviato 14 giugno 2019 - 08:46

Attenzione!!! Comunicare non so! ma che qualcuno fissandoti riesce a riceverli è possibile.






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi