Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto
- - - - -

Non sono tutti uguali. Qualcuno è migliore.


  • Per cortesia connettiti per rispondere
187 risposte a questa discussione

#181 Spinoza

Spinoza

    Prima i Maremmani !!!

  • Utenti
  • 4946 messaggi

Inviato 16 aprile 2019 - 01:42

Solo al pensiero che un essere umano possa fare una cosa del genere con superficialità suscita in me la misandria. Ecco la gente come te mi farebbe venir voglia di estinzione.

 

Hai mai conosciuto una donna che ha abortito?



#182 Emanuele

Emanuele

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 2260 messaggi

Inviato 16 aprile 2019 - 01:44

Proprio perché è un "tutt'uno", la persona ha tutto il diritto di farne ciò che crede, fino ai limiti temporali legali; il corpo è della donna che tiene in grembo il feto, non puoi decidere per lei.


Ascolta tieniti le tue orride idee. Per quel che mi riguarda e per come concepisco la vita questi discorsi nemmeno dovrebbero esistere. Ma ti capisco. O meglio posso capire la tua posizione.

#183 Nehelamite

Nehelamite

    Parcere subiectis et debellare superbos

  • Utenti
  • 23591 messaggi

Inviato 16 aprile 2019 - 01:47

Ascolta tieniti le tue orride idee. Per quel che mi riguarda e per come concepisco la vita questi discorsi nemmeno dovrebbero esistere. Ma ti capisco. O meglio posso capire la tua posizione.

 

 

In che modo sarebbe un'orrida idea? Sto semplicemente dicendo che non è una scelta che ti compete, né a me né a te, né allo Stato, in questo caso.

Il corpo non è né il tuo né il mio, cos'è che ti sfugge di questo "dettaglio" e per quale motivo ti senti in diritto di sindacare sul corpo altrui?


 Z40h.gif
 
~ Of all the things I've lost, I miss my Heart the most ~

#184 Emanuele

Emanuele

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 2260 messaggi

Inviato 16 aprile 2019 - 01:50

Da cosa hai dedotto che gente come me potrebbe fare una cosa del genere con superficialità?

Hai mai conosciuto una donna che ha abortito? Mi sta venendo il dubbio.


Perché non ri vedo sensibile al tema.
Comunque si ho conosciuto delle bestie che abortiscono solo perché non vogliono usare il preservativo.
Tanto per esser chiari non ho subito traumi del genere. Semplicemente non riesco ad immaginare come sia possibile. Anche nella nera fame io non ci riuscirei.

In che modo sarebbe un'orrida idea? Sto semplicemente dicendo che non è una scelta che ti compete, né a me né a te, né allo Stato, in questo caso.
Il corpo non è né il tuo né il mio, cos'è che ti sfugge di questo "dettaglio" e per quale motivo ti senti in diritto di sindacare sul corpo altrui?


Parliamo 2 lingue differenti ce poco da fare. Allora io non ho diritto di sindacare sul corpo di una donna. Ma quella donna dovrebbe farsi la sessa domanda: chi sono io per uccidere mio figlio? Poi secondo il tuo modo di dialogare da "avvocato" cioè sterile di semtimenti può anche esser fallace. Quindi lasciamo perdere perché parliamo appunto 2 lingue differenti.

#185 Spinoza

Spinoza

    Prima i Maremmani !!!

  • Utenti
  • 4946 messaggi

Inviato 16 aprile 2019 - 01:54

Questo è un commento sensato. E qui ci vorrebbe una bella campagna di sensibilizzazione e soprattutto aiuti economici alla natalità.

 

Aggiungo anche l'insegnamento dell'educazione sessuale nelle scuole e una seria propaganda riguardante i metodi anticoncezionali, chiesa permettendo.



#186 malia

malia

    malia

  • Utenti
  • 7835 messaggi

Inviato 16 aprile 2019 - 01:54

@Emanuele

Ti auguro di conoscere i pensieri intimi di alcune di quelle bestie e del lutto che si portano (non tutte) per tutta la vita. Bestia sarai tu.



#187 Nehelamite

Nehelamite

    Parcere subiectis et debellare superbos

  • Utenti
  • 23591 messaggi

Inviato 16 aprile 2019 - 01:56

Parliamo 2 lingue differenti ce poco da fare. Allora io non ho diritto di sindacare sul corpo di una donna. Ma quella donna dovrebbe farsi la sessa domanda: chi sono io per uccidere mio figlio? Poi secondo il tuo modo di dialogare da "avvocato" cioè sterile di semtimenti può anche esser fallace. Quindi lasciamo perdere perché parliamo appunto 2 lingue differenti.

 

 

Stiamo parlando di leggi, è ovvio che ragiono "senza sentimenti"... bisogna essere oggettivi.

Poi che personalmente provi sentimenti contrastanti nei confronti della questione, la cosa non dovrebbe affatto entrarci in mezzo, perché ragionare con la pancia non è mai d'aiuto a nessuno, né alla donna che si trova in quella spiacevole situazione di dover prendere una simile scelta, né a me che m'arrovello su cosa sia o non sia buono.


 Z40h.gif
 
~ Of all the things I've lost, I miss my Heart the most ~

#188 Emanuele

Emanuele

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 2260 messaggi

Inviato 16 aprile 2019 - 02:00

Ti auguro di conoscere i pensieri intimi di alcune di quelle bestie e del lutto che si portano (non tutte) per tutta la vita. Bestia sarai tu.


Tralasciando i casi rari e di violenza sappi che l'aborto È una cosa che puoi decidere di fare o non fare. Lo scrupolo è l'effetto collaterale che si accetta in cambio di una vita più facile e semplice.
Questo per dire che "appunto" dipende dalla coscienza di una persona. Conosco gente che non lavora ed in condizione disagiata dire "se ce cibo per 1 ce ne anche per il secondo" e gente scegliere di abortire perché guadagnavano poco. Tutto dipende dal valore che gli si da a quellq vita. Chi gli da poco valore pentendosi poi in futuro e chi decide di accettare la sfida è fare enormi sacrifici. È una scelta. Quindi non ci sono scuse.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi