Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto
- - - - -

Il concetto di spietatezza


  • Per cortesia connettiti per rispondere
39 risposte a questa discussione

#21 Furor

Furor

    Cave Canem

  • Utenti
  • 19325 messaggi

Inviato 24 marzo 2019 - 01:54

Don Juan ti avrebbe spinto, per spostarti il centro.
Giù per un ponte.
Alto.
Ti avrebbe spinto con estrema spietatezza.
  • Frèyja piace questo

#22 Frèyja

Frèyja

    Omnia ab uno

  • Utenti
  • 4822 messaggi

Inviato 24 marzo 2019 - 02:09

Don Juan ti avrebbe spinto, per spostarti il centro.
Giù per un ponte.
Alto.
Ti avrebbe spinto con estrema spietatezza.


Oppure avrebbe creato un mostro per perseguitarlo giorno e notte.
Ridendo con Genaro alle sue spalle.

#23 Furor

Furor

    Cave Canem

  • Utenti
  • 19325 messaggi

Inviato 24 marzo 2019 - 02:11

Oppure avrebbe creato un mostro per perseguitarlo giorno e notte.
Ridendo con Genaro alle sue spalle.


Far perseguitare il mostro da lui, questo si, estremamente crudele. :bb:
Genaro, cazzuto.

#24 Moroni

Moroni

    Utente Full

  • Utenti
  • 1341 messaggi

Inviato 24 marzo 2019 - 02:15

vedo che siete molto esperti di castaneda

ho letto la storia di don genaro nel pdf l'isola del tonal



#25 madmax

madmax

    Utente Full Optional

  • Utenti
  • 8540 messaggi

Inviato 24 marzo 2019 - 02:16

Oppure avrebbe creato un mostro per perseguitarlo giorno e notte.
Ridendo con Genaro alle sue spalle.

Ma da queste letture e l'applicazioni delle tecniche di Castaneda sei arrivata a qualche conclusione?


"Significa una totale libertà. In questa libertà c'è un'enorme energia, perchè non c'è nessun conflitto, nessuna lotta. Nulla!"


#26 Moroni

Moroni

    Utente Full

  • Utenti
  • 1341 messaggi

Inviato 24 marzo 2019 - 02:33

per ora faccio solo la ricapitolazione e basta

quando avrò abbastanza energia farò altre cose 



#27 Frèyja

Frèyja

    Omnia ab uno

  • Utenti
  • 4822 messaggi

Inviato 24 marzo 2019 - 08:00

Ma da queste letture e l'applicazioni delle tecniche di Castaneda sei arrivata a qualche conclusione?


Non capisco bene la domanda.
Conclusione su cosa? I toltechi? Me stessa? Lo sciamanesimo?

#28 madmax

madmax

    Utente Full Optional

  • Utenti
  • 8540 messaggi

Inviato 24 marzo 2019 - 08:30

Non capisco bene la domanda.
Conclusione su cosa? I toltechi? Me stessa? Lo sciamanesimo?

si esatto hai colto bene la domanda


"Significa una totale libertà. In questa libertà c'è un'enorme energia, perchè non c'è nessun conflitto, nessuna lotta. Nulla!"


#29 Frèyja

Frèyja

    Omnia ab uno

  • Utenti
  • 4822 messaggi

Inviato 24 marzo 2019 - 09:26

si esatto hai colto bene la domanda


Beh mi sembra ovvio che almeno sui toltechi qualcosa abbia concluso.
Sennò che leggo a fare. Boh.

#30 madmax

madmax

    Utente Full Optional

  • Utenti
  • 8540 messaggi

Inviato 24 marzo 2019 - 09:47

Beh mi sembra ovvio che almeno sui toltechi qualcosa abbia concluso.
Sennò che leggo a fare. Boh.

Ecco questa è la mossa della spietatezza di cui parlavate...interessante :glee:


"Significa una totale libertà. In questa libertà c'è un'enorme energia, perchè non c'è nessun conflitto, nessuna lotta. Nulla!"


#31 Moroni

Moroni

    Utente Full

  • Utenti
  • 1341 messaggi

Inviato 24 marzo 2019 - 09:50

spietatezza per prendere gli psicofarmaci è una buona cosa 



#32 Uedra

Uedra

    Stella del Mattino

  • Utenti
  • 18941 messaggi

Inviato 25 marzo 2019 - 10:35

Nell'ultimo anno avevo decisamente messo da parte un po' tutto.
Ricominciare con pratiche diverse dalle quali sono abituato mi crea molto piacere

Spietatezza: c'è effettivamente un risparmio energetico notevole.
Vi dico tra qualche settimana se è solo dovuto alla novità oppure se è un guadagno che è tangibile.

Tra cambi di vita etc il concetto di caccia mi piace come attitudine pratica applicata agli inizi.

Rileggo con piacere libri che avevo sottovalutato.
Fate conto che mi ricordavo bene solo Genaro che scalava le pareti rocciose coi tentacoli energetici nella panza :tajo:

Avete consigli su come affrontare questa cosa nuova per me?
  • Frèyja piace questo
Samsara 1 - Nirvana 0

#33 Moroni

Moroni

    Utente Full

  • Utenti
  • 1341 messaggi

Inviato 25 marzo 2019 - 10:55

Nell'ultimo anno avevo decisamente messo da parte un po' tutto.
Ricominciare con pratiche diverse dalle quali sono abituato mi crea molto piacere

Spietatezza: c'è effettivamente un risparmio energetico notevole.
Vi dico tra qualche settimana se è solo dovuto alla novità oppure se è un guadagno che è tangibile.

Tra cambi di vita etc il concetto di caccia mi piace come attitudine pratica applicata agli inizi.

Rileggo con piacere libri che avevo sottovalutato.
Fate conto che mi ricordavo bene solo Genaro che scalava le pareti rocciose coi tentacoli energetici nella panza :tajo:

Avete consigli su come affrontare questa cosa nuova per me?

allora la spietatezza la uso per prendere gli psicofarmaci

per eliminare l'energia tossica

per l'alimentazione

ho visto che prendendo molte spremute di arancia e bere molta acqua mi fa avere molta concentrazione

però ovviamente al di la di questo non ho tante cose da fare 

tipo sbrigo qualche faccenda di casa tipo lavare la biancheria eccetera calzini mutande

devo capire solo se quello che penso con la spietatezza va fatto all'istante o no

si tratta sempre di risparmiare energia 

 

e stare attento all'alimentazione

stamattina ho preso una mela e una tazza di orzo mi sono sentito stanco

poi come lo smaltito mi sono sentito meglio



#34 Frèyja

Frèyja

    Omnia ab uno

  • Utenti
  • 4822 messaggi

Inviato 25 marzo 2019 - 11:18

Nell'ultimo anno avevo decisamente messo da parte un po' tutto.
Ricominciare con pratiche diverse dalle quali sono abituato mi crea molto piacere
Spietatezza: c'è effettivamente un risparmio energetico notevole.
Vi dico tra qualche settimana se è solo dovuto alla novità oppure se è un guadagno che è tangibile.
Tra cambi di vita etc il concetto di caccia mi piace come attitudine pratica applicata agli inizi.
Rileggo con piacere libri che avevo sottovalutato.
Fate conto che mi ricordavo bene solo Genaro che scalava le pareti rocciose coi tentacoli energetici nella panza :tajo:
Avete consigli su come affrontare questa cosa nuova per me?


Se hai già imparato a meditare e osservare il flusso di pensieri e stati d'animo sei già a buon punto.
La prima cosa da fare, secondo me, è contenerne la manifestazione. Metaforicamente è come mettere le redini al drago. Inizialmente sarà un gran casino, sarai disarcionato, morso, bruciato. Alcune cose sono davvero difficili da dominare. In tal caso allora che si manifestino ma sempre cercando di tenere a mente lo scopo primario, che è quello di ristabilire un rapporto di supremazia. Una volta preso, è inevitabile anche cambiare. Certi atteggiamenti scompaiono, non perché muore qualcosa, ma perché erano propri del disordine istintivo che ci caratterizza.
  • Uedra piace questo

#35 Moroni

Moroni

    Utente Full

  • Utenti
  • 1341 messaggi

Inviato 25 marzo 2019 - 11:32

Se hai già imparato a meditare e osservare il flusso di pensieri e stati d'animo sei già a buon punto.
La prima cosa da fare, secondo me, è contenerne la manifestazione. Metaforicamente è come mettere le redini al drago. Inizialmente sarà un gran casino, sarai disarcionato, morso, bruciato. Alcune cose sono davvero difficili da dominare. In tal caso allora che si manifestino ma sempre cercando di tenere a mente lo scopo primario, che è quello di ristabilire un rapporto di supremazia. Una volta preso, è inevitabile anche cambiare. Certi atteggiamenti scompaiono, non perché muore qualcosa, ma perché erano propri del disordine istintivo che ci caratterizza.

tu che sei esperto di tolteca

ti faccio una domanda

un tizio tempo fa mi disse che per uscire dai circuiti mentali che si creano quando ascolti musica o guardi la tv si usa il non fare

io ho osservato che ascoltare la musica almeno a me non fa bene perchè me la porto dietro

sto cercando di osservarla tramite la spietatezza

cosa ne pensi dell'ascolto della musica?



#36 Frèyja

Frèyja

    Omnia ab uno

  • Utenti
  • 4822 messaggi

Inviato 25 marzo 2019 - 11:38

tu che sei esperto di tolteca
ti faccio una domanda
un tizio tempo fa mi disse che per uscire dai circuiti mentali che si creano quando ascolti musica o guardi la tv si usa il non fare
io ho osservato che ascoltare la musica almeno a me non fa bene perchè me la porto dietro
sto cercando di osservarla tramite la spietatezza
cosa ne pensi dell'ascolto della musica?


Credo che lavorare sul distacco dalla musica sia in realtà una cosa molto avanzata, e che non sia da fare prima di aver lavorato su cose più semplici.
Quindi, tecnicamente sì, si usa il "Non fare", ma è da evitare se questo "Non fare" non si padroneggia abbastanza.
In più sono convinta che prima di lavorare sul distacco, certe cose bisogna godersele. Se a te la musica da gioia, o vedere un film, fallo senza alcuna preoccupazione sulle tecniche. Quando sarai pronto per distaccartene sentirai una certa noia.
Cerca di crescere ancora prendendo ciò che ti rende felice e facendolo tuo fino in fondo, poi lo lascerai andare quando sarà il momento.

#37 Moroni

Moroni

    Utente Full

  • Utenti
  • 1341 messaggi

Inviato 25 marzo 2019 - 11:44

Credo che lavorare sul distacco dalla musica sia in realtà una cosa molto avanzata, e che non sia da fare prima di aver lavorato su cose più semplici.
Quindi, tecnicamente sì, si usa il "Non fare", ma è da evitare se questo "Non fare" non si padroneggia abbastanza.
In più sono convinta che prima di lavorare sul distacco, certe cose bisogna godersele. Se a te la musica da gioia, o vedere un film, fallo senza alcuna preoccupazione sulle tecniche. Quando sarai pronto per distaccartene sentirai una certa noia.
Cerca di crescere ancora prendendo ciò che ti rende felice e facendolo tuo fino in fondo, poi lo lascerai andare quando sarà il momento.

certo

ma la musica mi ha reso felice fino al 2015

ora non la riesco ad ascoltare più

ho osservato che quando mangio qualcosa di impegnativo per il cervello e uso la spietatezza sulla musica riesco a mangiare facilmente anche quello che mi sembrava difficile mangiare 

e quando prendo gli psicofarmaci applicando sempre la spietatezza

evoco l'intento di non andare più in un determinato posto cioè i farmaci mi aiutano a cancellare tutte le abitudini

però durante la giornata devo fare altro tipo devo dedicarmi alla mia forza vitale bevendo molto e mangiando molte cose che fanno bene 

io fino al 2015 mi godevo tante amicizie tante situazioni

ero nel sognare perchè avevo fatto una tecnica di intento che aveva richiamato diverse cose

però poi ho osservato che questo mi ha portato alla rovina e ora mi trovo così

certo il mio desiderio è godermi le cose per svagarmi ma se non ho energia non posso godere di niente

 

comunque tu non sai un mio mal controllo della forza mentale

tendo ad agitarmi, a non risparmiare energia dicendo verbalmente tante cose inutili

tipo cose non sense che sono solo dovuti ad una carenza di vitamine altrimenti una persona che ha il corpo sano si controlla



#38 Frèyja

Frèyja

    Omnia ab uno

  • Utenti
  • 4822 messaggi

Inviato 25 marzo 2019 - 11:57

certo
ma la musica mi ha reso felice fino al 2015
ora non la riesco ad ascoltare più
ho osservato che quando mangio qualcosa di impegnativo per il cervello e uso la spietatezza sulla musica riesco a mangiare facilmente anche quello che mi sembrava difficile mangiare 
e quando prendo gli psicofarmaci applicando sempre la spietatezza
evoco l'intento di non andare più in un determinato posto cioè i farmaci mi aiutano a cancellare tutte le abitudini
però durante la giornata devo fare altro tipo devo dedicarmi alla mia forza vitale bevendo molto e mangiando molte cose che fanno bene 
io fino al 2015 mi godevo tante amicizie tante situazioni
ero nel sognare perchè avevo fatto una tecnica di intento che aveva richiamato diverse cose
però poi ho osservato che questo mi ha portato alla rovina e ora mi trovo così
certo il mio desiderio è godermi le cose per svagarmi ma se non ho energia non posso godere di niente
 
comunque tu non sai un mio mal controllo della forza mentale
tendo ad agitarmi, a non risparmiare energia dicendo verbalmente tante cose inutili
tipo cose non sense che sono solo dovuti ad una carenza di vitamine altrimenti una persona che il corpo sano si controlla


Credo che tutti i tuoi sforzi dovrebbero concentrarsi sul cercare qualche attività positiva che ti faccia stare bene, che ti aiuti a rilassarti. Le tecniche esoteriche non vanno bene, ti creano ancora più caos. Di più non so che dirti, mi spiace.

#39 Moroni

Moroni

    Utente Full

  • Utenti
  • 1341 messaggi

Inviato 25 marzo 2019 - 12:23

Credo che tutti i tuoi sforzi dovrebbero concentrarsi sul cercare qualche attività positiva che ti faccia stare bene, che ti aiuti a rilassarti. Le tecniche esoteriche non vanno bene, ti creano ancora più caos. Di più non so che dirti, mi spiace.

si per esempio sto cucinando un bel pranzo

linguine al pomodoro fresco (io so anche cucinare e mi piace farlo)

le tecniche non le voglio usare per ora perchè non ho energia

sono d'accordo con te non fraintendere non ti voglio opprimere

 

l'unica cosa è risparmiare energia perchè quello è il punto cardine per rilassarsi

le tecniche esoteriche vanno fatte quando hai abbastanza energia creano caos a una mente che non sa padroneggiare la realtà

tipo quando c'era khios qui nel forum all'epoca praticai l'intento ma stavo bene ora non lo posso praticare più e mi sono arreso


  • Frèyja piace questo

#40 Moroni

Moroni

    Utente Full

  • Utenti
  • 1341 messaggi

Inviato 25 marzo 2019 - 01:21

comunque ti svelo un segreto

per quanto riguarda la musica

io ho osservato che quando pratico qualsiasi attività che produca dialogo interno quando faccio le cose manuali osservo come il dialogo interno mi fa bloccare nel fare delle cose

allora stempero quei pensieri ecco perchè l'attività che si fa manualmente ti fa eliminare tutto l'andazzo






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi