Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Kurt cobain eliminato?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
26 risposte a questa discussione

#1 diamanda

diamanda

    Utente Junior

  • Utenti
  • 373 messaggi

Inviato 19 febbraio 2019 - 10:03

Allora, ieri sera ho spulciato perl'ennesima volta il diario di Kurt ( sono una fan della sua musica sporca e della sua anima tormentata) e qualcosa non mi quadra. C'è un foglio in cui ha scritto piu volte la parola "Satan" e poi un fumetto con un tizio coi baffi che non si sa chi sia. Poi quel continuo mal di stomaco che nessun medico riesce a curare.
Ovviamente tutti sanno che si è suicidato ma in queste pagine secondo me c'è qualcosa di strano.
Certo, faceva uso di eroina e quinfi scriveva anche nonsense ma certe cose secondo me forse sono scritte apposta in un certo modo per non far capire che stava rivelando qualcosa.
Per esempio c'è una specie di fissazione sua verso i feti e i bambini e la procreazione. Si lamenta che il governo attua una politica atta a far procreare per forza.
Anche nei dipinti ci sono presenze strane, oltre a lui che appare sempre in stile anoressuco e tipo insetto.
Qualcuno di voi ha letto il suo diario? Avete notato qualcosa?
Adesso mi è capitato un articolo in cui si sopetta che sia stato omicidio e non suicidio.
Queste morti misteriose e premature fi molti musicisti mi puzzano troppo. E a voi?
l'unico limite dell'uomo è se stesso.

#2 kiradavid97

kiradavid97

    Utente Senior

  • Utenti
  • 496 messaggi

Inviato 19 febbraio 2019 - 10:26

c'è poco da indagare... se non sbaglio circola la voce che sia stata proprio la moglie Courtney ad averlo ucciso per soldi.... sinceramente mi pare probabile



#3 LunaRossa91

LunaRossa91

    Utente Senior

  • Utenti
  • 263 messaggi

Inviato 19 febbraio 2019 - 10:46

Anch'io sapevo che il suicidio fosse una messinscena ma allo stesso tempo credo sia una trovata per far parlare.. non mi sorprenderebbe ne l omicidio nascosto ad hoc ne il suicidio vero e proprio, di una persona appunto già tormentata

#4 Vanesio

Vanesio

    Utente Sexy

  • Utenti
  • 3984 messaggi

Inviato 19 febbraio 2019 - 10:54

Kurt Cobain è stato eliminato dalla droga cinese, lo sanno tutti

#5 Emanuele

Emanuele

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 2264 messaggi

Inviato 19 febbraio 2019 - 10:59

Per esempio c'è una specie di fissazione sua verso i feti e i bambini e la procreazione. Si lamenta che il governo attua una politica atta a far procreare per forza.

 

 

Kurt Cobain è stato eliminato dalla droga cinese, lo sanno tutti

 

E monomale... uno così meglio perderlo che trovarselo. 



#6 Furor

Furor

    Cave Canem

  • Utenti
  • 18499 messaggi

Inviato 19 febbraio 2019 - 11:23

Dovrei averlo da qualche parte, il diario. Me lo regalarono per un compleanno :roll:

Poi lo guardo.

#7 Vanesio

Vanesio

    Utente Sexy

  • Utenti
  • 3984 messaggi

Inviato 19 febbraio 2019 - 11:31

Ma chi è kurt Cobain?

#8 Pandorax

Pandorax

    casuale senza causa

  • Utenti
  • 2129 messaggi

Inviato 19 febbraio 2019 - 11:33

C'è un foglio in cui ha scritto piu volte la parola "Satan" e poi un fumetto con un tizio coi baffi...
Certo, faceva uso di eroina e quinfi scriveva anche nonsense ma certe cose secondo me forse sono scritte apposta in un certo modo per non far capire che stava rivelando qualcosa.
...
Per esempio c'è una specie di fissazione sua verso i feti e i bambini e la procreazione. Si lamenta che il governo attua una politica atta a far procreare per forza.
...
Anche nei dipinti ci sono presenze strane, oltre a lui che appare sempre in stile anoressuco e tipo insetto.
...
Queste morti misteriose e premature fi molti musicisti mi puzzano troppo. E a voi?

E beh certo, nella mente di un satanista qualsiasi istanza volta al favorire le nascite è vista come un male, ma dato che a questo mondo succede l'esatto contrario, basta vedere i milionari di feti abortiti in Cina, su questo punto aveva di che stare tranquillo, perché se il complotto c'è non se lo fila nessuno. :bb:
Che poi magari nella sua mente confusa l'ingerenza sarà stata quella della moglie che ha avuto una bambina, eh. Magari l'ha letto come un complotto mondiale.
Poi che sia stato ucciso o no chi lo sa.
Certo se davvero lo avesse fatto la moglie, una cara personcina.
Musica grandiosa lui un grande figo, ma dare retta ai deliri di un eroinomane, come se avessero un senso, anche no grazie.

ecco. gnente firma :bb:


#9 diamanda

diamanda

    Utente Junior

  • Utenti
  • 373 messaggi

Inviato 19 febbraio 2019 - 11:42

"Musica grandiosa lui un grande figo, ma dare retta ai deliri di un eroinomane, come se avessero un senso, anche no grazie."

I diari risalgono dal periodo in cui Kurt strimpellava soltanto ed era un ragazzo ancora sconosciuto ( e che non aveva ancora una tossicodipendenza) al periodo ultimo della sua vita.
Quindi se non sai di cosa sto parlando e magari non t'interessa l'argomento, non sei obbligato a discuterne.


c'è poco da indagare... se non sbaglio circola la voce che sia stata proprio la moglie Courtney ad averlo ucciso per soldi.... sinceramente mi pare probabile



Potrebbe anche esser così. Ma ci sono delle cose nei suoi diari alquanto strane. Mi riferisco anche ai disegni, alle scritte e ai fumetti. Anche i quadri di Kurt mostrano certe cose.


Kurt Cobain è stato eliminato dalla droga cinese, lo sanno tutti


Veramente non si parlò mai di droga. Overdose ne ebbe ma fu mitacolato dalla moglie che lo prese in tempo. Tuttalpiù si parla del fucile con cui si sparò.
https://www.google.c...to-1619636.html
l'unico limite dell'uomo è se stesso.

#10 Lunanerina

Lunanerina

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2934 messaggi

Inviato 19 febbraio 2019 - 12:24

E' uno degli artisti annoverati nel famoso Club27 :icon_cry:

https://www.rollings...372668/#Johnson


"Il Signore ha dato, il Signore ha tolto. Sia benedetto il nome del Signore" ( Giobbe 1:21 )


#11 kiradavid97

kiradavid97

    Utente Senior

  • Utenti
  • 496 messaggi

Inviato 19 febbraio 2019 - 01:30

Potrebbe anche esser così. Ma ci sono delle cose nei suoi diari alquanto strane. Mi riferisco anche ai disegni, alle scritte e ai fumetti. Anche i quadri di Kurt mostrano certe cose.

 

Questo diario è stato pubblicato sotto forma di libro e messo in vendita quindi?



#12 Pandorax

Pandorax

    casuale senza causa

  • Utenti
  • 2129 messaggi

Inviato 19 febbraio 2019 - 01:56

"Musica grandiosa lui un grande figo, ma dare retta ai deliri di un eroinomane, come se avessero un senso, anche no grazie."

I diari risalgono dal periodo in cui Kurt strimpellava soltanto ed era un ragazzo ancora sconosciuto ( e che non aveva ancora una tossicodipendenza) al periodo ultimo della sua vita.
Quindi se non sai di cosa sto parlando e magari non t'interessa l'argomento, non sei obbligato a discuterne.

E chi ha detto che non so di cosa sto parlando?
Mi interessa assai poco la vita di Kurt, vero, ma non per questo quando si parla di satanismo non so di chi cosa si stia parlando, eh.
Quindi il tuo idolo dai piedi d'argilla non te lo tocca nessuno, sono venuta qui e ti ho detto pane al pane quali scenari ideologici aprono certe dedizioni al maligno, chiunque le faccia, anche il tuo Kurt, che indipendentemente da chi fosse e da quanto talento avesse, per quel poco che TU ne hai scritto, e mi attengo, non si discosta di certo dalla linea conduttrice di quella setta.
Anzi essendo una persona in vista magari ne ha anche approfittato per propagandarla, e forse su questo sei tu che non sai di cosa stai parlando.
La sua musica mi piace eh, anche parecchio, ma è sui messaggi che bisogna discernere.

Detto questo non sei tu che puoi dire a qualcuno se può o non può intervenire in una discussione: se pensi che io abbia violato il regolamento segnalami, altrimenti se aprì un discussione pubblica te ne fai una ragione del fatto che non tutti gli interventi ti siano graditi, e che ne ti piacciano è un conto, reagire con maleducazione invitando gli utenti ad andarsene è ben altro.
Ho finito.

ecco. gnente firma :bb:


#13 purple

purple

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 2618 messaggi

Inviato 19 febbraio 2019 - 05:22

E' uno degli artisti annoverati nel famoso Club27 :icon_cry:

https://www.rollings...372668/#Johnson

 

 

Parentesi...

 

Da appassionata di astrologia, mi sono data una spiegazione di questo ricorrere dei 27 anni: i cicli planetari. Ogni pianeta ha un suo periodo di rivoluzione che compie in un tot di anni. Quindi ognuno di noi ad esempio, a 30 anni ha Saturno congiunto al proprio Saturno di nascita, a 45 anni ha diversi pianeti in transito difficile con quelli di nascita (la crisi di mezza età) etc... I ventisette anni, avevo verificato, sono significativi nel ciclo di Nettuno, guarda caso il pianeta della musica, della spiritualità, della dissoluzione emotiva e dell'oblio (per dirla molto spicciola). A 27 anni Nettuno fa il primo aspetto significativo a se stesso (un sestile): per chi ce lo ha come caratteristica dominante nel tema, è una fase in cui rafforza molto se stesso, cioè gli aspetti caratteriali nettuniani tendono a strabordare.


  • Bobbg, Lamia, Anfiarao e un altro piace questo

#14 LunaRossa91

LunaRossa91

    Utente Senior

  • Utenti
  • 263 messaggi

Inviato 20 febbraio 2019 - 09:58

A queste cose tutto sommato credo anche perché l'anno scorso Saturno in capricorno ha dato a 3 miei parenti capricorno diciamo svolte inaspettate, nel bello e nel brutto, cambiamenti radicali ecco.

#15 purple

purple

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 2618 messaggi

Inviato 20 febbraio 2019 - 01:05

Sì, i pianeti lenti fanno. E sempre a proposito di astrologia, Kobain era un Pesci ascendente Vergine con una opposizione marcata di ben 5 pianeti tra Pesci e Vergine, non mi stupisce che somatizzasse sullo stomaco come fanno spessissimo i Vergine. Ciò non toglie che quella opposizione e quei mal di stomaco possano significare anche altro.


  • Anfiarao piace questo

#16 Anfiarao

Anfiarao

    Oracolo degli scettici.

  • Utenti
  • 778 messaggi

Inviato 20 febbraio 2019 - 02:17

Parentesi...

 

Da appassionata di astrologia, mi sono data una spiegazione di questo ricorrere dei 27 anni: i cicli planetari. Ogni pianeta ha un suo periodo di rivoluzione che compie in un tot di anni. Quindi ognuno di noi ad esempio, a 30 anni ha Saturno congiunto al proprio Saturno di nascita, a 45 anni ha diversi pianeti in transito difficile con quelli di nascita (la crisi di mezza età) etc... I ventisette anni, avevo verificato, sono significativi nel ciclo di Nettuno, guarda caso il pianeta della musica, della spiritualità, della dissoluzione emotiva e dell'oblio (per dirla molto spicciola). A 27 anni Nettuno fa il primo aspetto significativo a se stesso (un sestile): per chi ce lo ha come caratteristica dominante nel tema, è una fase in cui rafforza molto se stesso, cioè gli aspetti caratteriali nettuniani tendono a strabordare.

 

Le influenze di Nettuno hanno a che fare con la musica?In un libro avevo letto che coloro che sono propensi alle arti canore e musicali sono "figli di Venere".  


  • Bobbg piace questo
 
Dietro l'apparente perfezione nostra, serpeggia la vita esclusa.   [cit.]
 
 
 
02-700x300.jpg
 
 
 
 
 
 
 
 
 

#17 purple

purple

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 2618 messaggi

Inviato 20 febbraio 2019 - 05:20

Le influenze di Nettuno hanno a che fare con la musica?In un libro avevo letto che coloro che sono propensi alle arti canore e musicali sono "figli di Venere".  

 

Sì, è vero quel che dici. Ho formulato il ragionamento in modo un po' vago.

Dipende su che piano ci si mette o a quale insieme simbolico si fa riferimento.

L'armonia delle sfere è la vita stessa, quindi in questo senso un tema natale intero, una vita è come una sinfonia e qualsiasi elemento in esso ha una propria valenza armonica-musicale.

Guardando le componenti prese singolarmente in modo analitico, i maggiori portatori di valenze musicali in senso stretto, cioè di interesse dell'individuo per l'attività musicale diciamo, sono alcuni pianeti e segni combinati.

Il Sole, Apollo, è il primo significatore di creatività e di ispirazione e forgiatura apollinea appunto.

Venere è l'armonia, quindi la protettrice delle arti.

La Luna è il mondo sia emotivo che mentale e quindi il collegamento/scambio equilibrato tra i due necessario a mettere in forma logico-razionale un'emozione.

Mercurio è l'udito fine, il messaggero e inventore della lira. 

Il Toro è la voce, come anche Giove sotto certi aspetti (basta guardare l'aspetto pingue "gioviano" del tipico cantante lirico).

I pianeti e segni d'acqua favoriscono l'emotività e quindi un possibile "temperamento artistico", ma per essere musicisti ci va anche molta disciplina, per cui senza forti valori di terra o di tipo saturnino difficilmente si avrà la costanza necessaria a studiare una disciplina complessa come la musica.

I segni d'aria sono favoriti nelle arti dal desiderio/facilità di comunicare e dalla compresenza nel trigono d'aria di Venere e Saturno, in particolare in Bilancia. 

Urano è presente nelle applicazioni "moderne" dell'arte, elettrica, elettronica, tecnologica.

Marte con la carica aggressiva e ritmica favorisce i batteristi, come anche il segno dei Gemelli (braccia).

Non si finirebbe più di elencare queste applicazioni o simbologie particolari, molto numerose.

Nettuno, oltre che Dio del mare, è il governatore di tutto ciò che è "mareale" nell'uomo: il subconscio, l'impressionabilità, i flussi di coscienza, la fantasia, l'intuizione, l'illusione, la mistica, la veggenza, il desiderio di fusione universale, la confusione e il perdersi in essa, la ricettività. È spesso chiamato "l'ottava superiore di Venere" nel senso di portatore di un'armonia più vaga ma più alta e universale. Predispone anche alla fuga dalla realtà e alle dipendenze, spesso tramite sostanze stupefacenti o obnubilanti. Questa valenza di Nettuno calza bene alla figura del musicista "romantico" e del musicista maudit degli anni'40-90, dove il temperamento artistico si sposa ad uno stile di vita decadente e autodistruttivo. Per questo lo associo al "club dei 27" che citava @Lunanerina.


  • Bobbg e Anfiarao piace questo

#18 Rainbow

Rainbow

    Immaginazione al potere.

  • Utenti
  • 22778 messaggi

Inviato 21 febbraio 2019 - 09:58

Secondo me ci sta che si sia banalmente ucciso, sembrava un tipo depresso e la droga avrà certamente esasperato non poco questo suo problema di fondo.
  • diamanda piace questo

#19 kiradavid97

kiradavid97

    Utente Senior

  • Utenti
  • 496 messaggi

Inviato 21 febbraio 2019 - 10:09

beh se ricordo bene la popolarità lo tormentava molto , non ne poteva più di essere sotto i riflettori e (ipotesi mia non comprovata) probabilmente stava anche pensando di lasciare i Nirvana (almeno è quello che avrei fatto io se fossi stato al suo posto e avessi voluto sparire dalle scene)



#20 Anfiarao

Anfiarao

    Oracolo degli scettici.

  • Utenti
  • 778 messaggi

Inviato 21 febbraio 2019 - 12:09

Sì, è vero quel che dici. Ho formulato il ragionamento in modo un po' vago.

Dipende su che piano ci si mette o a quale insieme simbolico si fa riferimento.

L'armonia delle sfere è la vita stessa, quindi in questo senso un tema natale intero, una vita è come una sinfonia e qualsiasi elemento in esso ha una propria valenza armonica-musicale.

Guardando le componenti prese singolarmente in modo analitico, i maggiori portatori di valenze musicali in senso stretto, cioè di interesse dell'individuo per l'attività musicale diciamo, sono alcuni pianeti e segni combinati.

Il Sole, Apollo, è il primo significatore di creatività e di ispirazione e forgiatura apollinea appunto.

Venere è l'armonia, quindi la protettrice delle arti.

La Luna è il mondo sia emotivo che mentale e quindi il collegamento/scambio equilibrato tra i due necessario a mettere in forma logico-razionale un'emozione.

Mercurio è l'udito fine, il messaggero e inventore della lira. 

Il Toro è la voce, come anche Giove sotto certi aspetti (basta guardare l'aspetto pingue "gioviano" del tipico cantante lirico).

I pianeti e segni d'acqua favoriscono l'emotività e quindi un possibile "temperamento artistico", ma per essere musicisti ci va anche molta disciplina, per cui senza forti valori di terra o di tipo saturnino difficilmente si avrà la costanza necessaria a studiare una disciplina complessa come la musica.

I segni d'aria sono favoriti nelle arti dal desiderio/facilità di comunicare e dalla compresenza nel trigono d'aria di Venere e Saturno, in particolare in Bilancia. 

Urano è presente nelle applicazioni "moderne" dell'arte, elettrica, elettronica, tecnologica.

Marte con la carica aggressiva e ritmica favorisce i batteristi, come anche il segno dei Gemelli (braccia).

Non si finirebbe più di elencare queste applicazioni o simbologie particolari, molto numerose.

Nettuno, oltre che Dio del mare, è il governatore di tutto ciò che è "mareale" nell'uomo: il subconscio, l'impressionabilità, i flussi di coscienza, la fantasia, l'intuizione, l'illusione, la mistica, la veggenza, il desiderio di fusione universale, la confusione e il perdersi in essa, la ricettività. È spesso chiamato "l'ottava superiore di Venere" nel senso di portatore di un'armonia più vaga ma più alta e universale. Predispone anche alla fuga dalla realtà e alle dipendenze, spesso tramite sostanze stupefacenti o obnubilanti. Questa valenza di Nettuno calza bene alla figura del musicista "romantico" e del musicista maudit degli anni'40-90, dove il temperamento artistico si sposa ad uno stile di vita decadente e autodistruttivo. Per questo lo associo al "club dei 27" che citava @Lunanerina.

 

Questa storia dell' "Ottava" è interessante, perchè Venere si riallaccia davvero a Nettuno; non tutti sanno che Venere è in realtà una divinità  marina, poichè nacque dai testicoli recisi di Urano che caddero nell' Oceano ( entità primordiale prima del Dio del mare su citato). Da uno dei cerchi sprigionati dal tonfo, uno di questi generò schiuma di mare e da lì nacque Venere. Di fatti, una delle nipoti di Venere, Ino, figlia di Cadmo, quando si gettò in mare a seguito delle funeste vicende familiari, fu accolta tra le divinità marine nel pantheon marino col nome di Leucotea, la Dèa dei naufragi e dei naufraghi, infatti un verso recita " spuma fui!". 


  • purple piace questo
 
Dietro l'apparente perfezione nostra, serpeggia la vita esclusa.   [cit.]
 
 
 
02-700x300.jpg
 
 
 
 
 
 
 
 
 




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi