Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Il TAV della discordia nazionale !


  • Per cortesia connettiti per rispondere
189 risposte a questa discussione

#81 Guest_metallica_*

Guest_metallica_*
  • Ospiti

Inviato 14 febbraio 2019 - 08:43

Non c'è bisogno di argomentare nulla, basta guardare il filmato:

ma lascialo perdere che metta tutti in ignora così si fa i discorsi da solo e si dà ragione da solo. Purtroppo gli rode il culo a Sky che l'analisi costi benefici sia negativa per l'opera e questa è ulteriore bastonata che la sinistra prende e quindi il tipo rosica rosica rosica. Fattene una ragione Sky non hai mai ragione

#82 celestino

celestino

    Guardati e rifletti, stai intraprendendo la via peggiore

  • Utenti
  • 1905 messaggi

Inviato 14 febbraio 2019 - 10:00

   Consentitemi di porre il progetto Tav in una ottica diversa, certo, il Tav, progetto per il trasporto esclusivo di merci se effettuato sarà utilizzato, avrà la sua utilità, sarà comodo per tutti anche se il maggior beneficiario sarà la Francia, ma, non fa nulla, in pratica, TUTTE le opere anche quelle di frivola utilità, tutto sommato servono a qualche cosa giusto ?

 

   Io non sono assolutamente contrario alla realizzazione di opere ciclopiche che oltre ad essere tali, mostrano anche una espressione dell'ingegno umano e della sua grandezza, certo è bellissimo ammirare un gigantesco ponte strallato, altissimi grattacieli tra le nubi, il tunnel della Manica, una immensa nave da crociera o una super tecnologica porta aerei e tanto altro ancora, però, prima di cimentarsi in costose opere, uno Stato deve prima garantirsi il benessere di tutti i propri cittadini e poi spendere in opere utili o solo belle da vedersi.

 

   Quando in casa tua hai i soldi contati giusto per la propria sopravvivenza della famiglia, non puoi permetterti di fare un mutuo per comperarti la BELLA MACCHININA o la CROCIERA per poi dire ai tuoi figlioli che, adesso bisogna digiunare perché la cassa è vuota, se proprio devi allora compri la macchinina usata e vai in vacanza Sabato e Domenica.

 

   Ovviamente se in casa tua hai un po di grana da parte ed una entrata finanziaria decente, allora puoi permetterti un piccolo lusso extra.

 

   Il caso Italia è un caso penoso, abbiamo gente ridotta all'osso, le risorse delapidate, depredate, vendute e peggio ancora gestite male nel corso di 70 anni di surrogata democrazia, quanto detto, non ci permette di affrontare spese extra o comunque gravanti sulla attuale economia nazionale.

 

   L'Europa di cui più o meno facciamo parte, dà ad intendere di volerci aiutare ma, la realtà è ben lontana, l'Europa composta principalmente da Germania e Francia, godono i benefici degli interessi del nostro debito pubblico poiché sono i maggiori "investitori"  o "speculatori" dei nostri Titoli di Stato, questi SPECULATORI, tendono a farci naufragare sempre più nel nostro debito pubblico anche costringendoci con ricatti di "SPREAD" "SANZIONI" "TAV" ed altro ancora; a maggiori spese, tutto questo per farci giungere ad uno stato di default per poter loro consentire di porre le grinfie sul nostro vero capitale e cioè l'ORO depositato nei nostri caveau.

 

   L'Italia è il terzo paese al MONDO ad avere più capitale aureo, al primo posto ci sono gli USA, seguiti dalla Germania, poi c'è il FMI che non è uno Stato seguito da Italia !!!

 

   Anche andare sulla Luna è bello ma, per ora non è il caso, non annulliamo la missione, semplicemente rimandiamola a tempi migliori !!!

 

   Saluti.



#83 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 8331 messaggi

Inviato 16 febbraio 2019 - 07:23


Il corridoio V del quale la TAV fa parte offre una soluzione non solo al trasporto delle persone, ma a quello delle merci, le quali trasportate via ruota costano di più alla collettività in termini di spesa e in termini di inquinamento.
Chi dice "NoTav" non mi deve tirare in ballo i pendolari, mi deve dire come intende ridurre il costo del trasporto di merci riducendo al contempo l'impatto ambientale generato dal trasporto stesso. Perché se un azienda di Milano per ricevere merce dalla Spagna deve farla trasportare da un camionista rumeno tenuto in piedi a vodka e red bull e che viaggia su un camion sfasciato, altrimenti non riesce a competere, bisogna trovare una soluzione, altrimenti l'azienda chiude baracca. 
Io faccio il pendolare da una vita e mi piacerebbe evitare di regalare mezz'ore a Trenord, ma non voglio neanche arrivare puntuale a Milano per andare a mendicare davanti al Duomo perché l'azienda dove lavoro ha portato via baracca e burattini per via dei costi, anche logistici, insopportabili.
Non si vuole il corridoio V in Italia? Bene, si proponga un'alternativa, ma dire che i problemi che il medesimo andrebbe a risolvere non esistono, o possono essere permutati con viaggi da pendolari in condizioni migliori, è una idiozia.

 

a parte tutto quello che è stato già scritto da altri, un ulteriore aspetto di ambiguità riguarda l'idea sottesa alla politica economica.
 
Se si ritiene che il moltiplicatore keynesiano della spesa pubblica generi un incremento di reddito attraverso l'erogazione di un sussidio, perchè bloccare un'opera pubblica che, ai fini della contabilità nazionale, può essere qualificata come investimento netto?
 
nessuno lo sa. 

Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#84 celestino

celestino

    Guardati e rifletti, stai intraprendendo la via peggiore

  • Utenti
  • 1905 messaggi

Inviato 16 febbraio 2019 - 11:32

   All'anima di questi investimenti !!!

 

Non ci soffochiamo sempre le idee con questa storia degli investimenti e che cavolo !!!

 

   Ci sono investimenti, ci sono spese inutili (portate sotto la voce di investimenti) e poi ci sono quegli investimenti fasulli che in realtà si chiamano SPECULAZIONI o SPECULAZIONI EDILIZIE, non è che ci vuole mago Merlino per capire adesso i 70enni errori effettuati nel corso della storia Italiana ed ancora oggi perpetrati e tentati da politici ipocriti e scorretti !!!

 

   Inoltre, spese ENORMI, significa forti movimenti di denaro e FORTI movimenti ILLECITI, svegliaaaa !!!

Ci hanno presi per i fondelli per tanti anni ed ancora non avete imparato un bel nullaaaa !!!



#85 Alexandɘr

Alexandɘr

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 527 messaggi

Inviato 16 febbraio 2019 - 12:39

a parte tutto quello che è stato già scritto da altri, un ulteriore aspetto di ambiguità riguarda l'idea sottesa alla politica economica.

Se si ritiene che il moltiplicatore keynesiano della spesa pubblica generi un incremento di reddito attraverso l'erogazione di un sussidio, perchè bloccare un'opera pubblica che, ai fini della contabilità nazionale, può essere qualificata come investimento netto?
nessuno lo sa. 

 

Allora perché non iniziare a scavare buche a terra in ogni dove per poi ricoprirle con lo stesso materiale cavato. Così, tanto per... Sarebbero comunque “investimenti pubblici” che generano un qualche prodotto ed occupano persone e mezzi. E che dire del traffico di organi umani ? Potrebbe essere un altro settore interessante, di rilancio del commercio (e poi ci sono da reimpiegare tanti macellai che hanno perso il posto per la crisi di settore), magari proprio a beneficio dei vari utonti del webbe che necessitano di cervelli funzionanti perché non distinguono il profilo qualitativo da quello quantitativo, altro che "nessuno lo sa"...

L'Italia è già piena di opere inutili più o meno datate, alcune anche abbastanza recenti, per non parlare della moltitudine di cattedrali nel deserto erette nell'epoca di quella “politica dei competenti” che certi parolai ancora oggi assumono a modello virtuoso. Adesso è il momento di dire basta agli sprechi - tipo il Tav - buoni solo a gonfiare le tasche di affaristi in cerca di occasioni, particolarmente voraci in periodi di vacche magre. Se costoro vogliono fare lecitamente profitto, lo si fa realizzando ciò che è utile per davvero. Cose su cui nessuno ha nulla da eccepire. Ad esempio, coi soldi risparmiati sul tav (perché in questi casi non esiste il "ma anche", la coperta è corta) si possono incrementare gli stanziamenti per il dissesto idrogeologico su tutto il territorio nazionale oppure si può fare una manutenzione capillare delle opere pubbliche deteriorate già esistenti, edifici compresi. Non una manciata di mega-appalti ma tanti lavori utili e imprescindibili che (a proposito di moltiplicatore keynesiano) danno da fare a molte più imprese ed operai, in modo diffuso. E ci si ricordi che se d'ora in poi in Italia finalmente si ruberà meno in questi ambienti è SOLO grazie alle legge anticorruzione voluta dai cinquestelle, su un tema cruciale mai affrontato seriamente nelle passate legislature in cui anzi si tutelavano i criminali altolocati. Se non gli sta bene, Boccia e soci possono sempre andare a giocare a bocce. O in alternativa vadano pure a fan...lo insieme alle madamin !

Ah, una curiosità: ma almeno lo sai che significa “sottesa”, o il copincolla da altri montoni patentati (stavolta hai dimenticato il link) non ti è utile nemmeno ad arricchire il vocabolario ?



#86 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 8331 messaggi

Inviato 16 febbraio 2019 - 04:45

   All'anima di questi investimenti !!!

 

Non ci soffochiamo sempre le idee con questa storia degli investimenti e che cavolo !!!

 

   Ci sono investimenti, ci sono spese inutili (portate sotto la voce di investimenti) e poi ci sono quegli investimenti fasulli che in realtà si chiamano SPECULAZIONI o SPECULAZIONI EDILIZIE, non è che ci vuole mago Merlino per capire adesso i 70enni errori effettuati nel corso della storia Italiana ed ancora oggi perpetrati e tentati da politici ipocriti e scorretti !!!

 

   Inoltre, spese ENORMI, significa forti movimenti di denaro e FORTI movimenti ILLECITI, svegliaaaa !!!

Ci hanno presi per i fondelli per tanti anni ed ancora non avete imparato un bel nullaaaa !!!

 

prove, ci vogliono prove, per adesso non ho trovato NULLA su possibili illeciti e malaffare nel caso della TAV, tutte illazioni e sospetti ma di concreto nessuno che abbiano ancora trovato con le mani nella marmellata..

 

Allora perché non iniziare a scavare buche a terra in ogni dove per poi ricoprirle con lo stesso materiale cavato. Così, tanto per... Sarebbero comunque “investimenti pubblici” che generano un qualche prodotto ed occupano persone e mezzi. E che dire del traffico di organi umani ? Potrebbe essere un altro settore interessante, di rilancio del commercio (e poi ci sono da reimpiegare tanti macellai che hanno perso il posto per la crisi di settore), magari proprio a beneficio dei vari utonti del webbe che necessitano di cervelli funzionanti perché non distinguono il profilo qualitativo da quello quantitativo, altro che "nessuno lo sa"...

L'Italia è già piena di opere inutili più o meno datate, alcune anche abbastanza recenti, per non parlare della moltitudine di cattedrali nel deserto erette nell'epoca di quella “politica dei competenti” che certi parolai ancora oggi assumono a modello virtuoso. Adesso è il momento di dire basta agli sprechi - tipo il Tav - buoni solo a gonfiare le tasche di affaristi in cerca di occasioni, particolarmente voraci in periodi di vacche magre. Se costoro vogliono fare lecitamente profitto, lo si fa realizzando ciò che è utile per davvero. Cose su cui nessuno ha nulla da eccepire. Ad esempio, coi soldi risparmiati sul tav (perché in questi casi non esiste il "ma anche", la coperta è corta) si possono incrementare gli stanziamenti per il dissesto idrogeologico su tutto il territorio nazionale oppure si può fare una manutenzione capillare delle opere pubbliche deteriorate già esistenti, edifici compresi. Non una manciata di mega-appalti ma tanti lavori utili e imprescindibili che (a proposito di moltiplicatore keynesiano) danno da fare a molte più imprese ed operai, in modo diffuso. E ci si ricordi che se d'ora in poi in Italia finalmente si ruberà meno in questi ambienti è SOLO grazie alle legge anticorruzione voluta dai cinquestelle, su un tema cruciale mai affrontato seriamente nelle passate legislature in cui anzi si tutelavano i criminali altolocati. Se non gli sta bene, Boccia e soci possono sempre andare a giocare a bocce. O in alternativa vadano pure a fan...lo insieme alle madamin !

Ah, una curiosità: ma almeno lo sai che significa “sottesa”, o il copincolla da altri montoni patentati (stavolta hai dimenticato il link) non ti è utile nemmeno ad arricchire il vocabolario ?

 

che cavolo è il materiale cavato? 

 

questo invece non ci centra proprio per niente.

 

ti stai descrivendo per caso?

 

ma quali vacche magre se il governo ha in mente di spendere milioni di euro per comprare il latte sardo?

 

e dove sarebbe l'illecito nel  voler costruire la TAV?

 

forse non è chiaro il concetto che l'UE quei soldi ce li ha stanziati per il progetto della costruzione della TAV soldi che in caso di mancata costruzione li vorrebbero di nuovo indietro oltre a farci pagare una bella penale e non finanziarci più nessuna prossima opera pubblica nel caso avessimo in futuro bisogno di soldi per costruirle.

 

:rotfl: certo che avete una bella faccia tosta a parlare di anticorruzione, quando avete fatto condoni fiscali come se niente fosse, con manine trufaldine che non stanno al loro posto, che ogni tanto inseriscono all'insaputa di TUTTI, leggine a personam Berlusca stile©

 

certo che lo so, come è evidente dalla votazione di lunedi in cui i vostri bravi e onesti rappresentanti per evitare rogne per gli esiti del voto, hanno sotteso di lavarsene le mani, scaricando il giudizio sul popolino del webbe™che deciderà della sorte di un rappresentante di governo, tramite votazione online nel quale ha dovuto Travaglio venirvi a dire che non avrebbe nessun valore per ovvie ragioni che vi sono sfuggite, guarda faccio anche già i pronostici, vincerà il NO, naturalmente con un numero di voti risicata, visto che se darete il voto SI, sarà sotteso che la colpa non è tutta di Salvini ma anche dei vostri rappresentati Conte e diMaio che hanno appoggiato la linea politica di Salvini.

se non fosse poi solamente per quello basterebbe la paura sottesa che si verrebbe a creare una crisi con possibile caduta di governo per mancanza di fiducia e 

un possibile Monti bis che non piacerebbe proprio a nessuno.

 

Che dici ho capito cosa sarebbe il termine sotteso oppure devo aprire la Treccani?


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#87 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 8331 messaggi

Inviato 16 febbraio 2019 - 05:10

a proposito Alex & Igno vedo che ultimamente siete piuttosto assenti nelle discussioni, ok che avrete i vostri impegni e Igno ha detto di avere il computer rotto e per questo che posta poco, ma ci sono temi in cui mi farebbe piacere sapere la vostra opinione, tipo la faccenda dell'autonomia delle regioni del Veneto che sono poi venuto a sapere che oltre ad averlo precedente voluto il PD è stato il movimento cinque stelle a caldeggiare l'autonomia delle regioni, i quali per fortuna meglio tardi che mai si sono dati una svegliata.

 

Autonomia Regioni, M5S frena la Lega: “No a cittadini di serie A e di serie B”

 

no ma io dico solamente che è piuttosto GRAVE quando per accorgersi i vostri rappresentanti che la secessione di alcune regioni tra le più ricche del Nord provocherebbe gravi diseguaglianze costituzionali tra gli stessi cittadini italiani, dobbiamo discuterne nei forums, ma dico non ci avevate mai pensato prima a queste conseguenze? 

poi vi incazzate di brutto se vi prendono per il culo la maggior parte del web e vi vengono a dire che non sapete nemmeno da che parte siete girati.

bella fregatura che per l'autonomia delle regioni non è possibile fare nessun emendamento e non possono venire quindi modificate e poi mi venite a fare le seghe mentali 

sulla possibile corruzione negli appalti pubblici della Tav, quando i vostri alleati di governo progettano di salvaguardare le regioni più ricche lasciando il resto del paese e dei cittadini

nella merda, io fossi in voi per l'autonomia delle regioni non firmerei, ma anzi proporrei piuttosto visto che la vogliono cosi tanto di fare un nuovo disegno di legge dove è messo in chiaro nero su bianco, queste regioni cosa vogliono, che tanto lo sanno anche i sassi, che vogliono tra le altre cose, l'indipendenza fiscale, altrimenti non avrebbe senso tutto questo casino, con Savini che vi vuole spingere a firmare a tutti i costi, anche se temo che pure qua dovrete scendere a compromessi ed accettare di firmare, perchè altrimenti Salvini oltre a minacciarvi di far cadere il governo vi accuserebbe di essere in combutta con i poteri forti© visto che adesso improvvisamente avete cambiato idea mentre precedentemente l'avevate voi caldeggiata e di voler dissanguare le poche regioni del Nord della loro ricchezza a favore dei soliti noti che si arricchiscono dietro.

stupidaggini che però possono farvi perdere tanti elettori e farvi sparire alle prossime future elezioni dalla scena politica, dando ampio potere e prestigio proprio a partiti estremisti come quello di Salvini.

 

ps:

 

l'unica cosa che potrebbe salvarvi il culo sia a voi che naturalmente a tutti i cittadini italiani che non siano nelle regioni che vorrebbero diventare autonome, sarebbe trovare qualche cosa nell'accordo delle regioni di poter legiferare autonomamente per essere indipendenti dal governo centrale, che sia anticostituzionale, per poter cosi rivolgervi alla magistratura per poterlo invalidare,

per cui dateci sotto a spremere le meningi e a leggere attentamente questo tipo di accordo che la Lega spinge tanto a volervi far firmare, perchè una volta fatto non potrete più tornare indietro.


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#88 celestino

celestino

    Guardati e rifletti, stai intraprendendo la via peggiore

  • Utenti
  • 1905 messaggi

Inviato 16 febbraio 2019 - 05:16

prove, ci vogliono prove, per adesso non ho trovato NULLA su possibili illeciti e malaffare nel caso della TAV, tutte illazioni e sospetti ma di concreto nessuno che abbiano ancora trovato con le mani nella marmellata..

 

 

............................................................

 

   Prove ?! Tu vuoi le prove ?

 

   Tu vuoi ancora prove ? Le prove le trovi in tutto ciò che di marcio c'è e c'è stato in Italia, l'ultima prova del malaffare made in Italy si chiama ponte Morandi, poi ci sono Banche & Co., c'è anche l'inutilità del Mose, c'è una Italia stradale piena di buche voraginose, ci sono le prove chiamate "Immondizia" e smaltimento mafioso, ci sono complotti di governo/cosa nostra titolata Berlusconi/Dell'Utri, ma quali altre prove vuoi, non farti insabbiare il cervello da falsi idealismi, Alexander ha espresso bene il concetto di lavoro inutile, inoltre, tutto ciò detto da illustri Statisti o Statalisti passati e presenti, economisti e moltiplicatori Keynesiani e tutto ciò che concerne il buon funzionamento dello Stato, in Italia non vale, se in Italia prima di ogni cosa non si ripristina la LEGALITA', tutto il resto che sia bene o male, va a farsi benedire, come si può pensare alla genuinità di una opera se in Italia ci sono tre mafie nazionali, 'Ndrangheta, Camorra e Mafia, solo nel Foggiano ci sono tre mafie: Quella foggiana, garganica e cerignolana, sta prendendo piede una quarta mafia, queste organizzazioni criminali devono pur "lavorare", e lo fanno ovviamente illegalmente, ma le tre mafie nazionali "lavorano" associandosi al governo nel modo Berlusconi/Dell'Utri.

 

   Quindi, di cosa stiamo scrivendo ?

 

   Facciamo lavorare le mafie appaltando lavori inutili ove c'è solo sperpero di denaro pubblico ? 



#89 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 8331 messaggi

Inviato 16 febbraio 2019 - 05:30

   Prove ?! Tu vuoi le prove ?

 

   Tu vuoi ancora prove ? Le prove le trovi in tutto ciò che di marcio c'è e c'è stato in Italia, l'ultima prova del malaffare made in Italy si chiama ponte Morandi, poi ci sono Banche & Co., c'è anche l'inutilità del Mose, c'è una Italia stradale piena di buche voraginose, ci sono le prove chiamate "Immondizia" e smaltimento mafioso, ci sono complotti di governo/cosa nostra titolata Berlusconi/Dell'Utri, ma quali altre prove vuoi, non farti insabbiare il cervello da falsi idealismi, Alexander ha espresso bene il concetto di lavoro inutile, inoltre, tutto ciò detto da illustri Statisti o Statalisti passati e presenti, economisti e moltiplicatori Keynesiani e tutto ciò che concerne il buon funzionamento dello Stato, in Italia non vale, se in Italia prima di ogni cosa non si ripristina la LEGALITA', tutto il resto che sia bene o male, va a farsi benedire, come si può pensare alla genuinità di una opera se in Italia ci sono tre mafie nazionali, 'Ndrangheta, Camorra e Mafia, solo nel Foggiano ci sono tre mafie: Quella foggiana, garganica e cerignolana, sta prendendo piede una quarta mafia, queste organizzazioni criminali devono pur "lavorare", e lo fanno ovviamente illegalmente, ma le tre mafie nazionali "lavorano" associandosi al governo nel modo Berlusconi/Dell'Utri.

 

   Quindi, di cosa stiamo scrivendo ?

 

   Facciamo lavorare le mafie appaltando lavori inutili ove c'è solo sperpero di denaro pubblico ? 

 

per cui fammi capire celestino, se allora esiste il marcio e non è possibile evitare che ci possano essere i soliti noti che ci vorranno mangiare dietro, allora blocchiamo TUTTO?

perchè secondo il tuo discorso allora in qualsiasi cosa voglia fare il governo, qualsiasi opera pubblica, disegno e proposte di legge, ci può essere dietro lo zampino della Mafia e corruzione, peccato che bloccando qualsiasi tipo di opera si blocca anche il paese e quella misera economia che ancora abbiamo, se ci mettiamo di traverso bloccando ogni opera pubblica non solo nazionale ma anche internazionale il resto dell'europa fa le spallucce e si rivolge altrove e poi quando ne avremo noi bisogno  ci faranno il dito medio, non bisogna pensare solo nel breve periodo ma anche i vantaggi nel lungo periodo e che ripercussioni avranno nel futuro del paese se ci tireremo indietro in ogni iniziativa non solamente nazionale ma internazionale.

come se non esistesse il malaffare e l'illegalità negli altri paesi europei che però si guardano bene dal dire di NO in qualsiasi tipo di opera pubblica in cui ci vada di mezzo non solo l'interesse degli altri paesi, ma sopratutto del proprio e proprio il caso di dirlo il nostro governo con questo immobilismo credendo di danneggiare l'europa danneggia solamente se stesso.

come il marito che per fare il dispetto alla moglie perchè l'ha tradito si tagliasse l'uccello.

e tra l'altro i discorsi lasciano il tempo che trovano se non esistono finora accuse vere e proprie e condanne verso presupposte ditte appaltatrici che avrebbero interesse a costruire la TAV 

facendo guadagnare le mafie, accuse naturalmente e non invece sospetti e illazioni senza nulla di concreto dietro.

 

altrimenti siamo al livello di paranoia dei no-vax che accusano il governo e qualsiasi ditta farmacologica produttrice di vaccini di avvelenare la ggente, solamente perchè purtroppo esistono una percentuale di casi in cui alcuni pazienti hanno avuto gravi reazioni allergiche e allora per questo smettiamo di fare vaccini? 

non mi sembra proprio.


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#90 Guest_metallica_*

Guest_metallica_*
  • Ospiti

Inviato 16 febbraio 2019 - 06:19

Si il tav finito.tra 20 anni porta benessere al paese. Ma perchè sparate queste stronzate gigantesche? Tutta la merda che tirano fuori dalla montagna ve la metterei in casa vostra così tanto per divertimento

#91 celestino

celestino

    Guardati e rifletti, stai intraprendendo la via peggiore

  • Utenti
  • 1905 messaggi

Inviato 16 febbraio 2019 - 06:26

per cui fammi capire celestino, se allora esiste il marcio e non è possibile evitare che ci possano essere i soliti noti che ci vorranno mangiare dietro, allora blocchiamo TUTTO?

...............................

 

   No, non è proprio quello che intendo dire, come ho già scritto in un precedente post, io non sono assolutamente contrario alla costruzione di opere pubbliche di imponenza maestosa anzi, ho scritto che sono la massima espressione della intelligenza ed impegno umano ma, per ora non è il caso di fronteggiare simili enormi spese quando abbiamo una popolazione ridotta all'osso.

 

   Il governo attuale fa bene a ponderare queste opere, proprio in virtù del fatto che le organizzazioni malavitose grazie all'appoggio dei precedenti governi, si sono moltiplicate e sono entrate a far parte del governo stesso.

 

   I rapporti internazionali dell'Italia con alcuni Stati, non sono rapporti fondati su stima e rispetto, del resto i nostri rapporti internazionali con TUTTI gli Stati dell'Unione Europea ed Extraeuropea, sono ottimi ad esclusione "se così si può dire" di sole Francia & Germania !!! Perché ?

 

   Il perché caro Skynight è palese, tali Stati usurai con il connubio forse inconscio di politici incapaci delle epoche passate; ci tengono o ci vorrebbero tenere per le p...e poiché sono i nostri maggiori "investitori", io li chiamo usurai, del nostro debito pubblico.

 

   La Francia, se vuole la linea ferroviaria preferenziale per collegarsi con l'est Europa, credo che, debba innanzitutto adottare un tono più moderato con l'Italia intera rappresentata dai nostri Ministri e, non esprimersi con inutili e sterili offese da bar in un tono di isteria poco consona ad un Ministro.



#92 Alexandɘr

Alexandɘr

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 527 messaggi

Inviato 16 febbraio 2019 - 07:17

prove, ci vogliono prove, per adesso non ho trovato NULLA su possibili illeciti e malaffare nel caso della TAV, tutte illazioni e sospetti ma di concreto nessuno che abbiano ancora trovato con le mani nella marmellata..

 

che cavolo è il materiale cavato? 

 

questo invece non ci centra proprio per niente.

 

ti stai descrivendo per caso?

 

ma quali vacche magre se il governo ha in mente di spendere milioni di euro per comprare il latte sardo?

 

e dove sarebbe l'illecito nel  voler costruire la TAV?

 

forse non è chiaro il concetto che l'UE quei soldi ce li ha stanziati per il progetto della costruzione della TAV soldi che in caso di mancata costruzione li vorrebbero di nuovo indietro oltre a farci pagare una bella penale e non finanziarci più nessuna prossima opera pubblica nel caso avessimo in futuro bisogno di soldi per costruirle.

 

:rotfl: certo che avete una bella faccia tosta a parlare di anticorruzione, quando avete fatto condoni fiscali come se niente fosse, con manine trufaldine che non stanno al loro posto, che ogni tanto inseriscono all'insaputa di TUTTI, leggine a personam Berlusca stile©

 

certo che lo so, come è evidente dalla votazione di lunedi in cui i vostri bravi e onesti rappresentanti per evitare rogne per gli esiti del voto, hanno sotteso di lavarsene le mani, scaricando il giudizio sul popolino del webbe™che deciderà della sorte di un rappresentante di governo, tramite votazione online nel quale ha dovuto Travaglio venirvi a dire che non avrebbe nessun valore per ovvie ragioni che vi sono sfuggite, guarda faccio anche già i pronostici, vincerà il NO, naturalmente con un numero di voti risicata, visto che se darete il voto SI, sarà sotteso che la colpa non è tutta di Salvini ma anche dei vostri rappresentati Conte e diMaio che hanno appoggiato la linea politica di Salvini.

se non fosse poi solamente per quello basterebbe la paura sottesa che si verrebbe a creare una crisi con possibile caduta di governo per mancanza di fiducia e un possibile Monti bis che non piacerebbe proprio a nessuno, che dici ho capito cosa sarebbe il termine sotteso oppure devo aprire la Treccani?

 

- “Cavare” è un verbo, come “scavare”. Il vocabolario, appunto. 

 

- Quello che non c'entra niente col thread sono le questioni autonomia e latte sardo che tiri fuori ora per smarcarti dalle cavolate sul Tav che copi continuamente dai forum videoludici e poi posti qui. Come nell'ultimo episodio, uno dei tanti.

 

- Non ho scritto da nessuna parte che l'opera è “illecita”. Ho detto che è uno spreco. Sei poi facendola ci mangiano su, come è accaduto e accade per tante opere pubbliche in Italia, non ci sarebbe certo da meravigliarsi, viste le cifre in ballo. Comunque se non sai leggere a causa dei neuroni asfittici non è colpa mia. Nessuno ti obbliga a sostenere tesi, a discutere di argomenti complessi o a partecipare a scambi che non intendi.

 

- L'Unione non ha elargito un bel nulla. Anche la Gualmini del Pd lo ha detto chiaramente alcuni giorni fa: “è chiaro che non li devi restituire, perché non ce li hai”. La quota di finanziamento europeo formalmente messa a bilancio arriva solo in caso di realizzazione effettiva. Quindi è naturale che qualora l'opera non venisse fatta lo stanziamento sarebbe destinato altrove. La parte che tocca a noi come nazione invece, ben maggiore, sarebbe meglio impiegarla altrove.

 

- La decisione sull'esecuzione del Tav non comporta nulla per il futuro, né pregiudica fondi di altro tipo. Stai delirando. Passi giorni interi qui e altrove (con gli amiketti tuoi pari), fra battutine, faccine, meme e copia-incolla di “fonti autorevoli” col pezzo di karta, eppure cadi sempre dal pero. Sei la dimostrazione vivente che google offre nozioni a tutti, ma non fa diventare geni i pecoroni, non rende qualcosa ciò che è nulla.

 

- Si può sempre fare di meglio, ma che grazie al M5s sia stata approvata la migliore legge anticorruzione degli ultimi vent'anni o più è un dato di fatto incontestabile. E non pretendo nemmeno che lo contesti tu, nel merito, che a stento riesci ad inviare un post. Quanto al condono, la dichiarazione integrativa è stata eliminata dal testo definitivo insieme allo scudo penale che i leghisti volevano far passare sottobanco. E' rimasta la rottamazione, fatta da tutti i governi, anche dal csx, che non incide sul quantum di imposta dovuta, mentre lo stralcio delle cartelle minori è stato richiesto dalla stessa Ae in quanto limitato a vecchie contestazioni non più esigibili che costava più tenere in gestione rispetto al vantaggio di inseguirle ancora. Perciò scrivi il falso.

 

- L'inasprimento delle pene contro l'evasione è già pronto e sarà approvato appena ci sarà un accordo interno. Sarebbe già legge se i leghisti non fossero così simili a Fi sul punto. Ma in fondo il Pd del tuo Renzi era anche peggio, è documentato proprio. Quindi evita accuse e anzi, se la lotta agli illeciti tributari è così importante per te, fai autocritica o sputati in faccia per aver sostenuto il paraculo fiorentino che è riuscito a peggiorare le cose.

 

- Della votazione su Salvini non mi interessa nulla. Non avrei nessuna difficoltà ad accettare il No, come credo buona parte dei sostenitori cinquestelle. Ci sarebbe da ridire solo se avesse abusato della funzione per tornaconto personale. Nel caso per cui pende la richiesta, invece, si è trattato di questione politica, anche se si invocano pure motivi di altro tipo che magari non ci sono. Ovviamente “trattare” sulla pelle dei migranti non è bello, tuttavia nessuno di loro è stato realmente in pericolo di vita ritardando lo sbarco. Anzi, è proprio grazie a “crisi” del genere che si è riusciti ad ottenere quello che nessun altro, fra i tanti che a parole andavano a battere i pugni sui tavoli europei (tipo il suddetto ebetino), è riuscito ad ottenere, ossia una qualche redistribuzione volontaria dei richiedenti (non solo degli aventi status accertato) e la presa d'atto della Commissione che “serve una soluzione strutturale”. Inoltre, Diciotti a parte, così facendo si son messe le altre nazioni di fronte alle loro responsabilità politiche e si è chiarito che, salvo condizioni meteo estreme, porto sicuro non è solo l'Italia, quindi in molti casi (come per la Seawatch) ci sono precise responsabilità delle navi ong e di quelle nazioni europee (ipocrite) che concedono loro la bandiera per poi invocare dublino e non accettare nessuno. Non certo dell'Italia o del governo in carica. E adesso smettila di andare ot. Saltare da un argomento all'altro, come fai da un sito all'altro, non ti aiuta ad evitare figuracce.  



#93 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 8331 messaggi

Inviato 17 febbraio 2019 - 08:06

saresti un ottimo interlocutore Alexander se non fosse per il fatto che non ti riesce perdere il vizio di sminuire e offendere l'interlocutore come tuo solito, comunque sei molto bravo o brava? 

ad evitare argomenti scomodi andando solo a criticare alcuni punti in cui sai di poter contro argomentare.

visto che con te non è possibile dialogare, d'ora in poi evito di starti a rispondere e di farti perdere il tuo prezioso tempo, per colpa del mio basso quoziente intellettivo, 

le tue affermazioni sulla TAV poi che non avrebbe nessuna ripercussione nell'immediato e nel futuro sono smentibili con un semplice link.

 

 

 
e gli altri paesi europei e extra europei non mi sembrano proprio essere cosi scemi da spendere miliardi di euro in un opera perfettamente inutile nel breve e lungo termine, solo per vantarsi di averla fatta, senza avere un tornaconto e interessi futuri.
poi parli proprio a me di dimostrazione vivente di essere un pecorone quando voi ne avete fatto una bandiera per il vostro movimento nato online?
intanto però ci sono state ed è incontestabile che la Lega ci abbia provato e che ci riproverà di nuovo in futuro e questo non puoi di certo negarlo, visto che affermi pure te, che i leghisti ad ogni passo cerca di mettervi i bastoni tra le ruote.
qua adesso non stiamo più discutendo del PD visto che al governo ora ci siete VOI, auguri a cercare di arrestare e mettere in galera in futuro tutti gli evasori fiscali e sopratutto chi se ne approfitterà dichiarando il falso per prendere il RDC ingiustamente, sopratutto visto il poco personale che avete a disposizione che renderà impossibile riuscire a controllare tutti e i centri dell'impiego ancora da riformare che saranno al collasso e nel caos più totale, per non parlare degli eventuali problemi che potranno sorgere tra la violazione della privacy e altri effetti collaterali.
 
 
comunque sia come avevi già precedentemente scritto visto che non sono buono nemmeno a inviare post e a capire nulla perchè sono un pecorone fai finta che non abbia linkato niente.
Salvini non è stato indagato perchè ha solamente ritardato lo sbarco dei migranti o perchè erano in un inesistente pericolo di vita, ma per sequestro di persona, abuso di ufficio e arresto illegale, cose che tra l'altro rischiano di essere incriminati di complicità i vostri stessi rappresentanti, visto che hanno dichiarato furbamente di aver appoggiato Salvini nella sua linea di condotta politica sulla questione della Diciotti.
 
 
e l'aver preso accordi per accettare migranti nel primo paese di sbarco, non è stato di certo per colpa del PD mi sembra ma dell'allora Lega, quando era al governo con Berlusconi, quindi come la mettiamo con le figuracce? a quanto pare non sono io l'unico a farle, anche se io a differenza dei vostri rappresentanti non governo un paese, le cui scelte sbagliate possono creare gravi danni e ripercussioni politiche e sopratutto economiche nel breve e lungo termine.
 
 
comunque tranquillo, che sono io che sto facendo continue brutte figuracce. :asdsi:

Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#94 Guest_metallica_*

Guest_metallica_*
  • Ospiti

Inviato 17 febbraio 2019 - 08:59

.
visto che con te non è possibile dialogare, d'ora in poi evito di starti a rispondere e di farti perdere il tuo prezioso tempo, per colpa del mio basso quoziente intellettivo,

che strano con tutti scrivi sempre questo non è che sei te che, dopo le evidenti falle nel tuo scritto, hai capito che hanno ragione gli altri e te la svincoli dicendo che sono gli altri a non aver argomenti? A breve scriverai solo con il re del link fake piter

#95 celestino

celestino

    Guardati e rifletti, stai intraprendendo la via peggiore

  • Utenti
  • 1905 messaggi

Inviato 17 febbraio 2019 - 05:47

https://www.lastampa...ZyM/pagina.html

 

   Benissimo direi a questo punto, la Francia ha la sua via commerciale ferrata della seta e dell'est Europa, bene, a questo punto mi chiedo: Se ad essere tagliata fuori dalla linea commerciale è solamente l'Italia, quale interesse ha la Francia per la linea ferrata Torino-Lione a cui tiene tanto?

 

   Forse ai francesi è scattato improvvisamente l'amore per l'Italia?

 

   Credo che ci sia un lato oscuro che i francesini omettono come ad esempio, il collegamento con il medio oriente, paesi in via di sviluppo e con noi il collegamento è molto più facilitato, da come si può desumere dalla cartina geografica!



#96 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 8331 messaggi

Inviato 17 febbraio 2019 - 06:26

https://www.lastampa...ZyM/pagina.html

 

   Benissimo direi a questo punto, la Francia ha la sua via commerciale ferrata della seta e dell'est Europa, bene, a questo punto mi chiedo: Se ad essere tagliata fuori dalla linea commerciale è solamente l'Italia, quale interesse ha la Francia per la linea ferrata Torino-Lione a cui tiene tanto?

 

   Forse ai francesi è scattato improvvisamente l'amore per l'Italia?

 

   Credo che ci sia un lato oscuro che i francesini omettono come ad esempio, il collegamento con il medio oriente, paesi in via di sviluppo e con noi il collegamento è molto più facilitato, da come si può desumere dalla cartina geografica!

 

Tav, come può aumentare gli 81 miliardi di scambi commerciali Italia-Francia

Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#97 celestino

celestino

    Guardati e rifletti, stai intraprendendo la via peggiore

  • Utenti
  • 1905 messaggi

Inviato 17 febbraio 2019 - 06:56

   Sembra strano, sembra che tutta la nostra economia dipenda dalla Francia, anche se così fosse, la Francia è sul confine, le linee di comunicazioni già esistenti sono già tante, a parte le già esistenti linee ferroviarie, le autostrade ed i collegamenti marittimi e che diamine comprano da noi ?

 

   Comprano l'Italia intera ?

 

Non ti sembra che quel link sia un tantino esagerato ?

 

   Se la sola Francia compra tanto, allora il problema occupazione sarebbe risolto anzi, dovremmo importare mano d'opera !

 

Non oso contraddire nessuno però.......



#98 Guest_metallica_*

Guest_metallica_*
  • Ospiti

Inviato 17 febbraio 2019 - 07:30

Sembra strano, sembra che tutta la nostra economia dipenda dalla Francia, anche se così fosse, la Francia è sul confine, le linee di comunicazioni già esistenti sono già tante, a parte le già esistenti linee ferroviarie, le autostrade ed i collegamenti marittimi e che diamine comprano da noi ?

Comprano l'Italia intera ?

Non ti sembra che quel link sia un tantino esagerato ?

Se la sola Francia compra tanto, allora il problema occupazione sarebbe risolto anzi, dovremmo importare mano d'opera !

Non oso contraddire nessuno però.......

aspetta non dimenticare che il tav se fatto, verrà finito tra 20 anni quindi queste entrate sono solo nella testa di chi vuole il tav. Hai idea di quante cose cambiano in 20 anni? Quindi dire che entrano tot miliardi con il tav è una cazzata gigantesca non essendoci ancora in attivo questa cosa

#99 celestino

celestino

    Guardati e rifletti, stai intraprendendo la via peggiore

  • Utenti
  • 1905 messaggi

Inviato 18 febbraio 2019 - 08:54

   Il commercio cambia radicalmente nel giro di ogni decennio, la Fiat esportava auto in tutto il mondo fino a quando, non ha deciso di impiantare stabilimenti in tutto il mondo, Brasile, Polonia ed altrove, cosa è poi successo, è successo che dal Brasile e dalla Polonia importa veicoli anche per l'Italia !!!   Assurdo !!!

 

   Facciamo la macchina a Torino per il sud Italia ?   Ma no ?   Adesso facciamo gli stabilimenti in sud Italia !!!

 

   Il commercio a lunga distanza forse in futuro è destinato e terminare, invece di avere una sede unica che costruisce un determinato prodotto di rilevante importanza di mercato, forse, conviene delocalizzare più stabilimenti in vari punti strategici del pianeta, quindi, i luuunghi trasporti saranno destinati a ridursi a brevi tratti e, forse il Tav sarà stato solo una esosa spesa non del tutto inutile ma comunque poco utile come appunto, una cattedrale nel deserto.



#100 Ignorante

Ignorante

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 8971 messaggi

Inviato 19 febbraio 2019 - 07:55

a proposito Alex & Igno vedo che ultimamente siete piuttosto assenti nelle discussioni, ok che avrete i vostri impegni e Igno ha detto di avere il computer rotto e per questo che posta poco, ma ci sono temi in cui mi farebbe piacere sapere la vostra opinione, tipo la faccenda dell'autonomia delle regioni del Veneto che sono poi venuto a sapere che oltre ad averlo precedente voluto il PD è stato il movimento cinque stelle a caldeggiare l'autonomia delle regioni, i quali per fortuna meglio tardi che mai si sono dati una svegliata.

...

deve proprio farti male il culetto se pensi continuamente a noi altri, così come devi aver esaurito l'argomento visto che la tav si sta ormai avviando alla sua cancellazione, visti i dati più che eloquenti che altri tuoi colleghi analfabeti funzionali continuano a contestare.

riguardo l'autonomia delle regioni, credo che il caso della trenord dimostri ampiamente quanto sia stupida e controproducente questa politica di autonomia selvaggia delle regioni pensata dalla lega, specie con una classe dirigente come questa che mira essenzialmente ad arraffare quattrini piuttosto che avere la diligenza di fornire un servizio adeguato, quindi anche se si vorrebbe parlare di autonomia delle regioni, innanzitutto il discorso dovrebbe valere per tutte le regioni che dovrebbero entrare nel merito della discussione, in secondo luogo la cosa andrebbe regolamentata a dovere e NON nel modo velleitario e orticellistico pensato dalla lega che essenzialmente mira a fregarsi soldi pubblici per redistribuirli solo a favore di pochi (per altro mi sembra che sia pure gravemente incostituzionale).

in definitiva questa dell'autonomia delle regioni del nord è un altro dei bluff della lega per mantenere consensi.


tumblr_o2z1nr3FQ51qmob6ro1_400.gif





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi