Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Il TAV della discordia nazionale !


  • Per cortesia connettiti per rispondere
189 risposte a questa discussione

#1 celestino

celestino

    Guardati e rifletti, stai intraprendendo la via peggiore

  • Utenti
  • 1894 messaggi

Inviato 05 febbraio 2019 - 05:22

Allega File  Ferrovia del Frejus - 60.jpg   56,69K   0 Numero di downloads

 

Signori, se guardate bene la carta geografica, vi renderete subito conto che il Tav è un progetto ferroviario di politiche scellerate, messe in atto dai precedenti politici italiani, atti solo a favorire gli interessi dei francesi per chissà quale accordo osceno a nostra insaputa.

Per i collegamenti commerciali tra noi e la sola Francia che non è un continente bensì, un singolo Stato senza entroterra poiché confinante con l’Atlantico, ci sono già due linee ferroviarie ed autostradali di rilevante importanza, il traforo del Frejus che collega Bardonecchia in Italia con Modane in Francia, inoltre c’è la linea costiera che collega Genova con Nizza e, senza dimenticare i probabili collegamenti marittimi, gli stessi collegamenti possono ritenersi validi anche per la Spagna.

Il Tav se messo in opera dovrebbe seguire quasi lo stesso percorso del già esistente traforo del Frejus, il vantaggio italiano da Torino ai confini francesi è irrilevante mentre per i francesi è notevole, da Torino i francesi hanno a disposizione una piattaforma di lancio commerciale che li collega con tutti i paesi emergenti dell’est Europa compresa la Russia e sicuramente anche con parte del medio oriente quindi, dove sta il vantaggio italiano considerando che noi con i paesi dell’est Europa già ci confiniamo con Udine, Gorizia e Trieste mentre per gli scambi commerciali con la sola Francia due linee di rilevante importanza sono più che sufficienti?

Il lavoro di forse due o tre anni di scavo non risolvono il problema dell’occupazione, un singolo cantiere non fa testo ma questa è un’altra storia.

 


  • NiklKl e kiradavid97 piace questo

#2 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 8134 messaggi

Inviato 05 febbraio 2019 - 05:36

purtroppo i soldi per la TAV ce l'ha dati l'europa e giustamente se ci tireremo indietro nel non volerla fare, li vorranno tutti indietro e con gli interessi oltre poi a farci il gesto con l'ombrello, nel caso in futuro li richiedessimo di nuovo per fare altre opere pubbliche di nostra possibile utilità.

 

Costi e benefici

 

Precedentemente alla spending review, la stima del costo globale della NLTL era di 24,7 mld, comprendenti i costi di realizzazione della tratta nazionale francese (9,8 mld), della tratta comune (10,5 mld), della tratta nazionale italiana (4,4 mld)

Relativamente alla parte internazionale non è più compresa la realizzazione del tunnel dell’Orsiera, per cui l’opera, costituita quasi esclusivamente dal tunnel di base, ha un costo stimato di 8,6 mld di euro ripartiti tra Francia e Italia nella misura del 42,1% e del 57,9%, al netto del cofinanziamento UE che copre il 40% del costo complessivo (la maggiore quota italiana è perequativa dei maggiori costi a carico della Francia per la realizzazione della tratta nazionale). La spesa italiana è pertanto di circa 3 mld; con copertura disposta dalla legge di stabilità 2013 che autorizza la spesa annua di 150 mln dal 2016 al 2029, ad avvenuto saldo nel 2015 delle spese già sostenute. Riguardo alla tratta nazionale italiana la spesa ipotizzata scende da 4,4 a 1,7 mld, utili a potenziamento della linea storica di valle, accessi all'interporto di Orbassano in tunnel e trincea e interventi sul nodo torinese


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#3 Nehelamite

Nehelamite

    Parcere subiectis et debellare superbos

  • Utenti
  • 23611 messaggi

Inviato 05 febbraio 2019 - 06:48

E' lavoro. Quindi bene così.


 Z40h.gif
 
~ Of all the things I've lost, I miss my Heart the most ~

#4 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 11600 messaggi

Inviato 05 febbraio 2019 - 07:48

purtroppo i soldi per la TAV ce l'ha dati l'europa e giustamente se ci tireremo indietro nel non volerla fare, li vorranno tutti indietro e con gli interessi oltre poi a farci il gesto con l'ombrello, nel caso in futuro li richiedessimo di nuovo per fare altre opere pubbliche di nostra possibile utilità.

 

Costi e benefici

 

Precedentemente alla spending review, la stima del costo globale della NLTL era di 24,7 mld, comprendenti i costi di realizzazione della tratta nazionale francese (9,8 mld), della tratta comune (10,5 mld), della tratta nazionale italiana (4,4 mld)

Relativamente alla parte internazionale non è più compresa la realizzazione del tunnel dell’Orsiera, per cui l’opera, costituita quasi esclusivamente dal tunnel di base, ha un costo stimato di 8,6 mld di euro ripartiti tra Francia e Italia nella misura del 42,1% e del 57,9%, al netto del cofinanziamento UE che copre il 40% del costo complessivo (la maggiore quota italiana è perequativa dei maggiori costi a carico della Francia per la realizzazione della tratta nazionale). La spesa italiana è pertanto di circa 3 mld; con copertura disposta dalla legge di stabilità 2013 che autorizza la spesa annua di 150 mln dal 2016 al 2029, ad avvenuto saldo nel 2015 delle spese già sostenute. Riguardo alla tratta nazionale italiana la spesa ipotizzata scende da 4,4 a 1,7 mld, utili a potenziamento della linea storica di valle, accessi all'interporto di Orbassano in tunnel e trincea e interventi sul nodo torinese

Il costo alla fine stimato da diversi economisti sarà di 24 miliardi solo per l'Italia, la penalità se rinunciamo sarà al massimo di 1,2 miliardi, e dal momento che è una linea che non serve ad un cacchio conviene risparmiare 23 miliardi, si possono aprire 100 cantieri e ci sono centinaia di ponti in situazioni critiche. La stima iniziale non vale, era valida 30 anni fa. Già le due line Frejus e Genova-Nizza funzionano solo per il 30%. Conviene potenziare quelle caso mai e non scavare 57 Km di galleria per nulla. Poco importa se la merce in Francia arriva mezzora prima o mezz'ora dopo.


  • Anfiarao piace questo

#5 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 8134 messaggi

Inviato 05 febbraio 2019 - 08:51

Il costo alla fine stimato da diversi economisti sarà di 24 miliardi solo per l'Italia, la penalità se rinunciamo sarà al massimo di 1,2 miliardi, e dal momento che è una linea che non serve ad un cacchio conviene risparmiare 23 miliardi, si possono aprire 100 cantieri e ci sono centinaia di ponti in situazioni critiche. La stima iniziale non vale, era valida 30 anni fa. Già le due line Frejus e Genova-Nizza funzionano solo per il 30%. Conviene potenziare quelle caso mai e non scavare 57 Km di galleria per nulla. Poco importa se la merce in Francia arriva mezzora prima o mezz'ora dopo.

 

fonti please! visto che non mi risulta vera sta cosa, grazie!


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#6 celestino

celestino

    Guardati e rifletti, stai intraprendendo la via peggiore

  • Utenti
  • 1894 messaggi

Inviato 06 febbraio 2019 - 10:39

purtroppo i soldi per la TAV ce l'ha dati l'europa e giustamente se ci tireremo indietro nel non volerla fare, li vorranno tutti indietro e con gli interessi oltre poi a farci il gesto con l'ombrello, nel caso in futuro li richiedessimo di nuovo per fare altre opere pubbliche di nostra possibile utilità.

 

................................................

   I soldi per la Tav dite che ce li ha dato l'Europa ?

 

1) Ma i soldi all'Europa chi li da, gli  USA o la Russia ?

Alla fine li abbiamo dati noi stessi alla Europa e per di più anche per stipendiare i parlamentari che già ne abbiamo tanti in ogni Stato dell'Europa !

 

2) Il capitolo "Finanziamento Tav" che fine ha fatto ?

I vecchi briganti di politici italiani, che hanno accettato progetto e soldi per la Tav, che fine hanno fatto fare ai presunti soldi che dovevano essere capitolati esclusivamente per tale progetto ?



#7 celestino

celestino

    Guardati e rifletti, stai intraprendendo la via peggiore

  • Utenti
  • 1894 messaggi

Inviato 06 febbraio 2019 - 08:36

   Posso capire il fare opposizione, ma ad oltranza ignorando l'evidenza dei fatti mi sembra da popolo veramente ottuso.

 

Posso anche capire perché le opposizioni politiche vogliono a tutti i costi che si faccia la linea Tav, è semplice, il motivo non è per il benessere del paese; cosa che vogliono farci credere,

   il reale motivo è che i politici che hanno firmato per la realizzazione del progetto, se veramente hanno già ricevuto i fondi o parte di essi per la realizzazione dell'opera, dovrebbero

giustificare all'Italia ed all'Europa ove quei fondi adesso giacciono perché, se effettivamente come sostiene skynight i fondi sono già stati elargiti, allora basterebbe solo prelevarli e compiere

   l'opera però, non credo sia proprio così, qualche cosa non torna.

 

Fatto reale è che i soldi dell'Europa non ci sono o, peggio ancora, non ci sono più e, Di Maio non è disposto a sperperare una simile stratosferica somma, per appianare le malefatte dei

   governi precedenti prelevando tale somma dalle casse dello Stato Italiano per i motivi succitati !!!



#8 Anfiarao

Anfiarao

    Oracolo degli scettici.

  • Utenti
  • 782 messaggi

Inviato 08 febbraio 2019 - 06:28

Il costo alla fine stimato da diversi economisti sarà di 24 miliardi solo per l'Italia, la penalità se rinunciamo sarà al massimo di 1,2 miliardi, e dal momento che è una linea che non serve ad un cacchio conviene risparmiare 23 miliardi, si possono aprire 100 cantieri e ci sono centinaia di ponti in situazioni critiche. La stima iniziale non vale, era valida 30 anni fa. Già le due line Frejus e Genova-Nizza funzionano solo per il 30%. Conviene potenziare quelle caso mai e non scavare 57 Km di galleria per nulla. Poco importa se la merce in Francia arriva mezzora prima o mezz'ora dopo.

 

Si tace, inoltre, che tale opera, comprometterebbe un sito archeologico importantissimo ancora sepolto, e di cui emergono chiare tracce, l' antica città di Rama.


 
Dietro l'apparente perfezione nostra, serpeggia la vita esclusa.   [cit.]
 
 
 

#9 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 8134 messaggi

Inviato 08 febbraio 2019 - 08:19

I soldi per la Tav dite che ce li ha dato l'Europa ?

1) Ma i soldi all'Europa chi li da, gli USA o la Russia ?
Alla fine li abbiamo dati noi stessi alla Europa e per di più anche per stipendiare i parlamentari che già ne abbiamo tanti in ogni Stato dell'Europa !

2) Il capitolo "Finanziamento Tav" che fine ha fatto ?
I vecchi briganti di politici italiani, che hanno accettato progetto e soldi per la Tav, che fine hanno fatto fare ai presunti soldi che dovevano essere capitolati esclusivamente per tale progetto ?


:roll: misteri italiani! :asdsi:

https://www.agi.it/e...ews/2019-02-05/

Toninelli già prima dell'intervento dell'Ue aveva assicurato che "i soldi non li perdiamo se non facciamo" l'opera.

Immagine inserita

beh si potrebbero farlo c'è solo un problema, trovami chi è disposto a prendersi una condanna per omicidio. Ma le stronzate le pensate di notte per dirle di giorno oppure vi escono così?


ironia portami via...

Posso capire il fare opposizione, ma ad oltranza ignorando l'evidenza dei fatti mi sembra da popolo veramente ottuso.

Posso anche capire perché le opposizioni politiche vogliono a tutti i costi che si faccia la linea Tav, è semplice, il motivo non è per il benessere del paese; cosa che vogliono farci credere,
il reale motivo è che i politici che hanno firmato per la realizzazione del progetto, se veramente hanno già ricevuto i fondi o parte di essi per la realizzazione dell'opera, dovrebbero
giustificare all'Italia ed all'Europa ove quei fondi adesso giacciono perché, se effettivamente come sostiene skynight i fondi sono già stati elargiti, allora basterebbe solo prelevarli e compiere
l'opera però, non credo sia proprio così, qualche cosa non torna.

Fatto reale è che i soldi dell'Europa non ci sono o, peggio ancora, non ci sono più e, Di Maio non è disposto a sperperare una simile stratosferica somma, per appianare le malefatte dei
governi precedenti prelevando tale somma dalle casse dello Stato Italiano per i motivi succitati !!!


:rotfl: eh ma allora celestino vuoi scoperchiare il vaso di Pandora. :icon_twisted:
santi numi! :icon_eek: se fosse vero ci aprono il culo come una scatoletta di tonno.

Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#10 Guest_metallica_*

Guest_metallica_*
  • Ospiti

Inviato 08 febbraio 2019 - 08:46

ironia portami via...

chiamala ironia dire " mettiamoci dentro delle persone" invece io la chiamo stronzata

#11 celestino

celestino

    Guardati e rifletti, stai intraprendendo la via peggiore

  • Utenti
  • 1894 messaggi

Inviato 08 febbraio 2019 - 05:35

:rotfl: eh ma allora celestino vuoi scoperchiare il vaso di Pandora.  :icon_twisted:  

santi numi!  :icon_eek: se fosse vero ci aprono il culo come una scatoletta di tonno.

   Ascolta skynight, non c'è alcun vaso di pandora da scoperchiare, c'è solo da appurare la verità, verità nascoste ai contribuenti, il popolo deve sapere, è ora mettere le cose in chiaro e, viene anche il dubbio adesso che Salvini sappia qualche verità nascosta sulla Tav e che, per appianare vecchi intrighi forse operati con il Berlusca, voglia tacitare il tutto approvando il Tav ma, queste sono solo congetture scaturite dalla mia mente che ormai logora vede il marcio dappertutto, spero vivamente però che non sia così.

 

   Il culo non ce lo apre nessuno, Il Tav serve solo alla Francia ed è dimostrato dalla carta geografica, leggo che sono stati cofinanziati 813,8 Milioni di €, in caso di blocco cantieri quei soldi verranno riallocati e va bene ma, l'Italia dovrebbe pagare una penale da 500 Milioni a 1,2 Miliardi di €, interessi da USURAIO ?

 

   Si legge di una penale che va dal 2% al 10%, ma tale cifra va molto oltre tali interessi !!! 



#12 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3150 messaggi

Inviato 08 febbraio 2019 - 07:10

Si tace, inoltre, che tale opera, comprometterebbe un sito archeologico importantissimo ancora sepolto, e di cui emergono chiare tracce, l' antica città di Rama.

 

Questa non la sapevo. Puoi spiegare meglio?


Dopo Altamira, tutto è decadenza (Pablo Picasso)


#13 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 11600 messaggi

Inviato 09 febbraio 2019 - 10:53

Questa non la sapevo. Puoi spiegare meglio?

Non ovviamente sotto la montagna, ma comunque all'esterno dove dovrebbe passare il treno ad alta velocità

 

https://www.ecodiber...llalta_velocit/



#14 celestino

celestino

    Guardati e rifletti, stai intraprendendo la via peggiore

  • Utenti
  • 1894 messaggi

Inviato 09 febbraio 2019 - 12:33

Non ovviamente sotto la montagna, ma comunque all'esterno dove dovrebbe passare il treno ad alta velocità

 

https://www.ecodiber...llalta_velocit/

   Questa non la sapevo però mi piace, almeno così si potrà fare leva anche su questo fattore per no dare ai francesi la linea commerciale a cui tanto ambiscono, ha ragione Di Maio, bisogna potenziare e migliorare quello che già c'è, e secondo me così si crea tanto lavoro  e poco spreco.



#15 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3150 messaggi

Inviato 09 febbraio 2019 - 01:16

Non ovviamente sotto la montagna, ma comunque all'esterno dove dovrebbe passare il treno ad alta velocità

 

https://www.ecodiber...llalta_velocit/

 

Grazie Claudio, volevo sapere anche dell'antica città di Rama.


Dopo Altamira, tutto è decadenza (Pablo Picasso)


#16 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 11600 messaggi

Inviato 09 febbraio 2019 - 01:25

   Questa non la sapevo però mi piace, almeno così si potrà fare leva anche su questo fattore per no dare ai francesi la linea commerciale a cui tanto ambiscono, ha ragione Di Maio, bisogna potenziare e migliorare quello che già c'è, e secondo me così si crea tanto lavoro  e poco spreco.

Ma ci saranno minimo 100 ponti da rifare perchè pericolanti, figuriamoci se possiamo pensare alla TAV....



#17 Anfiarao

Anfiarao

    Oracolo degli scettici.

  • Utenti
  • 782 messaggi

Inviato 09 febbraio 2019 - 01:47

Questa non la sapevo. Puoi spiegare meglio?

 

Ci sono diversi articoli in giro su internet.Quattro anni fa lessi diversi articoli, ricordo solo che è una città antichissima ( come Gerusalemme e tante altre) costruita su dei ben precisi punti energetici da tutelare, che oggi chiameremo Chakra della Terra. Molti esoteristi,si concentrano sui danni che la TAV farebbe sulla famigerata linea michaelitica, in realtà c'è anche il danno di questo chakra, nell' ombra...Tuttavia, al di là di questi discorsi, la città, a livello archeologico, è in pericolo se la Tav viene continuata.   

 

 

Ti linko uno dei tanti articoli, ma ti consiglio di vedere anche gli altri in giro per il web, se vai su google immagini trovi le foto dei reperti, e anche delle foto di articoli di giornale datati:

 

http://www.shan-news...l-piemonte.html

 

 

@skynight, non ti leggo, sei stato messo "all' Indice" con i tuo amichetti, quindi datti pace. 


 
Dietro l'apparente perfezione nostra, serpeggia la vita esclusa.   [cit.]
 
 
 

#18 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3150 messaggi

Inviato 09 febbraio 2019 - 02:10

Ci sono diversi articoli in giro su internet.Quattro anni fa lessi diversi articoli, ricordo solo che è una città antichissima ( come Gerusalemme e tante altre) costruita su dei ben precisi punti energetici da tutelare, che oggi chiameremo Chakra della Terra. Molti esoteristi,si concentrano sui danni che la TAV farebbe sulla famigerata linea michaelitica, in realtà c'è anche il danno di questo chakra, nell' ombra...Tuttavia, al di là di questi discorsi, la città, a livello archeologico, è in pericolo se la Tav viene continuata.  

 

Se non sbaglio Torino e Lione fanno parte del triangolo della magia bianca. Non avevo visto la questione sotto questo punto di vista.

Comunque sì concordo, non esistono motivi per fare quest'opera, ma ne esistono tanti per non farla. E per me non va fatto nemmeno il referendum: deve decidere chi là ci vive. Se i politici dei governi precedenti hanno buttato via i soldi dei cittadini nonostante da più parti fossero stati avvertiti dell'inutilità e dannosità dell'opera, che ripaghino di tasca propria.


Dopo Altamira, tutto è decadenza (Pablo Picasso)


#19 Anfiarao

Anfiarao

    Oracolo degli scettici.

  • Utenti
  • 782 messaggi

Inviato 09 febbraio 2019 - 02:29

Se non sbaglio Torino e Lione fanno parte del triangolo della magia bianca. Non avevo visto la questione sotto questo punto di vista.

Comunque sì concordo, non esistono motivi per fare quest'opera, ma ne esistono tanti per non farla. E per me non va fatto nemmeno il referendum: deve decidere chi là ci vive. Se i politici dei governi precedenti hanno buttato via i soldi dei cittadini nonostante da più parti fossero stati avvertiti dell'inutilità e dannosità dell'opera, che ripaghino di tasca propria.

 

Dell' articolo che ti ho linkato, è la terza pagina, volevo segnalarti. Se vai in fondo, ci sono i link che ti portano alle pagine precedenti. 


 
Dietro l'apparente perfezione nostra, serpeggia la vita esclusa.   [cit.]
 
 
 

#20 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3150 messaggi

Inviato 10 febbraio 2019 - 10:00

Sì ho visto, grazie. Molto interessante.


Dopo Altamira, tutto è decadenza (Pablo Picasso)





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi