Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto
- - - - -

Obbligo vaccini tra le righe del reddito di cittadinanza


  • Per cortesia connettiti per rispondere
81 risposte a questa discussione

#1 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2791 messaggi

Inviato 05 febbraio 2019 - 04:06

Altra inculata a 5Stelle:

 

"C’è un passaggio, tra le righe del decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale che stabilisce nel dettaglio le modalità per accedere al Reddito di Cittadinanza voluto dai Cinque Stelle che sembra davvero inquietante.

È quello dove si mette in guardia chi non osserva i dettami per essere in regola con la ricezione del contributo.

In particolare al comma 8 dell’articolo 7, si prevedono una serie di infrazioni “nel caso di mancata partecipazione… da parte anche di un solo componente il nucleo familiare“ alle iniziative di orientamento. Le sanzioni sono nette e si parte dalla decurtazione di due mensilità del Reddito in caso di una prima mancata presentazione ai corsi di formazione. Si passa poi alla decadenza nel caso di ulteriore mancata presentazione.

Il comma 9 entra nello specifico e nella premessa prefigura uno scenario che vale approfondire perché entra nel tema dei vaccini obbligatori: “In caso di mancato rispetto degli impegni… ovvero impegni di prevenzione e cura volti alla tutela della salute, individuati da professionisti sanitari, si applicano le seguenti sanzioni”. E c’è l’elenco delle conseguenze per il malcapitato fruitore del Reddito che vanno della decurtazione di due fino a sei mensilità e alla decadenza del beneficio.

Cioè il Reddito verrebbe revocato a chi rifiutasse di portare un figlio sull’altare della Scienza con la «s» maiuscola per sottoporlo a presunte “cure di prevenzione volte alla tutela della salute”, che poi si tratta di una definizione che potrebbe essere applicata anche a nuove vaccinazioni sperimentali o chissà a cos’altro.

Insomma, vale la pena di fare attenzione. Altro che divano, il Reddito di Cittadinanza prevede in cambio qualcosa di molto importante per chi ne fa uso. Il proprio valore umano."

 

https://corrierequot...i-cittadinanza/


A un dio fatti il culo non credere mai.


#2 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 7875 messaggi

Inviato 05 febbraio 2019 - 04:20

Altra inculata a 5Stelle:

 

"C’è un passaggio, tra le righe del decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale che stabilisce nel dettaglio le modalità per accedere al Reddito di Cittadinanza voluto dai Cinque Stelle che sembra davvero inquietante.

È quello dove si mette in guardia chi non osserva i dettami per essere in regola con la ricezione del contributo.

In particolare al comma 8 dell’articolo 7, si prevedono una serie di infrazioni “nel caso di mancata partecipazione… da parte anche di un solo componente il nucleo familiare“ alle iniziative di orientamento. Le sanzioni sono nette e si parte dalla decurtazione di due mensilità del Reddito in caso di una prima mancata presentazione ai corsi di formazione. Si passa poi alla decadenza nel caso di ulteriore mancata presentazione.

Il comma 9 entra nello specifico e nella premessa prefigura uno scenario che vale approfondire perché entra nel tema dei vaccini obbligatori: “In caso di mancato rispetto degli impegni… ovvero impegni di prevenzione e cura volti alla tutela della salute, individuati da professionisti sanitari, si applicano le seguenti sanzioni”. E c’è l’elenco delle conseguenze per il malcapitato fruitore del Reddito che vanno della decurtazione di due fino a sei mensilità e alla decadenza del beneficio.

Cioè il Reddito verrebbe revocato a chi rifiutasse di portare un figlio sull’altare della Scienza con la «s» maiuscola per sottoporlo a presunte “cure di prevenzione volte alla tutela della salute”, che poi si tratta di una definizione che potrebbe essere applicata anche a nuove vaccinazioni sperimentali o chissà a cos’altro.

Insomma, vale la pena di fare attenzione. Altro che divano, il Reddito di Cittadinanza prevede in cambio qualcosa di molto importante per chi ne fa uso. Il proprio valore umano."

 

https://corrierequot...i-cittadinanza/

 

e questo già lo sapevo come pure che devi spendere tutto il reddito entro la fine del mese, perchè altrimenti ti viene decurtato nei mesi successivi del 20% e in caso si continuasse addirittura te lo toglierebbero, anche se non ho capito che senso avrebbe questa cosa.

 

questa invece non lo sapevo e non vedo davvero cosa ci dovrebbe incastrare a essere onesti con il discorso del reddito di cittadinanza, visto che i bambini vaccinati non vanno di certo a lavorare, ma devono mangiare, tra l'altro punire pure i figli per decisioni personali dei genitori? molto giusto e onesto. :asdsi:

il prossimo step sarà non dare il reddito di cittadinanza a chi è mancino. :rotfl:


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#3 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2791 messaggi

Inviato 05 febbraio 2019 - 04:22

Tra l'altro sulla questione ieri ho sentito in diretta su Radio Informazione Libera Davide Barillari del M5S, che ha cercato di spiegare che non è vero, il reddito di cittadinanza non sarà subordinato all'adempimento degli obblighi vaccinali. Solo che poi gli hanno spiegato che il punto in questione è ambiguo, cioè interpretabile, e dentro ci si può effettivamente infilare di tutto, anche i vaccini. Lui non ha saputo spiegare la cosa, in pratica dice solo che bisogna fidarsi del Movimento. Davvero imbarazzanti questi 5Stelle.

 

Qui sotto l'intervento di Barillari a Radio Informazione Libera

 

https://www.spreaker...-ricatto-pr-vac


A un dio fatti il culo non credere mai.


#4 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 7875 messaggi

Inviato 05 febbraio 2019 - 04:30

Tra l'altro sulla questione ieri ho sentito in diretta su Radio Informazione Libera Davide Barillari del M5S, che ha cercato di spiegare che non è vero, il reddito di cittadinanza non sarà subordinato all'adempimento degli obblighi vaccinali. Solo che poi gli hanno spiegato che il punto in questione è ambiguo, cioè interpretabile, e dentro ci si può effettivamente infilare di tutto, anche i vaccini. Lui non ha saputo spiegare la cosa, in pratica dice solo che bisogna fidarsi del Movimento. Davvero imbarazzanti questi 5Stelle.

 

Qui sotto l'intervento di Barillari a Radio Informazione Libera

 

https://www.spreaker...-ricatto-pr-vac

 

può essere che abbia ragione, perchè se davvero farebbero questa stupida distinzione per rilasciare il reddito a chi ne avesse giustamente diritto, creerebbero un bordello che levati, sopratutto per il fatto che non esistono proprio le basi logiche su queste motivazioni per non darglielo, oltre a creare malcontento in una loro larga fetta di elettorato, fetta che poi andranno a confluire tutti nella Lega.

e per quanto mi stiano antipatici quelli del M5S di certo sono di gran lunga preferibili ad un prossimo governo composto solamente dalla Lega, le dittature non mi sono mai piaciute.


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#5 purple

purple

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 2522 messaggi

Inviato 05 febbraio 2019 - 04:36

Tra l'altro sulla questione ieri ho sentito in diretta su Radio Informazione Libera Davide Barillari del M5S, che ha cercato di spiegare che non è vero, il reddito di cittadinanza non sarà subordinato all'adempimento degli obblighi vaccinali. Solo che poi gli hanno spiegato che il punto in questione è ambiguo, cioè interpretabile, e dentro ci si può effettivamente infilare di tutto, anche i vaccini. Lui non ha saputo spiegare la cosa, in pratica dice solo che bisogna fidarsi del Movimento. Davvero imbarazzanti questi 5Stelle.

 

Qui sotto l'intervento di Barillari a Radio Informazione Libera

 

https://www.spreaker...-ricatto-pr-vac

 

Scusa @Wish, ma che significa che ci si può infilare dentro di tutto?

Anche per essere assunti in qualsiasi posto di lavoro si è obbligati a sottoporsi a delle visite mediche, allora secondo te uno può rifiutare di farsi visitare perché "dentro una visita medica ci si può mettere di tutto?". Se una legge un domani dice che mi possono fare il test di gravidanza durante la visita, il problema è quella legge lì, non quella che dice che devo farmi una visita medica per lavorare. 



#6 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 7875 messaggi

Inviato 05 febbraio 2019 - 04:42

Scusa @Wish, ma che significa che ci si può infilare dentro di tutto?

Anche per essere assunti in qualsiasi posto di lavoro si è obbligati a sottoporsi a delle visite mediche, allora secondo te uno può rifiutare di farsi visitare perché "dentro una visita medica ci si può mettere di tutto?". Se una legge un domani dice che mi possono fare il test di gravidanza durante la visita, il problema è quella legge lì, non quella che dice che devo farmi una visita medica per lavorare. 

 

e quali obblighi vaccinali dovrebbe fare un adulto per poter andare a lavorare? chiedo cosi per curiosità senza far polemica.


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#7 purple

purple

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 2522 messaggi

Inviato 05 febbraio 2019 - 05:01

e quali obblighi vaccinali dovrebbe fare un adulto per poter andare a lavorare? chiedo cosi per curiosità senza far polemica.

 

Di sicuro l'antitetanica, per i settori dove c'è rischio di tagli,  o rischio di contatto con materiali infetti o metalli, quindi un botto di settori se non quasi tutti. 

 

Per gli "ospedalieri" e simili, mi pare anche l'antitubercolare.

 

Poi caso per caso, secondo valutazioni congiunte delle autorità, possono anche imporne altri, tipo in caso di epidemie in un ospedale.



#8 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 7875 messaggi

Inviato 05 febbraio 2019 - 05:18

Di sicuro l'antitetanica, per i settori dove c'è rischio di tagli,  o rischio di contatto con materiali infetti o metalli, quindi un botto di settori se non quasi tutti. 

 

Per gli "ospedalieri" e simili, mi pare anche l'antitubercolare.

 

Poi caso per caso, secondo valutazioni congiunte delle autorità, possono anche imporne altri, tipo in caso di epidemie in un ospedale.

 

a parte per coloro che lavorerebbero negli ospedali che di certo non possono fare storie e tirarsi indietro nell'obbligo delle vaccinazioni, l'antitetanica l'abbiamo fatta tutti e non credo che ci sia ancora qualcuno al giorno d'oggi che sia contrario a farsela preferendo non solo di essere a rischio a seconda del tipo di lavoro ma addirittura a rimanere disoccupato.


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#9 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2791 messaggi

Inviato 05 febbraio 2019 - 05:46

Scusa @Wish, ma che significa che ci si può infilare dentro di tutto?

Anche per essere assunti in qualsiasi posto di lavoro si è obbligati a sottoporsi a delle visite mediche, allora secondo te uno può rifiutare di farsi visitare perché "dentro una visita medica ci si può mettere di tutto?". Se una legge un domani dice che mi possono fare il test di gravidanza durante la visita, il problema è quella legge lì, non quella che dice che devo farmi una visita medica per lavorare. 

 

Un conto sono le visite mediche, un altro è l'obbligo dei dieci vaccini imposti dalla legge Lorenzin, che domani possono diventare 15, 20, 50. Per ora - ma solo per ora perchè è nelle intenzioni del governo estendere l'obbligo a tutti, adulti compresi - non è indispensabile aver fatto le vaccinazioni per poter lavorare. Tanto è vero che nemmeno al personale medico è stato imposto l'obbligo, la sola categoria per cui avrebbe senso quella follia. La frase "In caso di mancato rispetto degli impegni… ovvero impegni di prevenzione e cura volti alla tutela della salute, individuati da professionisti sanitari, si applicano le seguenti sanzioni”, è innegabilmente ambigua: i vaccini sono infatti oggi considerati una indispensabile misura di prevenzione, e chi vede con sospetto questo accanimento recente da parte delle istituzioni sulla questione vaccini, è guardato come un pericolo per la salute pubblica e la collettività. Quindi se domani i professionisti sanitari ti dicono che o ti fai tutti i vaccini oppure non hai diritto al RdC, ti attacchi. Poi magari queste non sono le intenzioni del M5S, ma allora avrebbero dovuto specificarlo scrivendo "impegni di prevenzione, escluse le vaccinazioni". Così com'è quella frase è interpretabile, e io ormai del M5S ho imparato a non fidarmi. Detto questo, se puoi e se vuoi, ascolta l'intervento di Barillari, ascolta le risposte che dà, o meglio, che non dà, perchè è a dir poco imbarazzante.


A un dio fatti il culo non credere mai.


#10 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2791 messaggi

Inviato 05 febbraio 2019 - 06:02

Tra l'altro di recente, la ministra Grillo ha detto riguardo all'obbligo o i cittadini si convincono, o li si obbligano. Stanno cercando i modi per convincere, e il RdC può essere uno di questi. Poi ci saranno altri ricatti, come il posto di lavoro, il rinnovo della patente, del passaporto... Insomma i fan grillini possono mettersi tutte le fette di prosciutto sugli occhi che vogliono per continuare a giustificare 'sti delinquenti, ma la realtà per chi la vuole vedere è chiara.


A un dio fatti il culo non credere mai.


#11 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 7875 messaggi

Inviato 05 febbraio 2019 - 06:08

anche i sindacati protestano contro il reddito di cittadinanza.

 

I sindacati bocciano il reddito di cittadinanza: "Rischio guerra tra poveri"

 


[...]

Altra forte preoccupazione espressa dai rappresentanti sindacali è che le risorse previste dal Reddito di Cittadinanza non bastino a garantire il sostegno di tutti i cittadini che si trovano in condizioni di povertà assoluta. Il Rdc, infatti, "è una misura che viene finanziata fino ad esaurimento delle risorse stanziate per l'anno di competenza (limite di tetto) " spiegano i sindacati e se le domande dovessero superare la disponibilità delle risorse stanziate per l'anno in corso, può scattare la "tagliola" e in quel caso può essere ristabilita la compatibilità finanziaria "attraverso la rimodulazione del sussidio ovvero la sua riduzione in modo tale da coprire tutti i beneficiari in regola con i requisiti".

Il problema, quindi, è che non tutti i poveri - specialmente quelli nelle peggiori condizioni - vengano tutelati dalla misura. Per come è attualmente strutturato il meccanismo di distribuzione del Reddito, i sindacati fanno notare che potrebbe essere penalizzante per i disabili e per le famiglie numerose "in particolare se con minori". Ecco perché Cgil, Cisl e Uil suggeriscono di riequilibrare il sistema prevedendo delle maggiorazioni nel beneficio in caso di presenza di disabili nel nucleo familiare. La misura, poi, non incide e non contrasta adeguatamente la cosiddetta "povertà minorile", che è in aumento, ma viene trattata marginalmente da questo provvedimento. Per questo, le tre sigle chiedono che - come era previsto per il Rei - sia ripristinato l'obbligo e la previsione di interventi di sostegno sociale, per il diritto all'istruzione e all'educazione dei minori.

[...]

L'obbligo di spendere l'intero ammontare del beneficio in un mese "è controproducente" - sempre secondo la Comunità di Sant'Egidio - a fronte dell'eventualità di dover affrontare spese che richiedono forme anche molto limitate di accantonamento (ad esempio la caparra per un affitto, delle cure mediche straordinarie, o comunque altri eventi improvvisi). Anche i sindacati reputano questa misura "inutilmente penalizzante". Si tratta di una decurtazione "che non tiene in alcun modo conto della capacità del nucleo familiare di operare una pianificazione delle spese fisse (non necessariamente mensili) che si affrontano", dicono Cgil, Cisl e Uil, mentre il limite di prelievo di 100 euro può invece risultare "troppo contenuto nel caso in cui il beneficio sia elevato mentre può essere perfino esaustivo se il beneficio è contenuto. Sarebbe stato più opportuno fissare come massimo del prelievo una percentuale del beneficio".

Ai rappresentanti dei lavoratori sembra poi che il Reddito di Cittadinanza attribuisca, nella lotta alla povertà, un ruolo prioritario all'avvio al lavoro, senza però considerare che già oggi "molti lavoratori sono poveri". Una misura di sostegno al reddito, pur importante - concludono - "non può essere quindi scollegata dal tema della qualità dello sviluppo economico, dalla qualità della offerta di lavoro, dagli investimenti necessari a superare le strutturali carenze e i divari territoriali, dagli investimenti sul sistema di istruzione e per l'apprendimento permanente, tutte tematiche su cui non ci sono state finora le scelte politiche necessarie".

C'è, insomma, un rischio concreto che il Reddito di cittadinanza "si riveli la strada sbagliata per rispondere alle esigenze dei poveri senza raggiungere peraltro gli obiettivi di incremento occupazionale", fa notare l'Alleanza contro la Povertà.

 

 

 

insomma  il M5S si è messo in un bel ginepraio con il decreto del reddito di cittadinanza, purtroppo cosi come è stato formulato a quanto pare è infattibile in concreto.


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#12 Nehelamite

Nehelamite

    Parcere subiectis et debellare superbos

  • Utenti
  • 23414 messaggi

Inviato 05 febbraio 2019 - 06:40

Adesso non so se fare un applauso a Di Maio & co. o insistere nel chiamarli ipocriti :asdsi:
No perché sono d'accordo con l'obbligo vaccinale, ma non vorrei sbagliarmi dicendo che in campagna elettorale avevano affermato tutt'altro.

 

Nel dubbio, critico Di Maio per l'ipocrisia e per lo stesso motivo, gli stringo la mano.


 Z40h.gif
 
~ Of all the things I've lost, I miss my Heart the most ~

#13 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 7875 messaggi

Inviato 05 febbraio 2019 - 06:44

Adesso non so se fare un applauso a Di Maio & co. o insistere nel chiamarli ipocriti :asdsi:
No perché sono d'accordo con l'obbligo vaccinale, ma non vorrei sbagliarmi dicendo che in campagna elettorale avevano affermato tutt'altro.

 

Nel dubbio, critico Di Maio per l'ipocrisia e per lo stesso motivo, gli stringo la mano.

 

hai mai letto la fattoria degli animali di Orwell, Nehe? tra le righe io ci leggo bruttissime similitudini ma vorrei sbagliarmi.


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#14 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2791 messaggi

Inviato 05 febbraio 2019 - 06:44

Sentito fan grillini? Avete anche il plauso dei cazzari conclamati. Io due domande me le farei, poi fate voi.


  • Nehelamite piace questo

A un dio fatti il culo non credere mai.


#15 Nehelamite

Nehelamite

    Parcere subiectis et debellare superbos

  • Utenti
  • 23414 messaggi

Inviato 05 febbraio 2019 - 06:47

hai mai letto la fattoria degli animali di Orwell, Nehe? tra le righe io ci leggo bruttissime similitudini ma vorrei sbagliarmi.

 

 

"Tutti sono uguali, ma alcuni sono più uguali di altri."

E' quello? Mi scoccio a cercare.

 

Sentito fan grillini? Avete anche il plauso dei cazzari conclamati. Io due domande me le farei, poi fate voi.

 

 

Vero eh? Io quasi quasi voto 5S alle prossime elezioni, più passa il tempo più sembrano... come dire. Mi mancano le parole :asdsi:


 Z40h.gif
 
~ Of all the things I've lost, I miss my Heart the most ~

#16 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2791 messaggi

Inviato 05 febbraio 2019 - 06:55

Vero eh? Io quasi quasi voto 5S alle prossime elezioni, più passa il tempo più sembrano... come dire. Mi mancano le parole :asdsi:

 

Tu te ne sei accorto, adesso vediamo quando se ne accorgono loro, i fan.


  • Nehelamite piace questo

A un dio fatti il culo non credere mai.


#17 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 7875 messaggi

Inviato 05 febbraio 2019 - 06:56

"Tutti sono uguali, ma alcuni sono più uguali di altri."

E' quello? Mi scoccio a cercare.

 

 

 

Vero eh? Io quasi quasi voto 5S alle prossime elezioni, più passa il tempo più sembrano... come dire. Mi mancano le parole :asdsi:

 

:asdsi: che fai leggi nel pensiero? stavo proprio per postare quel comandamento!

 

temo che se si ritornerà alle elezioni se mai ci saranno, l'unico partito che vincerà sarà solamente la Lega e ne vedremo delle belle, anzi delle brutte.


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#18 Nehelamite

Nehelamite

    Parcere subiectis et debellare superbos

  • Utenti
  • 23414 messaggi

Inviato 05 febbraio 2019 - 06:58

:asdsi: che fai leggi nel pensiero? stavo proprio per postare quel comandamento!

 

temo che se si ritornerà alle elezioni se mai ci saranno, l'unico partito che vincerà sarà solamente la Lega e ne vedremo delle belle, anzi delle brutte.

 

 

Se mai ci saranno? Non esageriamo! Anche se...

In tutta onestà, spero che non ce ne siano altre di elezioni prima di una nuova legge elettorale.


 Z40h.gif
 
~ Of all the things I've lost, I miss my Heart the most ~

#19 metallica

metallica

    Metallica

  • Utenti
  • 8144 messaggi

Inviato 06 febbraio 2019 - 11:17

:asdsi: che fai leggi nel pensiero? stavo proprio per postare quel comandamento!

 

temo che se si ritornerà alle elezioni se mai ci saranno, l'unico partito che vincerà sarà solamente la Lega e ne vedremo delle belle, anzi delle brutte.

e allora non fate il tifo nel voler vedere cadere questo esecutivo. 


For whom the bell tolls


#20 purple

purple

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 2522 messaggi

Inviato 06 febbraio 2019 - 06:24

Un conto sono le visite mediche, un altro è l'obbligo dei dieci vaccini imposti dalla legge Lorenzin, che domani possono diventare 15, 20, 50. Per ora - ma solo per ora perchè è nelle intenzioni del governo estendere l'obbligo a tutti, adulti compresi - non è indispensabile aver fatto le vaccinazioni per poter lavorare. Tanto è vero che nemmeno al personale medico è stato imposto l'obbligo, la sola categoria per cui avrebbe senso quella follia. La frase "In caso di mancato rispetto degli impegni… ovvero impegni di prevenzione e cura volti alla tutela della salute, individuati da professionisti sanitari, si applicano le seguenti sanzioni”, è innegabilmente ambigua: i vaccini sono infatti oggi considerati una indispensabile misura di prevenzione, e chi vede con sospetto questo accanimento recente da parte delle istituzioni sulla questione vaccini, è guardato come un pericolo per la salute pubblica e la collettività. Quindi se domani i professionisti sanitari ti dicono che o ti fai tutti i vaccini oppure non hai diritto al RdC, ti attacchi. Poi magari queste non sono le intenzioni del M5S, ma allora avrebbero dovuto specificarlo scrivendo "impegni di prevenzione, escluse le vaccinazioni". Così com'è quella frase è interpretabile, e io ormai del M5S ho imparato a non fidarmi. Detto questo, se puoi e se vuoi, ascolta l'intervento di Barillari, ascolta le risposte che dà, o meglio, che non dà, perchè è a dir poco imbarazzante.

 

Non ti perdonerò mai per aver passato un'ora a sentire quel programma  :bb:   :hypnotysed:  :mrgreen:  . 

A parte gli scherzi, l'audio di Barillari era pessimo nella prima parte, ho fatto fatica a capire. (A saperlo che tutta la seconda parte manco interveniva l'avrei tralasciata, anche perché parlavano di cannabis terapeutica).  Posso essere sincera? Il dialogo sui vaccini e Rdc mi è sembrato impostato da fanatici. Per tutta la prima parte, in cui si parlava dell'articolo del Rdc, non hanno lasciato parlare Barillari e hanno farneticato in modo paranoico.  La questione dei vaccini è senz'altro importantissima, ma le cose vanno affrontate con senno, non aggredendo il primo che capita sottomano in quel modo. Mi pare sia stato anche troppo ragionevole... Quel passaggio è ambiguo, ma in quei casi si chiarisce con le leggi attuative, con le circolari ministeriali, con modifiche alla legge. Non è che siccome la legge è vaga chiunque può interpretarla come gli pare e imporre cose non previste dalla legge. Ma poi chi è che dovrebbe usare i vaccini come ricatto, io mica l'ho capito, né da te né da quelli che hanno parlato lì nel programma radiofonico... I centri per l'impiego? Il Ministero? I futuri governi? Senza specificare chi sono i professionisti sanitari che hanno voce in capitolo per dare il Rdc (cosa che dovrà essere specificata per forza in legge attuativa o modificando la legge in questione), nessuno può prendere iniziative di testa propria, ma scherziamo? Se poi parliamo del Ministero, mica ha bisogno di un sotterfugio come quello per imporre i vaccini, sotterfugio che non servirebbe a niente in pratica perché si verrebbe a sapere subito ugualmente. Se parliamo di governi di altri partiti, lasciamo pure perdere che il Rdc lo cestinerebbero immediatamente. 

L'idea di inserire nell'articolo la dicitura "tranne i vaccini" come dite sia tu che qualcuno nel programma, non è assolutamente fattibile né ragionevole. Se ti trovano un lavoro nel settore metalmeccanico, ti rifiuti di fare l'antitetanica e così hai diritto a continuare a prendere il Rdc senza lavorare? O per un lavoro nel settore sanitario, ti rifiuti di vaccinarti e metti in stallo la tua pratica continuando a percepire il Rdc perché non hai rifiutato il lavoro, ma nemmeno puoi iniziare a lavorare senza le vaccinazioni previste?






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi