Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto
- - - - -

Prezzi vaccini aumentati del 62% dopo legge Lorenzin


  • Per cortesia connettiti per rispondere
136 risposte a questa discussione

#1 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2601 messaggi

Inviato 17 gennaio 2019 - 03:28

C'è chi sostiene che i soldi non c'entrano nulla, che tutto è fatto in modo disinteressato per tutelare la salute dei bimbi. C'è invece chi sostiene che i soldi c'entrano eccome, e che con questa legge qualcuno si sta riempiendo le tasche. L'italia è il paradiso dei corrotti, lo sanno anche le pietre. Ma se ti azzardi a sostenere l'ovvio, ti accusano di fare complottismo. Chissà quanti soldi ha preso la Lorenzin per aver aumentato del 62% il fatturato di BigPharma, chissà a quanto ammonta il bonifico arrivato alla ministra Grillo per aver scelto di difendere l'obbligo vaccinale.

 

https://www.laverita...2626188778.html

 

 

a4dfc670-66a3-4e31-85eb-af6b026ee883.png


  • Galencrow, Ridgetop e BrantPa piace questo

Accetto di tutto cuore l’affermazione, – “Il governo migliore è quello che governa meno”, e vorrei vederla messa in pratica più rapidamente e sistematicamente. Se attuata, essa porta infine a quest’altra affermazione, alla quale pure credo, – “Il miglior governo è quello che non governa affatto”

 

Henry David Thoreau


#2 Nehelamite

Nehelamite

    Parcere subiectis et debellare superbos

  • Utenti
  • 22869 messaggi

Inviato 17 gennaio 2019 - 03:37

Qualcuno "si riempie le tasche" sempre e comunque su ogni cosa, altrimenti quella cosa non si fa: e dunque, sarebbe forse meglio che non si faccia?
L'ideale sarebbe gente che lavora onestamente e per un giusto compenso, ma il concetto di "giusto compenso" alle volte è così sfuggevole... e finché si può guadagnare di più più o meno legalmente, perché non farlo? Tu non lo faresti? :dunno: L'occasione fa l'uomo ladro, l'italiano poi non ne parliamo: solo i poveracci continuano a blaterare di onestà ed equità mentre segretamente desiderano poter ottenere la stessa posizione/carica dei "furbastri e corrotti" per fare la stessa cosa.

 

I soldi c'entrano sempre, è stupido affermare che non c'entrino nulla, ma d'altronde va benissimo che sia così e dobbiamo sperare che quello di farmaci e vaccini, così fondamentali per la salute di un paese, rimangano business redditizi ancora a lungo.

 

I poveri e gli umili pregano il dio denaro che qualche briciola scenda verso il basso, gli stupidi, gli idealisti e gli ingenui lo accusano, mentre i saggi sperano che per maldestra e fortuita coincidenza ciò ch'è redditizio sia anche giusto e buono :arg:


 Z40h.gif
 
~ Of all the things I've lost, I miss my Heart the most ~

#3 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2601 messaggi

Inviato 17 gennaio 2019 - 04:12

I produttori di vaccini non hanno mai lavorato per la gloria, guadagnavano miliardi di dollari anche prima che la lorenzin facesse la legge. Ora, dopo che è stata fatta la legge, il costo dei loro prodotti è aumentato del 62%. Quindi non solo ora obbligano tutti i bimbi e i ragazzi a fare 10 vaccini (e in futuro pure gli adulti), ma te li fanno anche pagare molto di più. Non ci vuole un genio per comprendere che la salute di bimbi e cittadini non c'entra una fava in tutta 'sta storia.


Accetto di tutto cuore l’affermazione, – “Il governo migliore è quello che governa meno”, e vorrei vederla messa in pratica più rapidamente e sistematicamente. Se attuata, essa porta infine a quest’altra affermazione, alla quale pure credo, – “Il miglior governo è quello che non governa affatto”

 

Henry David Thoreau


#4 Nehelamite

Nehelamite

    Parcere subiectis et debellare superbos

  • Utenti
  • 22869 messaggi

Inviato 17 gennaio 2019 - 04:14

Perché invece, se i vaccini non venissero somministrati, i suddetti bambini sarebbero più sani?


 Z40h.gif
 
~ Of all the things I've lost, I miss my Heart the most ~

#5 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2601 messaggi

Inviato 17 gennaio 2019 - 04:29

La tua domanda non ha nulla a che vedere con quanto ho scritto prima.


Accetto di tutto cuore l’affermazione, – “Il governo migliore è quello che governa meno”, e vorrei vederla messa in pratica più rapidamente e sistematicamente. Se attuata, essa porta infine a quest’altra affermazione, alla quale pure credo, – “Il miglior governo è quello che non governa affatto”

 

Henry David Thoreau


#6 Nehelamite

Nehelamite

    Parcere subiectis et debellare superbos

  • Utenti
  • 22869 messaggi

Inviato 17 gennaio 2019 - 04:42

La tua domanda non ha nulla a che vedere con quanto ho scritto prima.

 

 

Quindi devo dedurre che della salute dei bambini anche a te non freghi una mazza, giusto?

La priorità è sostenere il tuo ideale per principio.


 Z40h.gif
 
~ Of all the things I've lost, I miss my Heart the most ~

#7 Emanuele

Emanuele

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 1847 messaggi

Inviato 17 gennaio 2019 - 04:43

Perché invece, se i vaccini non venissero somministrati, i suddetti bambini sarebbero più sani?

 

Certe volte rimango basito.... nehe guarda che siamo ancora uno stato eh? In teoria ci dovrebbe essere un istituto di vigilanza, un comitato etico, e dei politici pagati per far si che tutti ne traggono benefici.

Parli come se le multinazionali oltre a guadagnare miliardi facciano anche beneficenza. Un farmaco è un prodotto che può essere venduto da qualsiasi azienda atta a farlo, e chi li produce non è ne un benefattore ne qualcuno da ringraziare, ANZI! siccome siamo noi a pagare dovrebbero essere le case farmaceutiche a farlo. Anche perché se avessimo uno stato etico o meglio un mondo etico avremmo solo aziende statali che al primo posto mettono la salute del cittadino e poi come è giusto che sia in secondo ordine il guadagno.

Quindi non dobbiamo ringraziare un bel niente.



#8 Nehelamite

Nehelamite

    Parcere subiectis et debellare superbos

  • Utenti
  • 22869 messaggi

Inviato 17 gennaio 2019 - 04:44

Certe volte rimango basito.... nehe guarda che siamo ancora uno stato eh? In teoria ci dovrebbe essere un istituto di vigilanza, un comitato etico, e dei politici pagati per far si che tutti ne traggono benefici.

Parli come se le multinazionali oltre a guadagnare miliardi facciano anche beneficenza. Un farmaco è un prodotto che può essere venduto da qualsiasi azienda atta a farlo, e chi li produce non è ne un benefattore ne qualcuno da ringraziare, ANZI! siccome siamo noi a pagare dovrebbero essere le case farmaceutiche a farlo. Anche perché se avessimo uno stato etico o meglio un mondo etico avremmo solo aziende statali che al primo posto mettono la salute del cittadino e poi come è giusto che sia in secondo ordine il guadagno.

Quindi non dobbiamo ringraziare un bel niente.

 

 

Non ho detto né che le case farmaceutiche facciano beneficenza né che dovremmo ringraziarle, la mia domanda era chiara.


 Z40h.gif
 
~ Of all the things I've lost, I miss my Heart the most ~

#9 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2601 messaggi

Inviato 17 gennaio 2019 - 04:52

Quindi devo dedurre che della salute dei bambini anche a te non freghi una mazza, giusto?

La priorità è sostenere il tuo ideale per principio.

 

Capisci molto male.

Sto cercando di spiegarti che non puoi affermare di avere a cuore la salute dei bambini se la tua preoccupazione principale è fare soldi su soldi. Se ti sta a cuore la vita di qualcuno, e ritieni che ciò che gli offri può salvargli la vita, non glielo fai pagare di più, cerchi di farglielo pagare di meno. 


Accetto di tutto cuore l’affermazione, – “Il governo migliore è quello che governa meno”, e vorrei vederla messa in pratica più rapidamente e sistematicamente. Se attuata, essa porta infine a quest’altra affermazione, alla quale pure credo, – “Il miglior governo è quello che non governa affatto”

 

Henry David Thoreau


#10 Emanuele

Emanuele

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 1847 messaggi

Inviato 17 gennaio 2019 - 04:53

 

I soldi c'entrano sempre, è stupido affermare che non c'entrino nulla, ma d'altronde va benissimo che sia così e dobbiamo sperare che quello di farmaci e vaccini, così fondamentali per la salute di un paese, rimangano business redditizi ancora a lungo.

 

I poveri e gli umili pregano il dio denaro che qualche briciola scenda verso il basso, gli stupidi, gli idealisti e gli ingenui lo accusano, mentre i saggi sperano che per maldestra e fortuita coincidenza ciò ch'è redditizio sia anche giusto e buono :arg:

 

L'hai scritto tu questo. Io invece spero che presto non sarà più un business e che stiano un po più attenti alla salute dei bambini, perché con i bambini non si scherza.

Io faccio parte "nella tua classificazione" (tanto per farti capire come tutti tendono a stereotipare e/o a classificare) alla categoria degli stupidi, idealisti, ingenui. Ma non accuso il denaro. Accuso chi stabilisce chi deve guadagnare quanto.



#11 Nehelamite

Nehelamite

    Parcere subiectis et debellare superbos

  • Utenti
  • 22869 messaggi

Inviato 17 gennaio 2019 - 04:53

Capisci molto male.

Sto cercando di spiegarti che non puoi affermare di avere a cuore la salute dei bambini se la tua preoccupazione principale è fare soldi su soldi.

Se ti sta a cuore la vita di qualcuno, e ritieni che ciò che gli offri può salvargli la vita, non glielo fai pagare di più, cerchi di farglielo pagare di meno. 

 

 

Non hai bisogno di spiegarmelo, l'ho so e l'ho anche sottolineato nel primo post di risposta, specificando che "i saggi sperano che per maldestra e fortuita coincidenza ciò ch'è redditizio sia anche giusto e buono."

 

 

L'hai scritto tu questo. Io invece spero che presto non sarà più un business e che stiano un po più attenti alla salute dei bambini, perché con i bambini non si scherza.

Io faccio parte "nella tua classificazione" (tanto per farti capire come tutti tendono a stereotipare e/o a classificare) alla categoria degli stupidi, idealisti, ingenui. Ma non accuso il denaro. Accuso chi stabilisce chi deve guadagnare quanto.

 

 

Certa gente si classifica da sola, tu per esempio. Nello stereotipo e classificazione ti ci sei collocato con le tue mani, poi si parlava di distinzioni morali non ontologiche/sessiste come fai tu, una bella grande differenza.


 Z40h.gif
 
~ Of all the things I've lost, I miss my Heart the most ~

#12 Emanuele

Emanuele

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 1847 messaggi

Inviato 17 gennaio 2019 - 04:56

Capisci molto male.

Sto cercando di spiegarti che non puoi affermare di avere a cuore la salute dei bambini se la tua preoccupazione principale è fare soldi su soldi.

Se ti sta a cuore la vita di qualcuno, e ritieni che ciò che gli offri può salvargli la vita, non glielo fai pagare di più, cerchi di farglielo pagare di meno. 

 

Su questo non sono d'accordo. Glielo fai pagare il giusto. Il giusto comprende la ricerca e lo sviluppo e la qualità generale del prodotto.

Se il prodotto è scadente (e lo sono) non devono essere pagati poco, ma devono aumentarne la qualità, pena lo scioglimento del contratto per affidare i vaccini ad un altra casa farmaceutica. 

Oltre a pagare profumatamente i danneggiati dopo aversi cosparso il capo di cenere ed aver leccato i piedi alle vittime.


  • Wish You Were Here piace questo

#13 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2601 messaggi

Inviato 17 gennaio 2019 - 04:57

Non hai bisogno di spiegarmelo, l'ho so e l'ho anche sottolineato nel primo post di risposta, specificando che "i saggi sperano che per maldestra e fortuita coincidenza ciò ch'è redditizio sia anche giusto e buono."

 

E invece mi sembra proprio che tu non colga il punto della questione, visto che già ti ho spiegato che le multinazionali non hanno mai fatto beneficienza, e guadagnavano molto anche prima. Ora grazie alla legge Lorenzin guadagnano molto di più.


Accetto di tutto cuore l’affermazione, – “Il governo migliore è quello che governa meno”, e vorrei vederla messa in pratica più rapidamente e sistematicamente. Se attuata, essa porta infine a quest’altra affermazione, alla quale pure credo, – “Il miglior governo è quello che non governa affatto”

 

Henry David Thoreau


#14 Emanuele

Emanuele

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 1847 messaggi

Inviato 17 gennaio 2019 - 04:59

Non hai bisogno di spiegarmelo, l'ho so e l'ho anche sottolineato nel primo post di risposta, specificando che "i saggi sperano che per maldestra e fortuita coincidenza ciò ch'è redditizio sia anche giusto e buono."

 

 

 

 

Certa gente si classifica da sola, tu per esempio. Nello stereotipo e classificazione ti ci sei collocato con le tue mani, poi si parlava di distinzioni morali non ontologiche/sessiste come fai tu, una bella grande differenza.

 

Sei molto bravo e divincolarti. Questo lo sai fare molto bene e te ne do atto.

Ad esempio: 1° non mi hai risposto in merito, 2° te ne sei uscito ad arte. Ma io non sono uno sprovveduto. Le classificazioni sono sempre tali e vanno sempre contestate. Che siano morali o che siano civili e sociali.

Ad esempio potresti classificare i gruppi appartenenti a categorie religiose che è una classificazione morale. sarebbe una cosa esattamente uguale.

Fingi di non vederlo. Ma non mi freghi bello  :glee:  



#15 Nehelamite

Nehelamite

    Parcere subiectis et debellare superbos

  • Utenti
  • 22869 messaggi

Inviato 17 gennaio 2019 - 05:04

E invece mi sembra proprio che tu non colga il punto della questione, visto che già ti ho spiegato che le multinazionali non hanno mai fatto beneficienza, e guadagnavano molto anche prima. Ora grazie alla legge Lorenzin guadagnano molto di più.

 

 

Che pazienza: dove avrei detto che le multinazionali prima facessero beneficenza? Ma hai capito almeno il senso della mia frase?

Piuttosto, prova a rispondere alla mia domanda, visto che - a tuo dire - la priorità in questo (tuo) discorso va alla salute dei bambini: senza il vaccino, sarebbero più o meno sani?

 

 

Sei molto bravo e divincolarti. Questo lo sai fare molto bene e te ne do atto.

Ad esempio: 1° non mi hai risposto in merito, 2° te ne sei uscito ad arte. Ma io non sono uno sprovveduto. Le classificazioni sono sempre tali e vanno sempre contestate. Che siano morali o che siano civili e sociali.

 

 

 

Non è vero mica. C'è un'immensa differenza fra classificazioni morali o comunque sulla base di certi tipi di personalità (buoni, cattivi, stupidi, ingenui...) e classificazioni civili o sociali (poveri, fascia medio-alta, piccola borghesia ecc) e il fatto che tu questa differenza non la colga mi rende ben evidente in quale... categoria "morale" collocarti :D

C'è una non proprio leggera differenza poi fra il parlare in generale degli ingenui, o attribuire ad un certo atteggiamento (e le persone che dimostrano di farlo proprio) un determinato giudizio, quindi come dire "pensare che i soldi non c'entrino è da ingenui", e quello che fai/hai fatto tu in passato quando dicevi "le donne sono insensibili."

 

Quindi beh sì... sei uno sprovveduto, perché non cogli le ovvie differenze e ti attacchi a particolari ininfluenti, tenti di giustificarti ma di giustificazioni non ne hai e dire "anche tu fai così!" fallendo poi nel dimostrarlo, non ti aiuta di certo. Sembri Renzi.

Risponderti nel merito... e di cosa? Hai un merito? :D


 Z40h.gif
 
~ Of all the things I've lost, I miss my Heart the most ~

#16 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2601 messaggi

Inviato 17 gennaio 2019 - 05:08

Su questo non sono d'accordo. Glielo fai pagare il giusto. Il giusto comprende la ricerca e lo sviluppo e la qualità generale del prodotto.

Se il prodotto è scadente (e lo sono) non devono essere pagati poco, ma devono aumentarne la qualità, pena lo scioglimento del contratto per affidare i vaccini ad un altra casa farmaceutica. 

Oltre a pagare profumatamente i danneggiati dopo aversi cosparso il capo di cenere ed aver leccato i piedi alle vittime.

 

Per me le cose non possono andare insieme, o la priorità è salvare vite, e allora puoi affermare di obbligare governi e cittadini ad acquistare i tuoi prodotti ma ad un costo inferiore, oppure se metti l'obbligo e aumenti pure il costo è evidente che vuoi fare soldi e basta e di salvare bimbi ti frega sega.


Accetto di tutto cuore l’affermazione, – “Il governo migliore è quello che governa meno”, e vorrei vederla messa in pratica più rapidamente e sistematicamente. Se attuata, essa porta infine a quest’altra affermazione, alla quale pure credo, – “Il miglior governo è quello che non governa affatto”

 

Henry David Thoreau


#17 Nehelamite

Nehelamite

    Parcere subiectis et debellare superbos

  • Utenti
  • 22869 messaggi

Inviato 17 gennaio 2019 - 05:09

Per me le cose non possono andare insieme, o la priorità è salvare vite, e allora puoi affermare di obbligare governi e cittadini ad acquistare i tuoi prodotti ma ad un costo inferiore, oppure se metti l'obbligo e aumenti pure il costo è evidente che vuoi fare soldi e basta e di salvare bimbi ti frega sega.

 

 

Se il risultato è quello che i bambini vengono salvati, chi se ne frega del resto :dunno: Magari la Lorenzin ha fatto proprio questo genere di ragionamento, ma certo non verrà mai a dirtelo, che ne sai :D

 

Tutt'altra cosa è poi se, a tua detta, i vaccini *non servono* o sono addirittura dannosi, anche gratis  :GB_bonesrock: ...è forse questo che pensi?


 Z40h.gif
 
~ Of all the things I've lost, I miss my Heart the most ~

#18 Emanuele

Emanuele

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 1847 messaggi

Inviato 17 gennaio 2019 - 05:14

Che pazienza: dove avrei detto che le multinazionali prima facessero beneficenza? Ma hai capito almeno il senso della mia frase?

Piuttosto, prova a rispondere alla mia domanda, visto che - a tuo dire - la priorità in questo (tuo) discorso va alla salute dei bambini: senza il vaccino, sarebbero più o meno sani?

 

 

 

 

Non è vero mica. C'è un'immensa differenza fra classificazioni morali o comunque sulla base di certi tipi di personalità (buoni, cattivi, stupidi, ingenui...) e classificazioni civili o sociali (poveri, fascia medio-alta, piccola borghesia ecc) e il fatto che tu questa differenza non la colga mi rende ben evidente in quale... categoria "morale" collocarti :D

C'è una non proprio leggera differenza poi fra il parlare in generale degli ingenui, o attribuire ad un certo atteggiamento (e le persone che dimostrano di farlo proprio) un determinato giudizio, quindi come dire "pensare che i soldi non c'entrino è da ingenui", e quello che fai/hai fatto tu in passato quando dicevi "le donne sono insensibili."

 

Quindi beh sì... sei uno sprovveduto, perché non cogli le ovvie differenze e ti attacchi a particolari ininfluenti, tenti di giustificarti ma di giustificazioni non ne hai e dire "anche tu fai così!" fallendo poi nel dimostrarlo, non ti aiuta di certo. Sembri Renzi.

Risponderti nel merito... e di cosa? Hai un merito? :D

Se io sembro renzi tu sembri sgarbi.

soffri di deliri di onnipotenza. In rosso sopra ho ben evidenziato i tuoi deliri. Ti risparmi la fatica di guardare sopra:

 

soldi c'entrano sempre, è stupido affermare che non c'entrino nulla, ma d'altronde va benissimo che sia così e dobbiamo sperare che quello di farmaci e vaccini, così fondamentali per la salute di un paese, rimangano business redditizi ancora a lungo

 

Mi sembra abbastanza inutile ribadire che hai evitato di darmi la risposta di proposito. Tu sei una persona non adatta al dialogo. A te piace avere ragione. Alcune volte te la danno, altre invece cercano di rimetterti in carreggiata.

Ma è tempo speso male. 



#19 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2601 messaggi

Inviato 17 gennaio 2019 - 05:16

Che pazienza: dove avrei detto che le multinazionali prima facessero beneficenza? Ma hai capito almeno il senso della mia frase?

Piuttosto, prova a rispondere alla mia domanda, visto che - a tuo dire - la priorità in questo (tuo) discorso va alla salute dei bambini: senza il vaccino, sarebbero più o meno sani?

 

Sei tu che dici che è giusto che le multinazionali guadagnino. Io ti ho detto che guadagnavano già prima dell'obbligo. Ora tu stai dicendo che è giusto che guadagnino ancora di più. E il perchè non me lo sai spiegare. Perchè è giusto che i dirigenti di queste grandi aziendi facciano soldi a palate sulla pelle dei bambini? Perchè è questo che fanno, di fatto. Sia che i vaccini funzionano davvero come credi tu, sia che non funzionano. Se aumenti il costo del tuo prodotto o uno Stato si indebita di più, oppure è costretto a comprare meno vaccini e salvare meno vite. Cosa c'è che non riesci a comprendere? 


Accetto di tutto cuore l’affermazione, – “Il governo migliore è quello che governa meno”, e vorrei vederla messa in pratica più rapidamente e sistematicamente. Se attuata, essa porta infine a quest’altra affermazione, alla quale pure credo, – “Il miglior governo è quello che non governa affatto”

 

Henry David Thoreau


#20 Emanuele

Emanuele

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 1847 messaggi

Inviato 17 gennaio 2019 - 05:17

Capisci molto male.

Sto cercando di spiegarti che non puoi affermare di avere a cuore la salute dei bambini se la tua preoccupazione principale è fare soldi su soldi. Se ti sta a cuore la vita di qualcuno, e ritieni che ciò che gli offri può salvargli la vita, non glielo fai pagare di più, cerchi di farglielo pagare di meno. 

 

Qualità e risparmio non sono mai andati a braccetto.

Oggi abbiamo bassa qualità e costi elevati.

Se avessimo costi elevati giustificati da qualità elevata io non mi lamenterei.

Se vuoi il risparmio devi accontentarti della bassa qualità.


  • Wish You Were Here piace questo




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi