Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto
* * * * * 2 voti

13 notti sante: sogni e lavoro esoterico meditativo


  • Per cortesia connettiti per rispondere
107 risposte a questa discussione

#101 malia

malia

    malia

  • Utenti
  • 7952 messaggi

Inviato 12 febbraio 2019 - 09:29

Io, anche se l'ho fatto, non ne sto seguendo gli sviluppi per paura di essere vittima di profezie autoavveranti nel bene e nel male. Infatti quella parte del lavoro che prevedeva un legame tra sogno/meditazione e i mesi a venire non mi piaceva molto.  Mi piaceva molto invece il meditare, diciamo, fine a se stesso, sera dopo sera, su temi che si sviluppavano con un loro filo logico che si arricchiva ogni giorno di particolari.


  • Notte piace questo

#102 Notte

Notte

    ?

  • Utenti
  • 13454 messaggi

Inviato 12 febbraio 2019 - 07:18

Io, anche se l'ho fatto, non ne sto seguendo gli sviluppi per paura di essere vittima di profezie autoavveranti nel bene e nel male. Infatti quella parte del lavoro che prevedeva un legame tra sogno/meditazione e i mesi a venire non mi piaceva molto. Mi piaceva molto invece il meditare, diciamo, fine a se stesso, sera dopo sera, su temi che si sviluppavano con un loro filo logico che si arricchiva ogni giorno di particolari.

a me invece interessava proprio quella parte :D però credo che il tuo sia un buon approccio, se ti sei accorta che avrebbe potuto nuocerti hai preso solo la parte che sentivi più giusta per te. e poi il lavoro basato sui simboli "procede" anche se non ne siamo consapevoli, anzi spesso penso che il mio bisogno di spaccare il capello in quattro sia controproducente e mi appesantisca tanto.

Il maialetto nel forno mi fa pensare sempre ad un cambiamento, ad un cambio di stato.

e poi l'animale simbolo di questo nuovo anno energetico é proprio il maiale/cinghiale!
  • malia e Lamia piace questo

#103 Lamia

Lamia

    sono andato a letto presto

  • Utenti
  • 2839 messaggi

Inviato 01 marzo 2019 - 01:37

resoconto di febbraio

 

 

a livello di sogni invece rispetto alla sera ricordo diversi sogni, dove le ambientazioni sono tutte interni case,biblioteche, aule buie con proiettori, aule di scuola.

Il primo sogno che ho fatto è quello ambientato nelle case, dove cambio due case, la prima la trovo improvvisamente piena di donne che cucinano (ero stata io a dire loro di entrare). Vado poi a cercare una seconda casa, vado da un affittacamere: faccio fatica ad entrare nell'edificio, molte persone mi danno indicazioni, entro dal davanti (per poter entrare uno mi apre la porta dall'interno), poi scopro che dovevo entrare da una porta sul retro.
Questo affittacamere è una donna che poi diventa un uomo, ci mettiamo d'accordo per una stanza per me.
Seduto davanti a me, vicino all'affittacamere c'è un gatto che fa delle fusa molto rumorose, di fianco a me c'è un bambino sorridente.
Quando pago l'affittacamere le mie monete e le monete dell'affittacamere si mischiano tra loro: io provo a separarle ma le monete si trasformano in piccole case, piccole statuette. L'affittacamere mi parla dell'edificio in cui siamo dentro, che ha un alto valore ma non riesce a venderlo.

 

 Accetto suggerimenti interpretativi.

Il gatto potrebbe rappresentare il regno astrale e il bambino l'Io.
Il mischiare delle monete potrebbe simboleggiare un mescolamento di due mie parti interne che poi possono aiutarmi a creare o ottenere (casette, statuette).
Anche la frase dell'affittacamere mi fa pensare ad un possibile mio potenziale che ancora non riesco a sfruttare.
 

Nei sogni successivi sono spesso frustrata e/o arrabbiata, non riesco ad ottenere la conoscenza che desidero: le scale della biblioteca per arrivare alla sezione filosofia sono bloccate, in aula di scuola non riesco a seguire la lezione e non riesco a capire. Invece in un'ambientazione, l'aula buia con proiettore, sono con altri studenti e ci viene chiesto da un maestro di andare a dire messa in paesi molti lontani, ubicati in america. Molti alzano le mani entusiaste ma io non la alzo perché i posti mi sembrano molto lontani, inoltre le persone che hanno alzato le mani non mi sembrano all'altezza del compito.

 

 

Il tutto potrebbe significare che a Febbraio potrebbe arrivarmi un'occasione di insegnare invece che acquisire conoscenza, ma che io vorrei rifiutarla per paura di uscire dalla comfort zone (lontananza) e di non essere all'altezza, perdendo l'occasione di sviluppare un lato mio che ha un alto valore ma che non 'riesco a vendere'. Devo lavorare sul governare l'astrale (rappresentato dal gatto nel sogno dell'affittacamere e nella mia frustrazione di allontanarmi dalle stanze) attraverso l'Io sono (il bambino).

 

allora nella prima parte di febbraio mi sono data da fare per trovare la soluzione ad una sfida lavorativa. ho passato le prime due settimane a cercare la soluzione  su libri ed articoli, ma alla fine ho dovuto seguire il mio istinto perché la soluzione che cercavo non poteva essere già scritta da qualcun altro.

 

il 26 ho ricevuto una proposta di insegnare delle mie conoscenze e per tre giorni ho sperimentato una reazione emotiva interna di inadeguatezza che mi voleva portare a rifiutare l'incarico... ancora ad oggi mi sto facendo forza e sto indagando da cosa nasca questo sentire.

durante tutto il mese sono stata molto messa alla prova a livello di desideri e corpo emotivo.

 

direi che anche questo mese i sogni si sono rivelati puntali.


  • Frèyja piace questo

Noctes atque dies patet atri ianua Ditis: sed revocare gradum superasque ecadere ad auras, hoc opus, hic labor est.


 

 


#104 Frèyja

Frèyja

    .L.

  • Utenti
  • 4611 messaggi

Inviato 01 marzo 2019 - 02:18

resoconto di febbraio
 

 
allora nella prima parte di febbraio mi sono data da fare per trovare la soluzione ad una sfida lavorativa. ho passato le prime due settimane a cercare la soluzione  su libri ed articoli, ma alla fine ho dovuto seguire il mio istinto perché la soluzione che cercavo non poteva essere già scritta da qualcun altro.
 
il 26 ho ricevuto una proposta di insegnare delle mie conoscenze e per tre giorni ho sperimentato una reazione emotiva interna di inadeguatezza che mi voleva portare a rifiutare l'incarico... ancora ad oggi mi sto facendo forza e sto indagando da cosa nasca questo sentire.
durante tutto il mese sono stata molto messa alla prova a livello di desideri e corpo emotivo.
 
direi che anche questo mese i sogni si sono rivelati puntali.


Direi che le corrispondenze sono davvero ovvie.
Io non ne ho riscontrate così evidenti.
Il mio sogno per febbraio parlava di amore e interviste a figure del clero.
  • Lamia piace questo

#105 Lamia

Lamia

    sono andato a letto presto

  • Utenti
  • 2839 messaggi

Inviato 01 marzo 2019 - 02:37

Direi che le corrispondenze sono davvero ovvie.
Io non ne ho riscontrate così evidenti.
Il mio sogno per febbraio parlava di amore e interviste a figure del clero.

 

si sono andata a rileggere: c'era il sogno della donna alta e quello dell'amore e della stella che faceva luce da un solo lato.

A me questo della stella che ti accorgevi facesse luce da un solo lato mi ha ricordato il sogno di cui hai parlato, quello del sole 'piccolo'.

che dici?

 

inoltre  hai avuto la sincronicità sul pentacolo raccolto da terra?


Noctes atque dies patet atri ianua Ditis: sed revocare gradum superasque ecadere ad auras, hoc opus, hic labor est.


 

 


#106 Frèyja

Frèyja

    .L.

  • Utenti
  • 4611 messaggi

Inviato 01 marzo 2019 - 02:54

si sono andata a rileggere: c'era il sogno della donna alta e quello dell'amore e della stella che faceva luce da un solo lato.
A me questo della stella che ti accorgevi facesse luce da un solo lato mi ha ricordato il sogno di cui hai parlato, quello del sole 'piccolo'.
che dici?
 
inoltre  hai avuto la sincronicità sul pentacolo raccolto da terra?


Potrebbe avere una corrispondenza con quel sogno, seppur vaga.
Purtroppo non mi ricordo se la stella l'ho trovata a fine gennaio o febbraio.
  • Lamia piace questo

#107 Lamia

Lamia

    sono andato a letto presto

  • Utenti
  • 2839 messaggi

Inviato 04 aprile 2019 - 12:09

resoconto di marzo: 

 

 

Ok ora passo ai miei sogni.

3 Notte Santa - Marzo - Pesci - Magnanimità - Amore

Sono sul divano a guardare la televisione ma le immagini mi sembrano troppo vivide e mi danno molto fastidio, sono dei fiori violetti e delle foglie verdi, dai colori molto brillanti, sembrano uscire dallo schermo, la mia visione inizia a sfasarsi e ho come la sensazione di mancare di equilibrio. Mi allontano e vado in camera mia, sdraiandomi sul letto. Mi segue un uomo che stava guardando insieme a me la televisione, anche lui era disturbato da quella visione, si viene  mettere vicino a me ed accende a terra una piccola candela. Mi accorgo di stare già decisamente meglio.
Poi gli chiedo di sfilarmi le scarpe (ho degli anfibi) e lui si trasforma in una donna che mi dice che quel tipo di scarpe gonfia i piedi e che a lei sono sempre state imposte. Io le rispondo tranquillamente, togliendomele, che tutte le scarpe gonfiano un po' i piedi e che quelle me le sono scelte io.
 

Questo l'ho interpretato così:

a Marzo vedo qualcosa che mi sembra troppo da metabolizzare (probabilmente qualcosa di interno a me) ma riesco ad elaborarlo in solitudine appellandomi alle forze dello spirito. 
Potrei decidere momentaneamente di allontanarmi da un rapporto o da una situazione che però ho scelto io e che non rinnego.

 

Se qualcuno ha qualche flash o suggerimento, specialmente sulle scarpe, mi faccia sapere.

 

 

Allora durante la prima parte di Marzo mi è capitato un episodio che mi ha richiamato la prima parte di questo sogno: stavo guardando un insieme di dipinti appena fatti da persone diverse, dove le persone avevano 'scaricato' nei dipinti dei ricordi da lasciare andare, e ho iniziato a sentire mal di testa, nausea e una fitta al petto. tanto che ho dovuto fare un paio di passi indietro e sedermi. Probabilmente sono diventata più sensibile a livello psichico e ho captato l'intensità delle energie dense scaricate sui disegni.

 

Per la parte dello sfilarmi le scarpe, che avevo interpretato come l'allontanamento da un rapporto o situazione, mi sono rivista con un mio ex che non vedevo da tempo e abbiamo sgomberato un magazzino e chiuso un'attività che avevamo insieme, che era già chiusa ufficiosamente da anni ma c'erano ancora delle cose da sistemare.. Dopo mi sono sentita davvero molto più leggera.


  • malia, Notte e Frèyja piace questo

Noctes atque dies patet atri ianua Ditis: sed revocare gradum superasque ecadere ad auras, hoc opus, hic labor est.


 

 


#108 Frèyja

Frèyja

    .L.

  • Utenti
  • 4611 messaggi

Inviato 22 aprile 2019 - 06:53

Nell'insieme di sogni di stanotte penso di averne fatto uno che si collega al tema della devozione e purificazione e cioè mi trovavo nel negozio di una donna anziana molto nota per sapere tagliare bene i capelli. La vedevo lavorare su altri, io entravo e mi mettevo seduta, ma non avevo bisogno di tagliarmi i capelli, perché lo avevo già fatto recentemente. La cosa particolare è che lavorava solo con la luce del sole, appena tramontava smetteva perché non ci vedeva più.

Questa notte ho fatto un sogno abbastanza simile. Ho sognato di tagliarmi i capelli da sola. La trovavo una cosa molto difficile perché è complicato arrivare dietro e tagliare facendo un buon lavoro, ma ci riuscivo ed ero particolarmente soddisfatta. La cosa particolare è che secondo il calendario delle notti sante quel sogno era collegato ad aprile, ed infatti mi è stato riproposto questo mese.
Non so collegarlo a una forma di devozione e sacrificio più intensi del solito, ma trovo degna di nota la coincidenza.
  • malia e Lamia piace questo




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi