Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto
- - - - -

umanesimo a confronto


  • Per cortesia connettiti per rispondere
21 risposte a questa discussione

#21 Nehelamite

Nehelamite

    Fiat Iustitia et pereat Mundus

  • Utenti
  • 21816 messaggi

Inviato 03 dicembre 2018 - 10:55

La storia serve a raccontare e conoscere, cioè avere coscienza del proprio passato e di tutto ciò che del passato rimane nel presesnte.

Ogni trasformazione implica un abbandono, ciò che è stato abbandonato non è stato inutile, semmai bisogna vederlo come necessario.

 

 

Necessario? Io non credo in una progressione finalistica della storia, in realtà nessuno storico ci crede - come se ci fosse una linea di sviluppo continua, guidata da chissà quale provvidenza divina; una visione della storia e dei "fatti umani" decisamente... medievale.

No, credo piuttosto, e i fatti lo confermano, che ci siano periodi di progresso ed altri di regresso, inteso in senso lato e con tutte le specificazioni contestuali e localistiche del caso, ed il medioevo per l'Europa continentale è stato esattamente questo: un periodo di regresso, miseria, insicurezza, debolezza stessa dell'animo umano, e se volessi potrei spingermi ad individuarne le radici in quella ben nota erba cattiva che già prima aveva cominciato a diffondersi ovunque, ma che con la caduta dell'Impero Romano, si ritrovava ad essere l'unica auctoritas; la Chiesa, il cristianesimo cattolico, la "coscienza infelice" dell'occidente che s'andava disgregando e politicamente, e moralmente :dunno:


tumblr_n87fw4H4EV1tdab6go2_500.gif

 
Infandum, regina, iubes renovare dolorem -
Mens immota manet, lachrimae volvuntur inanes.

 


#22 Yanez

Yanez

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2355 messaggi

Inviato 03 dicembre 2018 - 11:14

Necessario? Io non credo in una progressione finalistica della storia,

 

Lo sapevo: mi sono adesso ricollegato al thread per fare un'annotazione per prevenire questo tuo commento, sbagliato.

Ma non ho fatto in tempo.

 

Necessità come la intese significare Parmenide: logica del divenire.


Storie diverse per gente normale, storie comuni per gente speciale





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi